→ modalità contesto
modalità contenuto
INVENTARICATALOGHIMULTIMEDIALIANALITICITHESAURIMULTI
guida generale
CERCA

Modal. in atto: NO FILTRO (BD NON AUTORIZZATA)disattiva filtro SMOG

Legenda
Nodo superiore Corpus autorizzato

ANTEPRIMA MULTIMEDIALI

Pagina da Preview Biblioteca Digitale--Pagina de «l'Unità-Nuova Serie(PCI)-Nazionale del 1971»--Id 2605333940.

Videoguida per la navigazione in KosmosDOC.org

Il brano seguente è un frammento di trascrizione automatica (OCR) della pagina richiesta. Questo sistema di indicizzazione della Biblioteca digitale non liberamente visualizzabile mostra parzialmente ciascuna Entità Multimediale suddividendola in piccoli segmenti separati da «[...]» (medesimo periodo o primo periodo successivo) e da « /// [...] /// » (periodo successivo non adiacente). Per riscontrare nella pagina i termini ricercati suggeriamo l'uso di ctrl+F o analoghi, ove il proprio browser lo consenta.

Il nuovo prodotto pregiato [...] Cuba, e suo autore è José [...] Lima, un sessantenne che [...] farsi troppo notare, saggi [...] critici, raccolte poetiche e [...] prima di affrontare, con lusso di simboli [...] nuova « odissea ». [...] in questo libro, dà [...] fra liriche e grottesche, a evocazioni ero-, [...] di amore e morte, ad ampie divagazioni [...] », a commenti su esperienze che risalgono [...] ai ricordi collettivi, attraverso i tempi e [...] antiche e moderne. Il successo di questo libro [...] è Paradiso (ed. ///
[...] ///
Il testo italiano è [...] da un panegirico poetico di José A. Goytisolo, da [...] introduzione di Julio Cortàzar, [...] latino-americano, che non può fare a meno [...] esclamativi [...] di sottolineare la difficoltà [...] impossibilità) di leggere [...] così costruita. Alle sue innumerevoli radici [...] Omero a Rabelais, a Ron-sard, a [...] ecc. [...] anche giusto pensare ad altre [...] odissee [...] (o [...] paradisi » ) che hanno [...] questo [...] per tutto [...] del Novecento. Ma nella proliferazione dei [...] risvolti simbolici, nel suo [...] nessuna potrà [...] per ricchezza di ingredienti. [...] come una torta carica [...] zibibbo e giulebbe, confezionata per [...] di sensi segreti tramite [...] il gusto. In breve, l'autore ha [...] della tecnica combinatoria, non [...] a una sola dimensione: [...] o la crisi dei linguaggi di Joyce. Ogni segno, ogni manifestazione [...] in immagine o va in cerca, fino [...] le analogie possibili. [...] un sublime monumento della letterarietà [...]. Fra la « cosa » [...] la « [...] le librerie LE CHIAVI [...] Giovanni DI Capua. ///
[...] ///
[...] Il difficile gioco degli [...] politici e dei poteri, le [...] verse scelte [...] prospettive dei partiti, le manovre, [...] prezzo che sono costate le cinque elezioni presidenziali. [...] che la rivoluzione [...] bana sta operando sulla via [...] sviluppo politico, [...] mico e sociale della [...] orga iniziazione socialista. ///
[...] ///
La cultura analfabeta: quando [...] diventa vio lenza e sopraffazione. Giorno per [...] ri costruite le gloriose [...] de della Comune di Parigi [...] i giornali dei [...] protagonisti. Lire [...] », vince [...]. Ricercare il « romanzo [...] più note, è ovviamente inutile. Il « paradiso » [...] parte iniziale, [...] che per il giovane José Cerni [...] come presunto eroe del libro e come [...] autore [...] risale ai primi decenni [...] si situa in una [...] di provincia sotto il [...] padre colonnello morto in età ancora giovane. Ma non si tratta [...] paradiso del rimpianto. [...] li che si giunge [...] del distacco dal momento vissuto. Ogni personaggio che si [...] storia: la nonna, il [...] le [...] gli amici, si chiamino [...] Donna Augusta, José Eugenio, [...] Alberto, [...] Oppiano [...]. Ma lo scrittore si [...] storie », le traccia e subito le [...] e [...] di strati, di cerchi, [...] che rimandano di continuo a corrispondenze scoperte [...]. Dalle poche notizie fornite [...] apprendere che, pubblicata nei 1966 [...] l'opera di [...] Lima suscitò proteste che [...] da Fidel Castro. [...] da supporre che proprio quello [...] servì a far conoscere questo scrittore a un pubblico [...] vasto. Ma è anche comprensibile [...] » come questo, fatto [...] collocato in un salotto di gente bene [...] in una galleria, a disposizione degli intenditori. Almeno, se si considera [...] delle divisioni culturali in un mondo frantumato Cortàzar, [...] punto, ammonisce ogni lettore [...] voglia ridurre il suo [...] libro a una formula schematica, di fare [...]. Non gli possiamo [...] torto. Egli stesso, poi, nelle sue [...] riconosce che si tratta di una torta per palati [...] ma di stomaco forte. Più che a un [...] poesia » bisogna essere disponibili al gusto [...]. Ironicamente si potrebbe dire [...] schema [...] che non a caso [...] più frequenti del libro è la buona [...] e la complicazione erotica [...] di aromi forti e le sovrapposizioni di [...] ancora. Ma, nella misura in [...] è arte combinatoria, il [...] regge anche [...]. Anche nel senso che [...] distrutto e assorbito in un sapore successivo, [...] crudo al cotto. Spezie, verdure, cibi naturali [...] nella cottura della vivanda. II richiamo più evidente [...] tanto a Proust o a Musil quanto [...] oppure, e meglio, ad [...] ritorni di ideali parnassiani. [...] è da considerare Michel [...] Io scrittore più serio [...] anche se poco noto persino in Francia. Ma [...] obbedisce tuttora ai due [...] degli istinti e della ricerca di « [...]. La [...] prosa, altrettanto e forse [...] articolata, cerca un piano di comunicazione che [...] Lima trascura ovviamente, bloccato [...] di fatalità che tutto gli fa ricondurre [...] del procedimento letterario. C'è un punto di [...] narrativa, e può anche essere ricavato dal [...] esperienza o momento « vissuto ». Il punto di arrivo [...] composto di figure analogiche o divaganti. II significato è il [...] « fatti » o le « cose [...] nella [...] parola », senza neppure [...] restituire un significato per «analogia » com'era [...] dei simbolisti. Michele Rago IL PROFESSOR JENS EN, LO PSICOLOGO CHE HA TENTATO DI FORNIRE UNA LEGITTIMAZIONE SCIENTIFICA DEL RAZZISMO Come vengono effettuati i «test» coi [...] provare che i bambini negri presentano valori [...] più bassi dei bianchi -Che cos'è [...] -Una analisi che prescinde [...] come la povertà, la segregazione, la malnutrizione -I [...] le tesi dello scienziato Una storia americana. Un bimbo negro nasce [...] ghetto urbano o in una depressa comunità [...] Sud. Durante la gravidanza, la [...] una dieta povera di proteine: era, cioè, [...]. Nella prima infanzia il [...] lui malnutrito, [...] in un ambiente grigio, [...] che lo sollecitino. Egli avverte dentro di [...]. A cinque o sei [...] scuola. Un giorno viene sottoposto [...] venuto da fuori, un « colletto bianco [...] serie di domande, quasi un giuoco. Ma il bimbo risponde « [...] » alle domande, il giuoco non riesce. [...] signore sentenzia che qualcosa non [...]. Quella carenza [...] ereditata, e da tutti [...] genitori: insomma, è un « fatto di [...]. Ora il bimbo è [...] previsione [...] è diventata presto insuccesso. Quel signore, il c [...] è il professor Arthur R. [...] un esperto di psicologia [...] di Berkeley, in California. Qualche tempo fa il [...] ha fatto rapidamente il [...] a causa di un ponderoso saggio contenente [...]. Riaprendo una vecchia e [...] rapporto tra razza e intelligenza, [...] ha affermato [...] bambini negri americani presentano [...] più bassi di intelligenza rispetto a quelli [...] un tale deficit deve [...] considerato come indice di [...] capacità di apprendere e di ragionare in [...]. Pensavamo che non ci [...] per simili storie, che certi razzismi ammantati [...] non avessero più diritto di cittadinanza: oggi [...] scienze [...] e la maturità raggiunta [...] loro presupposti di metodo fanno dire a [...] francese, Claude [...] che «la razza [...] o quello che si [...] questa parola [...] è una delle tante [...]. Con ciò si [...] è sempre [...] che parla [...] la tesi, in auge per [...] il secolo passato e per la prima metà di [...] che fosse la razza ad influenzare la cultura. II vecchio fossato Certe [...] ancora spazio. Ecco che una personalità [...] secondo piano della psicologia e della pedagogia [...] scavare ii vecchio fossato, riproponendo capziosamente nuova [...]. E una simile controversia avallata [...] prima persona da [...] ma ispirata da [...] forze di vocazione reazionaria. Ma vediamo più da [...] consiste [...] imperialismo genetico » dello [...]. Arthur [...] coltiva nella [...] vita due passioni, la musica [...]. Due categorie, evidentemente, che [...] sublimi armonie del pensiero astratto. Dicono i giornalisti che [...] sono andati a [...] che il suo studio [...] di dischi, di spartiti, [...] e di scatole contenenti test di ogni [...] misurazione [...] da quelli alla portata [...] ai più feroci rompicapo perfino [...] per un premio Nobel. Niente da dire ovviamente [...] spartiti. C'è, invece, qualcosa da osservare [...] che [...] fa del termine [...] intelligenza ». Che cosa è [...] Si tratta evidentemente di [...] se cosi lo si può definire, che [...] sfuggito ad ogni tentativo di schematizzazione e [...]. Quello che si può dire [...] assoluta certezza è che [...] di un individuo [...] si badi bene, di un [...] ma non di una popolazione o di una « [...] » [...] è il prodòtto di due [...] una genetica. In altre parole, [...] di potenzialità intellettuali che riceviamo [...] nascita dai nostri genitori, o meglio [...] del concepimento. [...] arriviamo ad un punto nodale [...] questione. [...] infatti, nega che il [...] riscontrato nei bambini negri sia da attribuirsi [...] (povertà, segregazione, malnutrizione), ma solo ed esclusivamente [...]. Per questo motivo [...] afferma lo psicologo [...] ogni tentativo di introdurre [...] americano programmi di educazione c compensata » [...] svantaggiati è destinato a fallire. Le misurazioni di intelligenza [...] da [...] secondo una procedura che [...] nome di [...] e che serve nelle [...] nelle ricerche educative per misurare le capacità [...] più in generale. Questa procedura consente di costruire [...] vere e proprie scale dette [...] quozienti [...] » o. In questa scala di [...] si diceva ha un indice di riferimento [...] ben si comprende quanto sia determinante uno [...] di 15 punti. Ebbene, questa è proprio [...] afferma di [...] riscontrato in media nei [...] La scuola discrimina Sarebbe troppo lungo entrare [...] in merito ai metodi [...] fabbricati i test e analizzare la loro [...] culturali e a ideologie che non sono [...] classi diseredate, ma piuttosto dei « colletti [...] società americana. Vale almeno, però, chiarire [...] la procedura adottata da [...] può avere un suo [...] solo se limitata [...] cui si accennava prima; [...] tutto gratuito e capzioso estrapolare risultati ottenuti [...] di bambini [...] scolare a valori c [...] intelligenza [...] popolazione negra americana. Senza poi [...] conto che nelle scuole [...] la logica del sistema impone un livello [...] di gran lunga inferiore Anche [...] da noi hanno avuto [...] dure critiche mosse al « rapporto [...] ». Uno scienziato fra tutti se [...] fatto valido portavoce: il professor Luigi Cavalli Sforza [...] di Pavia. Cavalli Sforza, genetista umano, [...] negli Stati Uniti di entrare in diretta [...] stesso del « rapporto » e, in [...] collega inglese, Walter [...] ha scritto la replica [...] articolata che si sia avuta finora alle [...]. Questo è uno dei [...] in cui [...] incauta sul piano genetico [...] ripercussioni su quello politico e sociale. Noi genetisti siamo quasi [...] concludere che le tesi di [...] sono infondate. Ma siamo molto, molto lontani [...] fare. Le conclusioni di Cavalli Sforza [...] precise: ci sono altre strade, altre ricerche [...] raccogliere [...] degli educatori. E non c'è dubbio [...] fantasia se ne possono trovare davvero molte [...] e entusiasmanti. Con la fantasia, certo; [...] con la volontà politica. Giancarlo Angeloni Come si [...] della capitale Alla ricerca del verde [...] iniziativa di « Italia [...] Roma -Censimento delle aree libere -Proposte per [...] e di massa che sottragga la città [...] speculatori I centomila abitanti dei [...] quartieri [...] Amsterdam [...] i sessantamila abitanti delle nuove città di Stoccolma [...] disposizione una quantità di vero verde [...] cioè libero ed attrezzato, [...] superiore a quella che [...] di due milioni e ottocentomila romani. A Roma ogni abitante [...] metri quadrati di verde. Nel quartieri -dormitorio che [...] centro storico della capitale (senza servizi, senza [...] associativa, senza centri sanitari) alberi e prati [...]. Un vero e proprio [...] pubblica. Sono questi I risultati [...] praticata nel disprezzo delle esigenze elementari [...] basata solo sulla rendita [...]. Di fronte alle colpe [...] faciloni e incapaci, negli ultimi mesi a Roma [...] del [...] stato affrontato da numerose [...] quartieri e, soprattutto, nelle circoscrizioni, i [...] amministrativo che le forze popolari hanno voluto [...] e le destre cercano [...] modi di ostacolare nella loro attività. In questo quadro, [...] di Italia Nostra che [...] con circoscrizioni, gruppi di quartiere, scuole, per [...] verde pubblico a Roma. Le proposte che scaturiranno [...] e propria « ricerca del verde » [...] una serie di convegni. Il primo si è [...] liceo Castri, nuovo e ha interessato la X, [...] la X II circoscrizione [...] un settore della città [...] Portuense, 11 Tevere e via Flaminia. Il dato più interessante [...] da questo primo incontro è che per [...] di abitanti dalla perife-ria romana non esistono [...] metri flagrati di verde di cui parlano [...]. Il verde della capitale, Infatti, [...] di parchi storici (Villa Borghese, Villa Doria Pam [...] di Villa Ada, Villa Glori ecc. Sono le stesse (Forte Portuense, [...] di [...] per le quali in [...] si sono battuti gli abitanti con decine [...]. In Italia il verde [...] periferici si av-i vicina allo zero assoluto. A Roma, in quartieri [...] Trionfale, [...] Latino, il [...] il [...] ecc. Il risultato di questa [...]. [...] stato [...] che cinque milioni di ragazzi [...] (metà scuola [...] sono affetti da deformazioni (paramorfismi), [...] per il cinque per cento ai essi (duecentocinquantamila ragazzi) [...] destinate a diventare deformazioni permanenti [...]. [...] ha anche il primato [...] ammazzati per le strade: cinquecento ogni anno. Tutto ciò avviene [...] è detto in documento diffuso [...] cono del convegno [...] per mancanza di spazi verdi [...] destinare alla ricreazione, [...] fisico e lo sport, e [...] la strada è [...] spazio a disposizione per milioni [...] giovani. Può essere cambiata questa situazione? A Roma si tratta di riparare ai danni portati alla [...] da circa ven [...] anni di sfrenata [...] sulle aree. Sempre per restare [...] delle tre circoscrizioni per [...] stato [...] il convegno di Italia Nostra, [...] è davvero allarmante. In questa zona della [...] mila persone, per le quali sono a [...] ettari di verde, ossia: Villa Doria [...] le pendici di Monte Mario, /Illa Sciarra, qualche spazio verso il Foro [...] I giardini di Castel Sant'Angelo, [...] giardinetti (o meglio aiole spartitraffico) che, non [...] considerate verde pubblico. Per legge (decreto del [...] 11 verde a disposizione di questi abitanti [...] oltre 850 ettari, più quindici metri quadrati [...] «parchi pubblici urbani e territoriali ». In totale, dunque, [...] tre circoscrizioni di Roma [...] disposizione 2200 ettari di verde. Ne mancano quindi duemila. Questa la situazione, dunque. E facilmente [...] sono 1 responsabili. Og-gi è ancora possibile [...] e il convegno, nelle sue conclusioni, ha [...]. Si tratta, innanzi tutto, [...] partiti, I cittadini, i consigli di quartiere, I [...] quartiere, le scuole a procedere ad ima [...] varie situazioni locali, a un censimento delle [...] suscettibili di essere adibite a verde. Tutto questo per elaborare [...] le esigenze più Immediate. Ciò potrà essere fatto [...] è bene sottolineare [...] se sarà battuta la politica [...] quanti hanno permesso lo scempio di Roma. Solo la pressione popolare, [...] amministratori e politici a mutare indirizzi. ///
[...] ///
Aladino [...] libro di E. [...] Amadé Le « due vie [...] della economia cinese Il merito principale di questo libro [...] compagno Emilio [...] Amadé («Le due vie della [...] cinese », Franco Angeli Editore, L. Due concezioni, è stato [...] rappresentate da Mao [...] e da Liu [...] ». Una tesi analoga II [...] Amadé [...] già affacciata nella [...] breve ma pregevole presentazione [...] » di Hinton, [...] in Italia dallo editore Einaudi. Ma [...] in questo libro la [...] dalla riproduzione di una serie fondamentale di [...] ognuno da una brevissima ma pertinente presentazione [...] lettore a situare ogni scritto nel suo [...]. Ne risulta un libro [...] per chiunque voglia avvicinarsi alla comprensione dei [...] scontro che si è avuto in Cina [...] fondo dello sviluppo Industriale e agricolo. Comprendere I termini reali [...] vuol dire [...] come giustamente afferma [...] Amadé nella introduzione del [...] se non altro la [...] esigenza di un ripensamento [...] reinterpretazione della storia di un paese del [...] quasi un luogo comune dire che contiene [...] ma al quale si [...] il diritto di fornire esperienze che abbiano [...] universale ». ///
[...] ///
Che alle esperienze cinesi [...] I valori di universalità non è di [...] segno di miopia né oggetto di scandalo. Ma ad ima condizione: [...] vengano effettivamente conosciute, e quindi vagliate e [...] che sono realmente. Mettendo insieme e presentando [...] scritti cinesi sullo scontro, appunto, tra le [...] » della economia cinese il compagno [...] Amadé porta un contributo [...] a questa opera preliminare di conoscenza. E lo porta non [...] del materiale pubblicato ma anche della [...] ben nota serietà di [...] realtà della Cina. [...] Amadé è stato [...] corrispondente [...] in Cina, dove ha vissuto [...] alcuni anni. Rientrato nel 1961, ha [...] seguire con grande scrupolo le tappe della [...] quel paese [...] spesso, del resto, sui [...]. I suoi frequenti, lunghi [...] Vietnam e I viaggi in altri paesi asiatici [...] lavoro diretto a non perdere il contatto [...] Cina. Di [...] la scelta particolarmente accurata [...] in questo libro ci vengono presentati. Si tratta, come il [...] libro dice, di documenti relativi alla economia [...] lotta tra le « due vie » In [...]. Una serie di altre [...] a questa lotta hanno ruotato e ruotano, [...]. Ma afferrare i termini [...] economia vuol dire, evidentemente, attrezzarsi per arrivare [...] molti altri aspetti della realtà cinese. Credo sia un bene [...] di questo genere porti la firma di [...] un giornalista comunista. Siamo noi comunisti, infatti, [...] italiani, ad [...] compreso tra I primi [...] imo studio attento della esperienza della Cina. Per [...] discutere, come vogliamo fare [...] di causa e senza lasciarci fuorviare da [...] da anatemi altrui. Ciò fa parte del [...] Impegno [...] studiare con la massima attenzione tutta [...] storica del proletariato al [...]. Non è un caso, [...] proprio alla luce di questo impegno, I [...] del mondo capitalista che abbiano compiuto un [...] Cina dopo molti anni dì assenza sono stati [...]. Sono personalmente convinto della [...] libri nostri sulla Cina. In Europa noi abbiamo [...] lungo cammino per avvicinarci alla conoscenza della [...]. Viaggiatori e studiosi di [...] nostro possono certo aiutarci a percorrere questo [...]. Ma siamo noi comunisti, [...] la Cina è nostra, che dobbiamo [...] la parte sostanziale se [...] portare un contributo reale, effettivo, [...] di tutti 1 rivoluzionari [...]. ///
[...] ///
Ma siamo noi comunisti, [...] la Cina è nostra, che dobbiamo [...] la parte sostanziale se [...] portare un contributo reale, effettivo, [...] di tutti 1 rivoluzionari [...].

(0)
(0)


Nota sulla tutela della privacy. e Nota sulla tutela del copyright.

Nonostante i continui tagli che il settore culturale è costretto a subire - biblioteche storico/letterarie ed Archivi storici in particolare -, nell'epoca del Web 2.0 non termovalorizziamoci!La funzione di servizio pubblico sia essa offerta da un Ente pubblico o privato ha un costo; affinché il progetto possa mantenersi e continuare ad essere sviluppato sarebbe necessario un sostanzioso finanziamento pubblico, ma in sua assenza? Sareste disposti ad "adottare" una pagina e renderla fruibile a tutti in una rigorosa logica senza scopo di lucro?
Visualizza: adotta una pagina della Biblioteca digitale KosmosDOC

Consultazione gratuita del cartaceo in sede: .

Biblioteca Digitale


Perché è necessario essere utente di una biblioteca abilitata al sistema KosmosDOC per visualizzare la descrizione catalografica, le istanze materiali nei singoli inventari, la trascrizione completa e l'oggetto digitalizzato?
Il progetto è senza scopo di lucro, ma purtroppo le spese sono ingenti. Da alcuni anni IdMiS - Istituto della Memoria in Scena (ONLUS) -, anche grazie al Comitato promotore Fondazione Giovanni Frediani ed all'Associazione Culturale Controtempo, ha investito molte risorse sia monetarie che umane nella progettazione del sistema, nella traduzione digitale del proprio patrimonio archivistico, bibliografico - specialmente dell'emeroteca -, biblioteconomico, e museale; in assenza di un contributo pubblico minimamente adeguato ci vediamo costretti a chiedere alle biblioteche che vorranno aderirvi ed indirettamente agli utenti la condivisione dei costi e/o la partecipazione attiva all'elaborazione delle unità bibliografiche che ciascun ente vorrà inserire per il prestito digitale interbibliotecario.
Il sistema condivide già oltre settecentomila Entità Multimediali, di cui gran parte afferenti alla Biblioteca digitale.

(232)
(1)



La digitalizzazione/elaborazione dal cartaceo alla Biblioteca Digitale, relativamente all'emeroteca riguarda (in parentesi quadra consistenza detenuta ed altre annotazioni; * ove lavorazione tuttora in corso):

Periodicità non quotidiana


(208)


(113)

Cinema Nuovo [serie quindicinale 1952-1958]

(185)

Città & Regione [1975-1976*]

(184)

Civiltà cattolica [1850-2000*]

(139)


(192)

Interstampa [1981-1984*]

(193)

Marxismo Oggi [1988-1991*]

(192)

Nuovi Argomenti [1953-1965]

(178)

L'Orto [1937]

(156)

Paragone. Arte [le serie dirette da Roberto Longhi, 1950-1970]

(185)


(179)


(198)

Rinascita [1944-1962 mensile, 1962-1989* settimanale, marzo 1989 numero 0 direttore Franco Ottolenghi, 1990-1991* Nuova serie direttore Asor Rosa]

(82)

Teatro in Europa [1987-1997*]

(198)

Vita cecoslovacca [1978-1984*]


(198)

Quotidiani

Avanti! Quotidiano del Partito Socialista Italiano [1943-1990* edizioni di Milano e Roma]

(197)

Brescia Libera [1943-1945]

(154)

Granma. Organo oficial del Comite Central del Partido Comunista de Cuba [1965-1971*, 1966-1992 riduzione del Resumen Semanal]

(186)


(200)

Ordine Nuovo [1919-1925]

(59)

Corriere della Sera [1948* annata completa «Nuovo Corriere della Sera»]

(190)

Umanità Nova [1919-1945]

(163)



(94)


Eventuali segnalazioni dei propri interessi potranno influire sulle priorità di lavorazione. Per un elenco di tipologie differenti (monografie, enciclopedie, materiale discografico e non book material) o delle consistenze minori, oppure per informazioni sul prestito bibliotecario/interbibliotecario: .





Filtro S.M.O.G+ disabilitato. Indici dal corpus autorizzato

visualizza mappa Entità, Analitici e Records di catalogo del corpus selezionato/autorizzato (+MAP)




Interfaccia kSQL

passa a modalità Interfaccia kSQL