→ modalità contesto
modalità contenuto
INVENTARICATALOGHIMULTIMEDIALIANALITICITHESAURIMULTI
guida generale
NEW! CERCA

Modal. in atto: NO FILTRO (BD NON AUTORIZZATA)disattiva filtro S.M.O.G+

ALBERO INVENTARIALE


ANTEPRIMA MULTIMEDIALI

Pagina da Preview Biblioteca Digitale--Pagina de «l'Unità-Nuova Serie(PCI)-Nazionale del 1980»--Id 1644218785.

Videoguida per la navigazione in KosmosDOC.org

Il brano seguente è un frammento di trascrizione automatica (OCR) della pagina richiesta. Questo sistema di indicizzazione della Biblioteca digitale non liberamente visualizzabile mostra parzialmente ciascuna Entità Multimediale suddividendola in piccoli segmenti separati da «[...]» (medesimo periodo o primo periodo successivo) e da « /// [...] /// » (periodo successivo non adiacente). Per riscontrare nella pagina i termini ricercati suggeriamo l'uso di ctrl+F o analoghi, ove il proprio browser lo consenta.

Giovedì 2 ottobre [...]. Carmelo Bene, gentile ma [...]. Alta Scala, ieri sera, [...] stagione sinfonica autunnale, è andato in scena [...] Manfred [...] già portato a Roma. ///
[...] ///
Lydia Mancinelli e i [...] sono gli altri attori. In quale di queste [...] riconosci di più?« Nella quarta che è [...]. [...] il mezzo per eccellenza [...] emerge il compromesso della volgarità [...]. [...] va immaginata da chi [...]. Com'è il tuo rapporto [...] Con la musicalità dura da vent'anni. Nel teatro del [...] dove termina la parola, il [...] il verbo, comincia la musicalità nel senso greco. Fin da ragazzo, con [...] ho Sempre cercato le [...] di musica e di luce. Il teatro non può [...] viene minimizzato, occorre partire come scuola elementare [...] "Nascita della tragedia" di Nietzsche ». E allora?« [...] chiaro. In questo mondo sbandato [...] debbano campare anche i [...] -filologi. Ma perché poi? Sono io, attore, il [...] testo. [...] predicato per vent'anni ma [...] a nulla. Il teatro di prosa [...] musicale sono i due nemici che non [...] teatro di degenerare, cioè di abolire la [...]. Il teatro moderno è [...] realizzare la dissimi-glianza cercata [...] ». ///
[...] ///
Non si va a sentire [...] ma dei vivi. [...] pubblico si aspettava dei [...] vuol dire che non ero a mio [...]. Perché hai scelto proprio Manfred?« Il [...] Siciliano mi offri questo testo. Si è rivelato un [...] un pubblico già prevenuto [...] un fenomeno che non è né prosa, [...] musica, ma solo musicale ». Cioè?« Intanto [...] dei generi. Togliere [...] museo, i [...]. Ho ridotto le cinque ore [...] prosa come è [...] di Byron e ho concentrato [...] in [...] e dieci minuti. Allora anche la musica [...] Schumann [...] fa più da sottofondo per le scene [...] peso. Come si vedrà è [...]. Si as-sisterà ad un [...] impatto degenerato e degenerante. Via [...] via dalla prosa, via [...] è un poema sinfonico sdrammatizzato. Il resto è grazia, [...] che si fa musica, un incontro non [...] musica ma tra musicalità e musica ». Insomma si può sapere [...] Manfred?" « [...] di una sera tra [...] Ren-zetti, [...] ì splendida della Scala, [...] delta Scala splendidamente diretto dal maestro Gan-dolfi. ///
[...] ///
La grande Scala a [...] Scala, contro [...] disorganizzato ». A destra, [...] nel corso di una recente [...] Con [...] nel Tempio. Così come farò con Tamerlano [...] Pinocchio in collaborazione con Bassotti. In queste esperienze c'è [...] entrare in modo nuovo [...] lirica dove la voce [...] somma di strumenti, [...] ». Metteresti in scena [...] come Aida?« No. Ai riflettori preferiscono gli [...]. Io muoverei tutto con [...] la fine della regia, valorizzerei i cantanti, [...] ». Come per il Manfred, [...] Il Manfred alla Scala non [...] allestito perché non ci [...]. [...] pazzesco andremo in scena senza [...]. Abbiamo dovuto convivere con [...] il Don [...] con quei due che [...] le parti. C'è [...] degli spettacoli. Lo diceva , il noto [...] di una pubblicità televisiva che lo [...] per lungo tempo protagonista. Parliamo di Tino Scotti, [...] anni di verve, di comicità indiavolato. Stasera niente di nuovo [...] Alida Valli, [...] carrozzella con Anna Magnani, [...] Strategia del ragno di Bertolucci e ai [...] di Fellin L [...] Ma se [...] grande pubblicò resta ancorato [...] personaggi rivistaioli, una garanzia di sicuro e [...] me ogni attore di razza Tino Scotti [...] una vita, e non si accontenta di [...] che se nella vita ha un rimpianto [...] dichiarato) è quello di non [...] mai potuto interpretate un Molière. Quasi quasi saremmo pronti [...]. ///
[...] ///
Nuove tendenze della progettazione [...] parte prima: «Il metodo». ///
[...] ///
Rubrica del [...] a cura di [...]. ///
[...] ///
Melodia, con Anna [...]. ///
[...] ///
I rivali di [...] Holmes. ///
[...] ///
LO SPAVENTAPASSERI [...] La testa nuova con [...] Charlotte Coleman e Jeremy Austin. Regia di James Hill. ///
[...] ///
Nuove tendenze della progettazione [...] connessione [...]. Parte seconda: « lì [...]. JOB [...] giovani -La scuola -Il lavoro», [...] cura di Mario Francini. Regia di R Ragazzi: «Como: [...] chi insegnano? », di P. ///
[...] ///
UNA SETTIMANA AL SINODO, [...] Dante Aliment L LA FRONTIERA DEL DRAGO, da una [...] e [...]. Regia di [...] Masuda (15. ///
[...] ///
C, [...] con S. Satta Flores, Adriano Russo. Daniele Pace, X Gian-cattivi [...]. ///
[...] ///
Telefilm con Alan Alda, Wayne Rogers TELEGIORNALE -OGGI AL PARLAMENTO -CHE TEMPO FA. ///
[...] ///
Consulenza di Alberto [...] (1. SCOTTI », testi di Paolini. ///
[...] ///
Regia di Romolo Siena. Segue il telefilm comico [...] degli [...] della serie [...] e Mindy». ///
[...] ///
[...] ALLE PRESE CON» [...] A cura di Aldo Forbice. De Luigi e V. ///
[...] ///
Regia di Ghigo [...]. Regia di Luciana [...]. Non facevamo in tempo a [...] che bisognava su-: [...] smontare. Tutto ciò nonostante la [...] venga ad incidere dal [...] per un disco. Noi abbiamo chiesto una quarta [...] per un pubblico giovane, libero, abbonato a niente. Sì per dare la [...] di accedere alla Scala sapendo che possono [...] senza far code su code. Bisognava fare 10 recite, [...]. Questi amministratori degli Enti [...]. [...] raro trovare gente così abile [...] montaggio e smontaggio. Ma farebbero comodo ad [...] Comune, [...] stazione, alla Malpensa, a regolare il personale [...]. Sennò vengano in platea [...] prove che non si fanno ». Chi è per te [...] Per rispettare il pubblico bisogna [...]. ///
[...] ///
Non come fa la RAI [...] di [...] conto dei gusti della [...] loro ci sono 15 milioni di imbecilli [...] cui destinare [...] teatrale, il difficile, il [...] ». Ti senti più attore [...] Il regista è una figura squallida, un idiota, [...] Mozart. [...] un essere ignobile come il [...]. [...] no: è maschera, megafono. Io sono nato per [...] greco, la cui qualità [...] coturno (lo stivale della tragedia greca che [...] di statura». Se uno, che non [...] chiedesse un giorno: chi è Carmelo Bene?« Nel Novecento [...] un fólle, scalzo, grande quanto il coturno [...] che bocciò la rappresentazione, instaurò la sospensione [...] cantò in maschera e megafono». Renato [...] quel [...] -: v [...] tv"-. Tanto per Intenderci, diciamo In [...] che cosa [...] questa misteriosa « secessione [...] intitola il festival veneziano. [...] una rivolta partita dalle arti [...] ed estesa poi alla [...]. Secessionisti, come dice la [...] che se ne vanno: nel nostro caso. Cominciava cosi quella rivolta [...] moderna che condurrà poi al [...] in pittura, [...] in musica e via dicendo, [...] sempre più radicali. Detti cosi, in modo schematico, [...] fatti sembrano chiari. Ma non lo sono. Rivisti dopo un secolo, [...] i «secessionisti » non sembrano affatto dei [...] loro rifiuto [...] si risolveva Infatti In [...] e decadente, carico di sensualità e di [...]. Basti pensare alle donne [...] pallide e lussuriose, rivestite [...] d'oro, piegate In modi affascinanti e innaturali. Nel campo musicale, la [...] o [...] meno allo stesso modo. In quel lontano 1897, In [...] la « secessione » del pittori viennesi, [...] della musica è turbato: muore Brahms, Hugo Wolf [...] sprofondare nella follia, mentre Strauss. Mahler e Schoenberg scrivono I [...] in cui fermentano 1 semi mor. La malattia del Tristano [...]. La voce non riesce [...] melodiosamente, [...] si addensa, ansimando in [...] pace negata. I sintomi sono già [...] delia prossima crisi di cui il concerto [...] Santo Stefano ci ha offerto 1 primi saggi: [...] con orchestra di Hugo Wolf, [...] Alexander [...] (1871-1942) e di Franz [...] (1878-1934). Due nomi, questi ultimi, [...] cui riparleremo più a lungo nei prossimi [...]. Basti notare, per ora, [...] angosce del Tristano in [...] di decorazioni strumentali attorno alla voce: più [...]. Dopo questi primi passi [...] della « secessione », 11 programma ci [...] nel bel mezzo del deco-: [...] erotico dei nostri giorni [...] lavoro di Sylvano [...]. SI tratta di una [...] flauto e orchestra ricca di titoli e [...]. Il primo titolo è «Il [...] questo»; 11 secondo, messo tra parentesi, è «Opus [...] il sottotitolo esplicativo ci [...] una «Sinfonia coreografica». [...] lo sappiamo, ama 1 simboli. Francia, in Turchia novantuno, ma [...] son già [...] ». Non oseremmo dire che [...]. In realtà le allusioni [...] In due sensi: ai fatti privati ed [...] tra cui dominano, oggi, i cigni del [...]. La composizione vuol essere [...] l'autore, un frammento di una possibile opera [...]. Ma è anche un [...] dei modi caratteristici del vecchio e nuovo [...]. Nuova è la [...] scoperta, affidata ai vari [...] tu. Tipico di [...] dalle origini ad oggi, [...] gioco di una scrittura che accumula le [...] I richiami: un vero e proprio «catalogo [...] di avanguardia, triturata, macinata e riproposta ormai [...] un passato solo In parte superato. Diciamo «in parte» perché In [...] tutto questo vi è [...] passione di [...] per un virtuosismo «tecnico» [...] sensualità sonora. Nella prima parte [...] risultati del pari [...] erano stati raggiunti assieme alle [...] voci di Elisabeth [...] e di John [...]. Vivissimo, come abbiamo [...] il successo e calorosamente festeggiato Bus-, [...] lungamente chiamato alla ribalta. Rubens Tedeschi Majano gira uno [...] gli amori [...] servizio [...] r [...]. NAPOLI [...] Anton Giulio Majano. Tanto brillante in realtà non [...] sembra questa ultima fatica di Majano, una commediola del [...] con ima esile storia generazionale. Gli esami di maturità, [...] Ladislao [...] venne rappresentata per la [...] In Italia nel "38. Vi recitavano allora Sergio Tofano, [...] Maltagliati e Nini [...] Cervi, già moglie del [...] Gino Cervi. Sul set della commedia, [...] ricostruito un liceo del tempo, gli attori Paolo Ferrari, Maresa Gallo, Tino Bianchi, Erna [...] Alvise Battain e la [...] Monica Gravina, ripropongono il piccolo scandalo scolastico che forse [...] poteva suscitare scalpore. Una lettera ritrovata fa scoprire [...] nascosta e colpevole storia d'amore di una fanciulla [...] anno di corso, con conseguente [...] della rigida insegnante [...] Diana Dei. Il gruppo di insegnanti [...] le difése e le accuse della giovane [...] Catherine, che inscena una abile difesa facendosi assolvere [...] ammettere agli esami. Non sappiamo [...] supererà la prova di [...] altra prova [...] il preside, che è [...] fascinoso Ferrari, si infatua della . Non è vero amore, [...] e banale «cotta» nata tra 1 banchi [...]. E la complessità di [...] trovata veramente originale, esce fuori dalle [...] morbide ma decise che Majano [...] maestria ordina [...]. [...] con la vecchia e [...] è più tanto commovente, certo, ma francamente [...] a chi possa interessare, oggi negli anni Ottanta, [...] di scuola cosi edulcorata e lontana dalle [...] scuole d'oggi La commedia è di evasione [...] come ha dichiarato Io [...] Molano, ma c'è pure [...]. Insieme a lui ha finalmente [...] «interiorizzare il personaggio». Luciana Libero PROGRAMMI [...] Radio [...] RADIO: 7, 8, 10. Isabelle?; 21,03: [...] musicale [...] 21,50: Sport come salute; 22. [...] «La [...] blonda» regìa di C. Di Stefano (10); 10: Speciale [...] 9,32: [...] 3131; 11,32: Le mille canzoni; [...] Trasmissioni regionali; 12. Sempre in polemica con i [...] Adorno a-vanzava [...] che «forse è stato raggiunto [...] limite assoluto dello spazio sonoro storico» e dunque la [...] non avrebbe : potuto [...] se stessa, almeno non nel [...] di una ulteriore «espansione». Venticinque anni dopo, pressappoco [...] un componente dello [...] Set (gruppo rock bolognese [...] californiani) spiega ad un [...] allibito . [...] delle due sentenze sarà, anche [...] tutto accidentale. Chi voglia intendere [...] della storia, consideri ad [...] là panda musica si presti a significare [...]. Per il filosofo di Francoforte [...] Set e colleghi è [...]. La musica, per i [...]. Tra le «interviste impossibili [...] in conto quella di Roberto Antoni (ex [...] al padre della sociologia [...]. A parte [...] storica, [...] mancherebbe infatti un linguaggio comune. Dal canto loro, gli [...] Set (e molti altri [...] comunque individuato la ricetta per guarire una [...]. Come dichiarano [...] di Percorsi dei rode [...] interviste ai vari [...] Nevada. [...] Quartet, Art Fleury. In altre parole, si [...] minime, disponendo un segnale qua. Anche il critico Franco [...] si affida alle interviste. Nelle quattro sezioni del [...] parla effettivamente di tutto: dai problemi [...] alla riforma della critica [...] negli stadi al pubblico delle performance. Pure non si può [...] discorso preciso riesca ad emergere da [...]. Il [...] è in parte senz'altro implicito [...] premesse (non La [...] prende con il cinema occidentale MOSCA [...] La « [...] ». [...] accomunato In ciò ad [...] sarebbe reo di fare un cinema « [...] noia, a prostrazione morale ». [...] a il cinema occidentale ai [...] di «scaricare il [...] della sue responsabilità per [...] la colpa [...] con il pretesto che la [...] natura racchiuda già tutti i mali paesi bili ed Immaginabili ». Non sembra credibile, ad [...] musicista, un critico, un assessore vengano ogni [...] nome della intera categoria dei musicisti, dei [...]. Coi suoi pregi e [...] libro ha comunque il [...] ciò che normalmente ha scarse possibilità di [...] le varie ripartizioni della cosa musicale. Il libro ha anche [...] Musica per vivere. Proprio [...] « bisogno di musica » [...] in [...] che oggi si tende troppo! Da [...] osservazione prende le mosse il [...] di Alessandro Carrera. Allo stesso modo, una [...] giovanile» nasce e si sviluppa a seguito [...] circostanze storiche, relativamente recenti. In che misura quello [...] fenomeno (i trentamila di Umbria Jazz o [...] stadi) può [...] un « bisogno indotto [...] che misura un bisogno reale ? «. [...] importante notare [...] questi modelli culturali, anche [...] non Io sono a partire da nulla [...] elettronico di qualche multinazionale, ma a partire [...] zioni reali». La storia è anche [...] del continuo adattamento [...] culturale a quanto è venuto [...] dagli anni Sessanta ad oggi. L'autore deve riferirsi ora [...] di musica, ora alle manifestazioni della domanda, [...] ; della musica come ad analisi di [...] di una trattazione che affronta forse per [...] in modo approfondito un argomento per contro [...]. Sul rapporto [...] passano le varie commissioni [...] sinistra non meno [...] gli sfondamenti al palasport Canalizza [...]. Parco Lambro e Umbria Jazz, [...] fasi, caratterizzate da parole d'ordine e determinazioni [...]. Gli spostamenti del pubblico [...] jazz, classica e leggera) sono indicativi per [...] che spesso rivelano. Questa « diversa disposizione» è [...] volta [...] del rapporto [...] che si è espresso in [...] dato momento. Infine, viene analizzato anche il [...] sulla musica (critica, pubblicità), spesso importante per la circolazione [...] esso mette in moto. Per inciso, Carrera osa documentazioni [...] anche abbastanza [...] voli sul piano della curiosità [...] conoscono [...] carteggio tra Jerry Garda dei [...] e Luciano Bario?). ///
[...] ///
Per inciso, Carrera osa documentazioni [...] anche abbastanza [...] voli sul piano della curiosità [...] conoscono [...] carteggio tra Jerry Garda dei [...] e Luciano Bario?).

(0)
(0)


Nota sulla tutela della privacy. e Nota sulla tutela del copyright.

Nonostante i continui tagli che il settore culturale è costretto a subire - biblioteche storico/letterarie ed Archivi storici in particolare -, nell'epoca del Web 2.0 non termovalorizziamoci!La funzione di servizio pubblico sia essa offerta da un Ente pubblico o privato ha un costo; affinché il progetto possa mantenersi e continuare ad essere sviluppato sarebbe necessario un sostanzioso finanziamento pubblico, ma in sua assenza? Sareste disposti ad "adottare" una pagina e renderla fruibile a tutti in una rigorosa logica senza scopo di lucro?
Visualizza: adotta una pagina della Biblioteca digitale KosmosDOC

Consultazione gratuita del cartaceo in sede: .

Biblioteca Digitale


Perché è necessario essere utente di una biblioteca abilitata al sistema KosmosDOC per visualizzare la descrizione catalografica, le istanze materiali nei singoli inventari, la trascrizione completa e l'oggetto digitalizzato?
Il progetto è senza scopo di lucro, ma purtroppo le spese sono ingenti. Da alcuni anni IdMiS - Istituto della Memoria in Scena (ONLUS) -, anche grazie al Comitato promotore Fondazione Giovanni Frediani ed all'Associazione Culturale Controtempo, ha investito molte risorse sia monetarie che umane nella progettazione del sistema, nella traduzione digitale del proprio patrimonio archivistico, bibliografico - specialmente dell'emeroteca -, biblioteconomico, e museale; in assenza di un contributo pubblico minimamente adeguato ci vediamo costretti a chiedere alle biblioteche che vorranno aderirvi ed indirettamente agli utenti la condivisione dei costi e/o la partecipazione attiva all'elaborazione delle unità bibliografiche che ciascun ente vorrà inserire per il prestito digitale interbibliotecario.
Il sistema condivide già oltre settecentomila Entità Multimediali, di cui gran parte afferenti alla Biblioteca digitale.

(42)
(1)


Ultimo post:

inserito da il 22/09/2016 05.52.58


La digitalizzazione/elaborazione dal cartaceo alla Biblioteca Digitale, relativamente all'emeroteca riguarda (in parentesi quadra consistenza detenuta ed altre annotazioni; * ove lavorazione tuttora in corso):

Periodicità non quotidiana

Belfagor. Rassegna di varia umanità [1946-1961 direttore Luigi Russo; 1961-1998 direttore Carlo Ferdinando Russo]

(58)


(24)

Cinema Nuovo [serie quindicinale diretta da Guido Aristarco 1952-1958]

(19)

Città & Regione [1975-1976*]

(17)


(21)

Interstampa [1981-1984*]

(18)

Marxismo Oggi [1988-1991*]

(19)

Nuovi Argomenti [1953-1965]

(28)

L'Orto [1937]

(15)

Paragone. Arte [le serie dirette da Roberto Longhi, 1950-1970]

(27)


(17)


(18)

Rinascita [1944-1962 mensile, 1962-1989* settimanale, marzo 1989 numero 0 direttore Franco Ottolenghi, 1990-1991* Nuova serie direttore Asor Rosa]

(43)

Teatro in Europa [1987-1997*]

(17)

Vita cecoslovacca [1978-1984*]


(17)

Quotidiani

Avanti! Quotidiano del Partito Socialista Italiano [1943-1990* edizioni di Milano e Roma]

(51)

Brescia Libera [1943-1945]

(18)

Granma. Organo oficial del Comite Central del Partido Comunista de Cuba [1965-1971*, 1966-1992 riduzione del Resumen Semanal]

(28)


(32)

Ordine Nuovo [1919-1925]

(22)

Corriere della Sera [1948* annata completa «Nuovo Corriere della Sera»]

(24)

Umanità Nova [1919-1945]

(20)



(57)


Eventuali segnalazioni dei propri interessi potranno influire sulle priorità di lavorazione. Per un elenco di tipologie differenti (monografie, enciclopedie, materiale discografico e non book material) o delle consistenze minori, oppure per informazioni sul prestito bibliotecario/interbibliotecario: .





Filtro S.M.O.G+ disabilitato. Indici dal corpus autorizzato

visualizza mappa Entità, Analitici e Records di catalogo del corpus selezionato/autorizzato (+MAP)