→ modalità contesto
modalità contenuto
INVENTARICATALOGHIMULTIMEDIALIANALITICITHESAURIMULTI
guida generale
NEW! CERCA

Modal. in atto: NO FILTRO (BD NON AUTORIZZATA)disattiva filtro S.M.O.G+

ALBERO INVENTARIALE


ANTEPRIMA MULTIMEDIALI

Pagina da Preview Biblioteca Digitale--Pagina de «l'Unità-Nuova Serie(PCI)-Nazionale del 1978»--Id 1641729367.

Videoguida per la navigazione in KosmosDOC.org

Il brano seguente è un frammento di trascrizione automatica (OCR) della pagina richiesta. Questo sistema di indicizzazione della Biblioteca digitale non liberamente visualizzabile mostra parzialmente ciascuna Entità Multimediale suddividendola in piccoli segmenti separati da «[...]» (medesimo periodo o primo periodo successivo) e da « /// [...] /// » (periodo successivo non adiacente). Per riscontrare nella pagina i termini ricercati suggeriamo l'uso di ctrl+F o analoghi, ove il proprio browser lo consenta.

Elegia per giovani amanti [...] Hans Werner Henze venne salutata come una rivelazione a Monaco, [...] Zurigo, a Roma. Ora, invece, ha messo [...] torinesi. Dopo il primo atto [...]. Dopo il secondo, [...] ha raggiunto proporzioni [...] di massa. In sala, nessun fischio, [...]. ///
[...] ///
Questa gente non si [...]. Fugge, ricordando il famoso motto [...] non so qual famoso reggimento sabaudo « [...]. La cronaca è questa, [...]. Sarebbe facile far [...] sul pubblico che. In realtà questi sono [...] decenni di cattiva educazione musicale. Le lacune nel repertorio [...]. Da dove cominciare a [...] La [...] direzione del Regio ci si è provata [...] di un musicista famoso, non troppo difficile [...] di melodia e di canto sotto la [...] tradotta da Flavio Testi, realizzata con una [...] livello e un allestimento chiaro ed elegante. Ha fatto, insomma. Semmai si potrebbe [...] di non essere stata più [...]. Elegia per giovani amanti, [...] è in nulla un prodotto [...]. ///
[...] ///
Questa ricerca di un [...] le sue tappe in una serie di [...] da Re Cervo ai Bassa-ridi al recente Lungo [...] salutato come un capolavoro al [...] Garden di Londra. Al centro di [...] sta. Due scrittori con una logorroica [...] letteraria che il gran russo era riuscito a [...] meglio a freno. ///
[...] ///
Incontriamo questo poeta. Gregor [...] in un albergo delle Alpi [...] approda accompagnato da una ricca [...] da una giovane amante, Elisabetta, [...] da un medico. [...] detta versi, odia i [...] un goloso, nutre fantasie erotiche grazie alle [...] raccoglie con grande zelo 1 vaneggiamenti di [...] po' svanita che quarant'anni prima ha perso [...] un ghiacciaio e continua ad [...] il ritorno. La felicità del grand'uomo [...] due inopinati avvenimenti: il ghiacciaio restituisce il [...] e, mentre la vecchia rinsavisce, un giovanotto. Toni, conquista il cuore [...] Elisabetta. Privato delle sue fonti [...] ricorre a un trucco [...] due giovani amanti in montagna dove moriranno [...] affinché egli possa scrivere una nuova elegia [...] i propri [...]. Divisa tra commedia e [...]. Tradotto in musica, tutto [...] in un rapido dialogo in cui si [...] per arri-Si apre stasera il «Circo» di Viviani ROMA [...] Il secondo spettacolo prodotto in questa stagione [...] Teatro [...] Roma per la [...] sala maggiore, [...] ha la [...] « prima » stasera. [...] « Circo equestre Sgueglia [...] Raffaele Viviani, che si avvale della regia di Armando Pugliese, [...] scene e dei costumi di Bruno Garofalo, [...] stesso Viviani, elaborate da Nicola Piovani. Le repliche romane dureranno [...] febbraio; quindi [...] svolgerà la prevista « [...] toccherà, in particolare, Napoli. Nella foto: Angela Pagano [...] Antonio Casagrande In un momento della [...] al duetto e talvolta [...] in cui i personaggi si svelano. Procedimento rigorosamente [...] tradizionale in cui il canto [...] predomina, avvolto in una te-! [...] un gioco ! ///
[...] ///
E allora riconosciamo anche [...] cui discendono i modelli seguiti o parodiati [...] Henze: [...] lunghezza e la trasparenza [...] del ritmo nelle situazioni « prosaiche » [...] di Kurt Weill. Alle innumeri presenze è [...] di legare 11 nuovo [...]. Sono gli echi della [...] in un linguaggio nuovo. A volte però [...] si fa incerto e [...] colpa della verbosità del testo che produce [...]. ///
[...] ///
Quando la commedia dal [...] si muta in tragedia, anche la musica [...] modo avvertibile verso fonti melodrammatiche e addirittura [...]. Prima in punta di [...] scopertamente, arriva Giancarlo Menotti e. Elegia si rivela quindi [...] è: [...] in cui il musicista [...] linguaggio senza riuscire ancora a [...] ad una completa originalità, [...] ad altre in cui prevalgono la maniera [...]. Nei pregi e nei [...]. Per questo l'opera piacque [...] mentre oggi il terreno su cui Henze [...] appare fragile. Egli stesso [...] ormai abbandonato. Il merito grande [...] è stato quello di [...] queste componenti culturali: nelle scene e nei [...] Michele Canzonieri ispirati a un liberty Intelligente e [...] pulita e discreta di Flavio Ambrosini e. Infine, nella realizzazione musicale [...] finezza da Bruno Martinotti. A [...] disposizione egli ha avuto [...] che han fatto prodigi: Steven [...] nei panni del poeta, [...] ironico: Oslavio Di [...] e Gabriella [...] come appassionati amanti; Marjorie Wright. Ubaldo Carosi (medico) e [...] Eligio Irato hanno completato [...] assieme. La fuga del pubblico [...] loro e i rimasti li hanno applauditi [...]. Rubens [...] dell' «Elegia» [...] del Regio di Torino PRIME [...] e valoroso direttore. Efrem [...] russa (studiò a Pietroburgo, dove [...] nato nel 1900, con [...] e Glazunov), [...] a Berlino e sulla breccia [...] oltre mezzo secolo, ha voluto aprire il suo concerto [...] Auditorio (domenica e lunedi), con la Sinfonia n. Tale esecuzione aveva anche [...] contrapporre alla Sinfonia fantastica, di Berlioz, che [...] parte del programma, la tradizione più immediata, [...] Berlioz consapevolmente si allontanava. ///
[...] ///
Beethoven della Sinfonia n. Berlioz stesso ricorda che. E fu Berlioz a [...] la fierezza, [...] la solennità del canto, [...] questa Sinfonia, non a caso prescelta da [...] e realizzata con musicalità [...]. Tra Beethoven e Berlioz. [...] ha inserito, diremmo, la presenza [...] Schumann che fu, a [...] volta, tra i primi a [...] sui valori esclusivamente musicali della Sinfonia fantastica di Berlioz [...]. E [...] un po' tedesco anche [...] Fantastica, dedicata allo zar Nicola I ebbe [...] in Russia), ha dato a Berlioz una [...] disdicevole. Ma ha anche tenuto [...] che è successo dopo Ber-! [...] a Santa Cecilia Un [...] visto di nuovo il violoncellista Paul [...] nella sala accademica di Santa Cecilia. La I straordinaria figura del [...] che [...] passionato aggredire lo [...]. I nella mimica consumata del [...] volto, incarna in tutti gli [...] spetti di musicista e di [...] di spettacolo in una dimensione forse sopravvissuta, è di [...] in cui [...] il fascino del demiurgo lascia [...] spazio avaro [...] per il prepotente peso espressivo [...] investe [...] il più fuggevole accento, ogni [...] interpretazione. [...] sulla pedana al tardo spegnersi [...] applauso, tutto in [...] è. Il concerto, che aveva [...] la Sonata in sol magg. Luigi [...] ti sospende le repliche [...]. Lo spettacolo di Lui ; [...] Proietti riprenderà marte ! Dal nostro inviato PERUGIA [...] Umbria jazz » edizione [...] si farà: la data [...] ancora definita, ma dovrebbe cadere verso la [...] inserendosi tra il Festival di Spoleto e [...] Sagra Musicale [...]. La decisione è stata [...] tutti i rappresentanti della stampa nazionale dagli [...] provinciali umbri (come si sa. Questa edizione di « Umbria [...] sarà diversa e nuova dalle precedenti e [...] osservazioni e delle critiche che da più [...] alla manifestazione man mano che. Le novità maggiori riguarderanno [...] del Festival, che sarà caratterizzato non da [...] serale (gratuito), ma da iniziative collaterali [...] arco di tempo che [...] pomeriggio fino a notte (dibattiti, sezioni sperimentali [...] forma [...]. Inoltre verrà redatta una [...] servire a tenere vivo il dibattito sul [...] jazz nella intera regione. Infine c'è il progetto [...] a queste iniziative durante tutto [...] in un confronto permanente [...] movimenti giovanili. Ha parlato di tutto [...]. Egli ha ricordato validità [...] precedenti edizioni (la prima risale al 1973). Ha sottolineato il peso [...] seppure isolati, di teppismo e di violenza [...] hanno avuto presso le [...] pubblica dei diversi centri [...]. [...] parte [...] ha aggiunto il presidente della Regione [...] state anche molte osservazioni critiche [...] carattere della rassegna e non eravamo preparati. In quel momento, a fare [...] ne [...] cambiamenti. ///
[...] ///
E così in effetti [...]. In quei mesi e [...] oggi. Oggi questo sforzo ha [...] frutti e la [...] riproporre « Umbria Jazz [...] la dimostrazione, anche se non la sola. La discussione con i [...] in luce proprio quegli aspetti [...] che [...] marcare, e prevalentemente di questo si è [...]. [...] Incontro, del resto, è già [...] una novità di rilievo e [...] discutere con i critici, confrontare [...] essi proposte e soluzioni possibili per migliorare il carattere [...] del Festival. Stupisce quindi che a Dario Salvatori, [...] del Messaggero, riferendo di questa riunione, siano [...] I [...] di cambiamento che gli organizzatori intendono perseguire [...] « Umbria Jazz » e si abbandoni [...] e gratuite annotazioni sulla « [...] comparsa ». Che il giovane ed [...] Messaggero appartenesse a quella « aristocratica », [...] di « appassionati di jazz » lo [...] da tempo: che considerasse il [...] porto con i musicisti [...] e mercantile, con i [...] i [...] hanno diritto di trattare, [...] avevamo capito; ma che avesse in così [...] ciò che sa [...] e di partecipai: [...] ne creativa e costruttiva [...]. Proprio p-r [...] gli organizzatori . Importante concerto jazz del [...] Grande Elenco Musicisti »Laboratorio per la [...] di linguaggio pone il [...] Vittorini in una posizione vicina alle tendenze europee [...] Una parte dei componenti del « Grande Elenco Musicisti [...] il concerto al Centro Jazz [...]. Louis di Roma ROMA [...] Il [...] promozionale che si è fatto negli ultimi [...] cittadino per la prima uscita in pubblico [...] Grande Elenco Musicisti guidato da Tommaso Vittorini, ha dato [...] piano della partecipazione di pubblico, ed ora, [...] giustificato dalla qualità della musica ascoltata in [...] giorni al centro Jazz [...]. ///
[...] ///
Dove si dimostra [...] a dispetto di tutti [...] rifiutano di programmare certi musicisti perché « [...] e a meno di [...] credere ad un [...] Vittorini Superstar [...] che esiste un rapporto [...] e afflusso di pubblico, e che forse [...] la curiosità che si riesce a stimolare [...] evento inedito, piuttosto ohe attorno al già [...] conosciuto. Ci pare, insomma, ohe stia [...] nella gente una decisa apertura e disponibilità nei confronti [...] nuovo. [...] di tutti gli strumenti [...] aRoma sono parecchi, fra radio locali, giornali, [...]. Il Grande Elenco Musicisti [...] parere, [...] più matura fra quelle [...] in Italia a livello di ricerca e [...] formule musicali, e anche organizzative, in campo [...]. La capacità (che non [...] al solo Vittorini) di fondere in un [...] il lavoro di personalità abituate a operare [...] caratterizzati dal «segno » personale, la metodologia [...] laboratorio permanente aperto» la particolarità e [...] di linguaggio, ci pare [...] in una posizione non [...] di tendenza, da ciò che di più [...] in Europa in questo campo. In altre parole, la [...] una struttura autogestita in cui trovano pasto, [...] musicisti di provenienze, generazioni, at-titudini assai diverse [...]. ///
[...] ///
[...] è già di per sé [...] segno di maturi [...] espressiva non comune. [...] appunto che si può forse [...] e semmai quello di non [...] re le conseguenze estreme del discorso, di fermarsi in [...] certo senso a metà, [...] cando leggermente [...] collettiva in un organico numeroso [...] quello cioè più «europeo») [...] « spettacolare [...] (inteso come effetto complessivo) che [...] comunque [...] eccellente, rigoroso ricco di [...] e di fantasia creativa. Certo, non è lecito [...] si nulla di più da [...] inazione che è sicuramente in [...] di « decollo » e cho quindi non ha [...] che una parte (ed è già molto delle proprie [...] osservazione che intendiamo fare riguarda la piacevole scoperta di [...] Eugenio Colombo (che sta per pubblicare un primo L. Filippo [...] numero di « [...] » [...] dello spettacolo Un mondo sempre [...] «Si comincia a capire che [...] il problema della [...]. Nasce cosi una politica teatrale, [...]. Diventa indispensabile insomma occuparsi [...] di infrastrutture necessario all' attuazione di quella [...] della cultura ». Così [...] del numero 431 di [...] dedicato [...] al te ma [...] dello spettacolo, Tomàs [...] prò spetta in tutta la [...] attua [...] complessità il quadro di [...] perchè e dove far spettacolo [...] La [...] « storica » rivista di [...] giunge quantomai tempestiva e pertinente [...] perchè organicamente concomitante con [...] altra iniziativa del Gruppo editoriale Electa: la pubblicazione di Lotus IT -Teatro e architettura [...] nel clima fermentante della [...] trasformazione cui tende da tempo [...] settore dello spettacolo. In questo senso fondamentale. Il concetto di spettatore [...] variabile: si può essere fuori, dentro, sopra. E ad ognuna di [...] produzione come di ascolto) deve corrispondere un [...] ». Coerentemente con tale e [...]. Bruno Grieco coglie esattamente [...] problema quando. Uno spazio borghese implica [...] borghese e un pubblico borghese. [...] possibile trasformare uno spazio [...] spazio dei lavoratori?. ///
[...] ///
II riconoscimento è per [...] altri spazi. Per esempio, il "Fabbricone" [...] Prato, [...] "Sala delle chiamate" del porto di Genova, [...] le foste popolari ». Tesi, questa, che. Nel corso, appunto, di [...] Io studioso osserva tra [...] « Al coesistere dei [...] molteplicità di forme e [...] della comunicazione sociale si [...] periodo culturale che chiamiamo Rinascimento [...] un progetto ideologico fortemente [...] egemone che confluisce e si riconosce nel [...] Teatro: come progetto di una élite culturale legata [...] di potere e come istituzione che si [...] recupera (spazio, edificio. Ma [...] e [...] di questo numero di [...] sono dati, oltreché dalle citate [...] sulle questioni basilari del mondo dello [...] e sulle potenzialità di una [...] progressiva [...] dalla puntualis-sima documentazione [...] co iconografica e. Pensiamo, in particolare, ai [...] di volta in volta da architetti. Un vasto e variegato terreno [...] dunque. ///
[...] ///
Durante il periodo di deposito [...] nei 30 [...] successivi e comunque entro le [...] 17. Le eventuali osservazioni al [...] redatte in cinque esemplari di cui uno [...] e presentate al [...] particolare presso [...] Tecnico Comunale. Anche i grafici, che eventualmente [...] prodotti a cor redo di [...] osservazioni dovranno essere muniti di competente marca da bollo [...] relazione alle loro dimensioni. ///
[...] ///
Anche i grafici, che eventualmente [...] prodotti a cor redo di [...] osservazioni dovranno essere muniti di competente marca da bollo [...] relazione alle loro dimensioni.

(0)
(0)


Nota sulla tutela della privacy. e Nota sulla tutela del copyright.

Nonostante i continui tagli che il settore culturale è costretto a subire - biblioteche storico/letterarie ed Archivi storici in particolare -, nell'epoca del Web 2.0 non termovalorizziamoci!La funzione di servizio pubblico sia essa offerta da un Ente pubblico o privato ha un costo; affinché il progetto possa mantenersi e continuare ad essere sviluppato sarebbe necessario un sostanzioso finanziamento pubblico, ma in sua assenza? Sareste disposti ad "adottare" una pagina e renderla fruibile a tutti in una rigorosa logica senza scopo di lucro?
Visualizza: adotta una pagina della Biblioteca digitale KosmosDOC

Consultazione gratuita del cartaceo in sede: .

Biblioteca Digitale


Perché è necessario essere utente di una biblioteca abilitata al sistema KosmosDOC per visualizzare la descrizione catalografica, le istanze materiali nei singoli inventari, la trascrizione completa e l'oggetto digitalizzato?
Il progetto è senza scopo di lucro, ma purtroppo le spese sono ingenti. Da alcuni anni IdMiS - Istituto della Memoria in Scena (ONLUS) -, anche grazie al Comitato promotore Fondazione Giovanni Frediani ed all'Associazione Culturale Controtempo, ha investito molte risorse sia monetarie che umane nella progettazione del sistema, nella traduzione digitale del proprio patrimonio archivistico, bibliografico - specialmente dell'emeroteca -, biblioteconomico, e museale; in assenza di un contributo pubblico minimamente adeguato ci vediamo costretti a chiedere alle biblioteche che vorranno aderirvi ed indirettamente agli utenti la condivisione dei costi e/o la partecipazione attiva all'elaborazione delle unità bibliografiche che ciascun ente vorrà inserire per il prestito digitale interbibliotecario.
Il sistema condivide già oltre settecentomila Entità Multimediali, di cui gran parte afferenti alla Biblioteca digitale.

(43)
(1)


Ultimo post:

inserito da il 22/09/2016 05.52.58


La digitalizzazione/elaborazione dal cartaceo alla Biblioteca Digitale, relativamente all'emeroteca riguarda (in parentesi quadra consistenza detenuta ed altre annotazioni; * ove lavorazione tuttora in corso):

Periodicità non quotidiana

Belfagor. Rassegna di varia umanità [1946-1961 direttore Luigi Russo; 1961-1998 direttore Carlo Ferdinando Russo]

(60)


(25)

Cinema Nuovo [serie quindicinale diretta da Guido Aristarco 1952-1958]

(20)

Città & Regione [1975-1976*]

(18)


(22)

Interstampa [1981-1984*]

(19)

Marxismo Oggi [1988-1991*]

(20)

Nuovi Argomenti [1953-1965]

(29)

L'Orto [1937]

(16)

Paragone. Arte [le serie dirette da Roberto Longhi, 1950-1970]

(28)


(18)


(19)

Rinascita [1944-1962 mensile, 1962-1989* settimanale, marzo 1989 numero 0 direttore Franco Ottolenghi, 1990-1991* Nuova serie direttore Asor Rosa]

(44)

Teatro in Europa [1987-1997*]

(18)

Vita cecoslovacca [1978-1984*]


(18)

Quotidiani

Avanti! Quotidiano del Partito Socialista Italiano [1943-1990* edizioni di Milano e Roma]

(52)

Brescia Libera [1943-1945]

(19)

Granma. Organo oficial del Comite Central del Partido Comunista de Cuba [1965-1971*, 1966-1992 riduzione del Resumen Semanal]

(29)


(33)

Ordine Nuovo [1919-1925]

(23)

Corriere della Sera [1948* annata completa «Nuovo Corriere della Sera»]

(25)

Umanità Nova [1919-1945]

(21)



(58)


Eventuali segnalazioni dei propri interessi potranno influire sulle priorità di lavorazione. Per un elenco di tipologie differenti (monografie, enciclopedie, materiale discografico e non book material) o delle consistenze minori, oppure per informazioni sul prestito bibliotecario/interbibliotecario: .





Filtro S.M.O.G+ disabilitato. Indici dal corpus autorizzato

visualizza mappa Entità, Analitici e Records di catalogo del corpus selezionato/autorizzato (+MAP)