→ modalità contesto
modalità contenuto
INVENTARICATALOGHIMULTIMEDIALIANALITICITHESAURIMULTI
guida generale
NEW! CERCA

Modal. in atto: NO FILTRO (BD NON AUTORIZZATA)disattiva filtro S.M.O.G+

ALBERO INVENTARIALE


ANTEPRIMA MULTIMEDIALI

Pagina da Preview Biblioteca Digitale--Pagina de «Calendario del Popolo-Serie unica-ed unica - numero di periodico»--Id 1564574399.

Videoguida per la navigazione in KosmosDOC.org

Il brano seguente è un frammento di trascrizione automatica (OCR) della pagina richiesta. Questo sistema di indicizzazione della Biblioteca digitale non liberamente visualizzabile mostra parzialmente ciascuna Entità Multimediale suddividendola in piccoli segmenti separati da «[...]» (medesimo periodo o primo periodo successivo) e da « /// [...] /// » (periodo successivo non adiacente). Per riscontrare nella pagina i termini ricercati suggeriamo l'uso di ctrl+F o analoghi, ove il proprio browser lo consenta.

Ci sembra anche che [...] ne diede Togliatti [...] riportiamo alcuni brani della [...] tenuta a Torino il 13 giugno 1960 [...] Einaudi in Trent'anni di storia italiana) sia [...] valido alla prova dei fatti. Esisteva un governo, presieduto [...] Badoglio, il quale prima aveva avuto la [...] sede a [...] i e poi si [...] Salerno. Di questo governo facevano [...] De [...] il generale Orlando, il [...] Sandali! Però questo governo [...] non aveva in mano [...] nessuno teneva conto di lui, mancava completamente [...]. Che cosa bisognava fare [...] Noi comprendemmo e dicemmo apertamente che bisognava [...] e gli animi di tutti gli italiani, [...] Nazione per far risorgere la nazione italiana, [...] resurrezione doveva incominciare dalla partecipazione [...] alla guerra contro la Germania [...] i fascisti che la servivano. DUé terzi [...] erano in mano dei [...] sapevamo che nelle regioni settentrionali già erano [...] partigiane e i migliori tra gli italiani [...]. Bisognava che questo sforzo, [...] dal basso, riuscisse a culminare nella formazione [...] nazionale in cui tutti gli italiani potessero [...] che potesse dirìgere lo sforzo di tutto [...] risorgere, riprendere un posto in mezzo alle [...] le piaghe. Questa fu la nostra [...] nostro punto di partenza. [...] ci [...] in piena coerenza con esso [...] trattare e superare le divergenze tra le differenti forze [...]. Tra [...] èra giunto da poco [...] proclama del Comitato di Liberazione Nazionale Alta Italia [...] si raccomandava agli italiani di superare gli [...] di dissenso per trovare una [...] nel [...] stranièro che aveva invaso e calpestava il [...]. Questo proclama era una [...] alle decisioni, in verità orientate in senso [...] erano state prese nel mese di gennaio [...] Congresso [...] Bari dei partiti [...] meridionale, di cui [...] occasione di parlare. Non è vano aggiungere [...] opposto a noi erano orientati i dirigenti [...] alleati. Essi non volevano la [...] volevano, in sostanza, la nostra partecipazione alla [...]. Facevano più comodo, a [...] discordie. La più grave delle [...] dibattevano e stille quali il fronte politico [...] era la questione della monarchia, del re, [...] in quel momento, del suo destino e [...] monarchico. In linea di [...] il problema non poteva essere [...]. Prima di tutto sia [...] il principe ereditario si rifiutavano di abbandonare [...] di rendere così possibile il formarsi di [...] politica. [...] parte gli alleati, cioè [...] e americani avevano dichiarato che non consentivano [...] il re dalla scena politica e ciò [...] ragioni di conservazione politica e sociale, sia [...] il re era, davanti a loro,, colui [...] le pesanti clausole [...]. Che fare dunque? La [...] questa: accantoniamo il problema; dichiariamo solennemente, tutti [...] risolveremo quando tutta [...] sarà stata liberata e [...] essere consultato. Allora vi sarà un plebiscito, [...] sarà [...] costituente, il [...] si libererà [...] monarchico e verrà proclamato quel [...] repubblicano che era nelle nostre aspirazioni. Accantonata in questo modo [...] erano create le condizioni della [...] di [...] esistenti nel paese, le ««condizioni per un [...] nazionale, che organizzasse lo sforzo di guerra [...] nazione. Questi erano dunque i [...] di fondo: la guerra, [...] della nazione [...] di [...]. Vi ingannerei, però, se [...] questo era tutto quello [...] volevamo. No: vi erano anche [...] nostra azione e precisamente due e di [...] che riguardava il problema stesso della monarchia [...] migliore di [...] che riguardava le prospettive [...] e [...] essa, di una nuova [...]. I partiti erano uniti [...] ed a opera tanto [...] dei socialisti, quanto dei membri del partito [...] di Benedetto Croce e del conte Sforza, [...] una violenta, vivacissima campagna contro la monarchia. ///
[...] ///
I partiti erano uniti [...] ed a opera tanto [...] dei socialisti, quanto dei membri del partito [...] di Benedetto Croce e del conte Sforza, [...] una violenta, vivacissima campagna contro la monarchia.

(0)
(0)


Nota sulla tutela della privacy. e Nota sulla tutela del copyright.

Nonostante i continui tagli che il settore culturale è costretto a subire - biblioteche storico/letterarie ed Archivi storici in particolare -, nell'epoca del Web 2.0 non termovalorizziamoci!La funzione di servizio pubblico sia essa offerta da un Ente pubblico o privato ha un costo; affinché il progetto possa mantenersi e continuare ad essere sviluppato sarebbe necessario un sostanzioso finanziamento pubblico, ma in sua assenza? Sareste disposti ad "adottare" una pagina e renderla fruibile a tutti in una rigorosa logica senza scopo di lucro?
Visualizza: adotta una pagina della Biblioteca digitale KosmosDOC

Consultazione gratuita del cartaceo in sede: .

Biblioteca Digitale


Perché è necessario essere utente di una biblioteca abilitata al sistema KosmosDOC per visualizzare la descrizione catalografica, le istanze materiali nei singoli inventari, la trascrizione completa e l'oggetto digitalizzato?
Il progetto è senza scopo di lucro, ma purtroppo le spese sono ingenti. Da alcuni anni IdMiS - Istituto della Memoria in Scena (ONLUS) -, anche grazie al Comitato promotore Fondazione Giovanni Frediani ed all'Associazione Culturale Controtempo, ha investito molte risorse sia monetarie che umane nella progettazione del sistema, nella traduzione digitale del proprio patrimonio archivistico, bibliografico - specialmente dell'emeroteca -, biblioteconomico, e museale; in assenza di un contributo pubblico minimamente adeguato ci vediamo costretti a chiedere alle biblioteche che vorranno aderirvi ed indirettamente agli utenti la condivisione dei costi e/o la partecipazione attiva all'elaborazione delle unità bibliografiche che ciascun ente vorrà inserire per il prestito digitale interbibliotecario.
Il sistema condivide già oltre settecentomila Entità Multimediali, di cui gran parte afferenti alla Biblioteca digitale.

(77)
(1)


Ultimo post:

inserito da il 22/09/2016 05.52.58


La digitalizzazione/elaborazione dal cartaceo alla Biblioteca Digitale, relativamente all'emeroteca riguarda (in parentesi quadra consistenza detenuta ed altre annotazioni; * ove lavorazione tuttora in corso):

Periodicità non quotidiana

Belfagor. Rassegna di varia umanità [1946-1961 direttore Luigi Russo; 1961-1998 direttore Carlo Ferdinando Russo]

(92)


(53)

Cinema Nuovo [serie quindicinale diretta da Guido Aristarco 1952-1958]

(51)

Città & Regione [1975-1976*]

(50)


(55)

Interstampa [1981-1984*]

(53)

Marxismo Oggi [1988-1991*]

(53)

Nuovi Argomenti [1953-1965]

(60)

L'Orto [1937]

(46)

Paragone. Arte [le serie dirette da Roberto Longhi, 1950-1970]

(59)


(49)


(53)

Rinascita [1944-1962 mensile, 1962-1989* settimanale, marzo 1989 numero 0 direttore Franco Ottolenghi, 1990-1991* Nuova serie direttore Asor Rosa]

(68)

Teatro in Europa [1987-1997*]

(52)

Vita cecoslovacca [1978-1984*]


(52)

Quotidiani

Avanti! Quotidiano del Partito Socialista Italiano [1943-1990* edizioni di Milano e Roma]

(83)

Brescia Libera [1943-1945]

(48)

Granma. Organo oficial del Comite Central del Partido Comunista de Cuba [1965-1971*, 1966-1992 riduzione del Resumen Semanal]

(61)


(67)

Ordine Nuovo [1919-1925]

(46)

Corriere della Sera [1948* annata completa «Nuovo Corriere della Sera»]

(57)

Umanità Nova [1919-1945]

(51)



(82)


Eventuali segnalazioni dei propri interessi potranno influire sulle priorità di lavorazione. Per un elenco di tipologie differenti (monografie, enciclopedie, materiale discografico e non book material) o delle consistenze minori, oppure per informazioni sul prestito bibliotecario/interbibliotecario: .





Filtro S.M.O.G+ disabilitato. Indici dal corpus autorizzato

visualizza mappa Entità, Analitici e Records di catalogo del corpus selezionato/autorizzato (+MAP)