→ modalità contesto
modalità contenuto
INVENTARICATALOGHIMULTIMEDIALIANALITICITHESAURIMULTI
guida generale
NEW! CERCA

Modal. in atto: NO FILTRO (BD NON AUTORIZZATA)disattiva filtro S.M.O.G+

ALBERO INVENTARIALE


ANTEPRIMA MULTIMEDIALI

Pagina da Preview Biblioteca Digitale--Pagina de «l'Unità-Nuova Serie(PCI)-Nazionale del 1985»--Id 1563911839.

Videoguida per la navigazione in KosmosDOC.org

Il brano seguente è un frammento di trascrizione automatica (OCR) della pagina richiesta. Questo sistema di indicizzazione della Biblioteca digitale non liberamente visualizzabile mostra parzialmente ciascuna Entità Multimediale suddividendola in piccoli segmenti separati da «[...]» (medesimo periodo o primo periodo successivo) e da « /// [...] /// » (periodo successivo non adiacente). Per riscontrare nella pagina i termini ricercati suggeriamo l'uso di ctrl+F o analoghi, ove il proprio browser lo consenta.

[...] MAGGIO [...] disoccupati; La Banca d'Italia ne [...] più di quattro entro la fine del decennio. La disoccupazione colpisce [...] tutto le donne, i giovani [...] massicciamente, il Mezzogiorno. È giunto il momento [...] e di rendersi conto che per creare [...] di lavoro non basta che i lavoratori [...] salario, paghino più tasse, lavorino di più. Occorrono misure strutturali, è [...] politica economica, si tratta eli intervenire con [...] della crisi del nostro paese. Non si creeranno mai [...] effettivi in un paese in cui la [...] interno lordo è ancora insufficiente e poca [...] viene reinvestita in nuove produzioni; in cui [...] Stato supera ormai i centomila miliardi nonostante [...] resta agli ultimi posti [...] Europa [...] la spesa sociale; in cui la ripresa [...] dal crescente deficit della bilancia commerciale, a [...] contenuto di modernità delle nostre produzioni, della [...] dipendenza del nostro paese doli estero per [...] per [...] per i prodotti agricoli, [...] Te [...] tecnologie. E di fronte a [...] che è fallita la politica economica del [...] classi dirigenti. Per questo, il «sì. E evidente che il [...]. Ma la vittoria del [...]. La Segreteria del [...] proseguono la furibonda lotta [...] insulti, e litigandosi meriti presunti, i comunisti [...] sui programmi, le proposte politiche, le battaglie [...] vista delle elezioni amministrative e poi del [...] mobile. Qual è la posta [...] 12 maggio? E grande, dice Natta, perché [...] stabilire da chi e in che modo [...] città italiane, e le Regioni. E dunque sono in [...] vicini alla vita di [...] giorni della gente. Per questo è assolutamente [...] elettorale di chi pensa di [...] puntare tutte le sue [...] se c'è il «sorpasso» chissà cosa succede: Se [...] vincono è la rovina! ///
[...] ///
E non [...] le cose che teme [...] Forlani, [...] chiama allo scontro frontale per battere la [...]. È successo soltanto che [...] state amministrate meglio dì prima. Noi ci auguriamo che [...] avvenire anche nelle altre città: [...] a [...]. Il presidente del Consiglio [...] dice Natta [...] ora minaccia che se ne [...] a casa se il pentapartito. Neanche questo sembra un [...] non hanno nulla da dire sui temi [...] confronto elettorale. Il governo si dimetterà? Noi [...]. Resta tuttavia il fatto [...] di sostenere la campagna elettorale da parte [...] governo e dei leader dei partiti della [...] grave, ed è segno di irresponsabilità. Così come è molto [...] affari italiani del presidente degli Stati Uniti. Reagan ha detto che [...] scegliere la libertà, e impedire un successo [...]. Io credo che abbia [...] per star zitto. Dopo la sconfitta elettorale dell [...] scorso, il pentapartito aveva lanciato una sfida: ci prenderemo [...] rivincita [...] prossimo, avevano detto. E ora si presentano [...] politico assai magro, e temono il giudizio [...]. E allora cambiano discorso, [...] tirano su gli spauracchi. E compiono gesti anche [...]. Il presidente del Consiglio, [...] accolto la proposta di Pennella: invitiamo gli [...] votare, in vista del referendum. Non si è mai visto [...] capo del governo, che invita [...]. Natta si è soffermato [...] referendum. Alla conferenza stampa [...] giorno gli hanno chiesto [...] la Confindustria, in caso di vittoria dei [...] di disdire la scala mobile. La Confindustria [...] ha risposto Natta [...] ha già iniziato a disdire [...] scala mobile. [...] modo per [...]. Quanto al movimento operaio, [...] riforma del [...] serie e importanti, già [...]. C'è la proposta della [...] ad esempio. Ma nessuno [...] voluta discutere. [...] credo che se i «sii [...] referendum, sarà la Confindustria, e non i sindacati, a [...] in una posizione di forza svantaggiosa. Sulla base [...] una vittoria dei «sì» al [...] molto più facile aprire e [...] in [...] una trattativa positiva. Quando si vince, quando [...] alla controparte che non c'è spazio per [...] mano, si è sempre più forti, non [...]. Natta ha anche parlato [...] le eiezioni del 12 maggio e il [...]. Un le-game tra queste [...] ed è evidente. Non lo abbiamo stabilito [...] detto Natta [...] ma coloro che hanno [...] risultato delle elezioni, e poi vedremo se [...] può fare per evitare il referendum. Che vuol dire? Evidentemente [...] comunisti riporteranno un buon successo alle elezioni, [...] trovare uno soluzione ragionevole per evitare il [...] se non fosse possibile giungere a questa [...] semplice vincere il referendum. Natta in Sicilia ha [...] morale, degli scandali, della mafia, e anche [...] magistrati. Qualcuno dice che [...] della criminalità nella politica, il [...] sono fenomeni naturali in una [...] avanzata. Io [...] ha detto Natta [...] non credo che sia cosi. Io non credo che [...]. La cosa più grave [...] è [...] politica spregiudicata dei fenomeni [...]. Dalla Sicilia ci viene una [...] grande e terribile: ci sono settori politici che pensavano [...] utilizzare la mafia. E invece è andata [...] ne sono stati utilizzati. E [...] Natta ha ricordato [...] e la fierezza della [...] mafia di La Torre. Ricordo [...] con cui La Torre [...] perché i risultati importanti cui la commissione [...] venissero consegnati agli archivi, ma portati in Parlamento. Ero capogruppo alla Camera. E non fu certo [...]. Ricordo il suo sdegno [...] di fronte ai primi grandi assassinio Lo [...] quando eli sembrò che [...] partito della vittima non fosse al giusto [...]. Natta ha ricordato il [...] La Torre nella battaglia sulla questione morale. Fu «uno dei compagni [...] tema non solo come un mero richiamo [...] un problema che esigesse di andare alle [...] degenerativi della vita del paese, che [...] deformato la concezione stessa [...]. La Torre ci aiutò [...] grandi dimensioni del problema, a non ridurre [...] e la battaglia contro la mafia r. Occorre una grande battaglia su [...] campo. E noi comunisti siamo [...]. Occorre liberare [...] dal taglieggiamento mafioso, che [...] ne impedisce lo sviluppo. E un punto fondamentale [...]. E occorre far cadere [...] la giustizia, trovare i responsabili di [...]. La magistratura ha compiuto [...]. E noi apprezziamo [...]. Quando qualcuno [...] i magistrati di eccesso di [...] dà una mano agli avversari della [...] izia. Noi siamo a fianco [...] e coraggiosi, che combattono il terrorismo, e [...] la camorra, e gli illeciti. In Sicilia, come a Milano, [...] Torino, a Palermo. Non rim-proveriamo i! Così come siamo dalla [...] economici che conducono il proprio lavoro nel [...] dello Stato, e contestano il sistema clientelare [...] ha concluso Natta [...] qualcuno ci dice: ma [...]. E ci dice: lo [...] più se vincete le elezioni. Ma che bel ragionamento! Trovammo [...] nemici e [...]. In politica, in democrazia, [...] è inutile. Gli spostamenti elettorali modificano [...] liberano forze, fanno avanzare le prospettive e [...]. Noi vogliamo aumentare la nostra [...] il 12 maggio, per governare meglio le citta italiane, [...] indicare più da vicino una [...] di cambiamento, di alternativa, di [...] per questo Paese. Piero [...] ed è una posizione politica [...] la quale può mimetizzarsi troppo facilmente la tendenza al [...] al disimpegno democratico. Il riferimento al rafforzamento [...] è superfluo in questo Primo Maggio. Se è vero che [...] libertà si sono consolidati in questi decenni [...] è pur vero che potenti organizzazioni mafiose [...] forze eversive di diverso colore cospirano e [...] le nostre istituzioni. Molti di noi, che [...] alla lotta di Liberazione, nutrivano la generosa, [...] che giustizia e democrazia sarebbero giunte automaticamente [...] solo, con la liquidazione del fascismo. Eravamo giovani e con [...] ma chiaramente orientate su un punto decisivo: [...] e restituire al [...] il diritto di [...] destino. Sono stati certo più [...] appartenendo alla generazione successiva, sono cresciuti nel [...] esposti al rischio di abbandonarsi alla illusione [...]. [...] delle forze democratiche, del [...] partecipazione democratica dei lavoratori alla vita del [...] realizzato progressi rilevanti che in quella lotta [...] la loro radice. E compito nostre dare [...] a queste conquiste di libertà e spingere [...] di cambiamento e di trasformazione sociale. Il 1985 vedrà dunque [...] di im-pegno democratico: oltre alle lotte di [...] congressi sindacali. Saranno questi ultimi una [...] bruciare le scorie delle divisioni, per definire [...] strategia di una nuova [...] diversa dalla [...]. [...] dei lavoratori e quindi [...] dovranno superare in ciascuna organizzazione la presunzione [...] della propria infallibilità, la boria del bastare [...] e [...] mondo del lavoro. [...] come la falsa umiltà [...] impediscono la ricerca di strategie nuove e [...] rotture. Non sprechiamo questo Primo Maggio [...] per convincere prima dì tutto noi stessi, [...] nostre radici né per dipingere a tinte [...] da ultima spiaggia, i giorni che ci [...] o [...] che stiamo perseguendo, non [...]. Certe scomposte [...] sono [...] contrario di una concezione [...] futuro e hanno radice in quella ideologia [...] che ogni tanto ci si rimprovera da [...]. Il progresso del paese, [...] la [...] crescita sociale e culturale, [...] nostra capacità di elaborare una strategia di [...] e di lottare per questa, sapendo che [...] ottiene in uh giorno, ma che ogni [...] per conquistare qualche cosa che vale. Luciano [...] preoccupazione per il, diritto [...] un minimo di informazione essenziale anche durante [...] agli alleati, alla De in primo luogo: [...] illudano che la partita per il controllo [...] della Rai innanzitutto, sia chiusa. ///
[...] ///
[...] vicenda riconferma quanto la [...] dei giornalisti [...] che vede il sindacato [...] tocchi direttamente e drammaticamente il tema essenziale [...] delle condizioni della libertà di stampa nel [...]. [...] ha aperto la [...] offensiva con una dichiarazione di [...] ai giornalisti Rai: prima na imposto [...] durante lo sciopero di domenica [...] la lettura delle veline sul suo viaggio in Sicilia; [...] di fronte alle proteste delle organizzazioni sindacali. Dalla Rai la risposta [...] e unanime, tanto da far parlare di [...]. Lunedì sera, nel giro [...] stata indetta [...] dei redattori di [...]. [...] e TV? II salone [...] via Teula-da era affollato come non mai. Altrettanto immediate e corali [...] i colleghi della Rai da parte [...] categoria, la ripulsa per [...] le intenzioni proclamate da Palazzo [...]. Severe anche le reazioni [...]. Ieri, prima del «colpo di [...] dia [...] " " "teatro» della lettera. [...] aveva cominciato a delineare meglio [...] e obiettivi. Prima a Cagliari, poi [...] Roma [...] vivaci battute polemiche con i giornalisti. Dava per scontato che [...] Rai [...] trasmettere sempre e comunque i comunicati di Palazzo [...]. Negava di [...] pensato a impossibili precettazioni [...] lettera, che tocca [...] gli effetti dannosi degli [...] il governo non starà a guardare). Aggiungeva di [...] voluto sollevare una questione di [...]. Sono le medesime cose [...] Roma il sottosegretario Amato ha ripetuto ai massimi [...] nel corso di un [...] ore. [...] dei giornalisti Rai ha [...] con un documento che rial; ferma: [...] di [...] è inaccettabile; compete ai [...] le notizie di interesse [...] sempre fornite anche in presenza di scioperi; [...] impegnato in iniziative volte a garantire il [...] Rai e la [...] autonomia [...] dei cittadini [...] rispetto a tutti i [...] qualsiasi ipotesi di precettazione, preoccupano le ipotesi [...] che potrebbero limitare [...] dei giornalisti; è motivo [...] la reazione compatta di tutti i settori [...] della libertà, della dignità [...]. In effetti, nel corso [...] stato un susseguirsi ai prese di posizione: [...] delle agenzie («la palese inconsistenza del comunicato [...] chiarisce la [...] strumentale [...] della Stampa romana («per [...] larvati [...] ai giornalisti preoccupano e [...] della Stampa parlamentare; del sindacato cronisti romani. I consiglieri nazionali di «Svolta [...] minoritaria della [...] i cui leader sono [...] definiscono le sortite di domenica e di [...] una duplice «clamorosa gaffe». [...] è cominciato domenica [...] giorno di black out totale [...] Rai [...] intorno alle [...] quando ai comitati di redazione [...] tg [...] stampa di [...] e il sottosegretario Amato, hanno [...] di mandare in onda una edizione del tg per [...] del viaggio del presidente in Sici-lia. [...] si sono rifiutati non ravvisando [...] quel viaggio, né [...] che prima o poi il [...] sullo Stretto di Messina si farà, i caratteri [...] tali da giustificare [...] dello sciopero. Da Palazzo [...] ci si è richiamati [...] 22 della legge di riforma. Il primo comma [...] 22 prevede che la [...] richiesta degli interessati [...] trasmetta [...] e dichiarazioni ufficiali dei [...] Stato: presidente della Repubblica, presidenti del Senato [...] Camera, presidente del Consiglio, presidente della Corte costituzionale». Non c'è traccia nella [...] potere sia stato esercitato, meno che mai [...] giornalisti. Il 2" comma [...] 22 prescrive testualmente invece [...] e urgenti necessità pubbliche la richiesta del [...] Consiglio ha effetto immediato». Palazzo [...] ha preteso [...] di questo secondo comma, [...] stata condotta [...] a quel punto [...] con la direzione generale [...] Hai (Biagio Agnes e il suo vice, Emilio Rossi) [...] atto della richiesta. Sicché domenica sera [...] alle 20,12 sul [...] alle 20,45 sul [...] e alle 21,30 sul [...] tre annunciatrici hanno fatto sobbalzare [...] sedia [...] loro malgrado [...] una infinità di [...] che --privata dei gol e [...] altri avvenimenti sportivi [...] ha pensato al peggio ascoltando [...] fatidica frase: «La presidenza del Consiglio comunica. Nelle redazioni centrali e [...] Hai è scoppiato il putiferio. I giornalisti erano già [...] stata resa pubblica [...] di [...] porre altri limiti alla [...] alle riprese di persone arrestate, [...] ha chiesto al ministro Gava [...] «opportune direttive al-a Rai» per porre fine [...] che spesso [...] arresti. Questo [...] si dice in Rai [...] assurdo e grave tentativo di imbavaglia-mento; e [...] il ministro delle Poste? forse [...] ignora che spetta al Parlamento [...] alla [...] molte redazioni [...] Cagliari, dove si è [...] lo sciopero in segno di protesta, Bolzano, Trento, Venezia; Pescara, Genova [...] sono giunti documenti di [...] sindacato di immediate iniziative. Lo stesso ha fatto il [...] dei garanti [...] radiotelevisivi. [...] mattinata di lunedì Giunta [...] ed esecutivo del sindacato [...] Rai, [...] a Palermo [...] perdurando lo sciopero [...] i giornalisti Rai erano [...] la pressione di funzionari di Palazzo [...] che insistevano affinché [...] fosse intervistato, hanno diffuso [...] esprimeva preoccupazione per il gesto di Palazzo [...] rivendicando ai giornalisti la [...]. La minaccia di precettazione [...] e apriva una fase incandescente, culminata con [...] ieri sera da [...]. La vicenda avrà certamente [...] commissione di vigilanza, che dovrà riunirsi nei [...] il 7 maggio) per effetto della auto-convocazione [...] ieri dai parlamentari del Pei e della Sinistra [...]. Dicevamo delle reazioni di [...]. [...] di Palazzo [...] è giudicata da Walter Veltroni, [...] Pei per le comunicazioni di massa, «un [...] inaccettabile e ingiustificato. Il nervosismo che anima [...] Consigliò in questa fase determina affermazioni e [...] la responsabilità istituzionale». ///
[...] ///
Bernardi, capogruppo Pei in [...] «La reazione dei giornalisti e giusta e [...]. Critici anche Battistuzzi [...] Pollice [...] i de Mancino, Borri, Mastella [...] Piccoli. Soltanto un [...] che si occupa di problemi [...] stampa, Bruno Pellegrino, ha svolto una difesa [...] di [...] attaccando il sindacato. Su quel che ha [...] Palazzo [...] Spadolini non ha dubbi: «Se [...] in discussione [...] pubblico, non vedo come [...] avvalersi delle norme eccezionali per [...] in tv». Antonio [...] milione di dollari); atmosfera [...] lavoro. Ma la vera differenza [...] rituale, quanto nei contenuti e, soprattutto, nel [...]. Incombe [...] delle «guerre stellari, [...] non è in agenda, [...] aspettano che se ne parli) e il [...] che il treno [...] mondiale si arresti. Ciò può cambiare le [...] tavolo. Lo scorso anno Reagan [...] Londra una lezione di economia, forte del boom [...]. Ora che la ripresa [...] viene a chiedere che siano altri locomotori [...] quello europeo) a tirare la corsa. Su questo punto, che [...] delle discussioni da domani a sabato, il [...] già ricevuto due no clamorosi e anticipati. Proprio [...] del summit, il cancelliere Kohl [...] intervista della vigilia è stato categorico: «La [...] rifiuterà di giocare il [...] dello sviluppo per altri paesi». Ogni squilibrio del bilancio pubblico [...] ha aggiunto [...] va considerato portatore di inflazione, [...] pericoloso per la stessa crescita. Così, ora sono i [...] adi americani: fate come noi, riducete il [...]. Per la verità, questa [...] restrittive sembra persino eccessiva in un paese [...] il 2,5 per cento di inflazione con [...] 280 mila disoccupati e un tasso di [...] per cento previsto per [...]. Il suggerimento di espandere [...] domanda interna riducendo le tasse e di [...] solo sulle esportazioni è venuto proprio [...] ieri dal rapporto dei [...] di [...] tedeschi, creando un po' [...] vigilia del vertice. Ma il governo tedesco [...] nella Gran Bretagna. Anche il cancelliere dello [...] ministro delle Finanze, Nigel Lawson, ha re-spinto [...] Europa e Giappone possano «raccogliere il timone» lasciato [...] Stati Uniti, allentando le redini monetarie e fiscali, [...] agli Usa sistemare i propri conti: ii [...] la «principale minaccia per la crescita economica [...] detto il ministro britannico. Londra e Bonn, tuttavia, [...] spostare [...] del vertice su una [...] Reagan: il libero movimento dei capitali, delle [...] lavoro R" . Gli Stati Uniti attribuiscono [...] comune contro [...] il valore di lubrificante [...] e di mezzo principale per salvare la [...]. Ma [...] incontrano la diversa posizione di [...]. Il Presidente francese, parlando [...] ricordato che . Le due cose dovranno [...]. Dunque, senza un dollaro [...] stabilità monetaria non è possibile concepire neppure [...] stabile circolazione delle merci. Questo legame diretto tra [...] e il nuovo round commerciale è stato [...] segretario ni Tesoro americano Baker, nella conferenza [...] ha tenuto prima di partire da Washington. [...] statunitense nelle scorse settimane [...] a discutere anche sulle valute (sia pure [...] Woods come vorrebbero i [...]. Ma persino le caute [...] Baker sono state ridimensionate. Reagan, intervistato dal quotidiano [...] ogni riforma del sistema monetario. Ecco che su tutti [...] i sette vanno in ordine sparso. E le guerre stellari? Reagan dal canto suo [...] problema. La sede più probabile [...] ai capi di Stato e di governo, [...] mattina. E difficile che gli Stati Uniti chiedano una risposta sulla Sdi agli altri [...] saltando [...] sedi più proprie del confronto [...] Nato ad esempio). Ma può darsi che [...] per uno i capi di Stato e [...] arrivare ad una sorta di dichiarazione di [...] anche da messaggio verso Mosca. Stefano Cingolani Direttore EMANUELE MACALUSO Condirettore ROMANO LEDDA Direttore responsabile Giuseppe F. Mennella Editrice S. ///
[...] ///
Infatti il [...] Sinclair è il primo di [...] nuova categoria di computer che utilizzano un microprocessore a [...] bit. Inoltre, con 4 programmi applicativi, [...] incorporati da [...] byte ciascuno e una memoria [...] RAM, il [...] è pronto per [...] basta [...] ad un video. E per chi [...] vuole ancora di più, [...] Sinclair è espandibile con floppy [...] hard disk e " "I MI [...] tante altre [...] periferiche. Perchè [...] Sinclair è proprio un grande [...]. Per continuare meglio. ///
[...] ///
Per continuare meglio.

(0)
(0)


Nota sulla tutela della privacy. e Nota sulla tutela del copyright.

Nonostante i continui tagli che il settore culturale è costretto a subire - biblioteche storico/letterarie ed Archivi storici in particolare -, nell'epoca del Web 2.0 non termovalorizziamoci!La funzione di servizio pubblico sia essa offerta da un Ente pubblico o privato ha un costo; affinché il progetto possa mantenersi e continuare ad essere sviluppato sarebbe necessario un sostanzioso finanziamento pubblico, ma in sua assenza? Sareste disposti ad "adottare" una pagina e renderla fruibile a tutti in una rigorosa logica senza scopo di lucro?
Visualizza: adotta una pagina della Biblioteca digitale KosmosDOC

Consultazione gratuita del cartaceo in sede: .

Biblioteca Digitale


Perché è necessario essere utente di una biblioteca abilitata al sistema KosmosDOC per visualizzare la descrizione catalografica, le istanze materiali nei singoli inventari, la trascrizione completa e l'oggetto digitalizzato?
Il progetto è senza scopo di lucro, ma purtroppo le spese sono ingenti. Da alcuni anni IdMiS - Istituto della Memoria in Scena (ONLUS) -, anche grazie al Comitato promotore Fondazione Giovanni Frediani ed all'Associazione Culturale Controtempo, ha investito molte risorse sia monetarie che umane nella progettazione del sistema, nella traduzione digitale del proprio patrimonio archivistico, bibliografico - specialmente dell'emeroteca -, biblioteconomico, e museale; in assenza di un contributo pubblico minimamente adeguato ci vediamo costretti a chiedere alle biblioteche che vorranno aderirvi ed indirettamente agli utenti la condivisione dei costi e/o la partecipazione attiva all'elaborazione delle unità bibliografiche che ciascun ente vorrà inserire per il prestito digitale interbibliotecario.
Il sistema condivide già oltre settecentomila Entità Multimediali, di cui gran parte afferenti alla Biblioteca digitale.

(77)
(1)


Ultimo post:

inserito da il 22/09/2016 05.52.58


La digitalizzazione/elaborazione dal cartaceo alla Biblioteca Digitale, relativamente all'emeroteca riguarda (in parentesi quadra consistenza detenuta ed altre annotazioni; * ove lavorazione tuttora in corso):

Periodicità non quotidiana

Belfagor. Rassegna di varia umanità [1946-1961 direttore Luigi Russo; 1961-1998 direttore Carlo Ferdinando Russo]

(92)


(53)

Cinema Nuovo [serie quindicinale diretta da Guido Aristarco 1952-1958]

(51)

Città & Regione [1975-1976*]

(50)


(55)

Interstampa [1981-1984*]

(53)

Marxismo Oggi [1988-1991*]

(53)

Nuovi Argomenti [1953-1965]

(60)

L'Orto [1937]

(46)

Paragone. Arte [le serie dirette da Roberto Longhi, 1950-1970]

(59)


(49)


(53)

Rinascita [1944-1962 mensile, 1962-1989* settimanale, marzo 1989 numero 0 direttore Franco Ottolenghi, 1990-1991* Nuova serie direttore Asor Rosa]

(68)

Teatro in Europa [1987-1997*]

(52)

Vita cecoslovacca [1978-1984*]


(52)

Quotidiani

Avanti! Quotidiano del Partito Socialista Italiano [1943-1990* edizioni di Milano e Roma]

(83)

Brescia Libera [1943-1945]

(48)

Granma. Organo oficial del Comite Central del Partido Comunista de Cuba [1965-1971*, 1966-1992 riduzione del Resumen Semanal]

(61)


(67)

Ordine Nuovo [1919-1925]

(46)

Corriere della Sera [1948* annata completa «Nuovo Corriere della Sera»]

(57)

Umanità Nova [1919-1945]

(51)



(82)


Eventuali segnalazioni dei propri interessi potranno influire sulle priorità di lavorazione. Per un elenco di tipologie differenti (monografie, enciclopedie, materiale discografico e non book material) o delle consistenze minori, oppure per informazioni sul prestito bibliotecario/interbibliotecario: .





Filtro S.M.O.G+ disabilitato. Indici dal corpus autorizzato

visualizza mappa Entità, Analitici e Records di catalogo del corpus selezionato/autorizzato (+MAP)