→ modalità contesto
modalità contenuto
INVENTARICATALOGHIMULTIMEDIALIANALITICITHESAURIMULTI
guida generale
CERCA

Modal. in atto: NO FILTRO (BD NON AUTORIZZATA)disattiva filtro SMOG

Legenda
Nodo superiore Corpus autorizzato

ANTEPRIMA MULTIMEDIALI

Pagina da Preview Biblioteca Digitale--Pagina de «l'Unità-Nuova Serie(PCI)-Nazionale del 1990»--Id 1558392074.

Videoguida per la navigazione in KosmosDOC.org

Il brano seguente è un frammento di trascrizione automatica (OCR) della pagina richiesta. Questo sistema di indicizzazione della Biblioteca digitale non liberamente visualizzabile mostra parzialmente ciascuna Entità Multimediale suddividendola in piccoli segmenti separati da «[...]» (medesimo periodo o primo periodo successivo) e da « /// [...] /// » (periodo successivo non adiacente). Per riscontrare nella pagina i termini ricercati suggeriamo l'uso di ctrl+F o analoghi, ove il proprio browser lo consenta.

Politica Interna Quattromila «leghisti» [...] Pontida [...] assistere al giuramento degli eletti col voto [...] Bossi annuncia la raccolta di firme per [...] la [...] Faranno un nuovo sindacato« Roma [...] batteremo: E la Lega giura [...] fa La Liga Europa: «Iniziativa [...] ROMA. Si tratta, per [...] Uga, di una [...] «in veste [...] di [...] che già 800 inni fa, [...] la «Liga Europa» (che ha firmato la [...] insieme [...] per [...]. Non è cosi, conclude la «Liga Europa», che »si [...] del sistema fiscale, [...] dei servizi sociali e la [...]. Ar che Giuliano Amato, [...] del Psi, ha commentato negativamente [...] della Lega Lombarda: «La [...] autonomie -ha sostenuto ieri -non può essere [...] Colta [...] di un localismo disgregatore, [...] sto a [...] di separatismo etnico e [...] di quel tessuto di solidarietà su cui [...] nazionale». Amato sottolinea il «primato» [...] Psi [...] riscoperta, dopo 800 anni, di Pontida. Non per fare giuramenti [...] per dare rinnovato slancio e concretezza [...] e politica, vent'anni dopo [...] Regioni. [...] colpa dei comunisti (sic), continua [...] Amato, se [...] fu «annebbiato» rei lavoro della [...]. Le Regioni non sono [...] sempre [...] lo dei socialisti -conclude [...] -se il tema è [...] ripreso, sulla scorta delle intuizioni [...] di Pietro Nenni. Quattromila militanti «lumbard» (e [...] hanno (atto ieri da cornice a Pontida [...] ottocento neoeletti della Lega lombarda. Un giuramento -secondo la [...] loro leader, Umberto Bossi -di fedeltà alla [...] della libertà del nostro [...]. E per i partiti [...] Roma [...] sono stati soltanto fischi. Lanciato il referendum [...] per [...] della legge [...]. Per una buona mezz'ora -prima [...] di un dirigente ne ordinasse [...] ritiro -lo striscione, [...] dalla Lega [...] ha [...] sul prato gremito di militanti. Per loro, [...] di bandiere con [...] da Giussano dalla spada [...] Stato centralista il nuovo Barbarossa, il nemico [...]. E lo [...] anche per I [...] delle altre Leghe giunti [...] a centinaia con I loro [...] dal Veneto, dal Friuli, dal Trentino, dalla Liguria, dal Piemonte, [...] dalla Toscana. Per tutti [...] è costruire lo [...] federale e «farla finita [...]. Sono venuti in quattromila, [...] storico giuramento, ad ascoltare incuranti della pioggia, [...] Umberto Bossi, [...] Cassano Magnago (Varese) e [...] gran voce libertà da Roma. Dopo il risultato del 6 [...] con [...] Lega terzo [...] in Lombardia, c'è aria di [...]. Nessuno sembra preoccuparsi delle [...] cui il «nuovo Stato» dovrà fondarsi né [...] si nasconda dietro la -formula del «liberismo [...] cui parla il capo e che dovrebbe [...] è fallito il comunismo». E Bossi, agitandosi sul [...] cantante rock, fa del suo meglio perché [...]. Ricorda le lotte dei [...] centralismo austro-ungarico per finire nelle mani di [...] quello di Roma «mascherato dietro parole come [...] applaudono. Raccontando delle offerte fatte [...] Lega [...] da alcuni [...] di governo [...] del 6 maggio, grida [...] I [...] non sono in vendita, ed è un [...]. Cita Crassi (lo chiama [...] due esse, alla lomba [...] e la [...] venula a Pontida un [...] fa, per cercare di [...] sotto i piedi dei [...] Carroccio, e sul leader socialista piovono fischi ed [...]. Va [...] per [...] e mezzo, a braccio, [...] Bossi. ///
[...] ///
Con sapienza prepara gli [...] di fedeltà alla linea autonomista scaturita dal [...] e agli organismi dirigenti dell» Lega di [...] capo indiscusso. Al ragionamento politico preferisce [...] battuta [...] che stuzzica [...] dei militanti. Parla delle nuove giunte [...] i leghisti non; entreranno, a nessun,) condizione. Liquida il riformismo impossibile [...] «Non è un problema di competenze [...] con [...] -la Lombardia r on [...] sola legge perché non ha i mezzi [...]. Il [...] dei trasferimenti che arrivano [...] sono [...]. La Lombardia fa solo [...]. Poi tuona: [...] ci dicono che vogliono cambiari! Per la Lega, evidentemente [...] è cambiare la forma dello Stato. E per Bossi, loro, [...] solo i partiti di governo. Neppure il [...] si salva sotto [...] leghista. E infatti, annuncia il [...] Carroccio, proprio questa settimana nascerà un sindacato nuovo, [...] per lavoratori dipen-denti, artigiani, pensionati. E sempre questa settimana [...] campagna referendaria per [...] della legge sulla sanatoria [...] extracomunitari «voluta per [...] corpo ad un progetto [...] Stato [...]. Le [...] firme necessarie -assicura Umberto Bossi, [...] a ribadire che il suo movimento non [...] raccolte «in un attimo». Poi il giuramento, cui [...] rappresentanti delle altre Leghe, compreso uno della Lega Sud, [...] a gran voce. Si giura «fedeltà alla [...] della libertà dei nostri popoli che oggi, [...] fa, si riconoscono nella Lega lombarda e [...] dirigenti». Come dire autonomia regionale si [...] con una guida, quella lombarda. Ma non dove era [...] partiti. ///
[...] ///
Vittorio Moioli, 52 anni, [...] formazione del comitato regionale lom-bardo del Pei. Soprattutto dalla sinistra e [...] Pei [...] particolare. Questo anche dopo i risultati [...] e [...] quando, in Regione, i leghisti [...] rispettivamente il 3 e [...] mettendo in luce un fenomeno [...] evidente espansione. Lo scopo del libro. Il movimento di Bossi [...] . Quindi ho fatto verifiche [...] plano. Il risultato? Ne è [...] In parte logico in parte contraddittorio. La Lega -il dato [...] quello delle elezioni europee -guadagnava di più [...] a maggiore presenza operaia, con livelli di [...] alla media regionale ma allo stesso tempo [...] sviluppo più elevati che altrove. Questo mi ha portato [...] certamente ragioni strutturali nel successo della Lega [...] la natura del fenomeno è più sovrastrutturale. Cioè, la Il [...] lombarda prima di essere [...] (di occupazione, di servizi) è prodotto della [...] politico. Il fenomeno è maturato [...] della gente dalla politica, dalle istituzioni. É proprio [...] che si inserisce la Lega [...]. E la responsabilità è [...] e dei partiti. Risaltati del 6 maggio [...] tipo di elettorato è quello della Lega [...] In [...] il Partito comunista è stato [...] Lega si presenta come [...] ceto medio con capacità di attrarre anche [...]. Ne) libro ho evidenziato come [...] movimento autonomista di Bossi fosse foraggiato, [...] e [...] da tutti i partiti compreso [...] Pei. E il risultato del [...] evidenzia che il Pei perde [...] dove è [...] e dove la Lega lombarda [...] forte. [...] di meno dove è [...] « storicamente forte ed è [...] la Lega. Nelle della [...] un elettore su tre e [...] rispetto [...] il [...] lombarda raggiunge il [...] in quelle «rosine» i comunisti [...] meno, un elettore su quattro, e la Lega si [...] al [...]. Dunque il Pei, dove è [...] leghista, ha costituito un argine [...] altrove è II più permeabile. Ma Li scena della Lega [...] con essa, delle varie Leghe sparse per [...] o [...] si mostra preoccupato ma [...] dipenderà da come i partiti si muoveranno. Ma delle prime battute del [...] la situazione non [...] confortante. Ora, per Altissimo, va [...] privatizzazioni e sulle «pretese di alcune categoria: [...] De. Basta, dice il segretario [...] orge rivendicative», e anche con «le rendite [...] e [...]. Lo sforzo del governo [...] essere [...] occorre -fare scelte impopolari». Diritto di sciopero Giovedì [...] non ci saranno le defezioni della scorsa [...] previsto alla Camera il [...] legge che regolamenta il diritto di sciopero [...] essenziali. La [...] solo uno dei molti appuntamenti [...] una settimana parlamentare che si presenta frenetica, soprattutto a Montecitorio. [...] già da domani è [...] finale su [...] legge importante, quella delle [...]. Nella stessa giornata dovrebbe [...] la riforma delle elementari. Ma non è finita: [...] Montecitorio discuterà anche della riforma del processo penale [...] Ila caccia (come riferiamo in altra parte), mentre [...] Commissioni [...] Camera saranno impegnate con insider trading, antitrust, [...] amnistia e indulto, ricostruzione [...] prevista [...] di [...]. Al Senato, invece, la [...] della discussione sulla riforma del bicameralismo, di [...]. A palazzo Madama si tornerà [...] parlare di droga, traffico [...] e [...] estero (con il ministro Ruggiero). È al sesto giorno, in [...] del Pantheon a Roma, lo [...] della fame» promosso da Democrazia [...] contro quello che [...] chiamano «lo scippo del [...] sui diritti [...] imprese. La Cassazione deciderà il [...] fra la legge approvata di recente dal Parlamento [...] obiettivi referendari, ma già da oggi il [...] effettua il digiuno sarà [...] finestre della Corte, in piazza Cavour. Piccole imprese, lo sciopero Il [...] Pomicino e la dirigenza pubblica Toma, il ministro [...] Bilancio, [...] per la legge sulla [...] sulla separazione fra politica e amministrazione e [...] gestione dei dirigenti [...] lo ha fatto ieri [...] Salerno, [...] un [...] no promosso dalla Scuola [...] amministrazione. SI, ma quando sarà [...] presentato dal governo in Parlamento più di [...] Nel [...] della prossima settimana, non avrà [...]. Deputati di vari gruppi [...] -dicono che la colpa è proprio di Pomicino, [...] fatto la legge da [...] Funzione pubblica, ora da [...] Bilancio non la (vuole) [...]. Bettini: il «sì» e [...] prova Goffredo Bettini, della Direzione del Pei, [...] un «filo diretto» con gli ascoltatori di «Italia Radio» [...] senso che ha per lui, come per [...] la svolta di Occhetto:« La [...] noi indichiamo -ha detto -non è certo [...] fusione con il Pei, né quella di [...] un generico partito radicale della sinistra o [...]. La «svolta», secondo Bettini, va [...] portata [...] «operando importanti correzioni rispetto a [...] confusioni e cedimenti» [...] negli ultimi [...]. Questo il compito del [...]. Ma anche il «no» [...] nuovo, secondo [...] comunista: chiarire se intende [...] proprie forze» in attesa di «tempi migliori», [...] modo libero, articolato seppure critico alla definizione [...] in cui deve essere attuati] la svolta. ///
[...] ///
Insomma tra i due [...] Palermo che lotta contro la piovra è ormai [...]. È uno degli aspetti [...] «caso Sicilia» che il 23 maggio sarà [...] un vertice convocato dal presidente Cossiga al Quirinale. Ora si lanciano accuse [...]. In questo ennesimo «caso Sicilia» [...] della lotta alla mafia, [...] volta si trovano su fronti diversi. E ormai è polemica [...]. [...] sindaco della giunta «degli [...] Palermo, senza peli sulla lingua, ha affermato davanti [...] Samarcanda che le prove sui delitti [...] in Sicilia era io [...] del pal azzo di giustizia». Una mozione di sfiducia [...] magistrati palermitani, che ha provocato la reazione [...] i giudici del pool antimafia. In particolare del più [...] il procuratore aggiunto Giovanni Falcone, il [...] istruttorie più [...] su Cosa nostra. E la replica di Falcone [...] ancora più violenta. In una intervista ha [...] di Orlando «un modo di far politica [...] giudiziario che noi rifiutiamo». Insomma lo ha accusato [...] un polverone, esclusivamente per interessi di carriera. Altrimenti taccia: non è [...] assenza degli interessati». Ma che cosa c'è [...] accuse di Orlando che hanno fatto esplodere [...] Sicilia»? Che cosa ha spinto, quindi, il [...] Cossiga [...] intervenire con una convocazione, senza precedenti, dei [...] ci sarebbe il futuro [...] di cui parlava Orlando, strettamente connesso con [...] procura di Palermo che tra breve dovrà [...] dirigente. Infatti sembra sempre più [...] giudice antimafia rinuncia alla candidatura per palazzo [...] Marescialli. Intanto proseguono le dichiarazioni [...] affermazioni televisive [...] sindaco Orlando. Pietro [...] -parlando a Palermo il [...] di Pio La Torre [...] Rosario Di Salvo, ha chiesto a gran voce verità [...]. Dopo otto anni di [...] delitto [...] e per tutta la [...] tutto un decennio ha in-sanguinato Palermo, il Pei, [...] è costituito parte civile, chiede chiarezza e [...]. Gli autorevoli interventi dei [...] aggiunto [...] -nel pieno rispetto [...] della magistratura e contro [...] subalterna al potere politico, [...] chiarezza e rispondere agli angosciosi interrogativi di [...] di insabbiamenti e archiviazioni». Reazioni anche da parte [...] e del [...]. Bisogna invertire la tendenza». Il leader del Comitato [...] parlato a «Samarcanda»« Bonsignore mi telefonò, aveva [...] I [...] interrogano Cannine [...] cosiddetti delitti eccellenti sono [...] magistrati di indubbia capacità professionale, come il [...] Rocco Chinnici. Plaudo alla volontà del [...] Stato di fare chiarezza sul caso Palermo». È quarto dice Vincenzo [...] procuratore generale. Intanto, altri aspetti della [...] «Samarcanda» [...] sono passati sotto silenzio. Carmine [...] so, per esempio. Carmine Mancuso è stato interrogato [...] giudici antimafia del pool di Palermo [...] delle sue rivelazioni durante la [...] Samarcanda dedicata [...] Bonsignore. Non sarebbero emersi particolari Interessanti [...] interrogatorio. Anzi, i giudici si [...] per la genericità delle afférmazioni del funzionario [...]. Ma perché si è [...] colloquio con [...] corso d i quella [...] di Samarcanda dedicata [...] malia il presidente del Coordinamento [...] Palermo aveva riferito in diretta di « [...] paio di telefonate» dal [...] che poi sarebbe stato [...]. Telefonate dal significato chiuro: Bonsignore [...] Mancuso -era preoccupato, leso, molto nervoso. A causa dei reciproci [...] i due decisero di rinviare ogni incontro, [...] In [...] d« Ila conclusione della campagna elettorale. Poiché Mancuso è ancora [...] gli effetti, un ufficiale di polizia giudiziaria, [...] la trasmissione, sono andati a verificare se [...] servizio, [...] del delitto, su quella [...] di Bonsignore. Poiché la ricerca è [...] deciso di interrogare Mancuso. [...] apparentemente minore, è comunque sintomatico [...] diversi [...] di vedere [...] antimafia in una città come Palermo. Esiste infatti un piano, [...]. Piano diverso è quello giudiziario [...] quale -ci sembra [...] -non possono riversarsi le rivelazioni [...] diretta che non lasciano però alcun tipo di traccia [...] e documentale. ///
[...] ///
Questa particolare, delicata condizione [...] polizia nonché presidente di un organismo che [...] della «società civile») [...] lo di Mancuso un [...] riferimento di quanti, sentendosi minacciati o comunque [...] il bisogno di raccontare ciò ohe fanno [...] hanno subito. È stato li caso [...] Bonsignore. [...] funzionario [...] alla [...]. I killer [...] in azione [...] del [...] elettorale) voliera impedire abboccamenti pio [...] di Bonsignore temendo che rivelasse verità sconvolgenti? Anche su [...] stanno indagando i giudici antimafia. Continuano intanto a far discutere. I comunisti siciliani -lo [...] ieri Pietro [...] segretario regionale -si sono [...] perché non risultano novità su. E anche Giovanni Falcone, [...] quando sono in pieno svolgimento o si [...] dei veleni, questa volta è sembrato sinceramente [...]. Mostra i libri mastri [...] i provvedimenti giudiziari aperti e fa notare [...] La Torre e Di Salvo, non c'è [...] ce ne sono due. II secondo, con il [...] è [...] reso necessario a seguito [...] del pentito della malia «vincente» Francesco Marino [...]. [...] parte tutti sanno, quindi anche Orlando, che parte di quelle confessioni è coperta da omissis [...] che ciò equivalga (per definizione) ad una colpevole forma [...]. Coincideranno i tempi della [...] delitti con quelli della legittima ansia di [...] pubblica? Di questo è più che legittimo [...]. Ma proprio per ciò. ///
[...] ///
Ma proprio per ciò.

(0)
(0)


Nota sulla tutela della privacy. e Nota sulla tutela del copyright.

Nonostante i continui tagli che il settore culturale è costretto a subire - biblioteche storico/letterarie ed Archivi storici in particolare -, nell'epoca del Web 2.0 non termovalorizziamoci!La funzione di servizio pubblico sia essa offerta da un Ente pubblico o privato ha un costo; affinché il progetto possa mantenersi e continuare ad essere sviluppato sarebbe necessario un sostanzioso finanziamento pubblico, ma in sua assenza? Sareste disposti ad "adottare" una pagina e renderla fruibile a tutti in una rigorosa logica senza scopo di lucro?
Visualizza: adotta una pagina della Biblioteca digitale KosmosDOC

Consultazione gratuita del cartaceo in sede: .

Biblioteca Digitale


Perché è necessario essere utente di una biblioteca abilitata al sistema KosmosDOC per visualizzare la descrizione catalografica, le istanze materiali nei singoli inventari, la trascrizione completa e l'oggetto digitalizzato?
Il progetto è senza scopo di lucro, ma purtroppo le spese sono ingenti. Da alcuni anni IdMiS - Istituto della Memoria in Scena (ONLUS) -, anche grazie al Comitato promotore Fondazione Giovanni Frediani ed all'Associazione Culturale Controtempo, ha investito molte risorse sia monetarie che umane nella progettazione del sistema, nella traduzione digitale del proprio patrimonio archivistico, bibliografico - specialmente dell'emeroteca -, biblioteconomico, e museale; in assenza di un contributo pubblico minimamente adeguato ci vediamo costretti a chiedere alle biblioteche che vorranno aderirvi ed indirettamente agli utenti la condivisione dei costi e/o la partecipazione attiva all'elaborazione delle unità bibliografiche che ciascun ente vorrà inserire per il prestito digitale interbibliotecario.
Il sistema condivide già oltre settecentomila Entità Multimediali, di cui gran parte afferenti alla Biblioteca digitale.

(232)
(1)



La digitalizzazione/elaborazione dal cartaceo alla Biblioteca Digitale, relativamente all'emeroteca riguarda (in parentesi quadra consistenza detenuta ed altre annotazioni; * ove lavorazione tuttora in corso):

Periodicità non quotidiana


(208)


(113)

Cinema Nuovo [serie quindicinale 1952-1958]

(185)

Città & Regione [1975-1976*]

(184)

Civiltà cattolica [1850-2000*]

(139)


(192)

Interstampa [1981-1984*]

(193)

Marxismo Oggi [1988-1991*]

(192)

Nuovi Argomenti [1953-1965]

(178)

L'Orto [1937]

(156)

Paragone. Arte [le serie dirette da Roberto Longhi, 1950-1970]

(185)


(179)


(198)

Rinascita [1944-1962 mensile, 1962-1989* settimanale, marzo 1989 numero 0 direttore Franco Ottolenghi, 1990-1991* Nuova serie direttore Asor Rosa]

(82)

Teatro in Europa [1987-1997*]

(198)

Vita cecoslovacca [1978-1984*]


(198)

Quotidiani

Avanti! Quotidiano del Partito Socialista Italiano [1943-1990* edizioni di Milano e Roma]

(197)

Brescia Libera [1943-1945]

(154)

Granma. Organo oficial del Comite Central del Partido Comunista de Cuba [1965-1971*, 1966-1992 riduzione del Resumen Semanal]

(186)


(200)

Ordine Nuovo [1919-1925]

(59)

Corriere della Sera [1948* annata completa «Nuovo Corriere della Sera»]

(190)

Umanità Nova [1919-1945]

(163)



(94)


Eventuali segnalazioni dei propri interessi potranno influire sulle priorità di lavorazione. Per un elenco di tipologie differenti (monografie, enciclopedie, materiale discografico e non book material) o delle consistenze minori, oppure per informazioni sul prestito bibliotecario/interbibliotecario: .





Filtro S.M.O.G+ disabilitato. Indici dal corpus autorizzato

visualizza mappa Entità, Analitici e Records di catalogo del corpus selezionato/autorizzato (+MAP)




Interfaccia kSQL

passa a modalità Interfaccia kSQL