→ modalità contesto
modalità contenuto
INVENTARICATALOGHIMULTIMEDIALIANALITICITHESAURIMULTI
guida generale
NEW! CERCA

Modal. in atto: NO FILTRO (BD NON AUTORIZZATA)disattiva filtro S.M.O.G+

ALBERO INVENTARIALE


ANTEPRIMA MULTIMEDIALI

Pagina da Preview Biblioteca Digitale--Pagina de «l'Unità-Unità 2-Nazionale del 1994»--Id 1647344282.

Videoguida per la navigazione in KosmosDOC.org

Il brano seguente è un frammento di trascrizione automatica (OCR) della pagina richiesta. Questo sistema di indicizzazione della Biblioteca digitale non liberamente visualizzabile mostra parzialmente ciascuna Entità Multimediale suddividendola in piccoli segmenti separati da «[...]» (medesimo periodo o primo periodo successivo) e da « /// [...] /// » (periodo successivo non adiacente). Per riscontrare nella pagina i termini ricercati suggeriamo l'uso di ctrl+F o analoghi, ove il proprio browser lo consenta.

Giovedì 11 agosto [...]. Nuovo film di Carlo Mazzacurati [...] concorso a Venezia Un [...] del «Toro» Sarà per la [...] volta a! Dopo [...] partecipato alla Settimana della [...] Notte italiana e II prete bello), al Panorama [...] Un [...] vita), Cario Mazzacurati approda [...] con II toro, storia di due disperati [...] Veneto [...] per tentare di vendere [...] da monta. Prodotto da Mario e Vittorio Cecchi Gori, il film è interpretato da Diego Abatantuono [...] Roberto Citran. ///
[...] ///
Comincia come [...] ca di Gianni Amelio. Con due italiani, più o [...] allo sbando, più o meno alla ricerca di facili [...] che imboccano la strada verso [...] verso quella frontiera [...] vicina eppure suggeritri-ce di esperienze [...] di [...] dalla nostra consuetudini. Ma le similitudini con [...] di Amelio, ne siamo certi, finiscono [...]. Un film che ho [...] ai linguaggi. Al fatto che i [...] film non parlino altro che la propria [...] persone che a loro volta non conoscono [...] la propria. [...] che pure [...] gli stessi bisogni, le stesse [...]. Ma andiamo con ordine: Il [...] dà il titolo al film (scritto da Mazzacurati [...] mani, con Umberto [...]. Sandro Petraglia e Stefano Rulli) [...] una metafora ma un vero animale: «uno [...] da monta -spiega Mazza-curati -che assicurano al [...] destinati al macello o alla fornitura di [...] oggi avviene mediante [...] artificiale». Il toro (nella finzione) [...] regista Carlo [...] uno dei più forti [...] sul mercato e vale [...] un miliardo. I due protagonisti del [...] chiamano Franco e Loris), poco più di [...] per temperamento ma amici fraterni da molti [...] rubare [...] dal [...] Franco è stato licenziato [...] e di provare a [...] in Ungheria. Inutile aggiungere che il [...] due compiranno, accompagnati dal malcapitato e scalpitante [...] dentro se stessi, una [...] una prova del corpo e dello spirito [...] quale, forse, potranno esserci nove consapevolezze e [...]. ///
[...] ///
Scritti, ancora in fast [...] sceneggiatura. La differenza caratteriale tra [...] vita come nella finzione, è anzi uno [...] film, ciò che gli dà energia. Hanno entrambi contribuito ad [...] e dunque la storia ma tutto è [...] limiti consentiti da una sceneggiatura già di [...] solida». Decisivo, come in quei [...] realizzati a cavallo tra la fine degli [...] Cinquanta [...] i primi Sessanta, dei quali Mazzacurati si [...] ammiratore, è naturalmente il contrasto tra i [...] e la maniera in cui esso cambia [...] film. In un certo senso [...] lui. Anche meschino, bugiardo se necessario, [...] pronto a [...] . [...] invece è uno apparentemente [...] po' isolato dal mondo. Uno al quale si [...] a togliere, senza che lui smetta di [...] poco che gli è rimasto». ///
[...] ///
Film [...] di Kirk Wong e dalla Francia due storie al [...] a Hong Kong DAL NOSTRO INVIATO [...]. ///
[...] ///
Piove a catinelle sul [...] ma se non altro [...]. Sprovvisti di aria condizionata, [...] i mi--gliori, diventano saune bollenti nei giorni [...] si gela nella sala del Kursaal che [...] prime dei film in concorso e i [...]. Meglio la pioggia, allora, [...] del povero patron Rezzonico, in [...] contatto costante con la Madonna [...] Sasso e [...] meteorologico di Lugano. A patire le conseguenze [...] è stato, [...] notte, Giuseppe Bertolucci: nel [...] Troppo sole è venuto giù un : [...] provocato un [...] fuggi fuggi del pubblico [...] Piazza Grande. Non che il film [...] Sabina Guzzanti, [...] sul palco completamente calva, [...] Sinead [...] piacesse molto alla platea, [...] e . Che c'è di meglio, anche [...] un festival dedicato al cinema [...] di un [...] rullante e velocissimo, per di [...] rua [...] su un fatto di cronaca [...]. [...] interpretato dal [...] di [...] Jackie Chan, si inserisce [...] con qualche ambizione in più, anche se [...] come sempre mozza il respiro. Dopo [...] Kirk Wang ha girato [...] componendo cosi una sorta di trilogia avventurosa [...] reale polizia di Hong Kong. Sarà per questo che [...]. Oggi, dove . [...] servizio costa 635 lire [...] Radio [...] »La fatidica data del [...] Hong Kong tornerà sotto controllo cinese) fa da [...] fatiche [...] poliziotto di [...] Story, un [...] più tecnologico e acrobatico [...] il sequestro di un ricco imprenditore edile. Solo che a tirare [...] rapimento, in combutta con le famiglie criminali [...] un corrotto [...] di Chan. È vero: le psicologie [...] e certi passaggi risultano [...] ma che grinta nel mettere in scena [...] le sparatorie, che leggerezza [...] quei duelli a rotta [...]. Si esce dal film [...] bambini appena scesi dalle montagne russe. Esaurita la ricreazione, si [...] in classe: e bisogna riconoscere che sul [...] le cose migliori arrivano dalla Francia. Due esempi? Rosine di Christine Carrière, [...] concorso, e II trasloco di Chantal [...] (si ancora lei), tra [...] «Programmi [...]. Nel primo, ambientato in [...] inospitale cittadina industriale ai bordi della statale, [...] strano rapporto tra [...] Rosine e la madre Marie. In realtà sembrano sorelle, [...] ancorché contraddittorio, il loro rapporto: [...] Rosine sta diventando donna, [...] Marie [...] sente una «da una botta e via». E poi un ultima [...] si avvale anche della colonna sonora di Ivano Fossati [...] suo esordio come compositore per il cinema. Musiche inedite, scritte per [...] lavoro lungo e delicato [...] ha assecondato lo sviluppo [...] (Fossati ne ha parlato su questo giornale in [...] a Bruno Vecchi) accompagnate da una canzone [...] disco, Naviganti. Rosine è un altro [...] donna in questo festival popolato di personaggi [...]. ///
[...] ///
Si ride molto, invece, [...] II [...] mediometraggio del [...] girato dalla [...] per una serie tv [...] «La [...] che piacerebbe conoscere per [...]. Un esercizio di stile in [...] (il tutto dura 42 minuti) [...] attorno [...] discreta e allusiva di Sami Frey. Una stanza, una sola persona [...]. Cosi facciamo la conoscenza con [...] cinquantenne di [...] appena [...] nel suo nuovo appartamento ancora [...] di scatoloni. Ma i conti non [...] è asimmetrico, il silenzio esagerato: meglio ricordare [...] quando dalla finestra di [...] casa cominciò a spiare [...] Tolosa, [...] di uno stesso, tenero [...]. Sami Frey è strepitoso [...] della stessa [...] le qualità fisiche, i [...] caratteriali di Beatrice, Elisabeth e [...]. Anche se non si parla [...] di sesso, una strana palpitazione erotica attraversa [...] partitura. [...] di mezz'età, ma anche [...] sentirsi giovani, per continuare a stupirsi. E il pubblico di [...] è andato in delirio. [...] A cura di ENRICO [...] Howard, tu [...] gli abbia rubato un cavallo, [...] trova simpatico il giovane Billy. Però [...] è un ragazzo da prendere [...] le pinze. Uccide un uomo, sia [...] difesa e rimane ferito nello scontro. Per sfuggire allo sceriffo [...] casa di Rio, [...] di [...] splendida femmina dalla bellezza [...]. La ragazza cura il [...] forse eccessivo, tanto che [...] si ingelosisce. E ne ha ben [...] tra i due giovani nasce una attrazione [...]. Billy poi liquida lo [...] il buon [...] ci lascia la pelle. È la proverbiale resa [...] ma non senza qualche sorprendente variazione sul [...] classico western americano. Questa impalpabile storiella, infatti, [...] un pretesto per un film completamente anomalo [...] di unico, almeno fino [...] delle vistose rotture semantiche [...] a partire dagli anni Sessanta. Il giovane Billy, per [...] fuori di tutte le convenzioni, si esibisce [...] di tiro alla pistola di fronte a [...] ragazzini estasiati, disquisendo financo sulle sue doti [...]. Tra [...] II mio corpo li [...] regia di Howard Hughes, famoso produttore dal [...] dalla vita eccentrica. [...] ideato e girato esclusivamente [...] occhi della [...] nuova scoperta, Jane Russell [...] qua sotto), per la quale gli era [...] scintilla di travolgente e poco corrisposta passione. In realtà si tratta [...] da un rivolo di misoginia sbeffeggiante, difficilmente [...] western. André [...] a proposito di questo [...] «Nessuna donna vale un buon cavallo». E in effetti il [...] Billy. E una scena in [...] misogino appare cinico e insieme esilarante. Quel che più colpisce [...] faccia della ragazza, offesa e inviperita, ma [...] dipinta di sorpresa, anzi, [...] il giovane amico avrebbe preferito il cavallo [...] lo aspettava. E del resto nel [...] è un luogo di centrale importanza, come [...] realtà della Frontiera. Era non solo [...] mezzo per attraversare i [...] uno degli elementi cruciali per la sopravvivenza. Chi rubava un cavallo, [...] veniva impiccato [...] più vicino. Lo spirito della Frontiera, [...] appena appare [...] come ha ben dimostrato Sam [...] in La ballata di Cable [...]. Ma, insomma, preferire un [...] corvini e al corpo strepitoso di Jane Russel. Il mio corpo ti [...] Howard Hughes (Usa, 1943) con Jane Russell, Walter Huston, [...] 25. Attrice di teatro, tenta [...] studia recitazione (con Maya [...] ma deve tutto al [...] Howard Hughes che la lancia nel Armamento di [...] con «Il mio corpo [...]. Più bella che brava, [...] anche in «Il suo tipo di donna», [...] di Macao», «G II [...] «Femmina [...]. Appena un po' sfiorita, [...] anni Sessanta, si dedica soprattutto alla televisione. Jane Russell Uscito nel [...] Il [...] corpo ti scalderà era stato girato due [...]. Il ritardo era dovuto [...]. Era lei il corpo [...] il titolo. ///
[...] ///
Howard Hughes, ammaliato dalla [...] si era probabilmente lasciato prendere un po' [...] per il grado di [...] del tempo. Al baldo mister [...] custode [...] codice, doveva sembrare del [...] sullo schermo un qualsiasi corpo ne scaldasse [...]. Figuriamoci quello di Jane Russell. Presto soprannominata «il seno», [...] tutti numeri per trasformarsi in un [...] ad alta tensione, e [...] Hollywood e nello [...]. Però aveva mezzi espressivi [...] cosi dire, esclusivamente «esteriori». Aveva assiduamente frequentato la [...] Max Rei-nhardt, ma mostrava un temperamento più da [...] interprete vera e propria. Alla fine della scuola [...] nes-sun risultato il teatro [...] poi aveva fatto per [...] fotomodella, dato che la [...] bellezza mediterranea [...] madre era [...] italiana Geraldina Ja-cobi) non [...]. Hughes era rimasto folgorato da [...] foto, e [...] subito ingaggiata per il suo [...] western, finendo perseguitato dalla censura. [...] se la cavava egregiamente. Il genere concedeva larghe [...] ne approfittava per mostrare quanto più possibile [...] splendido corpo che faceva perdere il senno [...]. E in verità aveva una [...] di sensualità debordante. In di uomini preferiscono [...] esibiva le sue lunghe [...] seta e il suo seno esaltato da [...] di lustrini. Avrebbe potuto arrivare ai [...]. Ma accanto a lei [...] una certa Marilyn Monroe, che era già [...] la fama di tutte le dive di Hollywood, [...] suo fascino irresistibile e inesplicabile. Da prendere IL TESTIMONE [...] Pietro Germi (Italia, 1946), con Roldano Lupi, Marina Berti. ///
[...] ///
[...] solo noleggio REBUS PER UN ASSASSINO [...] William [...] (Usa, 1979), con Jeff Bridges, John Huston. San Paolo, 79. ///
[...] ///
San Paolo, 79.

(0)
(0)


Nota sulla tutela della privacy. e Nota sulla tutela del copyright.

Nonostante i continui tagli che il settore culturale è costretto a subire - biblioteche storico/letterarie ed Archivi storici in particolare -, nell'epoca del Web 2.0 non termovalorizziamoci!La funzione di servizio pubblico sia essa offerta da un Ente pubblico o privato ha un costo; affinché il progetto possa mantenersi e continuare ad essere sviluppato sarebbe necessario un sostanzioso finanziamento pubblico, ma in sua assenza? Sareste disposti ad "adottare" una pagina e renderla fruibile a tutti in una rigorosa logica senza scopo di lucro?
Visualizza: adotta una pagina della Biblioteca digitale KosmosDOC

Consultazione gratuita del cartaceo in sede: .

Biblioteca Digitale


Perché è necessario essere utente di una biblioteca abilitata al sistema KosmosDOC per visualizzare la descrizione catalografica, le istanze materiali nei singoli inventari, la trascrizione completa e l'oggetto digitalizzato?
Il progetto è senza scopo di lucro, ma purtroppo le spese sono ingenti. Da alcuni anni IdMiS - Istituto della Memoria in Scena (ONLUS) -, anche grazie al Comitato promotore Fondazione Giovanni Frediani ed all'Associazione Culturale Controtempo, ha investito molte risorse sia monetarie che umane nella progettazione del sistema, nella traduzione digitale del proprio patrimonio archivistico, bibliografico - specialmente dell'emeroteca -, biblioteconomico, e museale; in assenza di un contributo pubblico minimamente adeguato ci vediamo costretti a chiedere alle biblioteche che vorranno aderirvi ed indirettamente agli utenti la condivisione dei costi e/o la partecipazione attiva all'elaborazione delle unità bibliografiche che ciascun ente vorrà inserire per il prestito digitale interbibliotecario.
Il sistema condivide già oltre settecentomila Entità Multimediali, di cui gran parte afferenti alla Biblioteca digitale.

(42)
(1)


Ultimo post:

inserito da il 22/09/2016 05.52.58


La digitalizzazione/elaborazione dal cartaceo alla Biblioteca Digitale, relativamente all'emeroteca riguarda (in parentesi quadra consistenza detenuta ed altre annotazioni; * ove lavorazione tuttora in corso):

Periodicità non quotidiana

Belfagor. Rassegna di varia umanità [1946-1961 direttore Luigi Russo; 1961-1998 direttore Carlo Ferdinando Russo]

(58)


(24)

Cinema Nuovo [serie quindicinale diretta da Guido Aristarco 1952-1958]

(19)

Città & Regione [1975-1976*]

(17)


(21)

Interstampa [1981-1984*]

(18)

Marxismo Oggi [1988-1991*]

(19)

Nuovi Argomenti [1953-1965]

(28)

L'Orto [1937]

(15)

Paragone. Arte [le serie dirette da Roberto Longhi, 1950-1970]

(27)


(17)


(18)

Rinascita [1944-1962 mensile, 1962-1989* settimanale, marzo 1989 numero 0 direttore Franco Ottolenghi, 1990-1991* Nuova serie direttore Asor Rosa]

(43)

Teatro in Europa [1987-1997*]

(17)

Vita cecoslovacca [1978-1984*]


(17)

Quotidiani

Avanti! Quotidiano del Partito Socialista Italiano [1943-1990* edizioni di Milano e Roma]

(51)

Brescia Libera [1943-1945]

(18)

Granma. Organo oficial del Comite Central del Partido Comunista de Cuba [1965-1971*, 1966-1992 riduzione del Resumen Semanal]

(28)


(32)

Ordine Nuovo [1919-1925]

(22)

Corriere della Sera [1948* annata completa «Nuovo Corriere della Sera»]

(24)

Umanità Nova [1919-1945]

(20)



(57)


Eventuali segnalazioni dei propri interessi potranno influire sulle priorità di lavorazione. Per un elenco di tipologie differenti (monografie, enciclopedie, materiale discografico e non book material) o delle consistenze minori, oppure per informazioni sul prestito bibliotecario/interbibliotecario: .





Filtro S.M.O.G+ disabilitato. Indici dal corpus autorizzato

visualizza mappa Entità, Analitici e Records di catalogo del corpus selezionato/autorizzato (+MAP)