→ modalità contesto
modalità contenuto
INVENTARICATALOGHIMULTIMEDIALIANALITICITHESAURIMULTI
guida generale
NEW! CERCA

Modal. in atto: NO FILTRO (BD NON AUTORIZZATA)disattiva filtro S.M.O.G+

ALBERO INVENTARIALE


ANTEPRIMA MULTIMEDIALI

Pagina da Preview Biblioteca Digitale--Pagina de «l'Unità-Nuova Serie(PCI)-Torino del 1951»--Id 1645902611.

Videoguida per la navigazione in KosmosDOC.org

Il brano seguente è un frammento di trascrizione automatica (OCR) della pagina richiesta. Questo sistema di indicizzazione della Biblioteca digitale non liberamente visualizzabile mostra parzialmente ciascuna Entità Multimediale suddividendola in piccoli segmenti separati da «[...]» (medesimo periodo o primo periodo successivo) e da « /// [...] /// » (periodo successivo non adiacente). Per riscontrare nella pagina i termini ricercati suggeriamo l'uso di ctrl+F o analoghi, ove il proprio browser lo consenta.

[...] (Edizione piemontese) [...] 13 [...] USCITA LA "QUESTIONE MERIDIONALE,, DI GRAMSCI GLI OPERAI E IL [...] Alcuni temi della questione meridionale [...] così Antonio Gramsci aveva intitolato nel 1926 questo fondamentale [...]. E non [...] neppure potuto finire. Era giunto alla frase [...] agli intellettuali che due sole forze sociali [...] e portatrici [...] il proletariato e i [...] trova a questo punto [...] si interrompe il manoscritto », e [...] redazionale ha [...] risonanza drammatica; vuol dire: [...] Gramsci è gettato nel carcere da cui [...]. Ma quel cervello a [...] voleva inibire di pensare, compiendo il delitto [...] che si volge alle opere di Gramsci [...] più raffinato e feroce, il più « [...] Mussolini, doveva continuare anche in una cella [...] produrre. E non a caso [...] Quaderni gli stessi temi. [...] di problemi che Gramsci [...] del nuovo « Principe » moderno, perche [...] classe operaia potesse possedere « le armi [...] raffinate e decisive », frequentemente egli [...] le linee essenziali, storiche, [...] della « Questione meridionale », andando così [...] cose: è infatti solo conoscendo non la [...] e agraria in generale » ma quella [...] Italia era venuta [...] attraverso secoli, solo avendo [...] dallo sviluppo dello Stato [...] Risorgimento che la classe operaia può proporsi [...] di risolvere la questione meridionale e, così [...] la risoluzione di uno dei problemi essenziali [...] nazionale. Gramsci insiste spesso su [...]. Egli aveva capito, come [...] italiano, che [...] za tra operai del Nord [...] del Sud era fondamentale per abbattere quello Stato [...] aveva i suoi cardini nel blocco degli [...] dei gruppi monopolisti della borghesia settentrionale con [...]. Questa connivenza delle forme [...] monopolio con i residui del feudalesimo si [...] e si manifesta tuttora! Lo studioso sovietico E. [...] in un ponderoso saggio su [...] Gramsci e la questione contadina» [...] Vo prosi [...] 1950, n. Rompere questa situazione diveniva [...] di un movimento rivoluzionario. Ma [...] problemi esso apriva? Chi [...] volumetto « La Questione meridionale » ( [...] unisce al saggio del 1926, da cui [...] alcune note dei Quaderni dal carcere, più [...] problema, ha modo di scorgere appieno la [...] suoi aspetti e-conomici, politici, storici, ideologici. Quando infatti il lettore [...] sia chiaro che intendiamo non solo e [...] intellettuali quanto quegli operai, quei contadini, quei [...] no [...] Partito i quali a [...] frequentano in questi giorni i « Corsi Gramsci [...] nello studio e nella discussione ripercorrono gli [...] avrà letto il primo scritto, ricco di [...] concisione critica, [...] su una linea narrativa [...] poi le doti che solo i grandi [...] potrà più agevolmente seguire le Note dei Quaderni [...] ancora non conosceva per la difficoltà di [...] linguaggio reso dalle regole della censura più [...]. Esse gli appari ranno come [...] premesse storiche [...] lotta politica, Tornando al primo [...] e subito evidente come [...] inizi la [...] trattazione avvalendosi [...] della classe operaia torinese, negli [...] che vanno [...] anteguerra al 1925, dei propri [...] di lotta, della « scuola » a cui la [...] coscienza rivoluzionaria si era maturata. Sono episodi [...] quelli [...] raccontati [...] estremamente significativi (dalla proposta d [...] x Torino Salvemini nel 191) perchè si facesse portavoce [...] contadini pugliesi, alla fraternizzazione operaia con la « Brigata Sassari », che era [...] governativa destinata a farne [...] dei comunisti sardi per [...] con gli operai [...] del [...] te » a quella corrispettiva [...] maestranze della Fiat di Torino, e di Reggio Emilia, [...] rifiutarono la proposta di « cooperative » aziendali tendenti [...] « [...] dello Stato borghese»). Sono altrettante tappe di [...] verso il Mezzogiorno che superava finalmente la [...] gioii [...] usciva da [...] « corporativa » sul [...]. Su quello i-deologico rifiutava [...] comune ispirato dalla borghesia. Esso voleva che i [...] esseri biologicamente inferiori, semibarbari, abitanti una terra [...] di piombo al piede di tutta la Nazione [...]. Ma gli operai avevano [...] italiani non si dividevano in « nordici [...] come aveva detto [...] che ben altri erano [...] divisione Quella svolta decisiva era destinata a [...] lotta contro la reazione fascista, in una [...]. Palmiro Togliatti [...] ricordato nel suo libro [...] Gramsci, capo della classe operaia italiana », rievocando [...] P. Tutta la storia seguente [...] Partito [...] la fedeltà mantenuta a quella « [...]. E quanti passi [...]. Ma Gramsci non affrontò [...]. Non a caso tutta [...] del saggio e moltissime note sono dedicate [...] « grandi intellettuali » della reazione, Benedetto Croce [...] Giustino Fortunato, fino ai preti. Questi intellettuali sono infatti [...] importantissimo in quella « grande disgregazione sociale [...] il Mezzogiorno; e il [...] de! E [...] aggiunge: « Nello sviluppo [...] Risorgimento, [...] così detto Partito [...] un atteggiamento " [...] non è riuscito che [...] limitata a mettere le grandi masse popolari [...] Stato. Perchè il Partito [...] non pose in tutta la [...] estensione la quistione a-graria?. Eppure la quistione agraria [...] per fare entrare in moto le grandi [...]. Abbiamo citato solo alcuni [...] dalla vera miniera dei saggi di Gramsci. Il [...] per esteso richiederebbe una sede [...] più ampia. Essi bastano però a [...] visione unitaria che del problema aveva Gramsci: [...] veramente nazionali, operai e contadini; fare si [...] una funzione egemonica nel riguardo degli intellettuali [...] Mezzogiorno; [...] del Vaticano; creare quelle [...] della società che i partiti del Risorgimento, [...] avevano in diverso modo trascurato, e che Giolitti, [...] maggiormente il fascismo avevano ricacciate indietro, perpetuando! Gramsci chiamava a [...] anzitutto la classe operaia « [...] della storia italiana e di conseguenza anche della quistione [...]. Indicando la formula della [...] contadini » egli avvertiva che essa andava [...] rivoluzionaria generale delle due [...] la direzione del proletariato industriale ». La lotta che egli [...] sviluppata ampiamente dal Partito comunista. Il crescere impetuoso del [...] « [...] del Mezzogiorno » ne e [...] migliore prova di vitalità, poiché i contadini, [...] hanno ormai capito che non c'è nulla [...] da De Gasperi, come [...] Mussolini. E « nella lotta comune [...] come scrisse recentemente il compagno Grifone in Per una [...] stabile e per una democrazia popolare [...] si sviluppa sempre più [...] tra gli operai del Nord [...] i contadini lavoratori [...] centrale e meridionale ». La geniale impostazione di Gramsci, [...] operante nella lotta dei lavoratori. PAOLO [...] Antonio Gramsci, «Lo Questione Meridionale [...] Piccola Biblioteca [...]. ///
[...] ///
Marina [...] ni va rivelando [...] delle nostre attrici più [...] del viso ce lo mostra a meraviglio [...]. Anche [...] è In partenza per Hollywood GRANDE SUCCESSO DI UNA MOSTRA ORIGINA LE Si discute [...] dinanzi alle vetrine I vari [...] della strada» -Come incoraggiare la [...] delle opere pittoriche [...] della mostra « [...] in Vetrina [...] è un . La mostra di via Roma [...] successi inaspettati. Un clima che rammenta [...] percorre i portici, da piazza Cario Felice [...] Castello; alla sera dopo la mezzanotte ancora proseguono [...] dai passanti e i capannelli si spostano [...] vetrina dando allo via, che è un [...] di Torino, un sapore particolare, come se [...] Improvvisamente precipitata nella vita quotidiana di tutti [...] incontenibili gioie e amarezze. Abbiamo percorso più volte [...] tutta la [...] lunghezza per mantenere la [...] un po' anche dei quadri, di nominare [...] e ci siamo anche accorti che è [...] vetrine più ospitali perchè costituiscono un aspetto [...] importanza nella [...] GRANDIOSA RETE DI CANALI E PORTI [...] mare di [...] canale della Moscova, uno [...] impianti idrici del mondo: lungo il suo [...] costruito un immènso bacino il [...] contiene più di trenta [...] cubi d [...] I [...] sono pur le integrante [...] di cui essi sembrano incarnare la maestosità [...] Le distese dei fiumi russi. Nessun paese al mondo [...] questa abbondanza e questa varietà di corsi [...]. Dalle rive austere [...] glaciale, fino [...] torridi deserti che si [...] Ca spio, dal [...] al Pacifico le grandi [...] dei Soviet sono solcate da potenti arterie [...]. Da sud a nord [...] e la Lena, attraverso [...] taiga [...] luci della Piazza Rossa [...] fiabesca fantasia notturna, nelle acque delia Moscova GAZZETTINO MUSICA LE Le leggi del «Restauratore» Secondo oli [...] gazzettieri [...] indipendenti ». Tale legge, che [...] non è ancora nata [...] ritardo di più di tre anni rispetta [...] alle proteste del musicisti italiani, decreterebbe a [...] il titolo di «restauratore [...] della musica», Ma [...] i gazzettieri bene [...] forse non lo sanno [...] al [...] poiché egli, [...] in precedenza, ha stilato [...] debellare ecc. Basta infatti leggere il Decreto [...] in ente morale della Fondazione musicale della Farnesina, [...] in Roma, e approvazione del relativo statuto, [...] Ufficiale del 29 novembre [...] n. Dice tale decreto che [...] Fondazione musicale della Farnesina eretta in Ente morale [...] relativo statuto, annesso al prosante decreto e [...] Ministro proponente » (cioè [...]. Stando al testo in questione [...] di essa /farebbero i [...] la costituzione e contribuirà al [...] di un Collegio nazionale di musica in Roma, nonché [...] iniziative per la [...] musicale in generale. Scopo principale del Collegio [...] «quello di assicurato ai giovani clic sono [...] la possibilità di [...] corsi fino al loro [...]. Cose belle e buone [...]. C'è la diffusione della [...] sono pure le iniziative e non manca [...] buono per gli studenti privi di mezzi. Ma Decreti, Statuti e [...] fa Ufficiale » non [...] 1048 ad oggi, a trasformare Queste norme [...] al Ministero sieda ancora il « restauratore [...] della musica ». Troppo occupato a stilare leggi [...] in barba a firme, sigilli [...] obblighi [...] egli sembra essersi dimenticato dei [...] vecchi. Attendiamo ora una legge più [...] di quella non ancor nata. E qualche altro nuovo [...] decretato al Restauratore Ottimo Massimo. Verdi in Ungheria In [...] della morte di Verdi l'Opera di [...] ungherese ha organizzato un [...] nel corso del quale verranno rappresentate In [...] le seguenti opere: Rigoletto, Aida, Un ballo [...] Simon [...] Traviata, Don Carlos, [...] Otello, [...] e [...]. Le celebrazioni hanno avuto Inizio [...] diretto da Mario Rossi. Tutta questa ricchezza idrica [...] di Mosca un grande centro fluviale. Come si è realizzato [...] Moscova fine [...] alla fine del secolo [...] livello della [...] costi [...] una seria minaccia per [...] della seconda capitale dello Stato russo. E realmente, nel fiume [...] in un mese meno acqua di quanta [...] Senna a Parigi in un giorno. Il [...] a Kiev aveva 90 [...] di quanto ne avesse la [...] in un anno. La Neva, a Leningrado, [...] ore tanta acqua quanto la [...] in un anno. Sulla [...] così povera d'acqua, navigavano [...]. [...] di Mosca soffriva di una [...] e continua siccità. Il problema di elevare [...] fu risolto soltanto sotto [...]. Fu costruito [...] canale [...]. [...] del 1937 la [...] ricevette milioni di metri cubi [...] del Volga. Il fiume da magro [...] trasformò in una ricca arteria fluviale. Il livello dell'acqua si elevò [...] oltre tre metri. La capitale [...] divenne cosi porto di tre [...]. Mosca fu collegata col Mar Baltico, col Mar Bianco e col Mar Caspio e prossimamente [...] Mar Nero e col Mar [...] riacquistando [...] grande città su di una [...] via fluviale. Lungo il Volga, il Don, [...] Kama, la [...] il [...] ed altre decine di [...] trasportano ora a Mosca milioni di tonnellate [...] prodotti di nafta da Bacù. I passeggeri possono [...] piere in 10 giorni il [...] da [...] ad Astrakan (3000 chilometri). Leningrado, Mosca, Arcangelo, Molotov [...] e [...] potranno essere cosi raggiunte [...] anche da grosse r. Attualmente è allo studio il [...] di queste vie fino alle [...] climatiche sul Mar Nero. Il canale è uno [...] imponenti impianti idrici del mondo. [...] lungo 128 chilometri, ossia [...] più del canale di Panama e inferiore [...] di quello di Suez. Sul canale [...] sono costruiti 240 impianti [...] chiuse, stazioni di pompe aspiranti, centrali idroelettriche, [...] stradali. Per [...] via la terra scavata [...] canale sono stati necessari più di 17 [...] ferroviari. Per la [...] costruzione è occorso il [...] armato rispetto alla centrale idroelettrica del [...]. [...] interessante rilevare che il [...] con tutti i suoi [...] stato costruito soltanto in 4 anni e [...]. Per costruire il canale [...] Suez, [...] non esistono impianti simili, è occorso più [...] per costruire il canale di [...] 35 anni. Ogni stazione di pompe [...] ogni minuto circa mezzo milione di secchi [...]. Il funzionamen-to di queste [...] automaticamente da un punto di distribuzione centrale. Dispositivi automatici azionano o arrestano [...] motori, lubrificano i meccanismi. Per laghi artificiali, accanto [...]. Le passeggiate sul canale [...] sono diventate molto popolari [...]. Ogni estate migliaia di [...] trascorrono le loro ferie compiendo lunghe crociere [...]. Nei primi dieci anni [...] canale [...] ha trasportato 25 milioni [...] molte merci. [...] cella [...]. Ci sono esempi di [...] tra negozianti ed espositori: le vetrine di [...] Carni, Olivetti, [...] e altre, come non [...] o addirittura di rifiuto ad esporre il [...] scultura, che per 11 negoziante ha [...] significato perdere il pubblico [...] giorni. Ma chi prova ad [...] questa mostra, cosi distribuita in tanto spazio [...] sguardi e ai commenti di tonto pubblico, [...] fermarsi a prestare orecchio a quello che [...] alle vetrine, [...] delle [...] tonte da far girare [...] più impassibile, se per [...] di postarsi «d [...]. C'è [...] statua di legno esposta nel [...] tratto della via, che pare provochi l commenti più [...] e più divertenti. [...] potrà dire che tutto questo [...] la naturale [...] di colore in una mostra [...] a questo modo, ma è giusto solamente In parto: [...] esempio da uno formo davanti alla vetrina dove è [...] la sta tua [...] sentito dire: [...] Non ci capisco niente ». [...] gli occhi, quella sporgenza [...]. Ma sentite invece questa, [...] alla medesima vetrina e alla medesima scultura. Questa volta si riferivano [...]. Succedono poi cose altrettanto [...] agli organi/. Esiste un regolamento della [...] chiaro e chi lo conosce sa che [...] distribuiti per ordine alfabetico, ma ai nostri [...] non tutti devono avere le medesime idee, [...] i portici e incitate. Questo perchè anche i [...] loro carriera e se possono non perdono [...] le loro posizioni, magari [...] nelle vetrine della Gazzetta del [...] sono [...] il collocamento, grossi nomi come Tosi, Sironi, Seve-rini, [...] per far po sto [...]. ///
[...] ///
Nessuno la conosce; però [...] che il regolamento dice: « Salvo imprevedibili [...]. La lotta tra competenti [...]. Quello che [...] dopo una breve [...] per la via è che [...] commento del passante diventa prezioso quando la comprensione del [...] o della statua gli viene facilitata da qualcuno che [...] e che illustra, altrimenti gli artisti raccolgono nella maggior [...] dei casi semplici [...]. Questo « mare » [...] 30 milioni di metri cubi d'acqua. Quella cannonata risuonò sinistramente [...] gli uomini semplici compresero che la lotta [...] pace diveniva più urgente, più serrata, più [...]. Diversa fu però [...] di quella cannonata a [...] nella City. I re della finanza [...] in aria, esultanti, i loro cappelli, con [...] cinico e fragoroso. Era tempo f Finalmente [...] della «recessione» era chiusa, finalmente lo spettro [...] era allontanato, finalmente, grazie [...] al lutti del [...] coreano, 1 prezzi Internazionali [...] di scendere e avrebbero registrato una «confortante» [...]. Queste cose 1 magnati [...] e della City non [...] nascosto, nelle loro riunioni a porte chiuse, [...] incredibile spudoratezza di [...] ad alta [...]. E non basta: tentarono anche [...] Inganno, e vollero far credere [...] popoli cho [...] di guerra si sarebbe risolta [...] un vantaggio per tutti, avrebbe arrecato ricchezza, lavoro, benessere. Sono passati otto mesi [...]. Otto mesi fra i [...] le sorti [...]. Le forze della pace [...] Inflitto [...] durissimi agli aggressori Imperialisti. Ma che cos'è accaduto [...] dagli economisti borghesi sugli effetti che avrebbe [...] giuntura coreana »7 Come [...] da quel 25 [...] poi [...] la situazione economica In Italia [...] primo panorama riassuntivo è [...] In [...] giorni, ed è contenuto nel numero di [...] «Notizie Economiche ». L'e [...] della situazione Italiana è [...] e non si può negare che sia [...] Istruttivo. I vari «indici», che [...] dei diversi fenomeni economici, [...]. Quelli dei prezzi o [...] vita sono saliti vorticosamente. Altri elementi del quadro [...] delle merci, la difficoltà di reperimento delle [...] della borsa nera, il calo delle scorte, [...] produzione agricola globale ad un livello raggiunto [...] la crisi del vino, la riduzione delle [...] al [...]. A tutto ciò fa riscontro [...] diminuzione [...] della disoccupazione e dello sfruttamento, [...] complessivo della manodopera, [...] degli infortuni, la stasi o [...] peggioramento nel potere d'acquisto del lavoratori. Se si estende lo [...] economica del mondo «occidentale» In fase di [...] esame viene compiuto In efficace [...] da Notizie Economiche»), si [...] pochi gruppi monopolisti stano [...] dei paesi capitalistici. Vertiginoso aumento del prezzi, [...] Internazionale, [...] contraddizioni Imperialistiche, accresciuta subordinazione alla potenza egemone [...] situazione; oltre alla minaccia [...] tragedia mondiale, [...] tentativo imperialistico di risolvere [...] sistema attraverso il riarmo lia già recato [...] tenore di vita di centinaia di milioni [...]. In contrasto netto con questo [...] un rapido panorama [...]. [...] allo sviluppo produttivo generale, e [...] del settore socialista [...] in ciascun Paese di nuova [...] si è avuta sul plano mondiale una grande espansione [...] quella parte della terra che il è definitivamente sottratta [...] sfruttamento Imperialista. Il bilancio di vittorie [...]. Il fascicolo, che comprende [...] esame di alcune delle principali lotte in [...] Delta Padano, ecc. Le visite di un [...] non dovrebbero essere affidate completamente alla spontaneità [...] e [...] nei casi frequenti di [...]. Occorrerebbe qualcosa di più [...] lasciasse cadere i vantaggi reciproci che possono [...] incontro del genero. Di queste cose speriamo [...] conto 11 prossimo anno. Ed ora ecco i [...] sono parsi i migliori e che citiamo [...] nella nostra memoria. La vetrina di Olivetti [...] fulcri polemici della mostra con Cagli, Guttuso, Mirko, Messina [...]. Guttuso ha un grosso [...] effetto, Cagli [...] composizione dipinta a spruzzo, Mirko [...] dipinto a-stratto, eseguito con garbo e fantasia. Un altro gruppo di [...] quello e-sposto da [...] di artisti della generazione [...] De Pisis, De Abate e Frisia con [...] Marina » piuttosto bella. I nomi di grido [...] Carrà, [...] risplendo da Rivella con un paesaggio di [...] Tosi, pure lui con un paesaggio, Sironi [...] Severini della « Natura morta con gatto », [...] Gazzetta; Morandi con una natura morta da [...] con il celebre quadro [...] « La signora Cenni », alla Fiat; Rosai [...] con un bel quadro [...] a un tavolo. Altri quadri che bisogna [...] di [...] esposto da Tosi, quello [...] Brancaccio [...] i pulcinella che si muovono contro un [...] quelli romani di Scipione, quello di [...] esposto da [...] vivace anche se pare [...] una falsariga accademica, il Migne-co del contadino [...] esposto alla [...] il [...] esposto da Colombi, che [...] più bel quadri della mostro: una scena [...] spiagge, come ne ha dipinte tante, dove [...] panciuti e signore con occhi pesti che [...]. Potremmo [...] ancora molti, ma basti [...] tono elevato della mostra contribuiscono tanti altri [...] Gasperi a Garelli, da Rubino a Maggi, [...] Corpora [...] da Melli a Mafai, [...] Galvano [...] da Rosso a Quaglino, [...] a [...]. SI è dunque riusciti [...] via Roma i più bel nomi della [...] scultura italiana; [...] mo ora alla conservazione [...] di un primato che sicuramente tutti ci [...]. ///
[...] ///
Abbonamento annuo lire 500. Direzione e amministrazione: Roma, [...] Piemonte [...]. MOSTRE D'ARTE Ruggero Falanga [...] Circolo [...] Artisti Prima di aprire la [...] mostra personale al Circolo [...] Artisti, Falanga ha trascorso un lungo periodo di assenza [...] mostre cittadine. ///
[...] ///
Non conosciamo quali parentele Il [...] abbia scoperto con quel personaggi, ma a [...] mostra Interessa cercare cosa c'è di buono, [...] distacco che questi suol temi « letterari [...] visitatore anche perchè, come si usa dire, [...] che dipinti. La materia del suol [...] un po' quella di Sironi, generosa e [...] nella serie delle « Figure alate » [...] raffinatezza di passaggi e di vibrazioni. Di questa serie sono [...] quadri migliori proprio perchè dipinti con maggior [...] tanto da acquistare un fascino che invano [...] Invece [...] nella serie delle « Figure su fondo [...]. Occorre dunque aspettare ancora, [...] presentando le cose riuscite con quelle sbagliate [...]. Conferenza [...] di Ada Marchesini Gobetti Questa [...] allo ore ti, net salone [...] culturale [...]. ///
[...] ///
Consigli ai genitori ». [...] un dibattito [...] sante [...] CULTURALE [...] Oggi, alle ore 17. ///
[...] ///
[...] un dibattito [...] sante [...] CULTURALE [...] Oggi, alle ore 17.

(0)
(0)


Nota sulla tutela della privacy. e Nota sulla tutela del copyright.

Nonostante i continui tagli che il settore culturale è costretto a subire - biblioteche storico/letterarie ed Archivi storici in particolare -, nell'epoca del Web 2.0 non termovalorizziamoci!La funzione di servizio pubblico sia essa offerta da un Ente pubblico o privato ha un costo; affinché il progetto possa mantenersi e continuare ad essere sviluppato sarebbe necessario un sostanzioso finanziamento pubblico, ma in sua assenza? Sareste disposti ad "adottare" una pagina e renderla fruibile a tutti in una rigorosa logica senza scopo di lucro?
Visualizza: adotta una pagina della Biblioteca digitale KosmosDOC

Consultazione gratuita del cartaceo in sede: .

Biblioteca Digitale


Perché è necessario essere utente di una biblioteca abilitata al sistema KosmosDOC per visualizzare la descrizione catalografica, le istanze materiali nei singoli inventari, la trascrizione completa e l'oggetto digitalizzato?
Il progetto è senza scopo di lucro, ma purtroppo le spese sono ingenti. Da alcuni anni IdMiS - Istituto della Memoria in Scena (ONLUS) -, anche grazie al Comitato promotore Fondazione Giovanni Frediani ed all'Associazione Culturale Controtempo, ha investito molte risorse sia monetarie che umane nella progettazione del sistema, nella traduzione digitale del proprio patrimonio archivistico, bibliografico - specialmente dell'emeroteca -, biblioteconomico, e museale; in assenza di un contributo pubblico minimamente adeguato ci vediamo costretti a chiedere alle biblioteche che vorranno aderirvi ed indirettamente agli utenti la condivisione dei costi e/o la partecipazione attiva all'elaborazione delle unità bibliografiche che ciascun ente vorrà inserire per il prestito digitale interbibliotecario.
Il sistema condivide già oltre settecentomila Entità Multimediali, di cui gran parte afferenti alla Biblioteca digitale.

(42)
(1)


Ultimo post:

inserito da il 22/09/2016 05.52.58


La digitalizzazione/elaborazione dal cartaceo alla Biblioteca Digitale, relativamente all'emeroteca riguarda (in parentesi quadra consistenza detenuta ed altre annotazioni; * ove lavorazione tuttora in corso):

Periodicità non quotidiana

Belfagor. Rassegna di varia umanità [1946-1961 direttore Luigi Russo; 1961-1998 direttore Carlo Ferdinando Russo]

(58)


(24)

Cinema Nuovo [serie quindicinale diretta da Guido Aristarco 1952-1958]

(19)

Città & Regione [1975-1976*]

(17)


(21)

Interstampa [1981-1984*]

(18)

Marxismo Oggi [1988-1991*]

(19)

Nuovi Argomenti [1953-1965]

(28)

L'Orto [1937]

(15)

Paragone. Arte [le serie dirette da Roberto Longhi, 1950-1970]

(27)


(17)


(18)

Rinascita [1944-1962 mensile, 1962-1989* settimanale, marzo 1989 numero 0 direttore Franco Ottolenghi, 1990-1991* Nuova serie direttore Asor Rosa]

(43)

Teatro in Europa [1987-1997*]

(17)

Vita cecoslovacca [1978-1984*]


(17)

Quotidiani

Avanti! Quotidiano del Partito Socialista Italiano [1943-1990* edizioni di Milano e Roma]

(51)

Brescia Libera [1943-1945]

(18)

Granma. Organo oficial del Comite Central del Partido Comunista de Cuba [1965-1971*, 1966-1992 riduzione del Resumen Semanal]

(28)


(32)

Ordine Nuovo [1919-1925]

(22)

Corriere della Sera [1948* annata completa «Nuovo Corriere della Sera»]

(24)

Umanità Nova [1919-1945]

(20)



(57)


Eventuali segnalazioni dei propri interessi potranno influire sulle priorità di lavorazione. Per un elenco di tipologie differenti (monografie, enciclopedie, materiale discografico e non book material) o delle consistenze minori, oppure per informazioni sul prestito bibliotecario/interbibliotecario: .





Filtro S.M.O.G+ disabilitato. Indici dal corpus autorizzato

visualizza mappa Entità, Analitici e Records di catalogo del corpus selezionato/autorizzato (+MAP)