→ modalità contesto
modalità contenuto
INVENTARICATALOGHIMULTIMEDIALIANALITICITHESAURIMULTI
guida generale
NEW! CERCA

Modal. in atto: NO FILTRO (BD NON AUTORIZZATA)disattiva filtro S.M.O.G+

ALBERO INVENTARIALE


ANTEPRIMA MULTIMEDIALI

Pagina da Preview Biblioteca Digitale--Pagina de «l'Unità-Nuova Serie(PCI)-Nazionale del 1981»--Id 1644140851.

Videoguida per la navigazione in KosmosDOC.org

Il brano seguente è un frammento di trascrizione automatica (OCR) della pagina richiesta. Questo sistema di indicizzazione della Biblioteca digitale non liberamente visualizzabile mostra parzialmente ciascuna Entità Multimediale suddividendola in piccoli segmenti separati da «[...]» (medesimo periodo o primo periodo successivo) e da « /// [...] /// » (periodo successivo non adiacente). Per riscontrare nella pagina i termini ricercati suggeriamo l'uso di ctrl+F o analoghi, ove il proprio browser lo consenta.

Martedì 13 ottobre [...] E [...]. Rousseau diceva che chi [...] solo nel genere umano, e, «si parva [...] la razionalità ha il suo aspetto più [...] proprio quando appare strettamente articolata con [...]. Immaginiamo un governo della [...] ogni forma di competizione e ogni elaborazione [...] che faccia il conto degli incrementi necessari [...] mobiliti le intelligenze e le tecniche al [...] che calcoli la distribuzione nello spazio e [...] beni secondo un proposito di giustizia. Perché, ci si interroga,. A tutti quelli che [...] questione di buona volontà affinché immaginazione e [...] mondo, si risponde con [...] ragione, quella che sembra [...] profonde delle cose stesse e dal loro [...]. Non esiste una buona [...] e nessuno può ricominciare le cose da [...] I [...] mondiali sono strutturati da un insieme di [...] che hanno a che vedere con così [...] un qualsiasi elenco sarebbe sempre insufficiente. E, per venire a [...] alternativa è rendere visibile, [...] che non si rassegna a [...] impotente e vuole disarmare [...] un presente [...] (che ovviamente attraversa fasi [...] variabile, nel tempo e nello spazio, delle [...] aggressività) è il risultato di tante storte [...] così rigido da far apparire fatale la [...]. Tuttavia: se Rea-gan fosse [...] e-lezioni, se il crollo dello scià in Iran [...] in condizioni differenti, se, se. Chiunque capisce che possiamo [...] a piacimento. Essi tuttavia non e-sprimono [...] il proposito razionale di costruire una serie [...] relativamente al passato, che ci consentano di [...] le cose sono andate a finire in [...] se prosegue la [...] corsa nel futuro, è, [...] senza ritorno. Non voglio dire che sia [...] la catastrofe [...] sebbene . Essa, [...] della pace, struggente, disperata [...] fronte a poteri immensi e distanti, linguaggi [...] uomini che non si [...] a credere siano simili [...]. In queste condizioni chi [...] di cambiare le cose? Gli stessi poteri [...] provocate. La risposta è falsa, [...] apparenza di verità distribuisce un senso infinito [...] di tristezza: la misura della propria vita [...] la cellula più povera della terra e [...] pace si carica di una vuota aggressività: [...]. Non è una volontà [...] po', solo il modo desolato e infantile [...] in qualche modo [...]. Ma [...] troppo diretta, troppo semplice [...] sconta la distanza, e siccome la distanza [...] infinita, preferisce lasciarsi morire. Ebbene penso che [...] sia destinata» que-sta triste [...] ciascuno rimane da solo con la [...] immaginazione e la chiude [...]. [...] se circola nel privato, [...] vita fragile dei fiori di serra. Ma quando uno immagina [...] costretto, a immaginare la pace con tutti, [...] al suo pensiero non può trovare gli [...] quindi la forma del mondo. Tuttavia anche [...] deve essere sorretta aiutata, [...] dal labirinto del privato, dalla conchiglia della [...] forte e fe-lice alla luce del sole. Questa è la ragione [...] convinto che si debba costruire nella nostra [...] della pace come un immenso immaginario collettivo [...] suoi riti, le sue feste, i suoi [...] spettacoli i suoi linguaggi le sue ricche [...]. Così che lavorare [...] della pace credo sia un [...] rilevante: dare linguaggi a un immaginario significa [...] nel mondo, [...] dalla penombra del desiderio [...] agibile, rappresentabile, corporeo, transitivo, collettivo, [...]. Una cosa del genere [...] si può, ma la si deve fare [...] diversi, perché la pace è prò» [...] un contratto etico che [...] nostre [...] sità e ie nostre [...]. [...] non riesce più a [...] collettivo, solo simboli di distruzione se viene [...]. Del resto ciò che [...] abituare alla catastrofe è la [...] interiorizzazione come effetto della [...] della immagina-zione mancata, poiché Dio acceca quelli [...]. Tuttavia le cose non [...] i segni che si sono levati [...] Europa sono pure qualcosa, [...] rispetto al necessario. In ogni caso occorre [...] un tessuto di solidarietà, comunque elaborato, riesce [...] collettiva della pace, : [...] come vita comune e [...]. Non desidero affatto opporre [...] «dal basso» ad altro che proceda [...]. Non c'è una sola [...] salvezza, e non voglio [...] i giovani multicolori e [...] politici, né desidero affidare ai primi la [...] e ai secondi il crisma della chiacchiera [...] il contrario, per un certo amore per [...] principe. Quindi la politica con [...] e i. Ma la certezza sensibile [...] il desiderio e la forza che ognuno [...] nello scambio collettivo [...]. Ma se su questo [...] amici politici sorridono, allora siamo un poco [...]. Fulvio [...] cinema Bernardo Bertolucci lari [...] Intervista ad un polemico Bernardo Bertolucci che se [...] film di Lucas e Spielberg [...] Bud Spencer»), con i critici («sono come [...] e difende solo i giovani registi ROMA [...] Ora [...] il suo ultimo film è stato «consegnato [...] lui dice, Bernardo Bertolucci ha ricominciato a [...] a pensare al prossimo. Ai prossimi due, anzi. Mentre sarò impegnato nella [...] tratto [...] romanzo di Moravia, 1934, [...] impegno pesante e complesso, vorrei [...] un altro a costo [...]. Un piccolo film (non [...] è il caso) sul [...]. Mi è già capitato [...] La [...] del ragno e II conformista. Li ho girati separatamente, ma [...] ho montati [...]. Dalla Luna in [...] fare [...] produttiva diversa. Sfruttando il potere Ce [...] scuola: la scienza Uno dei più vistosi [...] storia italiana (recente) è, senza dubbio, [...] delle scienze. [...] comunque [...] rispetto ai ritmi delle conoscenze [...] delle. Stiamo, perciò, assottigliando paurosamente [...] sola di cui potremmo essere ricchi a [...] esempio, 1 giapponesi). Basta prendere in mano [...] del-la produzione editoriale [...] uso» nelle scuole per [...] per rendersi conto dei carattere di «lingua [...] ormai acquistato il materiale fornito agli studenti: [...] quello che si insegna secondo la tradizione [...] che fare con cose e fatti reali. I motivi di questo [...] sono molteplici e non tutti dichiarati in [...] esplicita. Elenco quelli che mi [...] 1) [...] disinteresse del docenti universitari [...] della formazione degli insegnanti e del loro [...] lodevoli casi di Impegno attivo per 11 [...] questo Impegno è tuttavia minato alla radice [...] che si (ratti di attività minore, cioè [...] di Intelligenza. Questo elenco non deve [...]. Gli insegnanti che lo [...] a se , stessi [...] con stizza) e lo considerino [...] sto come un ritratto [...] comuni. Nessuna delle esperienze, passate [...] In [...] di rinnovamento della formazione [...] del docenti, di lancio [...] testo con sostanziali elementi di novità, di [...] In [...] modello con [...] di presidi illuminati (in [...] può essere considerata più che un fatto [...] ; dal suo valore [...]. I tre punti che [...] infatti giustificazioni [...] molto forti che, nonostante [...] enunciati, portano alla negazione della possibilità di [...] migliori. Il disinteresse degli universitari, [...] strettamente legato al fatto che non è [...] università italiana affrontare la fatica della formazione [...] molto grande di specialisti ti potere degli [...] giustificato dal fatto che, specie [...] difficoltà [...] un testo che non [...] non incontra il favore degli insegnanti fa [...] al suo produttore. Infine, la rigidità delie [...] le. Mi si potrebbe obiettare [...] non riguardano soltanto [...] insegnamento delle scienze. Ma non è così. Vi basti osservare che [...] degli insegnammo non scientifici si possono ancora [...] che abbiano per-corso gli itinerari scolastici standard. Un po' di gusto [...] qualche piacere filosofico, [...] della storia e la [...] in proprio anche dopo anni di negligenza. Tracce di mentalità scientifica, [...] troverete più, già a breve distanza di [...] degli studi. Esattamente come per il [...] morte, che, almeno, hanno il vantaggio di [...] pretese di operatività che le scienze invece [...]. Quanto alla possibilità di [...] occuparsi di fìsica o di biologia o [...] età più tarde, sappiamo tutti benissimo che [...] enorme, per mancato» di quei modi inespressi [...] che si formano solo nella prima parte [...]. Non si diventa un [...] Incominciando a 40 anni, esattamente come non si [...] età, trapezista o clarinettista. Aggiungo ancora che la [...] è particolarmente pesante proprio lì dove la [...] ed i nel caso [...]. Separatista da sempre, la matemati-ca [...] ha mai voluto discutere la questione [...] arroccandosi sul diritto di essere [...] disciplina formativa. Si potrebbe fare un [...] distorsioni che nascono da questo separatismo: scarsa [...] induttivo, una errata concezione del rigore. Incapacità di usare [...] la plausibilità, di formulare problemi scientifici partendo [...] a parole, eccetera. SI badi che se [...] problemi prece-. Alla maggior parte dei [...] non interessa; anzi, smotti di loro appare [...]. Discutiamo di tutte queste [...] minimo di franchezza? Di solita, no. Ma potremmo sempre creare [...] per [...] degli Insegnanti si sta [...] Impor-tante. Il C I DI, [...] già motti meriti e certamente se [...] di cui oggi [...] spongo, cerco dì ottenere [...] impegno su due film: il mio, per [...] i costi, e quello di un giovane [...] il resto per fare il suo film». ///
[...] ///
Se 1 cineasti che, [...] potere si impegnassero in questa direzione, ci [...] di fare qualcosa». Non credo di riuscire [...] una certa spinta promozionale dì [...] talenti». Vanno fatte delle differenze [...] Francis Ford Coppola, Lucas e Spielberg. Coppola è un uomo [...] attentissimo [...] cinema fuori dagli USA. E i suoi film [...]. Sono molto attenti alla [...]. Gli altri due fanno [...] mettono in moto un forte processo regressivo [...]. Mi va bene quando [...] del Palazzo [...] del cinema per [...] spostato da Hollywood a San Francisco [...] centro di produzione. Ma quando vedo I [...] tipo [...] perduta, mi sembra di [...] rivalutazione di Bud Spencer e Terence [...]. E su questo è [...] Coppola quando ha bloccato la lavorazione di Hammett [...] Wenders. Ho visto Wenders in [...] Roma, per sapere che fine ha fatto [...] Coppola aveva proposto a me nel [...]. Lo avevo rifiutato perché, [...] sempre più [...] reso conto che alla [...] mancava qualcosa come uno del cinque sensi, [...]. E per fare un [...] da Hammett non si può prescindere dalla «Ha [...] di dialettica marxista, [...] come sostiene no. Così passai a tutte le [...] ni su Hammett che v [...] da [...] la [...]. Anzi, per [...] tutta, i miei film [...] paura della ripetizione. Cerco sempre registri [...] e [...] volta è diverso». Ma paura di che, [...] -«Paura di appoggiarmi alla facilità del mio modo [...]. Vorrei mettere in discussione [...] e cerco di [...] tutte le convenzioni, mescolando le [...] i linguaggi, i generi che in [...] stare insieme [...] e addi-. Paradossalmente, ma so che non [...] possibile, vorrei arrivare ad una cifra stilistica che non [...] faccia più riconoscere, individuare. [...] Uomo ridicolo ho cercato [...] bella calligrafia dei miei film precedenti, u-sando [...] modo la fotografia di Di Palma dopo [...] per e-sempio. Per tutto questo travaglio, mi [...] aspettavo dalla critica un encomio. Lo dico facendo professione [...] ADal 15 a Firenze . Convegno del Gramsci su Antonio Labriola A cura [...] Gramsci di Roma e della [...] sezione toscana, si terrà a Firenze, nei giorni 15-17 [...] un convegno su [...] problema Labriola. La formazione, gli approdi». Sono le nuove domande e [...] poste dalla attuale condizione politica [...] culturale del paese, si dice [...] manchette dì presentazione del convegno, a porre [...] di una rinnovata riflessione sul [...] di Labriola, tenendo anche conto [...] suggerita da Gramsci già Trenta: «Perché Labriola e la [...] impostazione [...] problema filosofico, hanno avuto cosi [...] fortuna?». [...] programma si rà nel modo [...] vedi [...] 15. Il critico musicale può [...] ascolta seguendo Io spartito perché conosce le [...] raramente il critico cinematografico conosce le note. Forse solo la nuova [...] arrivando. Quella più adulta, in [...] da convenzioni che sono di solito il [...] la ricerca della continuità psicologica dei L [...] un arco narrativo compiuto: tutte cose che [...] simile al teatro o alla [...] letteratura. ///
[...] ///
Ma In realtà In [...] io, [...] critici, gli altri, abbiamo [...] ridicolo». [...] e quindi di ironia su [...] modestia. E credevo di essermi [...] nel cuore dei crìtici italiani che si [...] mancanza [...] di film sulla realtà [...]. Ai critici non gli vado [...] bene». Dopo un ;inizio lento, [...] a gonfie vele. È un film che [...] nessun motivo di -richiamo che possa incidere [...] successo, che invece è forse dovuto al [...]. Venendo a mancare la [...] critica sul -pubblico, quello che rimane è [...] fra autori e critici che si consuma [...] personale, : come quello che sento nelle [...] film, fin dal : primissimi. Ma io sono il [...] fare un discorso obiettivo con la critica [...] sono poco o-biettivi con me, misteriosamente. Mi baso, nel [...] sulle reazioni della critica [...] mondo. Per quel che riguarda [...] la sensazione che ogni mio film susciti [...] bastanza violenti, forse a [...] "bastarda" nel cinema italiano, dovuta alle [...] "origini"». Quando un letterato serio [...] inquietudini come Enrico Filippini si occupa di [...] fatto a proposito dei film di quattro [...] (Moretti, Del Monte, [...] e Giordana) si pone [...] quel che sta succedendo ai critici. È ricattato [...] astratta del [...] office. Nel suo articolo (apparso [...] La Repubblica, n. Un intervento francamente odioso, [...] giovani registi fanno quattro film che si [...] corrente italiana, vanno criticati, se è il [...] sostenuti e non sottoposti ad un gioco [...]. ///
[...] ///
Un intervento francamente odioso, [...] giovani registi fanno quattro film che si [...] corrente italiana, vanno criticati, se è il [...] sostenuti e non sottoposti ad un gioco [...].

(0)
(0)


Nota sulla tutela della privacy. e Nota sulla tutela del copyright.

Nonostante i continui tagli che il settore culturale è costretto a subire - biblioteche storico/letterarie ed Archivi storici in particolare -, nell'epoca del Web 2.0 non termovalorizziamoci!La funzione di servizio pubblico sia essa offerta da un Ente pubblico o privato ha un costo; affinché il progetto possa mantenersi e continuare ad essere sviluppato sarebbe necessario un sostanzioso finanziamento pubblico, ma in sua assenza? Sareste disposti ad "adottare" una pagina e renderla fruibile a tutti in una rigorosa logica senza scopo di lucro?
Visualizza: adotta una pagina della Biblioteca digitale KosmosDOC

Consultazione gratuita del cartaceo in sede: .

Biblioteca Digitale


Perché è necessario essere utente di una biblioteca abilitata al sistema KosmosDOC per visualizzare la descrizione catalografica, le istanze materiali nei singoli inventari, la trascrizione completa e l'oggetto digitalizzato?
Il progetto è senza scopo di lucro, ma purtroppo le spese sono ingenti. Da alcuni anni IdMiS - Istituto della Memoria in Scena (ONLUS) -, anche grazie al Comitato promotore Fondazione Giovanni Frediani ed all'Associazione Culturale Controtempo, ha investito molte risorse sia monetarie che umane nella progettazione del sistema, nella traduzione digitale del proprio patrimonio archivistico, bibliografico - specialmente dell'emeroteca -, biblioteconomico, e museale; in assenza di un contributo pubblico minimamente adeguato ci vediamo costretti a chiedere alle biblioteche che vorranno aderirvi ed indirettamente agli utenti la condivisione dei costi e/o la partecipazione attiva all'elaborazione delle unità bibliografiche che ciascun ente vorrà inserire per il prestito digitale interbibliotecario.
Il sistema condivide già oltre settecentomila Entità Multimediali, di cui gran parte afferenti alla Biblioteca digitale.

(42)
(1)


Ultimo post:

inserito da il 22/09/2016 05.52.58


La digitalizzazione/elaborazione dal cartaceo alla Biblioteca Digitale, relativamente all'emeroteca riguarda (in parentesi quadra consistenza detenuta ed altre annotazioni; * ove lavorazione tuttora in corso):

Periodicità non quotidiana

Belfagor. Rassegna di varia umanità [1946-1961 direttore Luigi Russo; 1961-1998 direttore Carlo Ferdinando Russo]

(58)


(24)

Cinema Nuovo [serie quindicinale diretta da Guido Aristarco 1952-1958]

(19)

Città & Regione [1975-1976*]

(17)


(21)

Interstampa [1981-1984*]

(18)

Marxismo Oggi [1988-1991*]

(19)

Nuovi Argomenti [1953-1965]

(28)

L'Orto [1937]

(15)

Paragone. Arte [le serie dirette da Roberto Longhi, 1950-1970]

(27)


(17)


(18)

Rinascita [1944-1962 mensile, 1962-1989* settimanale, marzo 1989 numero 0 direttore Franco Ottolenghi, 1990-1991* Nuova serie direttore Asor Rosa]

(43)

Teatro in Europa [1987-1997*]

(17)

Vita cecoslovacca [1978-1984*]


(17)

Quotidiani

Avanti! Quotidiano del Partito Socialista Italiano [1943-1990* edizioni di Milano e Roma]

(51)

Brescia Libera [1943-1945]

(18)

Granma. Organo oficial del Comite Central del Partido Comunista de Cuba [1965-1971*, 1966-1992 riduzione del Resumen Semanal]

(28)


(32)

Ordine Nuovo [1919-1925]

(22)

Corriere della Sera [1948* annata completa «Nuovo Corriere della Sera»]

(24)

Umanità Nova [1919-1945]

(20)



(57)


Eventuali segnalazioni dei propri interessi potranno influire sulle priorità di lavorazione. Per un elenco di tipologie differenti (monografie, enciclopedie, materiale discografico e non book material) o delle consistenze minori, oppure per informazioni sul prestito bibliotecario/interbibliotecario: .





Filtro S.M.O.G+ disabilitato. Indici dal corpus autorizzato

visualizza mappa Entità, Analitici e Records di catalogo del corpus selezionato/autorizzato (+MAP)