→ modalità contesto
modalità contenuto
INVENTARICATALOGHIMULTIMEDIALIANALITICITHESAURIMULTI
guida generale
NEW! CERCA

Modal. in atto: NO FILTRO (BD NON AUTORIZZATA)disattiva filtro S.M.O.G+

ALBERO INVENTARIALE


ANTEPRIMA MULTIMEDIALI

Pagina da Preview Biblioteca Digitale--Pagina de «l'Unità-Nuova Serie(PCI)-Nazionale del 1984»--Id 1643446899.

Videoguida per la navigazione in KosmosDOC.org

Il brano seguente è un frammento di trascrizione automatica (OCR) della pagina richiesta. Questo sistema di indicizzazione della Biblioteca digitale non liberamente visualizzabile mostra parzialmente ciascuna Entità Multimediale suddividendola in piccoli segmenti separati da «[...]» (medesimo periodo o primo periodo successivo) e da « /// [...] /// » (periodo successivo non adiacente). Per riscontrare nella pagina i termini ricercati suggeriamo l'uso di ctrl+F o analoghi, ove il proprio browser lo consenta.

[...] AGOSTO [...] sconfitte del pentapartito Anche [...] la decisione di non varare il decreto [...] future costruzioni illegali -Non hanno accolto [...] a proseguire il lavoro [...] -Conferenza stampa del PCI Abusivismo, Palazzo Madama reagisce [...] governo Ma per il condono se ne [...] ROMA [...] Violente reazioni ieri al Senato [...] e irresponsabile decisione del governo di calpestare [...] condono edilizio raggiunta tra i gruppi e [...] decreto legge con il [...] si sarebbe dovuto intervenire [...] di costruzioni illegali. In attesa del varo [...] si era detto [...] già un aereo pronto [...] spola tra la capitale e la Val Gardena [...] firma del Capo dello Stato. Dopo il voltafaccia [...] i capigruppo hanno deciso [...] in alcun conto [...] del governo a proseguire [...] del condono, che è stato quindi rinviato [...] mentre dal 12 al 19 lavoreranno le [...]. Ma quella dei Lavori [...] occuperà più della questione ed ha invece [...] del presidente Roberto Spano, che ha così [...] del gruppo comunista di iscrìvere [...] del giorno la legge [...] la posizione avventata presa in aula dal [...] prima, con il no alla richiesta [...]. Nella settimana precedente ai [...] previsti incontri dei comunisti con i socialisti [...] de per trovare una posizione politica che [...] disegno di condono. Sul mancato decreto, una [...] è stata presa dal PCI. È stata illustrata in [...] dal presidente del gruppo dei senatori comunisti Gerardo Chiaromonte [...] dal responsabile della sezione casa della Direzione Lucio Libertini. Gli avvenimen-ti di ieri [...] rivelano incapacità di governare, [...] maggioranza e rischiano di accrescere il disordine [...] in un settore vitale e delicato del Paese. I comunisti avevano offerto [...] dal vicolo cieco nel quale il governo [...] stesso e il Parlamento con un provvedimento [...] per il territorio, incostituzionale in più punti [...] provvedimento, per di più, sul quale sono [...] divisioni nella stessa maggioranza. La proposta del PCI consisteva [...] subito una misura (un disegno di legge o un [...] diretta a prevenire e reprimere [...] futuro, spezzando così [...] di illegalità generata dal decreto [...] governo [...] respinto dal Parlamento; e [...] a settembre, in uno spirito [...] il provvedimento di condono [...] passato, [...] di [...] entro i limiti della giustizia [...] della garanzia del territorio, del rispetto della legalità costituzionale. I comunisti avevano annunciato [...] per cambiare i contenuti del condono. Ma avevano più volte [...] una propria autonoma decisione, al di fuori [...] avrebbero ricorso a pratiche [...]. Su questa base, i [...] del Senato dopo un ampio dibattito in [...] su questa prospettiva, proponendo al governo il [...] e fissando per settembre il dibattito sul [...] da [...] con spirito costruttivo da [...]. Con [...] decisione [...] hanno sottolineato Chiaromonte e Libertini [...] governo ha contraddetto [...] momento (il testo di [...] sottoposto già al Consiglio dei ministri) gli [...] ha deciso di non fare il decreto; [...] via dello scontro e della confusione. Questa scelta, che ha [...] ferma dei presidenti dei gruppi della stessa [...] grave. Il decreto diretto a [...] illegalità non era certo un favore reso [...] corrispondeva ad una precisa esigenza nazionale, e [...] si erano riferiti i senatori di diverse [...]. È molto preoccupante che [...] libera in questi mesi ad [...] devastazione del territorio e [...] errati e meschini calcoli di parte abbiano [...] sugli interessi collettivi. Nella situazione che si [...] comunisti ribadiscono tutte le posizioni assunte in [...]. Occorre, più che mai, [...] volte a stroncare [...] di nuovo abusivismo e [...] sanatoria per il passato che punisca la [...] un agevole recupero alla legalità [...] di necessità; che garantisca [...] che rispetti le norme [...] Costituzione. Questo è il punto [...] PCI. Ma reazioni molto aspre [...] da altri settori della maggioranza. Nella riunione dei capigruppo, [...] senatori democristiani Nicola Mancino ha duramente criticato [...]. Mancino il giorno prima, [...] che voleva imporre di [...] del condono edilizio, aveva detto: «Il governo [...] ai propri uscieri, non al Parlamento». Anche gli altri capigruppo [...] sono associati alle critiche. Mancino aveva addirittura scritto [...] protesta a [...] per il comportamento del [...] ha avuto [...] capigruppo repubblicano Libero Gualtieri [...] Fabio Fabbri. Il liberale Attilio [...] ha attaccato il governo [...] voltafaccia: due ministri, infatti, si erano impegnati [...] decreto, «quindi non era più opportuno mutare [...]. Molti parlamentari, dalla [...] al PSI se la [...] ministri Franco [...] e Oscar Mammì, i [...] fra i capigruppo della [...] al Consiglio dei ministri si sono schierati [...]. Singolare e ironico appare [...] un intervento del ministro dei [...] pubblici [...] che ora reclama, con [...] più assidua vigilanza [...]. Quale la conclusione della vicenda? Il governo incamera una pesante sconfitta e si assume una [...] responsabilità. Ormai gli speculatori hanno [...]. ///
[...] ///
Claudio [...] e imprenditori alla ripresa [...] / Sergio Garavini ROMA [...] Non è stata concordata una [...] tantomeno un ordine del giorno preciso. Ma sindacati e imprenditori [...] affrontare la ripresa autunnale con un nuovo [...]. A quali condizioni il [...] e trasformarsi in corrette relazioni Industriali? Lo [...] protagonisti della partita. Oggi la parola è [...] Sergio Garavini, segretario confederale della C GIL. Come spieghi questo salto?« Col [...] oggi tutti toccano con mano ciò che [...] e cioè che il problema vero è [...] una politica di sviluppo. Certo non con [...] del costo del lavoro, [...] sempre e solo scala mobile. Adesso la Confindustria torna [...] degli altri pezzi [...] il deficit pubblico, la [...] costo del danaro, 11 fisco, [...] riconoscendo che hanno continuato [...] proprio conto, trascinando tutto nella crisi. [...] sopra, non è neppure una [...]. Le stesse cose erano [...] convegno che [...] proprio la Confindustria aveva [...] Genova. Ma poi [...] è stata sacrificata, con tutto [...] che ha comportato per le relazioni industriali». Con in testa il [...] Romiti [...] già allora teorizzava che le politiche di [...] che di concreto c'è il costo del [...] le imprese potevano fare i conti in [...]. Il costo del lavoro [...] come sappiamo, fino al taglio con [...] della scala mobile. I lavoratori hanno pagato [...] compressione delle retribuzioni, ma la ricaduta [...] è stata negativa. Oggi slamo [...] che 11 salario netto [...] tempo stesso, il costo del lavoro aumenta [...] dinamiche nominali sollecitate [...] più ìe tasse pagate [...] i contributi a carico delle imprese». E se ricominciasse la [...] la questione del costo del lavoro ci [...] in termini duri, la, al tempo stesso, [...] Confindustria [...] dovuto riconoscere che il problema non è [...] cioè dalla scala mobile, ma anche dagli [...] dal rapporto tra costo del lavoro e [...] Basta, ora lo sviluppo» Il [...] è credibile se non ha pregiudiziali -Il [...] finora e che rimandano a scelte di [...] governo. Ecco, il punto di [...] credibile la trattativa, è costituito dalla rimozione [...]. Se dovessero tornare in [...] da oggi, non le tollereremo. Per le manfrine non [...]. In che senso? [...] incontro [...] il primo, dato che [...] buia e può [...] su basi di correttezza [...] parti è entrata nel merito, ma entrambe [...] di dover regolare direttamente le partite più [...] alla loro autonoma sfera di rappresentanza così [...] fronte alle proprie responsabilità gli altri soggetti [...] che finora hanno disertato dal fronte della [...]. Questa comune valutazione delle [...] compressione delle possibilità di sviluppo ha trovato [...] nelle conclusioni del pentapartito? «Praticamente nessuno. Anzi, dalla verifica esce [...] si accontenta di vivacchiare sulla favorevole congiuntura [...]. I nodi di fondo [...] mentre la Banca d'Italia fa da sé [...] e Goria dà il via ad altri [...] sociali. [...] cosa che sapranno fare [...] se adesso la negano a parole, sarà [...] ancora un taglio ai salari, un drammatico [...] sociale. Per questo [...] va dato subito, riproponendo [...] concreti di una politica per Io sviluppo». Equità fiscale, dici. Conosci la critica che viene [...] della C GIL: è [...] dicono [...] come chiedere [...] di pagare i costi della [...] del salario e della contrattazione. Qual è, invece, il rapporto [...] tra [...] e [...] cosa?« Non vorrei che mentre [...] in realtà pensino che debbano [...] i lavoratori il [...] che continua a pagare. Nel 1982 fu proprio [...] il [...] La Malfa, a riconoscere [...] fiscale sul lavoro dipendente era arrivata a [...] insopportabili, proclamando [...] del prelievo fiscale. Invece, questo è cresciuto [...] complicando ancor più la [...] del lavoro. Noi non chiediamo altro che [...] tornare a [...] e ripartire da [...] dovuto per fare una politica [...] equa che, da un lato, consenta un alleggerimento del [...] del lavoro senza penalizzare 1 salari reali e, [...] incoraggi fortemente gli investimenti. [...] della nostra proposta è [...] essere attuata senza ridurre, ma, anzi, aumentando [...] complessivo su tutti 1 redditi, compresi quelli [...] che oggi sottraggono risorse agli investimenti produttivi [...]. Ma di questo nel [...] Visentini [...] c'è traccia». In che modo? «Riaprendo [...] finanziamenti finalizzati: agli investimenti per [...] e alle agevolazioni per [...]. Non abbiamo certo gridato [...] quando abbiamo parlato di sciopero [...]. In campo è la determinazione [...] fare [...] fiscale il perno di una [...] per lo sviluppo. I diecimila miliardi che Visentini [...] di recuperare per il 1985 sono un [...]. Ma molto di più [...] si deve fare». Su quali discriminanti?« Tre, [...]. La riforma della struttura [...] della contrattazione [...] questa la prima [...] deve corrispondere agli elementi [...] lavoro: la professionalità, la produttività e [...]. In secondo luogo, [...] quindi anche gli orari [...]. Già oggi è possibile una [...] di differenziazione e flessibilità degli orari [...] quindi, non solo [...] o contratti a termine come [...] la Confindustria [...] che segua [...] del lavoro e dei margini [...] produttività per avere [...] positivi [...]. Infine, il mercato del [...] può essere intesa come libero arbitrio del [...] Imprese, soprattutto nel momento in cui la presenza [...] giovani, lavoratori senza alti [...] cassintegrati lasciati in parcheggio [...] assume la valenza di [...]. Il documento della C GIL, [...] con voto unanime dalla segreteria, dice anche [...] modo aperto. Si volta pagina rispetto [...] 14 febbraio? [...] che proponiamo ha questa [...]. È la coerente conseguenza [...] 11 decreto che ha conosciuto una mobilitazione [...] ora può [...] uno sbocco positivo. La nostra, lo abbiamo sempre [...] non [...] stata una battaglia per 4 [...] di contingenza. Abbiamo rifiutato la firma [...] governo con due grandi [...] della manovra In sé [...] una decisa inversione di rotta nella politica [...]. Entrambi questi obiettivi hanno [...]. Ed entrambi passano attraverso [...] salario dei quattro punti di contingenza tagliati [...]. È la premessa di una [...] della scala mobile che consenta di diminuire 11 peso [...] sul costo del lavoro senza perdita di salario netto, [...] con la garanzia del grado di copertura così come [...] stata concordata da tutti il 22 gennaio [...] che comprende [...] 1 punti tagliati». Come [...] una precisazione [...] il punto unico non esiste, [...] distrutto proprio questo meccanismo fiscale. Ecco un primo traguardo: [...] contingenza uguale per tutti al netto. La C GIL ha [...] insieme a [...] quella sulla differenziazione, per [...] costruire [...] di tutti i lavoratori attraverso [...] per questa via alla contrattazione della professionalità. So che questa questione [...]. E discuteremo, in modo [...]. Anche per questo abbiamo [...]. La riforma per farla [...] si può fare in fretta». Pasquale Cascella In questi [...] agosto ii Senato con tre sedute pubbliche [...] un orario che va dalle 10 alle [...] intervallo centrale di circa tre ore quando [...] ai lavori di commissione e quando questi [...] prima ancora nella mattina e magari proseguano [...] quelli [...] ha discusso la proposta [...] governo detta del condono [...] edilizio, la relazione Anselmi [...] ed altre urgenze legislative [...]. Almeno da parte della [...] con [...] e la bocca (e [...] con tutto [...] alle notizie al fatti [...] della cosiddetta verifica [...] dal governo del pentapartito [...] e sul proprio clima e ambiente. Non su qualsiasi altra [...] delle sue istituzioni e della [...] democrazia, anche incidente e [...] stessi corpi clima e ambiente. Il governo ha abbracciato [...] stesso, esultando e riconoscendosi nello sviluppo e [...] capitalismo [...] ore calde sui banchi [...] PAOLO [...] di raccogliere soldi, 11 [...] maggioranza non pensavano nemmeno [...] perché sennò avrebbero dato segno di debolezza [...] comunisti e avrebbero perso tempo per arrivare [...] da [...] emettere ogni cattiva aria, [...] Infettiva, pericolosa pur se archiviata a sprigionare contagi [...] contaminazioni nella politica e nelle Istituzioni della [...] istintiva per qualsiasi folla [...] baraccati, terremotati, emigrati, uno dei principi fondamentali [...] Intraprese più [...] del gruppi centrali della [...] 11 tema, tutti insieme [...] accaldati e per queste ore, diventa proprio [...] comunisti cercano di affermare: la democrazia come [...] piano delle leggi pubbliche come superiore e [...] maneggevole, [...] anche come testo e [...] mezzo di crescita culturale, programma e pratica [...] di partecipazione sociale. I senatori comunisti non [...] di recitare le loro [...] conclusioni e proposte; e tanto meno si [...] raccolti ancora di più sul loro banchi [...] non recare disturbo durante le votazioni a [...]. Il governo non sì [...] della qualità pessima della legge molto importante [...] condono edilizio, né delle requisitorie, spesso di [...] le forze e I sistemi del suo [...] alzano da tutti I banchi liberi del Parlamento [...] dibattito sulla [...]. Il governo era convinto [...] ed efficiente con II disegno legge sul [...] convinto che I frutti di tale legge [...] campare. Se poi la legge [...] malamente raffazzonata e ancora peggio articolata e [...] oboli di quella grande [...] e spesso anche di Impunità allestita con [...]. Così 11 governo pare convinto [...] la [...] sia un caso trascorso e [...] del quale si deve neghittosamente fare la [...] e produrre una rete di [...] appelli, smentite, ammissioni, ammonizioni, propositi per [...] ben bene come si con [...] a un Ingombrante pacco per giunta marcio e maleodorante. Noi comunisti abbiamo tenuto [...] al nostro posto nel caldo e nella [...] o modificare in senso positivo il disegno [...] condono e per approfondire al massimo II [...] per [...]. Si possono [...] dentro net pacco mal [...] cosparsi del sale [...] grandi generali, ambasciatori, segretari [...] di ministeri, magistrati, dirigenti di Industrie pubbliche, [...] Influenti? Non ci sembrerebbe Igienico per la salute della Repubblica. E 1 loro vecchi contagi [...] le loro epidemiche influenze risultano subito chiari se appena [...] voglia fare una analisi [...] edilizio di cui alla legge [...] sui nostri banchi. Non furono [...] la speculazione edilizia, la [...] di ordine pubblico, il ricatto sul suoli, [...] finanziamenti, il disprezzo per [...] dei piani urbanistici, la [...] del disegno di legge sul condono. I comunisti non credono [...] un condono, anche perché non vedono proprio [...] 1 luoghi deputati del paese nessun sovrano [...] possa ritenere di mettersi in mente la [...] (nemmeno previo esborso di offerta). [...] legge è troppo importante [...] perché I comunisti potessero e possano [...] piegati dalla stanchezza, dal [...] dalla voglia di. E così che la [...] sente il bisogno [...] di andare In ferie [...] dovuto lasciare, In evidenza la legge sul [...] giorni più ariosi della ripresa post feriale. Piano Goria, «colpo di [...] non sulla spesa Le reazioni di Lanfranco Turci, [...] Regione [...] di Gianfranco Bartolini, presidente [...] Regione Toscana e di Ugo Vetere sindaco di Roma ROMA [...] «Colpo di scure», manovra che favorisce «il dissesto [...] «inaccettabile». Ad una prima raccolta [...] piano Goria non raccoglie più di tanto. Lo si accusa di [...] se ne rifiuta, soprattutto, il metodo: quello [...] amministratori di fronte al «fatto compiuto». Lanfranco Turci, presidente della Regione Emilia Roma-gna, mette [...] sulla impossibilità [...] risa-namento fiscale almeno fino [...] «rimarrà immutato il sistema del prelievo fiscale». Questo senza [...] conto, aggiunge, «del danno [...] proposte: si aggrava il degrado dei servizi [...] si ali-menta la sfiducia della gente nel [...] tali servizi, visto che è su questi [...] abbatte il taglio drastico in periodi di [...]. [...] è uno solo: che non [...] mette mai mano seriamente alla razionalizzazione della spesa». Esiste allora una soluzione. Tradotto in parole semplici [...] parte degli Enti locali di [...] vita a [...] meccanismi [...] denaro. E non sarebbe solo [...] è [...] modo, a mio avviso, [...] autentico controllo della spesa da parte del [...] le tasse». Per Gianfranco Bettolini, presidente [...] Regione Toscana, il piano Goria ha una doppia contraddizione: [...] rilevata da Turci) consiste nella pretesa di [...] dello Stato senza affrontare drasticamente il problema [...] seconda nel tentativo di «smantellare uno Stato [...] Italia, purtroppo, è ancora un obiettivo non [...]. Ma a parte queste [...] generale secondo Bartolini le conseguenze del piano Goria [...] basti pensare, dice il presidente della Regione Toscana, [...] drammatica in cui versano già oggi la [...] trasporti» gangli vitali, evidentemente, della vita collettiva. Anche lui insiste [...] impositiva degli Enti locali, [...] quale finora, dice, il «governo è stato [...]. Questo naturalmente non significa [...] problemi di riduzione della spesa pubblica, di [...]. Il punto è «la [...] resa inefficace dai livelli scandalosi di evasione [...] un sistema iniquo che scarica sul lavoro [...] costi [...] sociali». Ugo Vetere, sindaco di Roma, [...] «problemi seri e drammatici soprattutto nelle grandi [...]. Non a caso proprio [...] della capitale insieme ai suoi colleghi delle [...] ha illustrato alla segreteria delia presidenza del [...] in previsione [...] di sfratti che si [...] mesi. Ciò che ci attendiamo, [...] misure che consentano di dominare e governare [...]. Abbiamo il diritto [...] conclude Vetere [...] di discutere con il governo [...] di [...] di fronte a decisioni già [...]. Sara Scalia Fisco, adesso [...] inflazionistico I provvedimenti di Visentini [...] le variazioni dei prezzi [...] ROMA [...] Già si è cominciato [...] conti di chi ci guadagna e di [...] con i provvedimenti fiscali proposti da Visentini. Ma su tutto [...] il timore per il riaccendersi [...]. Negli ambienti [...] di studi congiunturali, si [...] manovra di accorpamento delle aliquote [...] (da 8 dovrebbero essere [...] predisposta ponderando aumenti e [...] sui singoli beni, per cui in linea [...] variazioni al rialzo o al ribasso dei [...]. Ma c'è da [...] conto [...] «di arrotondamento». Un esempio: [...] sul pane passa da [...] in pratica quel che oggi costa 100 [...] verrà sicuramente «arrotondato» per [...] In [...] diventerà 105. Per quei prodotti su cui [...] passa, ad una aliquota inferiore, poi, la tendenza sarà [...] mantenere i prezzi invariati. Un profumo che oggi con [...] al [...] costa 13. Succederà davvero o vincerà [...] fatta capo ha»? Comunque, [...] osserva che con [...] si andranno ad incrementare [...] quindi, a ridurre il disavanzo pubblico con [...] stessa. La Confederazione nazionale degli [...] offerto un raffronto: un piccolo barbiere con [...] di 30 milioni [...] con la [...] pagherebbe 604 mila lire [...] Iva e 1. Le reazioni si infittiscono. ///
[...] ///
Generalmente, comunque, [...] del provvedimento non viene [...] In [...]. Si preferisce cogliere questo o [...] e suggerire correzioni. La [...] a proposito del rischio per [...] produttori agricoli di subire le conseguenze del passaggio [...] zero [...] 2 per i prodotti alimentari, [...] resto a prezzo amministrato; la [...] sugli effetti della [...] sia [...] che del reddito per le Imprese meno redditizie. La critica più forte [...] si accentra sulla diversa ripartizione del reddito [...] non sia fittizia. Sulla nuova nonna perplessità [...] anche dal vicepresidente del senatori socialisti, [...] che ha chiesto «aggiustamenti» [...] parlamentare. I sindacati, dal canto [...] c'è ancora molto da fare: patrimoniale, tassazione [...] stato, riforma della curva Irpef per i [...] del drenaggio fiscale. Anche Colombo e [...] delle due confederazioni [...] e [...] che hanno accettato [...] separato del 14 febbraio, sostengono [...] a febbraio sarà aperta Io stesso la vertenza fisco. ///
[...] ///
Anche Colombo e [...] delle due confederazioni [...] e [...] che hanno accettato [...] separato del 14 febbraio, sostengono [...] a febbraio sarà aperta Io stesso la vertenza fisco.

(0)
(0)


Nota sulla tutela della privacy. e Nota sulla tutela del copyright.

Nonostante i continui tagli che il settore culturale è costretto a subire - biblioteche storico/letterarie ed Archivi storici in particolare -, nell'epoca del Web 2.0 non termovalorizziamoci!La funzione di servizio pubblico sia essa offerta da un Ente pubblico o privato ha un costo; affinché il progetto possa mantenersi e continuare ad essere sviluppato sarebbe necessario un sostanzioso finanziamento pubblico, ma in sua assenza? Sareste disposti ad "adottare" una pagina e renderla fruibile a tutti in una rigorosa logica senza scopo di lucro?
Visualizza: adotta una pagina della Biblioteca digitale KosmosDOC

Consultazione gratuita del cartaceo in sede: .

Biblioteca Digitale


Perché è necessario essere utente di una biblioteca abilitata al sistema KosmosDOC per visualizzare la descrizione catalografica, le istanze materiali nei singoli inventari, la trascrizione completa e l'oggetto digitalizzato?
Il progetto è senza scopo di lucro, ma purtroppo le spese sono ingenti. Da alcuni anni IdMiS - Istituto della Memoria in Scena (ONLUS) -, anche grazie al Comitato promotore Fondazione Giovanni Frediani ed all'Associazione Culturale Controtempo, ha investito molte risorse sia monetarie che umane nella progettazione del sistema, nella traduzione digitale del proprio patrimonio archivistico, bibliografico - specialmente dell'emeroteca -, biblioteconomico, e museale; in assenza di un contributo pubblico minimamente adeguato ci vediamo costretti a chiedere alle biblioteche che vorranno aderirvi ed indirettamente agli utenti la condivisione dei costi e/o la partecipazione attiva all'elaborazione delle unità bibliografiche che ciascun ente vorrà inserire per il prestito digitale interbibliotecario.
Il sistema condivide già oltre settecentomila Entità Multimediali, di cui gran parte afferenti alla Biblioteca digitale.

(42)
(1)


Ultimo post:

inserito da il 22/09/2016 05.52.58


La digitalizzazione/elaborazione dal cartaceo alla Biblioteca Digitale, relativamente all'emeroteca riguarda (in parentesi quadra consistenza detenuta ed altre annotazioni; * ove lavorazione tuttora in corso):

Periodicità non quotidiana

Belfagor. Rassegna di varia umanità [1946-1961 direttore Luigi Russo; 1961-1998 direttore Carlo Ferdinando Russo]

(58)


(24)

Cinema Nuovo [serie quindicinale diretta da Guido Aristarco 1952-1958]

(19)

Città & Regione [1975-1976*]

(17)


(21)

Interstampa [1981-1984*]

(18)

Marxismo Oggi [1988-1991*]

(19)

Nuovi Argomenti [1953-1965]

(28)

L'Orto [1937]

(15)

Paragone. Arte [le serie dirette da Roberto Longhi, 1950-1970]

(27)


(17)


(18)

Rinascita [1944-1962 mensile, 1962-1989* settimanale, marzo 1989 numero 0 direttore Franco Ottolenghi, 1990-1991* Nuova serie direttore Asor Rosa]

(43)

Teatro in Europa [1987-1997*]

(17)

Vita cecoslovacca [1978-1984*]


(17)

Quotidiani

Avanti! Quotidiano del Partito Socialista Italiano [1943-1990* edizioni di Milano e Roma]

(51)

Brescia Libera [1943-1945]

(18)

Granma. Organo oficial del Comite Central del Partido Comunista de Cuba [1965-1971*, 1966-1992 riduzione del Resumen Semanal]

(28)


(32)

Ordine Nuovo [1919-1925]

(22)

Corriere della Sera [1948* annata completa «Nuovo Corriere della Sera»]

(24)

Umanità Nova [1919-1945]

(20)



(57)


Eventuali segnalazioni dei propri interessi potranno influire sulle priorità di lavorazione. Per un elenco di tipologie differenti (monografie, enciclopedie, materiale discografico e non book material) o delle consistenze minori, oppure per informazioni sul prestito bibliotecario/interbibliotecario: .





Filtro S.M.O.G+ disabilitato. Indici dal corpus autorizzato

visualizza mappa Entità, Analitici e Records di catalogo del corpus selezionato/autorizzato (+MAP)