→ modalità contesto
modalità contenuto
INVENTARICATALOGHIMULTIMEDIALIANALITICITHESAURIMULTI
guida generale
NEW! CERCA

Modal. in atto: NO FILTRO (BD NON AUTORIZZATA)disattiva filtro S.M.O.G+

ALBERO INVENTARIALE


ANTEPRIMA MULTIMEDIALI

Pagina da Preview Biblioteca Digitale--Pagina de «l'Unità-Nuova Serie(PCI)-Nazionale del 1983»--Id 1643071825.

Videoguida per la navigazione in KosmosDOC.org

Il brano seguente è un frammento di trascrizione automatica (OCR) della pagina richiesta. Questo sistema di indicizzazione della Biblioteca digitale non liberamente visualizzabile mostra parzialmente ciascuna Entità Multimediale suddividendola in piccoli segmenti separati da «[...]» (medesimo periodo o primo periodo successivo) e da « /// [...] /// » (periodo successivo non adiacente). Per riscontrare nella pagina i termini ricercati suggeriamo l'uso di ctrl+F o analoghi, ove il proprio browser lo consenta.

La richiesta è stata [...] dal presidente dei senatori comunisti Gerardo Chiaro-monte [...] conferenza dei capigruppo di Palazzo Madama. I rappresentanti delle altre [...] hanno sollevato o-biezioni alla richiesta comunista; e [...] ministro per i Rapporti con il Parlamento Oscar [...] che si è riservato [...] presidente del Consiglio per fissare eventualmente la [...]. Lia trattativa di Ginevra [...] erano state al centro [...] tarda ora, della seduta della commissione esteri, [...] mini-stro Giulio Andreotti con un rapporto sul [...] e sui rapporti con [...] Libia. Replicando ai senatori, Andreotti [...] occupare degli euromissili affermando che [...] oggi la possibilità che [...] Sovietica [...] proposte nuove in tempi ristretti e che [...] non mancherà di fare o-gni sforzo in [...] favorevole conclusione del negoziato di Ginevra che, [...] interrotto neppure in caso di spiegamento dei [...]. È, come si vede, [...] confermata dallo stesso Andreotti che ha così [...] «Quel [...] è certo è che [...] non prenderà decisioni separate [...] eserciterà la [...] azione politica in seno [...] fa parte». Dall' Unione Sovietica [...] ha insistito Andreotti [...] il governo italiano attende [...] quanto non ha fatto finora: se così [...] coltivare ogni opportunità nel modo più giusto». Il ministro degli Esteri [...] la possibilità, nelle prossime, settimane, di un [...] alto livello con [...]. Andreotti ha anche definito [...] sostenuta dalla Romania (analoga a quella del PCI), [...] al negoziato di Ginevra paesi della NATO [...] di Varsavia. Interesse per la proposte [...] negoziato di Ginevra con quello sugli armamenti [...] tedeschi, era stato espresso [...] democristiano [...] Orlando. A queste dichiarazioni, il [...] Andreotti [...] stato sollecitato soprattutto dal PCI che chiedeva [...] di Piero [...] di cui abbiamo riferito [...] iniziativa autonoma del nostro governo in sintonia [...] europei (nessuno chiede decisioni unilaterali) per contribuire [...] positivo del difficile negoziato sugli euromissili. ///
[...] ///
Mennella Pajetta: tenere conto [...] atto ROMA [...] «Il problema della installazione [...] euromissili americani in Italia deve essere nuovamente [...] del Parlamento: un riesame della situazione e [...] prospettive appaiono oggi non soltanto opportuni, ma [...] punto di vista politico e anche tenendo [...] delle nostre Camere [...] assolutamente indispensabili». Così scrive Gian Carlo Pajetta [...] editoriale per [...]. Pajetta rileva che dal [...] cui fu decisa la installazione degli euromissili, [...] mutate: ci sono movimenti pacifisti, prese di [...] politiche, di governi, Chiese, sindacati; c'è la [...] greco per una sospensione di sei mesi [...] la presa di posizione di Olof Palme [...] parte di autorevoli [...] la richiesta del [...] e c'è infine [...] di [...] e [...] ad [...] e a Reagan «perché [...] strada che potrebbe rivelarsi senza ritorno. [...] si trova negli USA. La posizione da lui espressa [...] recente ad Atene [...] osserva Pajetta [...] «non lascia molte speranze [...] esito dei colloqui. Sarebbe grave se dimenticasse [...] detta, aprendo qualche spiraglio di speranza; se [...] dovranno essere gli italiani [...]. Pajetta ricorda ancora che [...] «proprio i socialisti avanzarono la cosiddetta clausola [...]. Perché non operare fino [...] creare i presupposti di tale dissolvenza e [...] strada piena di insìdie della corsa al [...]. Dal nostro corrispondente MOSCA [...] Sarà [...] tra i più importanti [...] secondo dopoguerra quello che è in preparazione [...]. Dovrebbe svolgersi tra un [...] metà novembre, e non potrà non avere [...] delicatissima situazione internazionale. Ma non solo quella. Sarà anche il Plenum [...] annuale per [...] un anno alla guida [...] nonostante il ritardo nella [...] del Presi-dium [...] anche dello Stato sovietico. Molta carne verrà inevitabilmente [...] e programma alimentare, economia e passaggio alla [...] delle prime sperimentazioni in materia di. Solo qualcosa appare, per [...] di un lago che, con ogni probabilità, [...] fase correnti e vortici intensi nelle sue [...]. Ma il panorama internazionale [...] avere uno spazio di rilievo con la [...] più a-cuta crisi, a dispetto, sembra, [...] anche personale che il [...] profuso in tutti i primi mesi della [...]. I [...] missili USA incombono [...] come una certezza che solo un [...] potrebbe evitare. Le mosse possibili sembrano [...] paiono fatti. Se ancora restavano speranze, [...] Jumbo abbattuto ha spazzato via ogni illusione». Ne ha preso atto [...] Io [...] nella [...] dichiarazione del 29 settembre, [...] drammatica nella sostanza. A metà novembre mancherà un [...] giorno più, giorno meno, [...] dei primi missili e tutto [...] mondo sarà troppo occupato a tenere il fiato sospeso [...] tirare sospiri. Che farà [...] Sovietica? Molti in Occidente si [...] affannati a interpretare le vicende interne alla leadership sovietica [...] specie dòpo la tragedia [...] sud-coreano [...] nella vecchia e un [...] chiave di una [...] bellicosa, che si contrappone ai [...] ad [...] segnatamente, accusati gli [...] e [...] di eccessiva condiscendenza, di arrendevolezza [...] fronte [...]. Non sarebbe piaciuta ai [...] tipo di analisi, la successione di iniziative [...] con il suo discorso [...] 1982, e proseguita con [...] di computare le testate [...] solo i vettori e, infine, con [...] proposta riguardante la distruzione [...] rispetto a quelli inglesi e francesi. Per quanto lusinghiera per [...] del [...] questa tesi non dispone [...] punto di appoggio concreto. [...] contestato lo descrive come [...] se essa finisce per ac-I missili e [...] Washington La tragedia del «Jumbo» ha fatto [...] sovietici, [...] allarmi di quanto forse [...] in Occidente Per il Cremlino si è [...] quella delle aperture possibili, e se ne [...] appunto quella della paura [...] la [...] credibilità di uomo favorevole [...] processo distensivo. Tesi comunque insidiosa perché [...] che la risultante delle forze che si [...] momento nel vertice sovietico è quella, arcigna [...] fautori di una nuova edizione della guerra [...]. ///
[...] ///
Tutta da dimostrare anche [...] logiche diverse, addirittura antagonistiche, che spingerebbero i [...] una linea di maggiore intransigenza rispetto ai [...]. Semmai quel poco [...] o molto [...] che è trapelato attorno [...] alla guida del paese [...] proprio egli incarni meglio di chiunque altro [...] razionalizzazione efficienti-stica del sistema che si coniuga [...] più intenso sviluppo delia scienza e della [...] per la capacità dell' URSS di fronteggiare [...] grande potenza, anche sul [...]. Le cose sembrano andare in [...] direzione. Soffermarsi a [...] per meglio [...] diventa un esercizio sempre meno [...] e sempre più indispensabile, visto che le errate percezioni [...] possono assumere, nel momento presente, una pericolosità estremamente elevata. È vero, ad e-sempio, [...] sovietico ha impiegato ben [...] per pronunciarsi pubblicamente sulla [...] Jumbo. È più che probabile [...] giorni [...] mentre nel resto del [...] tempesta emotiva senza precedenti, spazzando via anche [...] era stato costruito sulla via di un [...] una forte discussione vi [...] Cremlino. Ma che ci si trovasse [...] fronte ad una [...] pochi devono [...] dubitato. Le esitazioni gravi delle prime [...] la reticenza [...] non hanno la loro radice [...]. Ed essa, infatti, non [...] modificata dal comunicato della [...] del 2 settembre fino [...] del 29. Non è dunque su [...] essersi manifestate opinioni diverse. Piuttosto ci [...] stato chi si è chie-sto [...] trattandosi di una provocazione accuratamente organizzata, non fosse possibile [...] non precipitarvi dentro a capofitto. In altri termini la [...] Jumbo ha sicuramente posto il vertice sovietico, politici [...] fronte allo in [...] ti io [...] come ha potuto accadere [...] sia fatti sorprendere impreparati? Come evitare di [...] in situazioni senza u-scita, in budelli dai [...] uscire solo malconci? [...] abbattimento [...] intruso non ha certo [...] una sensazione di forza. Piuttosto deve [...] dato al Cremlino una convinzione [...] debolezza, come un [...] tenuto bassa la guardia ed [...] fatti colpire da un nemico astuto e determinato. Quali saranno gli esiti [...] non è prevedibile per ora. Se sono vere le [...] corrispondente del «Washington [...] a Mosca ha ricevuto [...] bene informate, sono già stati effettuati cambiamenti [...] comandi locali e di zona della difesa [...]. Cosa che sembrerebbe testimoniare una [...] di coscienza dei milita-ri che qualcosa non è andato [...] il verso giusto e che una maggiore efficienza a [...] consentito di [...] tanto la tragedia di [...] quanto gli effetti politici che [...] sono derivati. Una correzione che potrebbe [...] e che, in ogni caso, parrebbe dimostrare [...] rilasciata a caldo dal direttore della [...] in quei giorni a Londra [...] comandi di non [...] detto subito come stavano [...] che il Jumbo era stato abbattuto dai [...] era tutt'altro che sfuggita di bocca. Ma sarebbe anche la [...] i sistemi di difesa del paese a [...] fase una seria revisione e non le [...] cui si è mosso il vertice sovietico [...]. Il lungo silenzio di [...] quindi, lungi dal rappresentare [...] a ragioni interne potrebbe essere spiegabile [...] una ipotesi che non [...] di tante altre che sono state avanzate [...] con la scelta di [...] volta accertate tutte le circostanze e valutati [...] del problema. Una scelta di ponderazione [...] certa «presa di [...] agli errori che sono [...] nel corso della vicenda, ma che in [...] lasciato margini di equivoco sul giudizio di [...] è stata oggetto di [...] offensivo da parte dei servizi americani, «con [...] della Casa [...]. I militari sono stati [...] a spiegare: il [...] Capo di stato maggiore [...] Difesa [...] (3 settembre) Nikolai [...] Capo di stato maggiore [...] Forze Armate (8 settembre) il maresciallo dell'aria [...] (20 settembre). Ma è poi stato il [...] generale del [...] a tirare le somme con [...] dichiarazione [...] che costituisce [...] innovazione della prassi del vertice [...]. Si potevano scegliere molte [...]. [...] ha invece scelto di firmare [...] persona: una risposta sferzante [...] che hanno attentato [...] del nostro stato, alla [...] indipendenza, al nostro ordinamento, sono [...] nella pattumiera della [...] che è anche una piena [...] di responsabilità e che, indubbiamente, volta pagina. Finito [...] male [...] un capitolo delle relazioni [...] se ne apre un altro, [...] più difficile, in cui Mosca annuncia di [...] definitivamente misurato la pericolosità di Reagan. Si aspetta il suo successore [...] ci si prepara al peggio: ad una [...] rielezione. Il Jumbo ha fatto [...] allarmi di quanti forse si è pensato [...] Occidente. Dalle finestre che danno [...] di San Basilio si è guardato il [...] diversi, si è concluso [...] forse [...] che era finita la [...] possibili. Molti hanno rievocato la [...] Cuba, il braccio di ferro tra [...] e John Kennedy. ///
[...] ///
Ma in quel momento [...] scambiavano lettere: di fuoco, segrete, aspre. Ma era un dialogo. E, alla fine, sì trovò [...] soluzione. La dichiarazione di [...] se non si vuole [...] di [...] solo come un mero [...] una normale schermaglia diplomatica [...] non può che significare [...] Mosca, a torto o a ragione, ha [...] della tragedia del Jumbo, la qualità della [...] Reagan e dei suoi nella scelta della contrapposizione [...] costi. Anche i pericolosi [...] e Cruise devono avere [...] quel crinale, proprio sotto quella luce, un [...] grave, come la soglia [...]. Dire che si va [...] della paura reciproca non è probabilmente lontano [...]. Ma chi ha paura [...] sottrarsi alla lotta rischia spesso di non [...] che quella di [...] altrettanta. Giulietta [...] prolungare il negoziato a Ginevra Nel [...] anniversario della vittoria socialista il premier greco [...] di 6 mesi per gli euromissili ATENE [...] Il [...] ministro greco Andreas [...] in un discorso pronunciato [...] Atene di fronte a una [...] di centinaia di migliaia [...] rivendicato a", suo Paese una posizione di [...] lotta per la pace in riferimento alle [...]. [...] ha ribadito, come a-veva già [...] domenica scorsa nel corso [...] con gli altri presidenti socialisti [...] del Sud (di Portogallo, Spagna, Francia e [...]. Stati Uni-ti e Unione Sovietica, [...] di prolungare i negoziati di Ginevra per [...]. Il leader socialista greco [...] riferito alla iniziativa della Grecia per la [...] Balcani che ha già trovato autorevoli consensi soprattutto [...] Bulgaria, Romania c Jugoslavia. ///
[...] ///
In relazione alle recenti [...] sorvolo del territorio greco senza autorizzazione da [...] militari USA. [...] ha detto che è [...] territoriale e non gli [...]. In seguito a questo [...] Grecia si era ritirata dalle esercitazioni della NATO. Sulla politica interna, [...] ha accennato alle difficoltà [...] Paese aggravate dalla crisi internazionale e ha fatto [...] ATENE [...] momento della gigantesca manifestazione per celebrare [...] secondo anniversario della vittoria [...] per la trasformazione democratica della società greca [...] economiche di urgenza prese dal governo. Il primo ministro greco [...] il salario minimo è aumentato dal dicembre [...] del 32. Ma in questo [...] so periodo vi è [...] ! Per il settore privato, [...] necessità di [...] e ha detto che [...] ha intenzione di favorire il [...] rilanciare gli investimenti e [...]. [...] riducete gli [...] presidente romeno chiede ai [...] Mosca una iniziativa di carattere unilaterale -Continuare i [...] un accordo BUCAREST [...] Il presidente romeno [...] ha rivolto un appello [...] Sovietica [...] riduca unilateralmente il suo arsenale di missili [...] in Europa, come gesto di buona volontà [...] raggiungimento di un accordo nella trattativa di Ginevra [...] Stati Uniti. Per lanciare il suo [...] romeno ha utilizzato [...] canale di una intervista [...] «Al [...] che è ripresa stamane [...] tutta la stampa romena. [...] afferma nello stesso tempo [...] sugli euromissili dovrebbero proseguire [...]. [...] di [...] nonostante la linea politica [...] seguita da Bucarest, a giudizio degli osservatori [...] relativamente insolite per un leader di un Paese [...] parte del Patto di Varsavia. Nella [...] intervista [...] del Cairo [...] ha anche proposto di [...] sui missili, attualmente condotto a Ginevra solo [...] Stati Uniti e Unione Sovietica, a tutti i paesi [...] NATO [...] del Patto di Varsavia. [...] aveva già lanciato il [...] insieme al presidente bulgaro [...] che compiva allora una [...] giorni in Romania, un appello indirizzato a Stati Uniti [...] Sovietica perché facessero ogni [...] al più presto un accordo nel negoziato [...]. Accordo di cui i [...] e bulgaro affermavano [...] imperiosa». Contromisure sovietiche precisate da [...] direttore della [...] ha avanzato [...] della dislocazione di sottomarini [...] in prossimità degli [...] Sovietica non intende aumentare [...] propri missili a media gittata [...] Oriente ma non esclude [...] un maggior numero di sottomarini armati di [...] In [...] del territorio degli [...] Uniti. Lo ha affermato il direttore [...] in una intervista pubblicata ieri [...] giapponese [...]. È la prima volta che [...] rappresentante [...] : precisa il carattere delle [...] sovietiche nei [...] confronti del territorio degli [...] Stati Uniti in caso di [...] mento del negoziato di [...]. Finora le autorità di Mosca [...] erano limitate a in-[ [...] generiche iniziative [...] che potevano essere variamente interpretate. Era stata avanzata [...] di dispiegamento di missili [...] in altri paesi del Patto di Varsavia [...] della recente riunione dei ministri degli Esteri [...] a Sofia, il generale [...] aveva parlato della possibilità [...] atto contromisure tali da consentire una [...] diretta verso il territorio [...] Stati Uniti senza [...] il carattere. Dopo [...] confermato che [...] intende procedere, sempre in caso [...] fallimento del negoziato, [...] di altri missili nucleari sul [...] del suol [...] ha precisato il senso delle [...] parole. Dato che i [...] 2 possono raggiungere [...] in 7-8 minuti [...] egli ha detto [...] Mosca dovrebbe far sì che [...] suoi missili possano raggiungere gli Stati Uniti nello stesso [...]. In questo contesto, ha [...]. Il direttore della [...] presentato questa possibilità come una [...] personale» e ha tenuto a [...] che in tale quadro [...] non intende comunque utilizza" [...] missili a media gittata violando [...] sottoscritto in proposito nel 1962. Da parte [...] in [...] intervista [...]. In un intervista alla [...] s'è mostrato scettico sulle [...] del negoziato di Ginevra entro il mese [...] necessaria per impedire lo stanziamento dei [...] 2» e dei [...] americani in Europa, ed [...] che si possa ripiegare [...] accordo di massima sulla necessità di arrivare [...] un accordo sulla sostanza. Una idea del genere [...] dal cancelliere austriaco Fred [...]. I radar delle rampe [...] organiche BRUXELLES [...] Le microonde emesse dai [...] installati nelle aree di lancio degli euromissili [...] gravi lesioni, che vanno [...] del cristallino ad alterazioni [...] disturbi al sistema immunitario, specie nei bambini. Lo afferma [...] belga per [...] razionale delle onde radioelettriche, [...] a [...]. Essa sostiene che i [...] cui è prevista la installazione a [...] a 25 chilometri da [...] (250 mila abitanti), e-mettono [...] superiori, 6 quella distanza, ai massimi ammessi [...] sanità, vale a dire un [...] per centimetro quadro in [...] pulsanti. ///
[...] ///
Essa sostiene che i [...] cui è prevista la installazione a [...] a 25 chilometri da [...] (250 mila abitanti), e-mettono [...] superiori, 6 quella distanza, ai massimi ammessi [...] sanità, vale a dire un [...] per centimetro quadro in [...] pulsanti.

(0)
(0)


Nota sulla tutela della privacy. e Nota sulla tutela del copyright.

Nonostante i continui tagli che il settore culturale è costretto a subire - biblioteche storico/letterarie ed Archivi storici in particolare -, nell'epoca del Web 2.0 non termovalorizziamoci!La funzione di servizio pubblico sia essa offerta da un Ente pubblico o privato ha un costo; affinché il progetto possa mantenersi e continuare ad essere sviluppato sarebbe necessario un sostanzioso finanziamento pubblico, ma in sua assenza? Sareste disposti ad "adottare" una pagina e renderla fruibile a tutti in una rigorosa logica senza scopo di lucro?
Visualizza: adotta una pagina della Biblioteca digitale KosmosDOC

Consultazione gratuita del cartaceo in sede: .

Biblioteca Digitale


Perché è necessario essere utente di una biblioteca abilitata al sistema KosmosDOC per visualizzare la descrizione catalografica, le istanze materiali nei singoli inventari, la trascrizione completa e l'oggetto digitalizzato?
Il progetto è senza scopo di lucro, ma purtroppo le spese sono ingenti. Da alcuni anni IdMiS - Istituto della Memoria in Scena (ONLUS) -, anche grazie al Comitato promotore Fondazione Giovanni Frediani ed all'Associazione Culturale Controtempo, ha investito molte risorse sia monetarie che umane nella progettazione del sistema, nella traduzione digitale del proprio patrimonio archivistico, bibliografico - specialmente dell'emeroteca -, biblioteconomico, e museale; in assenza di un contributo pubblico minimamente adeguato ci vediamo costretti a chiedere alle biblioteche che vorranno aderirvi ed indirettamente agli utenti la condivisione dei costi e/o la partecipazione attiva all'elaborazione delle unità bibliografiche che ciascun ente vorrà inserire per il prestito digitale interbibliotecario.
Il sistema condivide già oltre settecentomila Entità Multimediali, di cui gran parte afferenti alla Biblioteca digitale.

(42)
(1)


Ultimo post:

inserito da il 22/09/2016 05.52.58


La digitalizzazione/elaborazione dal cartaceo alla Biblioteca Digitale, relativamente all'emeroteca riguarda (in parentesi quadra consistenza detenuta ed altre annotazioni; * ove lavorazione tuttora in corso):

Periodicità non quotidiana

Belfagor. Rassegna di varia umanità [1946-1961 direttore Luigi Russo; 1961-1998 direttore Carlo Ferdinando Russo]

(58)


(24)

Cinema Nuovo [serie quindicinale diretta da Guido Aristarco 1952-1958]

(19)

Città & Regione [1975-1976*]

(17)


(21)

Interstampa [1981-1984*]

(18)

Marxismo Oggi [1988-1991*]

(19)

Nuovi Argomenti [1953-1965]

(28)

L'Orto [1937]

(15)

Paragone. Arte [le serie dirette da Roberto Longhi, 1950-1970]

(27)


(17)


(18)

Rinascita [1944-1962 mensile, 1962-1989* settimanale, marzo 1989 numero 0 direttore Franco Ottolenghi, 1990-1991* Nuova serie direttore Asor Rosa]

(43)

Teatro in Europa [1987-1997*]

(17)

Vita cecoslovacca [1978-1984*]


(17)

Quotidiani

Avanti! Quotidiano del Partito Socialista Italiano [1943-1990* edizioni di Milano e Roma]

(51)

Brescia Libera [1943-1945]

(18)

Granma. Organo oficial del Comite Central del Partido Comunista de Cuba [1965-1971*, 1966-1992 riduzione del Resumen Semanal]

(28)


(32)

Ordine Nuovo [1919-1925]

(22)

Corriere della Sera [1948* annata completa «Nuovo Corriere della Sera»]

(24)

Umanità Nova [1919-1945]

(20)



(57)


Eventuali segnalazioni dei propri interessi potranno influire sulle priorità di lavorazione. Per un elenco di tipologie differenti (monografie, enciclopedie, materiale discografico e non book material) o delle consistenze minori, oppure per informazioni sul prestito bibliotecario/interbibliotecario: .





Filtro S.M.O.G+ disabilitato. Indici dal corpus autorizzato

visualizza mappa Entità, Analitici e Records di catalogo del corpus selezionato/autorizzato (+MAP)