→ modalità contesto
modalità contenuto
INVENTARICATALOGHIMULTIMEDIALIANALITICITHESAURIMULTI
guida generale
NEW! CERCA

Modal. in atto: NO FILTRO (BD NON AUTORIZZATA)disattiva filtro S.M.O.G+

ALBERO INVENTARIALE


ANTEPRIMA MULTIMEDIALI

Pagina da Preview Biblioteca Digitale--Pagina de «l'Unità-Nuova Serie(PCI)-Nazionale del 1965»--Id 1642887083.

Videoguida per la navigazione in KosmosDOC.org

Il brano seguente è un frammento di trascrizione automatica (OCR) della pagina richiesta. Questo sistema di indicizzazione della Biblioteca digitale non liberamente visualizzabile mostra parzialmente ciascuna Entità Multimediale suddividendola in piccoli segmenti separati da «[...]» (medesimo periodo o primo periodo successivo) e da « /// [...] /// » (periodo successivo non adiacente). Per riscontrare nella pagina i termini ricercati suggeriamo l'uso di ctrl+F o analoghi, ove il proprio browser lo consenta.

Cagli è legato a Milano [...] irò rapporto artistico e intellettuale. [...] proprio come [...] alta validità [...] di tale rapporto che la [...] ha preso [...]. Cagli era giovanissimo: ventitré anni; [...] in quello stesso [...] sempre a Milano, nel primo [...] della [...] « Quadrante ». ///
[...] ///
Lo battaglia di San Martino Anche [...] queste ragioni è stato [...] riesporre la vasta composizione [...] Battaglia [...] San Martino, una tempera encaustica su tavola [...] per la Triennale nel [...] unica superstite, credo, delle [...] armi, andate distrutte alla [...] per cui erano state fatte o perché [...] Regime ». A Milano, in questo [...] Cagli [...] Arturo Martini, collaborando con lui. Non si trattava certo [...]. Martini e Cagli avevano [...] interesse in comune. Entrambi infatti sentivano [...] di rompere gli schemi [...] del novecentismo introducendo nel loro lavoro la [...]. Naturalmente ben diversi erano [...] loro ricerca espressiva. Martini, attraverso il mito, [...] nei suoi momenti più felici la palpitante [...] nudo femminile, [...] scattante vitalità di un [...] Cagli realizzava in esso una contemplativa libertà della [...] acutissima delle sue più segrete ragioni intellettuali. A Roma, questa tendenza [...] galleria La Cometa, aperta nel [...] di cui Cagli insieme [...] De Libero fu il principale ispiratore. Tra i più legati [...] uno scultore come Mirko. Ma persino il primo Guttuso [...] sfiorato. Cagli comunque, in quegli anni, [...] una figura di primo piano. [...] io [...] Guttuso che lo ricorda, nella [...] che per una « personale » [...] Corrado scrisse nel [...] « [...] è stato a [...] protagonista di un vasto movimento [...] risveglio [...] figurativa a Roma e in Italia. Non [...] furono giovani di qualche [...] qualche modo nor, si unissero a lui. Cagli dipinse in quegli anni [...] di metri di tele, rimise in ballo la mitologia, [...] storia ebraica, [...] romani; dipinse episodi [...] popoli re romana come lo [...] a fresco distrutto dai [...] l. Egli saccheggiò freneticamente le [...] tradizione, da Piero della Franci sca a Paolo [...]. Di questo primo periodo [...] di Cagli, e cioè dal [...] al [...] la mostre, mila nese offre. Ira disegni e [...] pinti, una [...] completa. Vi si incontra, ad esempio, [...] ( [...] tempera della Caccia, il Davide [...] il Damino, il [...] con l'oca, tuffi [...] che a distanza di (empi [...] vivo il loro [...] la loro limpidità [...] e di esecuzione. Il periodo [...] dal [...] al [...] è invece documentata soltanto de [...] disegni. [...] il periodo [...]. Cagli infatti, nel [...] fu costretto ad abbandonare [...] alla campagna razziale. La [...] prima tappa fu Parigi, quindi [...] (. Divenuto cittadino america no, potè [...]. Col grado di caporale prende [...] allo sbarco in Normandia, poi [...] nel Belgio e in [...] Ed è [...] che ha modo di vedere [...] di fissare su di una serie di fogli gli [...] dei campi di sterminio nazisti. Anche di questi fogli [...] alcuni esempi di rara lucidità e fermezza. Più disteso e circonstanziato [...] terzo periodo, quello del dopoguerra, specie a [...] in cui Cagli rientra [...] Italia, [...] di nuovo a Roma. Attraverso centocinquanta opere, circa, [...] di sculture, Pai finità di questi ultimi [...] documentata, illustrata in [...]. In questo arco di [...] è messo in varie direzioni, da! Da (/vesto punto di vista [...] di Cagli è incontestabile Ma [...] certo però che. Immaginazione e rigore Per [...] Cagli ha fatto passare, [...] tutta [...] figurativa moderna, mantenendo intatta [...] la propria autonomia. Da tale [...] i di ragioni morali ed [...] trae dunque origine [...] di Cagli, che si presenta [...] una [...] espressione di cultura e di [...] di rigore e [...]. Cagli ha fatto molte [...] nessuna, sia per ii numero delle opere [...] la qualità della scelta, gli ha mai [...] questa mostra milanese, dove ogni aspetto della [...] messo in evidenza, in giusta luce. [...] una mostra che dà finalmente [...] dimensione esatta [...] artistico di Cagli e della [...] azione che egli ha svolto in trent'anni e più [...] seno [...] italiana. Mario De Micheli STORIA POLITICA [...] alla semantica» di Adam [...] e quella [...] del problema -Il ruolo della [...] culturale polacca CORRADO CAGLI: « Apollo », [...] i. ///
[...] ///
[...] una formula che le edizioni UTET hanno [...] per una splendida [...] all'insegna dei [...] panorama di storia sociale e [...] ». Ora la collana si [...] contributo, quello che con [...] nel Rinascimento fornisce Francesco [...]. [...] una classica strenna, di lusso, [...] come tale la lancia [...] torinese. ///
[...] ///
Il lavoro del [...] è stato enorme: non [...] vita de! Basti l'indice a [...] la misura e [...] la vita [...] Ulti UHI. Il 111 [...] Il 11 [...] «III [...] II Hill liti II III [...] III II [...] II III II [...]. Ogni volume [...]. ///
[...] ///
Come si vede, una perlustrazione [...]. Si ricostruì ìco [...] di un disegno costruttivo [...] si imponeva: un po' come le ampie [...] Leonardo immaginava corressero su due piani [...] in modo che per [...] non circolassero carri e veicoli per il [...] solo servissero per li gentili omini, mentre [...] sottostanti si sarebbe avuto il movimento popolare [...] del traffico. Inutile chiedere a volumi come [...] ciò che non possono dare: un approfondi mento interpretativo. Ma gli stimoli ed [...] sono continui, impliciti in [...] divulgativa che è anche [...] fantasia poetica La curiosità a fa da [...]. E a [...] di curiosità non [...] privarvi di quelle che abbiamo [...]. Da Firenze andava a [...] in 35 ore [...] posta, mentre da Roma a N oli i mercanti [...]. Quanto al [...] medico, LI giovane dello studio [...] trattare dottamente intorno agli aforismi [...] e alle opere di Galeno [...] clic [...] ellisse proclamato, era tenuto ad [...] un banchetto a tutti i dottori del Collegio giudicante. Anzi, per la verità, [...] dottore glie lo davano dopo il banchetto. La vicenda occorsa al Castiglione [...] cerio più moderna, anche se patita in [...] di copyright. Gli [...] di far leggere LI manoscritte [...] suo Cortegiano a Vittoria Colonna che. Cosi, l'autore mandò in [...] manoscritto . Il Castiglione ne prese [...] e il resto lo [...] per la vendita. ///
[...] ///
[...] Ulti ) Più preciso mente, [...] affronta i prò Mi mi [...] r [...] al [...] gonfio [...] », al [...] non (pie [...] che nascono dalla [...] formale di un linguaggio: si [...] cioè in particolare di v [...] della 1 analisi del s [...] p ( [...] il significato [...] sanificato » è il titolo [...] un importante libro di semantica, ci [...] e Ri [...] assai [...] e utilizzato dallo Schaff). Anche con questa [...] ne, il campo di [...]. Di più: il tema [...] in due modi diversi. [...] possibile un approccio topico -formale: [...] possibile una impostazione storico -sociale. F/ una scoperta brillante nella [...] semplicità ». Adam Schaff dedica pertanto [...] (il secondo [...] prima parie), olla Logica. [...] la parte più debole del [...]. ///
[...] ///
In quanto filosofo non matematico, Adam [...] dimostra una competenza relativamente [...] in logica [...] e matematica, [...] che raramente ancora oggi troviamo [...] nostri filosofi di formazione umanistica (storico. Cosi, l'autore espone bene [...] » logiche e semantiche classiche, dimostra di [...] la necessità logica di una [...] gerarchia [...] linguaggi » (la ne [...] distinguere Ira un linguaggio di partenza, e [...] quale si parla di esso, che viene [...] ed è rispetto ad esso un metalinguaggio). Per quel che riguarda [...] In [...] delle antinomie logiche (antinomie della teoria degli [...] Schaff non sa indicare se non « [...] improprio della parola "ogni" [...] «circolo vizioso principale» di Russell [...] (4 dalla supposizione che [...] soggetti possa contenere membri definibili soltanto per [...] suo [...] plesso » derivano le [...]. Questo à ormai troppo [...] è addirittura vero che un « sistema [...] contraddittorio », che non [...] della « classe totale » o di [...]. Se ne può parlare [...]. Chiudo una parentesi troppo [...] necessità troppo tecnica, osservando che queste lacune [...] in Polonia, dove pure esiste una tradizione [...] alla [...] net razione di filosofìa [...] umanistica tradizionale, un divario permane. Si tratta di un [...] cultura italiana è ancora piuttosto forte, malgrado [...] ormai da venti anni da alcune personalità [...] tutti il nostro [...] e da alcune scuole. Adam Schaff segue il [...]. [...] egli critica la pretesa di [...] tutti i problemi filosofici con [...] sintassi logica dei linguaggio della scienza [...] filosofia se mantica) non perchè [...]. Lo Schaff dichiara sin [...] occuparsi (Iella [...] (trasmissione di stilli [...] e non della [...] di stati e-motivi (non [...] contagio emotivo » trasmesso [...] Nelle diverso teorie presentate per spiegare il fenomeno [...] intellettuale (che lo Schaff -come si è [...] con cura e senza appiccicarvi sopra frettolose [...] distingue due grandi tendenze: [...] il naturalismo. Riassumendo piuttosto [...] alia buona »: i [...] concepiscono ogni dialogo come un [...] dello 1 [...] unni no» con se stesso; [...] comprenderei perché siamo determinazioni di un medesimo [...] io trascendentale ». Secondo i naturalisti, invece. ///
[...] ///
La critica che lo [...] muove alle diverse teorie [...] 0 naturalistiche del linguaggio non [...] di insensatezza, bensì una dimostrazione [...] unilateralità (questo metodo ò del resto quello [...] dallo Schaff nei confronti [...] in un altro [...]. Tra i molti elementi in [...] oratore, ascoltatore, cosa di cui [...]. Soprattutto, viene dimenìi [...] che [...] il linguaggio ò la [...] reale, pratica, che esule anche [...] altri uomini e [...] la sola [...] n le anche per me [...] e il linguaggio. La coscienza è (Inique (in [...] un prò [...] sociale e tale resta fin [...] ohe in genere e. Vorremmo [...] in evidenza due elementi nello [...] che [...] Schaff opera della fondamentale tosi [...] (omettiamo altre citazioni). In primo luogo [...] sviluppa [...] di una società) come coincidenza [...] concetto e significato. ///
[...] ///
In secondo luogo, lo [...] assegna una posizione particolare primaria [...] così dire, al linguaggio fonico, mediante il quale « [...] sociale di una dala società viene trasmessa tramite il [...] a [...] membro di quella società » [...] forma naturale e immediata, nella quale i sogni sono [...] trasparenti [...] significato » (lo Schaff fa [...] il [...] tra recto e Perso di un foglio [...] parto. In [...] e la [...]. Abbiamo già detto che [...] vista metodologico lo Schaff si guarda bene [...] insensata qualsiasi teoria la quale non si [...] criterio di ciò che ò «scientifico»; che [...] e naturalismo [...] gli elementi (unilaterali) di [...] asserisce in teoria, e applica in pratica, [...] il quale il marxismo non implica [...] il monopolio delle soluzioni [...]. Come faccia, con lutto ciò, Umberto Eco ad affermare» che 4 Schaff e i [...] » hanno in co-mune la [...] rigida e virtuosa dottrina delle [...] » (4 L;i verità è [...] sola ed è la [...] non riesco davvero a comprendere (Un [...] tra S. Non riesco a [...] per In gi. ///
[...] ///
In verità, la situazione [...] per quel che riguarda alcuni aspetti (quelli [...] ò [...] gran lunga più avanzata [...] tutto da imparare da Schaff. Ma anche in filosofia, [...] da [...] non sono immuni da [...] Tale mi sembra [...] fatta dal [...] che 4 dietro ogni [...]. Si tratta, mi [...]. Attenzione, perciò, a non [...] » delle posizioni perché si [...] come [...] e rappresentano in realtà, [...] Il ritorno a concezioni semplicistiche e superate L. [...] le poesie di Quasimodo Su [...] volumetti comparsi in edicola in questa settimana, ben tre [...] Mondadori. Fra questi tre volumetti [...] di Tutte le poesie di Salvatore Quasimodo (L. Innanzi tutto è la [...] compare in [...] destinata a un vasto [...] opera di poesia (di solito questa produzione [...] dalla narrativa 0 da qualche titolo di [...] qualificata); inoltre, ai tratta di un importante [...] è sempre stato presente nella storia politica [...] nostro paese (una presenza definita chiaramente nelle [...] di presentazione): infine, è [...] Acati vo che questa [...] contempo [...] a [...] maggiore di tutte le [...] Quasimodo. [...] difetto che ci sembra di [...] ver lamentare è la mancanza di note esplicative, delle [...] un poeta contemporaneo necessita forse ancor più di un [...] MODERNO AVVENTURIERO Il secondo volumetto mori [...] contiene le [...] del cavaliere [...]. STRATEGIA DI PACE Più [...] invece la presentazione dei discorsi di Kennedy (Strategia [...] L. DUE EDITORI PIER MAUPASSANT Il [...] tutte le opere di [...] il grande [...] nenie del naturalismo francese, [...] fa presso [...] Casini, viene ora diviso, [...] fra [...] Casini stesso e Sansoni. Il primo ha pubblicato [...] ultimi anni dello scrittore, Forte cane la [...] (L. Ferri): la storia [...] amore di un pittore cinquantenne [...] la giovane [...] della [...] amante. San seni invece ha [...] di tutti i trecento racconti. ///
[...] ///
La garbata introduzione di Edda [...] offre una buona guida alla [...]. UN BORGHESE [...] Possidente ò 11 primo [...] della Saga dei [...] pubblicato nel 1907 dallo [...] John [...]. [...] egli ci offre il [...] ricco borghese violentemente egocentrico, sullo sfondo della [...] egli ò un significativo rappresentante. GUERRA E LACRIME Concludono [...] questa settimana due opere di [...] rilievo. Da una parie, infatti, troviamo [...] solito libro di guerra [...] Longanesi. Howard, Il giorno [...] tr. ///
[...] ///
[...] parte [...] Garzanti, continuando In serie 1 Romanzi e realtà ». Milton, Prigionieri del passato, [...]. ///
[...] ///
Milton, Prigionieri del passato, [...].

(0)
(0)


Nota sulla tutela della privacy. e Nota sulla tutela del copyright.

Nonostante i continui tagli che il settore culturale è costretto a subire - biblioteche storico/letterarie ed Archivi storici in particolare -, nell'epoca del Web 2.0 non termovalorizziamoci!La funzione di servizio pubblico sia essa offerta da un Ente pubblico o privato ha un costo; affinché il progetto possa mantenersi e continuare ad essere sviluppato sarebbe necessario un sostanzioso finanziamento pubblico, ma in sua assenza? Sareste disposti ad "adottare" una pagina e renderla fruibile a tutti in una rigorosa logica senza scopo di lucro?
Visualizza: adotta una pagina della Biblioteca digitale KosmosDOC

Consultazione gratuita del cartaceo in sede: .

Biblioteca Digitale


Perché è necessario essere utente di una biblioteca abilitata al sistema KosmosDOC per visualizzare la descrizione catalografica, le istanze materiali nei singoli inventari, la trascrizione completa e l'oggetto digitalizzato?
Il progetto è senza scopo di lucro, ma purtroppo le spese sono ingenti. Da alcuni anni IdMiS - Istituto della Memoria in Scena (ONLUS) -, anche grazie al Comitato promotore Fondazione Giovanni Frediani ed all'Associazione Culturale Controtempo, ha investito molte risorse sia monetarie che umane nella progettazione del sistema, nella traduzione digitale del proprio patrimonio archivistico, bibliografico - specialmente dell'emeroteca -, biblioteconomico, e museale; in assenza di un contributo pubblico minimamente adeguato ci vediamo costretti a chiedere alle biblioteche che vorranno aderirvi ed indirettamente agli utenti la condivisione dei costi e/o la partecipazione attiva all'elaborazione delle unità bibliografiche che ciascun ente vorrà inserire per il prestito digitale interbibliotecario.
Il sistema condivide già oltre settecentomila Entità Multimediali, di cui gran parte afferenti alla Biblioteca digitale.

(42)
(1)


Ultimo post:

inserito da il 22/09/2016 05.52.58


La digitalizzazione/elaborazione dal cartaceo alla Biblioteca Digitale, relativamente all'emeroteca riguarda (in parentesi quadra consistenza detenuta ed altre annotazioni; * ove lavorazione tuttora in corso):

Periodicità non quotidiana

Belfagor. Rassegna di varia umanità [1946-1961 direttore Luigi Russo; 1961-1998 direttore Carlo Ferdinando Russo]

(58)


(24)

Cinema Nuovo [serie quindicinale diretta da Guido Aristarco 1952-1958]

(19)

Città & Regione [1975-1976*]

(17)


(21)

Interstampa [1981-1984*]

(18)

Marxismo Oggi [1988-1991*]

(19)

Nuovi Argomenti [1953-1965]

(28)

L'Orto [1937]

(15)

Paragone. Arte [le serie dirette da Roberto Longhi, 1950-1970]

(27)


(17)


(18)

Rinascita [1944-1962 mensile, 1962-1989* settimanale, marzo 1989 numero 0 direttore Franco Ottolenghi, 1990-1991* Nuova serie direttore Asor Rosa]

(43)

Teatro in Europa [1987-1997*]

(17)

Vita cecoslovacca [1978-1984*]


(17)

Quotidiani

Avanti! Quotidiano del Partito Socialista Italiano [1943-1990* edizioni di Milano e Roma]

(51)

Brescia Libera [1943-1945]

(18)

Granma. Organo oficial del Comite Central del Partido Comunista de Cuba [1965-1971*, 1966-1992 riduzione del Resumen Semanal]

(28)


(32)

Ordine Nuovo [1919-1925]

(22)

Corriere della Sera [1948* annata completa «Nuovo Corriere della Sera»]

(24)

Umanità Nova [1919-1945]

(20)



(57)


Eventuali segnalazioni dei propri interessi potranno influire sulle priorità di lavorazione. Per un elenco di tipologie differenti (monografie, enciclopedie, materiale discografico e non book material) o delle consistenze minori, oppure per informazioni sul prestito bibliotecario/interbibliotecario: .





Filtro S.M.O.G+ disabilitato. Indici dal corpus autorizzato

visualizza mappa Entità, Analitici e Records di catalogo del corpus selezionato/autorizzato (+MAP)