→ modalità contesto
modalità contenuto
INVENTARICATALOGHIMULTIMEDIALIANALITICITHESAURIMULTI
guida generale
NEW! CERCA

Modal. in atto: NO FILTRO (BD NON AUTORIZZATA)disattiva filtro S.M.O.G+

ALBERO INVENTARIALE


ANTEPRIMA MULTIMEDIALI

Pagina da Preview Biblioteca Digitale--Pagina de «l'Unità-Nuova Serie(PCI)-Nazionale del 1974»--Id 1639996158.

Videoguida per la navigazione in KosmosDOC.org

Il brano seguente è un frammento di trascrizione automatica (OCR) della pagina richiesta. Questo sistema di indicizzazione della Biblioteca digitale non liberamente visualizzabile mostra parzialmente ciascuna Entità Multimediale suddividendola in piccoli segmenti separati da «[...]» (medesimo periodo o primo periodo successivo) e da « /// [...] /// » (periodo successivo non adiacente). Per riscontrare nella pagina i termini ricercati suggeriamo l'uso di ctrl+F o analoghi, ove il proprio browser lo consenta.

A fare la domanda, [...] emozione [...] del tribunale di Genova, [...] mattina, il pubblico ministero dr. Nicola Marvulli nel corso [...] saltuarie udienze in cui si sta svolgendo [...] giornalisti [...] di Palermo accusati di [...] di Scaglione, dal ministro on. Gioia e da altri [...]. Il testimone, interrogato era [...] di Palermo Vittorio Aliquò. Come gli altri suoi [...] ha cominciato affermando che egli [...] saputo [...] del registratore soltanto dopo il [...]. Seppi [...] a verbale il testimone [...] altri colleghi che il commendatore Scaglione aveva [...] scrivania del suo ufficio un registratore con [...] arrivava al paralume dentro il quale era [...]. Mi dissero che egli [...] per tutelarsi, dopo [...] esperienza che aveva avuto [...] in relazione alla fuga [...] Liggio [...]. Oltre ai giallo del [...] da Scaglione stamattina è emerso un altro [...] del defunto procuratore. Fu Scaglione a ordinare [...] indagine su un processo, con condanna [...] pendente in cassazione, a [...] Vincenzo e Filippo Rimi, rispettivamente padre e fratello [...] Natale Rimi che venne scoperto come funzionario della Regione Lazio. I due Rimi erano [...] mandanti di diversi omicidi. Il sostituto di Scaglione, Vittorio Aliquò. Il 24 marzo del 1971 [...] Scaglione [...] ha narrato il teste [...] ricevette una lettera [...] vice pretore onorario di Palermo [...]. ///
[...] ///
Mi chiamò nel suo [...] mostrò lo scritto nel quale [...] affermava di [...] ricevuto [...] di Serafina Battaglia, moglie [...] due vittime della cosca dei Rimi. La donna avrebbe scagionato Rocco [...] che era stato condannato [...] esecutore dei duplice omicidio e per riparare [...] dura condanna Serafina Battaglia [...] detta disposta a fare [...] un appartamentino alla figlia di quello che [...] di suo figlio e di suo marito. Si viene poi a sapere [...] Serafina Battaglia smentì di [...] scagionato [...] accusato di averle ucciso il [...] e il figlio, ma [...] donazione [...] alla figlia del condannato. Il fascicolo contenente questi [...] Inviato dallo stesso Scaglione alla Corte di cassazione. [...] di carcerazione preventiva e tutti [...] imputati vennero scarcerati. Ora il processo è pendente [...] la corte [...] di Roma per uh nuovo [...]. La prossima udienza a Genova [...] fissata per il 6 giugno. In quella data i [...] dovranno sentire anche la testimonianza di Luciano Liggio. [...] e il 31 maggio [...] a Palermo per interrogare due testi ritenuti [...]. Giuseppe [...] la trappola in un quartiere [...] di Los Angeles Il capo dei [...] ucciso in uno scontro a [...] con [...] perso la vita anche un [...] uomo e tre donne, tutti aderenti al fantomatico «esercito [...] liberazione» -Per molte ore si è creduto che una [...] vittime fosse Patricia [...] ANGELES [...] Una donna [...] al riparo i figli, mentre [...] polizia spara contro i [...] nascosti dentro lo e chalet [...] LOS ANGELES, 18. Il capo dell'« Esercito di [...] » (S LA) è stato [...] insieme ad altri quattro membri [...] nel corso di un furioso [...] a fuoco con agenti di polizia ed uomini [...] avvenuto la notte scorsa a Los Angeles. Per molte ore si [...] fra le vittime fosse anche Patricia [...]. [...] voce che Patricia fosse [...] della sparatoria [...] protrattasi per [...] e mezzo e conclusasi [...] chalet. Anche la polizia e [...] la tesi che Patricia fosse rimasta uccisa [...] fuoco; successivamente però le fonti ufficiali avevano [...] più caute, soprattutto perchè i cadaveri erano [...] potevano essere identificati solo attraverso un attento [...]. In serata, infine, il [...] di Los Angeles. ///
[...] ///
[...] ha annunciato che sono [...] Identificati [...] certezza il Corpo di Donald De [...] come il «maresciallo cinque», [...]. Patricia [...] William Wolfe. Resta da identificare il [...] donna ma [...] ha aggiunto [...] « approfonditi studi comparativi [...] tratti di Patricia [...]. [...] è stato comunicato prima [...] e poi reso pubblico [...] una conferenza stampa. Come si ricorderà Patricia [...] fu rapita dal suo [...]. Poi, [...] un clamoroso colpo di [...] fece sapere di avere [...] dell'» esercito [...] » e come « [...] ad una rapina in banca, nel corso [...] fotografata con il mitra imbracciato a fianco [...] al colpo. Vi sarebbe giunta, assieme [...] F BI, in seguito ad una circostanziata [...] dei cinque membri dello S LA. [...] di resa del capo [...] assediati avrebbero risposto con raffiche di mitra, [...] quella che il capo della [...] polizia ha definito « [...] propria guerra ». Fra i resti ancora [...] stati rinvenuti i cor-pi [...] d S cinque persone, [...] come abbiamo detto, [...] già state identificate. La furiosa battaglia fra [...] S LA e la polizia è [...] seguita in televisione, che [...] in diretta, da tutta la popolazione statunitense. Il padre di Patricia [...] che ha seguito davanti [...] le fasi dello scontro, ha commentato: «Non [...] fine del genere per mia figlia. Tuttavia continuo a sperare [...] Patricia [...] non essere fra le vittime». Una donna negra è [...] assediata in un momento di tregua della [...]. Mentre veniva fatta salire [...] stata sentita gridare che era stata fatta [...] « [...] » asserragliati nello chalet. Dalla nostra [...]. I due magistrati milanesi, Turone [...] ritengono inutile e pericoloso [...] pericoloso boss mafioso. Nel carcere di Lodi [...] misure eccezionali che dovrebbero tutelare sia da [...] Liggio, sia dalla eventualità che qualcuno intenda [...] il numero uno della mafia, vistosi ormai [...] il resto dei suoi giorni in carcere, [...] coinvolgendo nella [...] sconfitta altri personaggi, forse [...] di lui nelle gerarchie mafiose e fino [...]. Durante il primo interrogatorio [...] Luciano Liggio è stato sottoposto ieri nel carcere [...] Lodi [...] Turone e [...] il boss mafioso si [...] le regole ormai arcino-te [...] ha negato tutto, perfino [...] stato un mafioso. Eppure [...] è depositario di segreti [...] potrebbero letteralmente sconvolgere taluni ambienti: [...] purtroppo lunga storia della mafia ha insegnato che la [...] potenza risiede soprattutto nelle protezioni politiche. Frattanto appare sempre più [...] se nessuna conferma in questo senso è [...] magistratura [...] il ruolo svolto da Luciano Liggio [...] solo nella « anonima sequestri » di [...] probabilità era il principale personaggio, ma anche [...] buona parte della delinquenza organizzata nel Nord Italia. Bisognerà ricostruire giorno dopo [...] anni di latitanza che Luciano Liggio ha [...] parte fra Milano e la Svizzera e [...] lungo e difficile [...] porterà, però, a scoperte [...]. Le più svariate ipotesi [...] avanzate su come la guardia di Finanza [...] gli stessi uomini che non molto tempo [...] dalle mani dei suoi rapitori Luigi Rossi [...] Monte-lera, [...] arrivati ad arrestare [...] che da cinque anni [...] ricercato in tutta Italia. [...] più frequentemente avanzata è [...] « soffiata » ossia di un Liggio [...] molto vicino a lui che per de [...] vendetta lo avrebbe venduto. Abbiamo rivolto questa domanda [...] Giovanni : Vissic-chio della guardia di . Finanza, [...] che ha materialmente eseguito [...] Liggio. Nessuno avrebbe il coraggio [...]. ///
[...] ///
Molti pensano alla soffiata [...] sempre stato il metodo tradizionale ma non [...] metodo A Luciano Liggio siamo arrivati seguendo [...] esistevano tra i fratelli Taormina e i Pullarà [...] chiaro che, arrivati a quel punto, tutta [...] si è concentrata su di loro, poi [...] di fronte a quel non meglio identificato [...] Antonio [...] che era in realtà Luciano Liggio ». Il resto del racconto [...] più dettagliata del lavoro svolto dalla guardia [...] Finanza [...] arrivare fino a Liggio e possiamo dire [...] Liggio è stata la particolare deferenza con [...] dai suoi c collaboratori ». Vediamo come sono andate [...] dettaglio: una volta localizzata la c Vinicola Borro-ni [...] viale Umbria 50 che aveva rifornito di [...] i fratelli Taormina (alcune bottiglie furono trovate [...] Calvenzano al momento del ritrovamento di Luigi Rossi [...] Montelera) non è difficile stabilire che [...] era intestata a Giuseppe Pullara [...] in essa vi lavorava anche il nipote Ignazio. Anche se sul loro [...] nulla di specifico si voleva capire quali [...] fra loro e i Taormina. Furono attentamente controllate tutte [...] la bottiglieria e non ci volle molto [...] parecchie di queste erano mafiosi più o [...]. Tra i frequentatori delia [...] anche Antonio [...] alias Luciano Liggio. Vi era, però, un [...] Antonio da tutti gli altri frequentatori della [...] gli altri si trattavano fra di loro [...] ed un atteggiamento estremamente familiare, ad Antonio [...] « [...] » e tutti coloro [...] che fare con lui assumevano un atteggiamento [...] si trasformava in vera e propria paura [...] Antonio alzava la voce per qualche cosa [...] stata di suo gradimento. Furono presi in considerazióne [...] nomi di boss mafiosi ad alto livello [...] anche il nome di Luciano Liggio. Intere giornate furono spese [...] documentarsi consultando libri, articoli di giornali e [...] un quadro preciso dei personaggi presi in [...]. Furono eseguiti dei pedinamenti [...] quali vennero usate tutte le norme possibili [...] prudenza e fu così possibile arrivare al [...] Ripamonti [...] anche [...] accertato che Antonio abitava [...] di gran lusso lo confermava come un [...] importanza. Al momento [...] anche se era stata notata [...] certa . ///
[...] ///
[...] : dove . [...] abitava era stato [...]. Quello di Antonio [...] era però il solo nome [...] al quale si nascondeva il boss mafioso: come si [...] detto, al momento [...] era munito di tre passaporti, [...] patente e una carta di identità: su [...] documenti [...] non sappiamo quali [...] ricorrevano almeno altri due nomi: Romano Antonio e Michele Terlizzi. Ora, " uno degli [...] attualmente in corso, è proprio quello di [...]. Una volta pubblicate le [...] Liggio dopo [...] sto qualcuno deve essersi [...] visto pranzare più volte in un ristorante [...]. Stasera, scortato da ingenti [...] è stato portato da Roma a Palermo [...] Frank Coppola, che sarà messo a confronto [...] di lunedi con il [...] Angelo Mangano, che aveva ammesso nel corso del suo [...] trattato con lui la cattura di Luciano Liggio. Una «latitanza» che faceva [...] del potere Il vero nodo politico del [...] Liggio [...] costituito dalle sue « latitanze [...]. Sedici anni prima; poi [...] accidentale parentesi di prigionia; infine per altri [...] di bosco, sino a giovedì scorso. Ma Liggio non è [...] Primula [...] né [...] ò una Francia da [...]. Insomma, se per Liggio [...] preziosa, essa era soprattutto funzionale a qualcuno [...]. Quali forze e quali [...] e reso possibile la cortezza di una [...] ininterrotta latitanza? Ci sono alcuni momenti della [...] che oggi debbono tornare [...] anche per la folla [...] si stanno mettendo in nota per ottenere [...]. Sono momenti importanti perché possono [...] una chiave risolutiva per cogliere [...] al di là dello stesso Liggio [...] la profonda compenetrazione tra mafia, [...] di potere de e settori [...] statale. Inutile però [...] lumi direttamente a lui: [...] gli garantisce la vita. Come Giuliano, come Pisciotta. LE [...] AMMINISTRATIVE DEL [...] PRIMO [...] della « [...] » di Luciano Liggio risale [...]. Si è già rivelato [...] vale, e serve, con [...] del segretario della [...] di Corleone, compagno Rizzotto, [...] erano le lotte per la terra. Da sgherro [...] Liggio dev'essere trasformato in [...] de. Soprattutto nel Palermitano, dove [...] più lento, urge completare il travaso nella [...] di tutte quelle forze [...] ancora puntano sui separatisti e i liberali. Prefetto di Palermo è Angelo Vicari, uno dei registi [...] che chiude [...] bocca al sbandito Giuliano. [...] Vicari, futuro [...] polizia, a sollecitare discretamente [...] comuni una fitta serie di riunioni e [...] nascono le liste « civiche » costruite [...] più urgenti e vitali interessi de. Tra le riunioni più [...] di Corleone. Lì è capomafia il medico [...] poi [...] de Navarra. Il guardaspalle di Navarra. Ufficialmente è già « [...] cinque omicidi, ma potrà continuare a lavorare [...]. Come Navarra, o come [...] Russo. Bisognerà aspettare il « [...] ieri per apprendere da questa fonte che [...] Russo e Navarra erano [...]. Di questo passo, sul « [...] » nel [...] forse sapremo pure [...] che avevano in tasca la [...] scudocrociata. [...] per la Camera e [...] due avvocati democristiani soci di studio conducono [...] campagna elettorale. Sono Attilio Ruffini, nipote [...] oggi vice-segretario nazionale della [...] e Dino [...] legale . [...] del parlamento regionale, il comunista La Torre denuncia in aula che gran parte di quei [...] sono stati ; concentrati prima [...] e due settimane dopo [...] da Luciano Liggio. Dal suo scanno scatta [...]. Non per negare ma [...]. Ce [...] con lui perché è [...] fervente anticomunista. Bisogna [...] con questa campagna di sistematica [...]. Giusto quindi che il [...] libertà, benché « latitante ». Di li a qualche [...] di [...]. Tra le sette vittime [...] c'è il tenente dei carabinieri Mario [...] un. Un suo rapporto rimasto [...] chiuso in certi cassetti, avvertiva inutilmente che Liggio [...] i protagonisti della spaventosa guerra tra le [...] lasciando la campagna per inurbarsi a Palermo. LO CERCANO 0 LO PROTEGGONO ?IN SEGUITO alla strage di Ciaculli [...] -annunciata una eccezionale mobilitazione antimafia [...] polizia. Vicari ora è capo [...] a Cor-leone Angelo Mangano, [...] commissario capo: deve prendere Liggio. [...] a Mangano, anche il « [...] numero uno » si stabilisce definitivamente a Corleone per [...] curare una crisi particolarmente acuta del morbo di [...] che lo affligge. Ma in quella misteriosa metropoli [...] è Corleone, il gran segugio Mangano [...] anno e mezzo a frugare [...] senza scoprire il nascondiglio [...] una [...] casa nel centro, in paese [...] di Luciano Liggio. Ci [...] riusciranno invece i carabinieri, con [...] troppo spiccia e risolutiva per non assumere una polemica [...] clamorosa dimensione. Liggio è finalmente catturato: [...] e senza parlare, figuriamoci, [...] giudici [...] ci resterà solo fino [...] aggiungerà alla lista ancora [...] per insufficienza di prove, [...] Bari. Poi « scappa » [...]. ///
[...] ///
PER CHE' IL PROCURATORE PAGA P» IL CAPITOLO più fosco e scandaloso , " [...] di Liggio. Dopo [...] di Bari (solo in [...] ed è tuttora [...] condanna definitiva a carico [...] accusato di cinquanta omicidi), il tribunale di [...] emette [...] di custodia preventiva a [...] Liggio. [...] è [...] valido per tutto il territorio [...]. Ma non è applicato: Liggio [...] in Mercedes, si fa [...] lussuose cliniche dove riceve notabili [...] de e più oscuri [...] momento) personaggi come il tributarista Buttafuoco che [...] come sospetto complice [...] del [...] del giornalista Mauro De Mauro. La polizia si limita [...] controllo discreto ». Più tardi infatti [...] lo scandalo della « fuga [...] di Liggio [...] si scoprirà che il procuratore [...] di Palermo Scaglione, incaricato di far . In pratica, è per Liggio [...] specie di licenza di lavorare in santa pace proprio [...] dove [...] fuori della Sicilia [...] ormai sono più cospicui 1 [...] interessi. La posizione di Scaglione [...] severamente censurato [...] se ne dispone il [...] Lecce. ///
[...] ///
Ha la [...] di pagare, da solo, [...]. Si sfoga con De Mauro, [...] dà questa impressione in un incontro piuttosto [...]. Di 11 a poco [...] De Mauro; poi è la volta di Scaglione. Giorgio Frasca [...] mini IN GRECIA DA ANCONA CON LA [...] NAVE ITALIANA "ESPRESSO [...] " b [...] BISETTIMANALE PASSEGGERI AUTO MERCI ANCONA CORINTO ISOLA DI [...] e [...]. ///
[...] ///
Giorgio Frasca [...] mini IN GRECIA DA ANCONA CON LA [...] NAVE ITALIANA "ESPRESSO [...] " b [...] BISETTIMANALE PASSEGGERI AUTO MERCI ANCONA CORINTO ISOLA DI [...] e [...].

(0)
(0)


Nota sulla tutela della privacy. e Nota sulla tutela del copyright.

Nonostante i continui tagli che il settore culturale è costretto a subire - biblioteche storico/letterarie ed Archivi storici in particolare -, nell'epoca del Web 2.0 non termovalorizziamoci!La funzione di servizio pubblico sia essa offerta da un Ente pubblico o privato ha un costo; affinché il progetto possa mantenersi e continuare ad essere sviluppato sarebbe necessario un sostanzioso finanziamento pubblico, ma in sua assenza? Sareste disposti ad "adottare" una pagina e renderla fruibile a tutti in una rigorosa logica senza scopo di lucro?
Visualizza: adotta una pagina della Biblioteca digitale KosmosDOC

Consultazione gratuita del cartaceo in sede: .

Biblioteca Digitale


Perché è necessario essere utente di una biblioteca abilitata al sistema KosmosDOC per visualizzare la descrizione catalografica, le istanze materiali nei singoli inventari, la trascrizione completa e l'oggetto digitalizzato?
Il progetto è senza scopo di lucro, ma purtroppo le spese sono ingenti. Da alcuni anni IdMiS - Istituto della Memoria in Scena (ONLUS) -, anche grazie al Comitato promotore Fondazione Giovanni Frediani ed all'Associazione Culturale Controtempo, ha investito molte risorse sia monetarie che umane nella progettazione del sistema, nella traduzione digitale del proprio patrimonio archivistico, bibliografico - specialmente dell'emeroteca -, biblioteconomico, e museale; in assenza di un contributo pubblico minimamente adeguato ci vediamo costretti a chiedere alle biblioteche che vorranno aderirvi ed indirettamente agli utenti la condivisione dei costi e/o la partecipazione attiva all'elaborazione delle unità bibliografiche che ciascun ente vorrà inserire per il prestito digitale interbibliotecario.
Il sistema condivide già oltre settecentomila Entità Multimediali, di cui gran parte afferenti alla Biblioteca digitale.

(42)
(1)


Ultimo post:

inserito da il 22/09/2016 05.52.58


La digitalizzazione/elaborazione dal cartaceo alla Biblioteca Digitale, relativamente all'emeroteca riguarda (in parentesi quadra consistenza detenuta ed altre annotazioni; * ove lavorazione tuttora in corso):

Periodicità non quotidiana

Belfagor. Rassegna di varia umanità [1946-1961 direttore Luigi Russo; 1961-1998 direttore Carlo Ferdinando Russo]

(58)


(24)

Cinema Nuovo [serie quindicinale diretta da Guido Aristarco 1952-1958]

(19)

Città & Regione [1975-1976*]

(17)


(21)

Interstampa [1981-1984*]

(18)

Marxismo Oggi [1988-1991*]

(19)

Nuovi Argomenti [1953-1965]

(28)

L'Orto [1937]

(15)

Paragone. Arte [le serie dirette da Roberto Longhi, 1950-1970]

(27)


(17)


(18)

Rinascita [1944-1962 mensile, 1962-1989* settimanale, marzo 1989 numero 0 direttore Franco Ottolenghi, 1990-1991* Nuova serie direttore Asor Rosa]

(43)

Teatro in Europa [1987-1997*]

(17)

Vita cecoslovacca [1978-1984*]


(17)

Quotidiani

Avanti! Quotidiano del Partito Socialista Italiano [1943-1990* edizioni di Milano e Roma]

(51)

Brescia Libera [1943-1945]

(18)

Granma. Organo oficial del Comite Central del Partido Comunista de Cuba [1965-1971*, 1966-1992 riduzione del Resumen Semanal]

(28)


(32)

Ordine Nuovo [1919-1925]

(22)

Corriere della Sera [1948* annata completa «Nuovo Corriere della Sera»]

(24)

Umanità Nova [1919-1945]

(20)



(57)


Eventuali segnalazioni dei propri interessi potranno influire sulle priorità di lavorazione. Per un elenco di tipologie differenti (monografie, enciclopedie, materiale discografico e non book material) o delle consistenze minori, oppure per informazioni sul prestito bibliotecario/interbibliotecario: .





Filtro S.M.O.G+ disabilitato. Indici dal corpus autorizzato

visualizza mappa Entità, Analitici e Records di catalogo del corpus selezionato/autorizzato (+MAP)