→ modalità contesto
modalità contenuto
INVENTARICATALOGHIMULTIMEDIALIANALITICITHESAURIMULTI
guida generale
NEW! CERCA

Modal. in atto: NO FILTRO (BD NON AUTORIZZATA)disattiva filtro S.M.O.G+

ALBERO INVENTARIALE


ANTEPRIMA MULTIMEDIALI

Pagina da Preview Biblioteca Digitale--Pagina de «l'Unità-Nuova Serie(PCI)-Nazionale del 1956»--Id 1637397719.

Videoguida per la navigazione in KosmosDOC.org

Il brano seguente è un frammento di trascrizione automatica (OCR) della pagina richiesta. Questo sistema di indicizzazione della Biblioteca digitale non liberamente visualizzabile mostra parzialmente ciascuna Entità Multimediale suddividendola in piccoli segmenti separati da «[...]» (medesimo periodo o primo periodo successivo) e da « /// [...] /// » (periodo successivo non adiacente). Per riscontrare nella pagina i termini ricercati suggeriamo l'uso di ctrl+F o analoghi, ove il proprio browser lo consenta.

[...] dalla 1. La prima è quella [...] giusta linea politica seguita dal nostro Partito [...] linea tutta impregnata di libertà e di [...] caso il Partito si è temprato nella [...]. Questo patrimonio accumulato dal [...] Partita [...] la guida dei suoi dirigenti, va difeso [...] oltranza. La seconda esigenza che Prestipino Indica. Ritenevamo infallibile Stalin, e [...] di Stalin si confuse con [...] mito [...] che tende ancora a sopravvivere. Soffermandosi su tali questioni, [...] i fenomeni di centralismo esasperato e di [...] lotta che fu necessario condurre per [...]. Egli osserva quindi che [...] svolto un ruolo di capitale importanza anche [...] degli altri Stati socialisti, ma parallelamente a [...] positiva si [...] manifestate anche conseguenze negative. Il mito di Stalin [...] rappresentato, è vero, una forza di attrazione [...] masse contadine [...] ed anche del paesi [...] avuto una influenza nettamente negativa soprattutto in [...] Stati [...] direzione socialista alla cui nascita già gli [...] dato un contributo determinante. In questi paesi è [...] autonomo Ìmpeto rivoluzionario, e soprattutto nel clima [...] ha finito per [...] direttamente compiti dirigenti. Di [...] un meccanico adattamento ai sistemi [...] e nella loro forma burocratizzata [...] che ha esautorato e staccato dalle masse 1 partiti [...] di quei paesi. Anche l necessari -sacrifici -imposti [...] masse popolari hanno finito [...] apparire imposti [...] provocando fenomeni di sciovinismo. Se è falso parlare [...] come sostengono i nostri avversari, è però [...] era creata una condizione di subordinazione. Prestipino ritiene che giovi [...] Partito [...] queste analisi, e che non giovi logorare [...] accontentandoci di giudizi incerti e fluttuanti. Egli conclude, infine, accennando [...] Stato, [...] Costituzione, del potere, approvando In [...] tesi e il programma del Partito, ma [...] indicando la necessità di prefigurare gli organi [...]. [...] della F. Trivelli ricorda che la [...] giudicò il XX Congresso del [...] come un latto decisivo per [...] lina nuova generazione di piovani comunisti. Questa prova è stata [...] capire le cose, e quindi favorendo il [...] Da questo dibattito è uscito un orientamento [...] quello del Partito, quale ò espresso nella [...] Direzione sui fatti di Ungheria e di Polonia [...] di Togliatti. [...] è che i giovani [...] a ciò attraverso un loro dibattito, che [...] superare concordemente e ragionatamente le posizioni errate. Nel quadro di questa [...] con simpatia [...] polacca, e ai giovani [...] una importante funzione, abbiamo [...] augurio e [...] a proseguire arditamente verso [...] ben ferme le esigenze della difesa delle [...] popolare e della [...] del mondo socialista. Trivelli rileva, quindi, che [...] sensibili al problema dei [...] gli Stati socialisti e i partiti comunisti [...] si trovano [...] con le posizioni espresse [...] Togliatti [...] necessità di rapporti bilaterali tra i partiti [...] o consultazioni reciproche in uno spirito di [...] di autonomia e di eguaglianza. Tanto più la [...] comunista avverte la necessità di [...] più dialettici e articolati fra l vari [...] del mondo comunista in quanto [...] sente di avere una funzione particolare da assolvere [...] occidentale. Oggi [...] attraversa una profondissima crisi. Il moto di liberazione [...] grande fatto progressivo per il Medio Oriente [...] deve guardare con ogni [...] un fatto decisivo per [...] perchè mette in crisi [...] fa esplodere contrasti tra [...] quindi in discussione [...]. In tale situazione, sentiamo [...] comunista [...] europeo può diventare un [...] a cui si raccolgono forze nuove. In particolare la socialdemocrazia europea, [...] e inglese, sarà sempre più Investita dalla crisi [...] di quel paesi; e delle [...] contraddizioni, della spinta che già viene e sempre più [...] dalla base [...] per un rinnovamento di politica, [...] pienamente conto. [...] un processo ancora debole, [...] è necessario favorire con più coraggio e [...] politica. Per un rinnovamento [...] abbiamo già chiamato i [...] unirsi, e abbiamo avanzato tre proposte in [...] dei blocchi contrapposti e liquidazione delle basi [...] col moto di liberazione del popoli arabi [...] sia un bacino di [...] pacifici rapporti siano avviati con l [...] Stati [...] dominazione coloniale; impegno comune per il rinnovamento [...] liquidando la discriminazione. Trivelli conclude ponendo [...] sulla particolare responsabilità che [...] in questo momento. Sbagliate e da combattere [...] posizioni elio tendono a stabilire un rapporto [...] Partito e la [...] e secondo le quali [...] dovrebbe [...] a trasferire meccanicamente noi [...] linea politica che tocca al Partito di [...]. Il rapporto col Partito [...] qualcosa di più vivo e di più [...] di nuovo nella storia del nostro movimento, [...] studiare e definire assieme. [...] vero che non c'è [...] generazioni nel Partito, [...] un problema di generazioni [...] discusso e esaminato. [...] il Partito che traccia le [...] della rivoluzione socialista in Italia, e la gioventù comunista [...] in questo solco storico: ma deve esserci non come [...] reparto cieco, [...] come un reparto che ha [...] da dire e [...] da portare una esperienza nuova. Terracini dà ora lettura [...] di Franco Antonicelli che ringrazia per [...] rivoltogli di partecipare al [...] il congresso . [...] quindi la parola il compagno [...] di Genova. Egli esprime il proprio [...] relazione di Togliatti, e rileva che la [...] elaborazione della politica del partito deve avvenire [...] con [...] con le lotte particolari [...]. Egli centra quindi il [...] problema delle industrie I RI e in [...] del capitalismo di Stato, in rapporto al [...] Togliatti sul diverso valore che le [...] assumono a seconda che [...] no il frutto di una prensione e [...] di grandi [...] organizzato. Lo oratore osserva [...] il capitalismo italiano abbia sempre [...] bisogno del' [...] dello Stato, e come oggi [...] accada in misura ancora più accentuata. [...] è uno dei paesi [...] ma quale ruolo giocano le industrie controllate [...] Stato? [...] il paese o il [...] trame vantaggio? Sebbene alcuni interventi statali rappresenti, [...] successo della pressione popolare (Ca. Le aziende di Stato [...] interesse privato fino [...]. [...] cita [...] particolarmente attuale nel momento [...] diversa politica marinara ed estera potrebbe recarci [...] il ministro Martino si preoccupasse di queste [...] italiano alla pace nel Medio Oriente e [...] col mondo arabo, anziché dedicarsi alla provocazione [...]. Proprio in questi giorni, [...] presentato una legge in tema di convenzioni [...] marinare che lascia il più ampio margine [...] ministri della marina e del tesoro, e [...] c'è da [...] che [...] favori agli [...] 1;, flotta [...]. [...] possibile modificare questa situazione? Il problema non è [...] di azione e di movimento di masse. Le forze necessarie esistono. La forza fondamentale non [...] la [...] sola azione parlamentare si [...] fondamentali questioni che sono dinanzi al movimento [...] concezione, altrettanto sbagliata, secondo cui [...] parlamentare è un fatto [...] suol risultati sono soltanto formali e meccaniche [...] delle masse. Azione delle masse e [...] invece due aspetti della lotta di classe [...] Influenzano e si condizionano a vicenda. Il Parlamento non deve [...] tribuna dalla quale svolgere una prevalente attività [...] anche In quella sede va condotta una [...] le riforme, per la libertà, per [...] del privilegi. Il Parlamento deve diventare [...] Costituzione. Come hanno assolto finora [...] 1 parlamentari comunisti? Non sarebbe giusto dimenticare [...] combattute e gli importanti successi innegabilmente raggiunti: [...] può neanche nascondere che non è stata [...] attuazione d 1 numerosi provvedimenti che la Costituzione [...] non si è ancora riusciti ad esercitare [...] sulla pubblica amministrazione. Negli ultimi anni [...] parlamentare si è svolta [...] più, sul terreno scelto dal [...] che su altri temi; [...] permane qualche confusione e si nota una [...] nel modo di affrontare i rapporti tra [...] » e il « nuovo » nelle [...]. Uno degli [...] meno [...] dibattito sono le questioni relative ai coltivatori [...] campagne il ceto medio fondamentale da conquistare [...] è proprio quello dei piccoli proprietari coltivatori. Sereni [...] perciò [...] questo tema il suo Intervento. Non solo tra tutte [...] lavoratori agricoli Italiani quella del coltivatori diretti [...] lunga la più numerosa, ma se si [...] degli spostamenti sociali, si nota anche che [...] andata aumentando numericamente negli ultimi anni, mentre [...] di numero i mezzadri e i braccianti. Inoltre, i coltivatori diretti [...] più caratteristici che possiamo avere al nostro [...] contro i monopoli, e in primo luogo [...] Montecatini e la Fiat. Non si può negare, [...] importanti passi [...] sono stati compiuti nella [...] e delle organizzazioni democratiche tra questi strati [...] terra. Le statistiche elettorali dimostrano, [...] d'ordine « la proprietà della terra a [...] » può divenire una delle basi della [...] nostro Paese. Se si approfondisce questo [...] quale importanza abbiano 11 problema [...] dei coltivatori diretti e [...] politica in questa direzione. Nel nostro Paese, il [...] un lato fa sorgere un larghi! Per esempio, i [...] imposti nel. Col controllo del credito [...] distributivo, le [...] dominanti sono in grado [...] quantità ( e la qualità dei prodotti [...] piccola proprietà. Uno stato socialista e [...] non potrebbero dunque orientate la produzione nel [...] generale, pur lasciando pieno campo di radicazione [...] allora che [...]. Al livello aziendale, la [...] retribuzioni deve essere collegata al reddito aziendale, [...] il problema della struttura del salario, deve [...] problema del controllo della produzione e della [...] aziende I RI anche il problema della [...] alla gestione Le aziende di Stato sono [...] devono rispondere n [...] di interesse pubblico, in [...] problemi generali [...] economico nel Sud. A questa impostazione possono [...] strati di ceto medio produttivo. Certo, una simile modificazione [...] capitalismo di Stato non è facile da [...] es-sa il monopolio opporrà dura resistenza. Tuttavia occorre persuadersi che [...] via dello trasformazioni strutturali lo aziende capitalistiche [...] Stato [...] oggi il solo strumento esistente. La lotta generale per [...] lavoratori alla gestione dello Stato, per un [...] classi lavoratrici, passa per il diritto dei [...] e gestione degli strumenti economici dello Stato. Dopo la lettura di [...] saluto al congresso del pittore [...] va al microfono il [...] Vincenzo Cavallari, di Ferrara. CAVALLA RIf Ferrara )Cavallari [...] suo intervento, [...] parlamentare e dei compiti [...] campo spettano al Partito, nel quadro delia [...] via italiana al socialismo. Non da tutti [...] compagni è stata compresa ! Due errori si sono [...] parlamentarismo », e cioè [...] che con [...] e dalla [...] maggioranza. E anche gli sforzi [...] e determinati risultati ottenuti non sono stati [...] propagandati presso [...] pubblica: come è il [...] sulle condizioni dei lavoratori. [...] richiede 11 massimo impegno [...] gruppi parlamentari comunisti ma di tutto le [...] Partito. Si deve far si [...] esercitino una maggiore influenza sul Parlamento e [...] appoggio ai nostri gruppi parlamentari. Vi sono alcuni problemi [...] sono stati visti e compresi da noi, [...] state prese iniziative. Da anni giacciono, ad [...] proposte di legge sulle autonomie [...] sulla riforma della legge [...] P. Ma non si è [...] necessaria pressione di massa perchè queste proposte [...]. Questo è uno dei [...] Attività nel quale più si registrano le [...] state segnalate alla giusta attuazione della linea [...] Partito. Perciò Cavallari conclude proponendo: [...] stabilito che i parlamentari comunisti svolgano la [...] in Parlamento; secondo, che i parlamentari comunisti [...] in [...] di studio e di [...] è indispensabile nella loro opera; terzo, che [...] da parte del Partito e i necessari [...] devono avere con la base avvengano tenendo [...] loro qualità di membri delle Camere. SERE N I Va [...] il compagno Emilio Sereni. Il dibattito precongressuale sui [...] e sulle lotte agrarie [...] egli dice [...] è stato più largo [...] diretti lo schieramento democratico ha compiuto, nelle [...] maggiori progressi. Tuttavia, da parte delle [...] sono manifestate in questo dopoguerra, e particolarmente [...] alcune pericolose tendenze. [...] è andata trasformandosi: da [...] l suoi iscritti in maniera puramente anagrafica, [...] nel formaggio della Feder-consorzi. Non possiamo più accontentarci di [...] vita a un generico [...] movimento » tra i coltivatori [...] dobbiamo concretare la nostra azione in un preciso [...] organizzativo. Ciò è [...] più che proprio la [...] già portato al sorgere di forme organizzate [...] de: coltivatori diretti, nelle quali siamo riusciti [...] non trascurabili, specie se s; tien conto [...] del nostro lavoro [...] questa direzione. Vi è stata finora [...] è stata ad [...] la nostra attività in [...] economici come i Consorzi agrari, che sono [...] Indubbiamente [...] dei monopoli, ma che possono e debbono [...] lotta democratica V: sono stati anche desìi [...] trasferimenti [...] dì [...] hanno ostacolato il lavoro; [...] dirigenti è avvenuta a volte in modo [...] stata [...] curata la ricerca e [...] locali; deficienze sì sono [...] delle donne [...] dirette. Sereni dedica la seconda [...] intervento [...] di un aspetto nuovo [...] « tesi » del Partito, e cioè [...] cui esse affermano [...] della piccola proprietà fondata [...] pienamente compatibile con la costruzione [...] società socialista. Costatare questo fatto ci [...] trovare una convergenza non più soltanto rivendicativa [...] anche ideologica con questi strati e con [...] sociali cristiane che affondano In essi le [...]. Anche [...] la classe operaia duò strappare [...] classi reazionarie una grande bandiera di [...] vi è tutto un mondo [...] conquistare alle idee del progresso. Dopo [...] di Sereni. Terracini legge una serie [...] al Congresso e che esprimono la protesta [...] per il « veto [...] del governo al compagno [...] Numerosi altri [...] notizie di successi raggiunti [...] nel camon del tesseramento al Partito e [...] compagni BERTINI( [...]. Alla Galileo [...] dice [...] lina vivace [...] politica era iniziata già prima [...] XX Congresso del [...]. La « via italiana [...] ben imboccata alla Galileo dopo la [...] sia dal punto di [...] maestranze o dei loro organismi rappresentativi, sia [...] vista delle trasformazioni tecniche o della riconversione [...]. Quella era indubbiamente la [...]. Gli errori commessi nella [...] conglobamento hanno aperto la via alle discriminazioni, [...] senso unico, al « confino ro--so ». Approfittando di determinate nostre [...] padronato ha sviluppato [...] alla cooperativa e alla Commissione [...]. In questa situazione, il dibattito [...] questioni del XX Congresso e sui fatti [...] ha assunto un tono aspro [...] crudo, e non può [...] concluso. I compagni vogliono [...] chiaro nei problemi, hanno [...] fideistiche. ///
[...] ///
I lavoratori si rendono [...] obiettive. I lavoratori hanno guardato [...] fiducia agli esempi positivi [...] Sovietica e da altri [...] stato costruito e si sta costruendo il [...] perciò chiedono che le nostre grandi parole [...] attuazione in quei paesi, vogliono [...] certi che non vi [...] vi riappaiano forme burocratiche e repressive, vogliono [...] una critica coraggiosa contro chi, anche sotto [...] gravi eventi esterni, abbandona i principi! [...] denuncia poi il danno [...] Partito dalle posizioni di attesa messianica [...] ora X » e [...] dibattito democratico in seno al Partito è [...] anche a causa di un eccessivo spezzettamento [...] e di un eccessivo numero di istanze [...]. [...] ad esempio, i lavoratori [...] Galileo [...] deciso di organizzarsi in un unica cellula, [...] 27 cellule che erano state create in [...]. Naturalmente la situazione obiettiva [...] difficile a condotta delle lotte. Tuttavia, un elemento-, di , [...] fiducia è dato [...] za dubbio dal risultato [...] là Commissione interna alla Galileo; [...] nel periodo della più violenta gazzarra reazionaria per i [...] elezioni hanno [...] per cento dei voti al [...] unitario. [...] parte del suo intervento Bertini [...] dedica alle questioni del sindacato, affermando [...] occorre abbandonare la concezione del [...] come [...] cinghia di trasmissione [...] del Partito. I lavoratori hanno bisogno [...] sindacato unitario di classe. MARCHESI Dopo che una [...] della Previdenza Sociale ha recato doni alle [...] estere, viene chiamato alla tribuna il còmpagno Concetto Marchesi. [...] di cui gettammo le radici [...] 1921 [...] dice Marchesi [...] è divenuto forte [...]. Più forte e robusto [...] anche se gli errori di quanti preferirono [...] ai rischiosi dissensi e alle personali responsabilità [...] dolori ai fedelissimi. Tra gli intellettuali comunisti [...] ultimi fatti, hanno vacillato: altri, incorreggibili, sono [...]. [...] afferma di essere stato [...] tra i meno delusi: sapeva infatti che [...] giustizia non può nascere di colpo, quasi [...] elio gli uomini non nascono giusti ma [...] le esperienze. Non si poteva stendere il [...] della dimenticanza sui mali. Tuttavia occorro ricordare che [...] andare più svelli delle parole [...] denuncia: affinchè non accada [...] della libertà non sia più giovevole ai [...] che non al [...]. E Marchesi dichiara di [...] perchè sia stato abbattuto in modo così [...] un uomo che. [...] Tiberio [...] osserva Marchesi [...] trovò il suo massimo accusatore [...] storico Cornelio Tacito [...] fortunato dì lui. Stalin ha trotto il [...]. Si possono fare più cose [...] . ///
[...] ///
E al nemico, [...] la favola antica, non si [...] prestare mai nulla che possa [...]. Tendiamo pure la mano [...] bene a non [...] il legno con cui [...] la scure per combatterci. A ciò non hanno badato [...] intellettuali comunisti francesi. Per quegli intellettuali comunisti [...] comunisti n o n contano niente: essi [...] ira del [...] insorto [...]. Discutiamo pure sul significato [...]. Ma stiano attenti, certi [...]. [...] mercè i sacrifici del [...] delle armate sovietiche che. Nella situazione italiana [...] cui tanti lavoratori sono influenzati [...] classi dominanti [...] la nostra azione non può [...] a [...] compagni: dobbiamo anche. TI Partito resta la [...] senza larghe alleanze ogni vittoria è impossibile. Infine Marchesi affronta brevemente [...] nostra stampa, alla quale egli richiedo maggiore [...] maggiore calma e levità polemica. Bisogna combattere [...] che il mondo comunista [...] noioso sia nel lavoro che nello svago. Una delegazione di lavoratori [...] reca [...] il suo saluto al [...] e [...] Abbonamenti a « [...] » [...] delegazioni meridionali. [...] P. ///
[...] ///
Compagni comunisti [...] inizia [...] vi reco [...] fraterno della Direzione del PSI. Noi non seguiremo i [...] spettatori distratti o occasionali, attenti solo al [...] dissensi o contrasti. Seguiremo i vostri lavori [...] compagni, come militanti e dirigenti [...] Partito che è momento [...] strumento di lotta della classe operaia italiana, [...] Partito [...] fu con voi. Nessuno si illuda che il [...] autonomismo [...] come oggi è di moda [...] guadagnato con la nostra ispirazione. Questi avvenimenti dimostrano che [...] pacificate le antitesi del capitalismo, ma dimostrano [...] sono risolte le contraddizioni del socialismi in [...] attuazione. Vi sono stati errori [...] che la nostra ragione di socialisti e [...]. Siamo [...] con voi che per i [...] non si tratti tanto di [...] quanto di capire e di agire. Ma crediamo che si [...] il movimento operaio e ai suoi partiti [...] importanza: problemi della conquista e [...] del potere da risolversi [...] democrazia, problemi dei rapporti tra classe operaia [...] paesi a struttura socialista e [...] operaia al [...] o [...] in paesi a regime [...] rapporti tra so-cialismo e Stato e dei [...] e paese in un sistema di Stati [...] stessi fini economici e politici, problemi [...] operaio e dei modi [...] problemi delle organizzazioni operaie la cui [...] una dialettica eli posizioni politiche e non [...]. Sulla valutazione di questi [...] su taluni aspetti essenziali di essi, esiste [...] noi. Ma non è sul [...] la nostra poli t'e;» e organizziamo ti [...]. Discussioni [...] polemiche possono esservi tra noi, [...] mai [...] aprioristiche e radicali, dato che [...] vincolati do comuni interessi e da comuni doveri verso [...] lavoratrici. [...] in questa necessaria distinzione di [...] che abbiamo promosso la politica di [...] socialista; non [...] vita a una formazione anticomunista [...] anticattolica o per rinnegare un passato [...] ci onora, ina per trarre [...] necessarie lezioni [...] e per [...] socialista che rappresenti [...] della D. Non si tratta di [...] riformismo o del massimalismo. Si tratta di introdurre [...] nello schieramento politico italiano, di offrire una [...]. Si tratta di tradurre in [...] politici la spinta [...] nelle ultime elezioni amministrative. Pensiamo che la via [...] passi anche per questa formazione e per [...] il prossimo Congresso nazionale del PSI preciserà [...] suoi aspetti. Nella relazione del compagno Togliatti [...] stati temi e motivi di estremo interesse [...] per noi. Studieremo i risultati dei vostri [...] conclude [...] e spero [...] anche voi seguirete senza apriorismi [...] nostre discussioni e i risultati cui giungeremo. Dobbiamo tendere [...] di tutti i lavoratori [...] di tutti i popoli. Viva il socialismo! Togliatti stringe calorosamente la [...] e Terracini ringrazia a [...] Congresso la delegazione del PSI. [...] Ripresa la discussione, ha [...] compagno Rubens Triva di Modena. Egli si sofferma sul [...] ceto medio economico urbano, osservando che esistono [...] larghe possibilità oggettive cui non fanno ancora [...] approfondimento e una sufficiente attenzione da parte [...] Partito. [...] con questi ceti acquista [...] delle « tesi », un carattere permanente [...] non avevamo saputo afferrare. ///
[...] ///
Triva nota che in [...] in conseguenza dei massicci licenziamenti effettuati dalle [...] hanno dato vita a [...] piccole [...] produttive per [...] con un vincolo di subordinazione alle grandi [...]. In tal modo si introduce [...] e [...] economica di onesti lavoratori un [...] elemento di insicurezza. Essi si trovano, a ben [...] nella [...] prestatore [...] non protetto neppure da un [...] di lavoro. Da questo punto di [...]. Per allargare le iniziative [...] colloquio » con i ceti medi economici [...]. Su tutti questi punti [...] può giungere a concreti risultati e può [...] importanti [...] di ceto medio Il [...]. Ferii [...] che [...] e imposto [...] Costituzione faciliterebbe [...] In 7. ///
[...] ///
Ferii [...] che [...] e imposto [...] Costituzione faciliterebbe [...] In 7.

(0)
(0)


Nota sulla tutela della privacy. e Nota sulla tutela del copyright.

Nonostante i continui tagli che il settore culturale è costretto a subire - biblioteche storico/letterarie ed Archivi storici in particolare -, nell'epoca del Web 2.0 non termovalorizziamoci!La funzione di servizio pubblico sia essa offerta da un Ente pubblico o privato ha un costo; affinché il progetto possa mantenersi e continuare ad essere sviluppato sarebbe necessario un sostanzioso finanziamento pubblico, ma in sua assenza? Sareste disposti ad "adottare" una pagina e renderla fruibile a tutti in una rigorosa logica senza scopo di lucro?
Visualizza: adotta una pagina della Biblioteca digitale KosmosDOC

Consultazione gratuita del cartaceo in sede: .

Biblioteca Digitale


Perché è necessario essere utente di una biblioteca abilitata al sistema KosmosDOC per visualizzare la descrizione catalografica, le istanze materiali nei singoli inventari, la trascrizione completa e l'oggetto digitalizzato?
Il progetto è senza scopo di lucro, ma purtroppo le spese sono ingenti. Da alcuni anni IdMiS - Istituto della Memoria in Scena (ONLUS) -, anche grazie al Comitato promotore Fondazione Giovanni Frediani ed all'Associazione Culturale Controtempo, ha investito molte risorse sia monetarie che umane nella progettazione del sistema, nella traduzione digitale del proprio patrimonio archivistico, bibliografico - specialmente dell'emeroteca -, biblioteconomico, e museale; in assenza di un contributo pubblico minimamente adeguato ci vediamo costretti a chiedere alle biblioteche che vorranno aderirvi ed indirettamente agli utenti la condivisione dei costi e/o la partecipazione attiva all'elaborazione delle unità bibliografiche che ciascun ente vorrà inserire per il prestito digitale interbibliotecario.
Il sistema condivide già oltre settecentomila Entità Multimediali, di cui gran parte afferenti alla Biblioteca digitale.

(43)
(1)


Ultimo post:

inserito da il 22/09/2016 05.52.58


La digitalizzazione/elaborazione dal cartaceo alla Biblioteca Digitale, relativamente all'emeroteca riguarda (in parentesi quadra consistenza detenuta ed altre annotazioni; * ove lavorazione tuttora in corso):

Periodicità non quotidiana

Belfagor. Rassegna di varia umanità [1946-1961 direttore Luigi Russo; 1961-1998 direttore Carlo Ferdinando Russo]

(60)


(25)

Cinema Nuovo [serie quindicinale diretta da Guido Aristarco 1952-1958]

(20)

Città & Regione [1975-1976*]

(18)


(22)

Interstampa [1981-1984*]

(19)

Marxismo Oggi [1988-1991*]

(20)

Nuovi Argomenti [1953-1965]

(29)

L'Orto [1937]

(16)

Paragone. Arte [le serie dirette da Roberto Longhi, 1950-1970]

(28)


(18)


(19)

Rinascita [1944-1962 mensile, 1962-1989* settimanale, marzo 1989 numero 0 direttore Franco Ottolenghi, 1990-1991* Nuova serie direttore Asor Rosa]

(44)

Teatro in Europa [1987-1997*]

(18)

Vita cecoslovacca [1978-1984*]


(18)

Quotidiani

Avanti! Quotidiano del Partito Socialista Italiano [1943-1990* edizioni di Milano e Roma]

(52)

Brescia Libera [1943-1945]

(19)

Granma. Organo oficial del Comite Central del Partido Comunista de Cuba [1965-1971*, 1966-1992 riduzione del Resumen Semanal]

(29)


(33)

Ordine Nuovo [1919-1925]

(23)

Corriere della Sera [1948* annata completa «Nuovo Corriere della Sera»]

(25)

Umanità Nova [1919-1945]

(21)



(58)


Eventuali segnalazioni dei propri interessi potranno influire sulle priorità di lavorazione. Per un elenco di tipologie differenti (monografie, enciclopedie, materiale discografico e non book material) o delle consistenze minori, oppure per informazioni sul prestito bibliotecario/interbibliotecario: .





Filtro S.M.O.G+ disabilitato. Indici dal corpus autorizzato

visualizza mappa Entità, Analitici e Records di catalogo del corpus selezionato/autorizzato (+MAP)