→ modalità contesto
modalità contenuto
INVENTARICATALOGHIMULTIMEDIALIANALITICITHESAURIMULTI
guida generale
NEW! CERCA

Modal. in atto: NO FILTRO (BD NON AUTORIZZATA)disattiva filtro S.M.O.G+

ALBERO INVENTARIALE


ANTEPRIMA MULTIMEDIALI

Pagina da Preview Biblioteca Digitale--Pagina de «Rinascita-settimanale ('62/'88)-ed. unica - numero di periodico»--Id 1637372576.

Videoguida per la navigazione in KosmosDOC.org

Il brano seguente è un frammento di trascrizione automatica (OCR) della pagina richiesta. Questo sistema di indicizzazione della Biblioteca digitale non liberamente visualizzabile mostra parzialmente ciascuna Entità Multimediale suddividendola in piccoli segmenti separati da «[...]» (medesimo periodo o primo periodo successivo) e da « /// [...] /// » (periodo successivo non adiacente). Per riscontrare nella pagina i termini ricercati suggeriamo l'uso di ctrl+F o analoghi, ove il proprio browser lo consenta.

[...] ottobre [...]. Nella foto, un momento [...] dell'anno scorso a [...] la posizione dei lavoratori. Se oggi, dunque, rispetto [...] per esempio, si registra un miglioramento del [...] dei lavoratori italiani, questo miglioramento è dovuto [...] e sindacali che [...] del fascismo ad oggi [...] saputo realizzare, e che hanno loro consentito [...] loro favore i rapporti di forza tra [...]. Se, tuttavia, si considera [...] relazione [...] complessiva della società e [...] raggiunto dalle posizioni del grande capitale in Italia, [...] una conferma della tesi sopra considerata di [...] tra la posizione sociale dei lavoratori e [...] capitalistica. I dati più [...] « saggio di sfruttamento » nel periodo [...] armonia con tale tesi. Nuove forme di sfruttamento [...] nuove forme di sfruttamento del lavoro salariato [...] Italia [...] relative ai [...] metodi di produzione e [...] aziende capitalistiche. La produttività del lavoro [...] accresciuta in [...] decennio nei settori industriali [...] di tecniche moderne di [...] mondiale soprattutto nei settori produttivi dominati dai [...] forti. [...] in relazione a questa [...] di investimento notevolmente elevato, al quale corrisponde [...] Italia [...] struttura del reddito nazionale caratterizzata da bassi [...] lato e da alte quote di profitto [...]. Al tempo stesso le [...] hanno determinato notevoli trasformazioni [...] del lavoro e nella [...]. [...] di metodi di produzione [...] e con lavorazioni a catena nelle fabbriche [...] realizzata con una irreggimentazione della manodopera ai [...] della qualificazione professionale. La congiuntura favorevole ha [...] notevoli [...] industriale, ma sono aumentati [...] del lavoro e [...] di manodopera femminile e [...] livelli salariali e precari contratti di lavoro. In generale, la razionalizzazione [...] stata realizzata in modo da predeterminare rigidamente [...] salario, ( calcolato in modo da annullare [...] dei lavoratori di [...] con uno sforzo personale [...]. Gli effetti immediati di [...] razionalizzazione [...] si sono tradotti in [...] una decurtazione dei guadagni del cottimo e [...] degli organici funzionale ai [...] riassetti aziendali, [...] la valutazione della retribuzione del lavoratore veniva [...] capitalista in base alla mansione specifica. Per questa via [...] della razionalizzazione industriale si [...] un sistema « razionale » di dequalificazione [...] che ha assunto proporzioni molto ampie in [...] dei [...] sistemi e metodi produttivi, che [...] dalla parte padronale come un portato necessario [...]. Su questa base si [...] lotte nel paese per contrastare questi metodi [...] « razionale », con la rivendicazione di [...] aspetti del rapporto di lavoro, e quindi [...] dei salari nuove forme di qualifiche professionali [...] ad una diversa sistemazione degli organici di [...]. Si sono conseguite con [...] rivalutazioni dei guadagni di cottimo, una elevazione [...] salario variabile ( al di sopra della [...] i premi di produzione al rendimento del [...] piena autonomia dei lavoratori dalle vicende della [...]. Risulta tuttavia evidente il [...] della produttività e dei [...] moderni processi di razionalizzazione, e il limitato [...] dei lavoratori in questo dopoguerra. Tale [...] condizioni e la lotta [...] nel capitalismo [...] dapprima la questione [...] col porre in relazione [...] detentori i « problemi attuali della teoria [...] posizione della classe sfruttata. Su della pauperizzazione ». Su tale questione è [...] concetto del « peggioramento relativo [...] della richiamarsi subito alla posizione affermata nel « [...] della classe operaia nel regime [...] getto di programma del Partito comunista [...] nelle opere dei classici del [...] una ne Sovietica », che condividiamo per le ragioni [...] di indicazioni univoche. Basti [...] richiamarsi saranno [...] di seguito precisate. [...] del [...] quanto in proposito è stato [...] da Marx in mento [...]. Ed [...] scritto: «Marx ha parlato [...] su questi termini che un primo chiarimento [...]. Questa posizione di Lenin [...]. E certamente non a [...] da noi più volte circa la possibilità [...] si ritrova in tutto il [...] che la classe operaia [...]. Marx, infatti, ha parlato di [...] con la [...] lotta unitaria la tendenza al [...] posizione della classe operaia, qualunque [...] crescente della [...] posizione, di migliorare la [...] retribuzione salariale » ( Il Capitale, libro [...] sue condizioni di vita, nella [...] in cui riesce capitolo [...] ), intendendo [...] modificare « a proprio favore [...] rapporti di forza » con questa precisazione riferirsi al [...]. Di [...] riferisce esplicitamente alle condizioni [...] capitale monopolistico che ha teso [...] morali e intellettuali, nelle quali [...] sue posizioni in tutto [...] la classe operaia nel sistema [...] e ad estendere lo sfruttamento su [...]. ///
[...] ///
Di [...] riferisce esplicitamente alle condizioni [...] capitale monopolistico che ha teso [...] morali e intellettuali, nelle quali [...] sue posizioni in tutto [...] la classe operaia nel sistema [...] e ad estendere lo sfruttamento su [...].

(0)
(0)


Nota sulla tutela della privacy. e Nota sulla tutela del copyright.

Nonostante i continui tagli che il settore culturale è costretto a subire - biblioteche storico/letterarie ed Archivi storici in particolare -, nell'epoca del Web 2.0 non termovalorizziamoci!La funzione di servizio pubblico sia essa offerta da un Ente pubblico o privato ha un costo; affinché il progetto possa mantenersi e continuare ad essere sviluppato sarebbe necessario un sostanzioso finanziamento pubblico, ma in sua assenza? Sareste disposti ad "adottare" una pagina e renderla fruibile a tutti in una rigorosa logica senza scopo di lucro?
Visualizza: adotta una pagina della Biblioteca digitale KosmosDOC

Consultazione gratuita del cartaceo in sede: .

Biblioteca Digitale


Perché è necessario essere utente di una biblioteca abilitata al sistema KosmosDOC per visualizzare la descrizione catalografica, le istanze materiali nei singoli inventari, la trascrizione completa e l'oggetto digitalizzato?
Il progetto è senza scopo di lucro, ma purtroppo le spese sono ingenti. Da alcuni anni IdMiS - Istituto della Memoria in Scena (ONLUS) -, anche grazie al Comitato promotore Fondazione Giovanni Frediani ed all'Associazione Culturale Controtempo, ha investito molte risorse sia monetarie che umane nella progettazione del sistema, nella traduzione digitale del proprio patrimonio archivistico, bibliografico - specialmente dell'emeroteca -, biblioteconomico, e museale; in assenza di un contributo pubblico minimamente adeguato ci vediamo costretti a chiedere alle biblioteche che vorranno aderirvi ed indirettamente agli utenti la condivisione dei costi e/o la partecipazione attiva all'elaborazione delle unità bibliografiche che ciascun ente vorrà inserire per il prestito digitale interbibliotecario.
Il sistema condivide già oltre settecentomila Entità Multimediali, di cui gran parte afferenti alla Biblioteca digitale.

(42)
(1)


Ultimo post:

inserito da il 22/09/2016 05.52.58


La digitalizzazione/elaborazione dal cartaceo alla Biblioteca Digitale, relativamente all'emeroteca riguarda (in parentesi quadra consistenza detenuta ed altre annotazioni; * ove lavorazione tuttora in corso):

Periodicità non quotidiana

Belfagor. Rassegna di varia umanità [1946-1961 direttore Luigi Russo; 1961-1998 direttore Carlo Ferdinando Russo]

(58)


(24)

Cinema Nuovo [serie quindicinale diretta da Guido Aristarco 1952-1958]

(19)

Città & Regione [1975-1976*]

(17)


(21)

Interstampa [1981-1984*]

(18)

Marxismo Oggi [1988-1991*]

(19)

Nuovi Argomenti [1953-1965]

(28)

L'Orto [1937]

(15)

Paragone. Arte [le serie dirette da Roberto Longhi, 1950-1970]

(27)


(17)


(18)

Rinascita [1944-1962 mensile, 1962-1989* settimanale, marzo 1989 numero 0 direttore Franco Ottolenghi, 1990-1991* Nuova serie direttore Asor Rosa]

(43)

Teatro in Europa [1987-1997*]

(17)

Vita cecoslovacca [1978-1984*]


(17)

Quotidiani

Avanti! Quotidiano del Partito Socialista Italiano [1943-1990* edizioni di Milano e Roma]

(51)

Brescia Libera [1943-1945]

(18)

Granma. Organo oficial del Comite Central del Partido Comunista de Cuba [1965-1971*, 1966-1992 riduzione del Resumen Semanal]

(28)


(32)

Ordine Nuovo [1919-1925]

(22)

Corriere della Sera [1948* annata completa «Nuovo Corriere della Sera»]

(24)

Umanità Nova [1919-1945]

(20)



(57)


Eventuali segnalazioni dei propri interessi potranno influire sulle priorità di lavorazione. Per un elenco di tipologie differenti (monografie, enciclopedie, materiale discografico e non book material) o delle consistenze minori, oppure per informazioni sul prestito bibliotecario/interbibliotecario: .





Filtro S.M.O.G+ disabilitato. Indici dal corpus autorizzato

visualizza mappa Entità, Analitici e Records di catalogo del corpus selezionato/autorizzato (+MAP)