→ modalità contesto
modalità contenuto
INVENTARICATALOGHIMULTIMEDIALIANALITICITHESAURIMULTI
guida generale
NEW! CERCA

Modal. in atto: NO FILTRO (BD NON AUTORIZZATA)disattiva filtro S.M.O.G+

ALBERO INVENTARIALE


ANTEPRIMA MULTIMEDIALI

Pagina da Preview Biblioteca Digitale--Pagina de «l'Unità-Unità 2-Nazionale del 1996»--Id 1637307252.

Videoguida per la navigazione in KosmosDOC.org

Il brano seguente è un frammento di trascrizione automatica (OCR) della pagina richiesta. Questo sistema di indicizzazione della Biblioteca digitale non liberamente visualizzabile mostra parzialmente ciascuna Entità Multimediale suddividendola in piccoli segmenti separati da «[...]» (medesimo periodo o primo periodo successivo) e da « /// [...] /// » (periodo successivo non adiacente). Per riscontrare nella pagina i termini ricercati suggeriamo l'uso di ctrl+F o analoghi, ove il proprio browser lo consenta.

Mercoledì 15 maggio [...] Italia [...] pagina RAPPORTO SUL [...] ROMA. In tre anni [...] è [...]. La crisi economica e [...] ripresa hanno, per molti aspetti, stravolto le [...]. Nel suo rapporto sul [...] fotografa un Paese attraversato da tensioni e [...] bilico tra una modernità faticosamente accostata e [...] ne mettono in discussione la stabilità. Per tanti aspetti siamo [...] Paesi leader [...] europea, i fenomeni che [...] nostra fisionomia sociale non sono diversi da [...] la Francia o la Germania. Per altri versi [...] delle divaricazioni e i [...] producono situazioni molto difficili da governare. Come tutto potrà evolversi [...] è difficile dire, sostiene [...]. È in discussione lo [...] quella crescita economica che, a partire dal [...] di centrale qualche importante bersaglio economico. Le imprese italiane hanno, [...] la propria redditività, sono in ripresa i [...] è di parecchio migliorato [...] finanziario del bilancio pubblico. Nel contempo si è [...] problema della disoccupazione, si sono allungate le [...] sono maggiori le diseguaglianze. Abbiamo ripreso a produrre [...] viene diffusa attraverso canali diversi rispetto passato: [...] a beneficio del lavoro dipendente e più [...] si indirizza per molti [...] più alle famiglie del Nord [...] condizioni di maggior . Profitti e salari Nel [...] II prodotto Interno è aumentato, [...] soprattutto alla crescita [...] che ha trovato nelle esportazioni [...] grande valvola di sfogo. Sono aumentati i profitti: [...] che va dal [...] al [...] la quota dei profitti [...] aggiunto, per il complesso del settori che [...] mercato, è passata dal [...] al 41», Si è [...] quota del costo del lavoro dipendente sul [...] principali settori economici, passando dal 4296 al [...]. Questo processo è iniziato [...] ed è continuato, dopo. La quota di reddito che [...] è cosi andata al lavoro [...] è cresciuta in misura Inferiore rispetto [...] del [...] nominali. Una quota maggiore della [...] è diretta verso i settori del lavoro [...] redditi sono cresciuti [...] sempre in [...] nominali. Le difficolta crescenti [...] dalle famiglie collocate nelle [...] più basse hanno inevitabilmente ridotto La crescita [...] rischio Il sistema delle pensioni Una crescita [...] demografica, potrebbe mettere in [...] del sistema previdenziale post riforma. In tale periodo Infatti, [...] blocco del trattamenti di anzianità,)! [...] di stazionarietà della popolazione [...] decenni, Implica -afferma il rapporto -un fotte [...] di [...] data la prevista diminuzione [...] età attiva. DI conseguenza, assumendo uno [...]. Tutto dò tenendo conto, sottolinea [...] che «intorno [...] entreranno In pensione le generazioni [...] degli anni [...] dovranno essere sostenute da quelle [...] numerose nate negli [...]. ///
[...] ///
Per certi aspetti si [...] le distanze rispetto [...]. Per altri cova nuove [...] e sociali. Si riducono i lavoratori [...] quelli autonomi, la ricchezza va sempre più [...] la disoccupazione dilaga al Sud, Crespe [...] finanziario dello Stato ma [...] dalle esportazioni, non investono in ricerca. [...] per decenni Paese di [...] sia fortemente riducendo questa [...] caratteristica: negli ultimi cinque [...] tra risparmio e reddito disponibile è sceso [...]. Nella ricchezza delle famiglie [...] costituita dai cespiti finanziari, soprattutto titoli di [...] (il [...] del totale) ; e [...] un fattore di drenaggio di risorse verso [...] Nord [...] il [...] degli interessi pagati su Bot [...] va alle famiglie settentrionali. Accade cosi che il [...] di famiglie più ricche abbia [...] di spesa otto volte superiore a quello del [...] di famiglie più povere. Negli ultimi due anni, [...] la posizione di svantaggio degli strati meno [...] ancora peggiorando. Una quota significativa di [...] del totale), quelle più [...] tutte residenti nel Mezzogiorno, non ha minimamente [...] congiuntura economica. Nel [...] la percentuale di famiglie [...] peggiorata la propria condizione economica rispetto [...] precedente è aumentata dal [...]. E oltre il [...] delle famiglie giudica assolutamente [...] risorse. Lavoro e non [...] della forbice tra chi [...] chi sta peggio dipende naturalmente in larga [...] attraversate dalla struttura [...]. Anche [...] nonostante un certo recupero [...] di lavoro iniziata nel corso [...] la consistenza totale degli [...] 110. La disoccupazione censita [...] ha raggiunto nel [...] il tasso del [...] (era [...] nel [...] pari nella media dell'anno a [...]. E un fatto nuovo [...] aumenta la disoccupazione di lunga durata, il [...] in cerca di lavoro è disoccupato da [...]. Questo naturalmente se si [...] nazionali. Perché se si guarda [...] Mezzogiorno le cose assumono subito aspetti drammatici: i [...] disoccupazione sono doppi rispetto alla media nazionale, [...] tocca il [...] dei giovani dei Sud [...] del lavoro, [...] della disoccupazione di lunga [...]. Nel complesso comunque [...] presenta un proprio [...] legato al tasso complessivo [...]. [...] solo la metà delle [...] lavorativa è coinvolta nel processo produttivo, un [...] a quello medio dei Paesi [...]. La competitività . Si riducono in Italia gli [...] meno quelli poco qualificati, mentre [...] i posti impiegatizi. [...] trova che questi fenomeni [...] fondamentale del sistema innovativo italiano «che manifesta [...] inferiore a quella dei maggiori Paesi avanzati». Le spese per ricerca [...] rapporto al prodotto [...] collocano [...] solo al sedicesimo posto [...] Paesi [...]. E ancora una volta [...] si concentrano nelle grandi imprese del [...] e, soprattutto, in alcuni [...]. Comunque è un fatto [...] dal [...] in poi le Imprese [...] i loro investimenti in ricerca e non [...] nemmeno quando è arrivata la ripresa. Quindi, nota [...] bisogna dire che «la [...] di questi anni non [...] accompagnata da un rafforzamento [...] e innovative». Il Mezzogiorno Come nuovo modello [...] dominante in Italia si è comunque [...] quello [...] dalla forte omogeneità territoriale e [...] si riscontra ilei [...] in Umbria e Toscana, e [...] versante adriatico. Il nord-ovest risente di [...] specializzazione settoriale. Il Sud invece di una [...] debolezza della [...] struttura produttiva. Nel [...] la produttività del [...] era del [...] superiore al quella del Mezzogiorno. È però vero che il Sud presenta una struttura favorevole del costo del lavoro, grazie, [...] componente irregolare del lavoro (il [...] e agli sgravi contributivi e [...]. [...] nota che, considerando [...] manifatturiera, i primi anni [...] così determinato condizioni di redditività favorevoli alle [...] Sud. Se Sviluppo non c'è [...] rapporto, si dovrà pur riflettere sul «modello [...] si è venuto affermando nel Sud». [...] NEI [...] occupazionali dolio [...] di [...] a [...] di attività economica dall 991 [...]. Cresce di [...] chi cerca [...] ricerca di un posto sono [...] in tre milioni Settori di attività economica Industria in [...] Classi di [...] 20-49 50-199 Oltre 199 [...] -rutti [...] ROMA. Aumenta il numero di [...] un lavoro. [...] nella [...] relazione annuale, segnala che [...] delle persone in cerca di occupazione nel [...] pari a 2. Aumenta la fona lavoro Dopo [...] subito nel 1994 una [...] di 121. Secondo [...] il contributo relativo della domanda [...] nella crescita [...] delle persone in cerca di [...] può essere chiarito analizzando la dinamica delle sue diverse [...] mentre le persone in cerca di prima occupazione e [...] altre persone che cercano lavoro hanno registrato nel corso [...] 1995 una sensibile espansione [...] e [...] rispettivamente) i disoccupati in [...] stretto (ovvero gli ex [...] hanno fatto rilevare solo una [...] modesta ( +18 mila [...] peraltro alle regioni [...] seguito degli andamenti descritti, il [...] di disoccupazione è passato [...] 1,3 del 1994 al [...] del 1995, Il peggioramento è [...] nella seconda parte [...] primi mesi del 1995. [...] sottolinea che il profilo [...] netto della stagionalità si è mantenuto sostanzialmente [...] di gennaio di [...] il tasso di disoccupazione [...] al [...] lo stesso valore registrato [...]. Disoccupazione al [...] positivi sviluppi [...] -spiegano [...] -sono stati quindi, [...] dalla maggiore partecipazione, come [...] fasi ascendenti del ciclo: il rientro sul [...] che avevano temporaneamente sospeso la ricerca di [...] fase recessiva, ha determinato un incremento del [...] passato in un anno dal 46,8 al [...]. [...] totale Saldo demografico Saldo da [...]. Secondo [...] dunque la distanza che [...] Nord dal Sud del Paese si è ulteriormente [...]. Il tasso di disoccupazione ha [...] di 1,8 punti percentuali nel Mezzogiorno (dal 19,2 al [...] e di 0,7 punti al Centro (dal [...] al [...] mentre al Nord è rimasto [...] invariato [...]. [...] della disoccupazione nel Mezzogiorno [...] intero la forte caduta occupazionale: in tale [...] pertanto assistito a un ulteriore ridimensionamento dei [...] già particolarmente bassi rispetto al resto del Paese. Al centro la crescita [...] stata determinata da un lieve aumento [...] di lavoro, in presenza [...] dei livelli occupazionali. Il Nord è [...] area in cui si [...] tendenza alla diminuzione della disoccupazione, più intensa [...] del 1995 e [...] del 1996: il re-D ALLA PRIMA PAGINA Possiamo [...] necessità non sono realmente [...] alla fine cresce più del reddito disponibile, [...] il risparmio. [...] che si crea nelle [...] è [...] queste hanno funzionato ai [...] ma le imprese non hanno risposto ai [...] posti di lavoro, e così è [...] della massa salariale. La compresenza di bassi [...] e bassa occupazione è un quadro ben [...] di economia, e suggerisce che vi sono [...] economiche più attive. Alcune gradite sorprese emergono [...] rapporto. Per il Mezzogiorno, infatti, [...] terribili cifre, ce n'è una interessante: è [...] prodotto per occupato nel Mezzogiorno è più [...] Nord, ma questo sembra essere [...] della forte presenza agricola [...] per disoccupati. [...] le cose si muovono [...] la redditività delle imprese meridionali è maggiore [...] del [...] un effetto di salari [...] anche di una produttività non inferiore a [...] del paese. Ci voleva, questa buona [...] il mito di una produttività inferiore, e [...] delle gabbie salariali. Si capisce, tuttavia, come [...] Mezzogiorno [...] ancora indietro nella struttura imprenditoriale: meno [...] di tutti i distretti [...] imprese sono localizzati al Sud. [...] di maggiore ottimismo è [...] finanza pubblica, che nel 1995 ha raggiunto [...] dalla riduzione del deficit pubblico alla stabilizzazione [...]. [...] mette bene in rilievo luci [...] ornare del comportamenti [...] ,ma il, Titillato del, 1995 [...] inoppugnabile. [...] non fa previsioni per [...] e per periodi più lunghi. Ci dà però gli [...] necessari per le future politiche; pur stretti [...] marcia di Maastricht e dalla stagnazione presente [...] Europa, [...] non fa un quadro [...] cataclismi; ci suggerisce invece che c'è moltissimo [...] che buonsenso e capacità di decidere e [...] risorse indispensabili per rimuovere [...] ostacoli. Anche per la componente maschile [...] da segnalare [...] della tendenza al calo dei [...] dì [...]. Più senza lavoro [...] miglioramento della situazione occupazionale [...] nel complesso la probabilità dei disoccupati dì [...] essa si è anzi ulteriormente ridotta per [...] lungo periodo, che rimane sostanzialmente esclusa dal [...]. Nel 1995 su un [...]. ///
[...] ///
Nel 1995 su un [...].

(0)
(0)


Nota sulla tutela della privacy. e Nota sulla tutela del copyright.

Nonostante i continui tagli che il settore culturale è costretto a subire - biblioteche storico/letterarie ed Archivi storici in particolare -, nell'epoca del Web 2.0 non termovalorizziamoci!La funzione di servizio pubblico sia essa offerta da un Ente pubblico o privato ha un costo; affinché il progetto possa mantenersi e continuare ad essere sviluppato sarebbe necessario un sostanzioso finanziamento pubblico, ma in sua assenza? Sareste disposti ad "adottare" una pagina e renderla fruibile a tutti in una rigorosa logica senza scopo di lucro?
Visualizza: adotta una pagina della Biblioteca digitale KosmosDOC

Consultazione gratuita del cartaceo in sede: .

Biblioteca Digitale


Perché è necessario essere utente di una biblioteca abilitata al sistema KosmosDOC per visualizzare la descrizione catalografica, le istanze materiali nei singoli inventari, la trascrizione completa e l'oggetto digitalizzato?
Il progetto è senza scopo di lucro, ma purtroppo le spese sono ingenti. Da alcuni anni IdMiS - Istituto della Memoria in Scena (ONLUS) -, anche grazie al Comitato promotore Fondazione Giovanni Frediani ed all'Associazione Culturale Controtempo, ha investito molte risorse sia monetarie che umane nella progettazione del sistema, nella traduzione digitale del proprio patrimonio archivistico, bibliografico - specialmente dell'emeroteca -, biblioteconomico, e museale; in assenza di un contributo pubblico minimamente adeguato ci vediamo costretti a chiedere alle biblioteche che vorranno aderirvi ed indirettamente agli utenti la condivisione dei costi e/o la partecipazione attiva all'elaborazione delle unità bibliografiche che ciascun ente vorrà inserire per il prestito digitale interbibliotecario.
Il sistema condivide già oltre settecentomila Entità Multimediali, di cui gran parte afferenti alla Biblioteca digitale.

(42)
(1)


Ultimo post:

inserito da il 22/09/2016 05.52.58


La digitalizzazione/elaborazione dal cartaceo alla Biblioteca Digitale, relativamente all'emeroteca riguarda (in parentesi quadra consistenza detenuta ed altre annotazioni; * ove lavorazione tuttora in corso):

Periodicità non quotidiana

Belfagor. Rassegna di varia umanità [1946-1961 direttore Luigi Russo; 1961-1998 direttore Carlo Ferdinando Russo]

(58)


(24)

Cinema Nuovo [serie quindicinale diretta da Guido Aristarco 1952-1958]

(19)

Città & Regione [1975-1976*]

(17)


(21)

Interstampa [1981-1984*]

(18)

Marxismo Oggi [1988-1991*]

(19)

Nuovi Argomenti [1953-1965]

(28)

L'Orto [1937]

(15)

Paragone. Arte [le serie dirette da Roberto Longhi, 1950-1970]

(27)


(17)


(18)

Rinascita [1944-1962 mensile, 1962-1989* settimanale, marzo 1989 numero 0 direttore Franco Ottolenghi, 1990-1991* Nuova serie direttore Asor Rosa]

(43)

Teatro in Europa [1987-1997*]

(17)

Vita cecoslovacca [1978-1984*]


(17)

Quotidiani

Avanti! Quotidiano del Partito Socialista Italiano [1943-1990* edizioni di Milano e Roma]

(51)

Brescia Libera [1943-1945]

(18)

Granma. Organo oficial del Comite Central del Partido Comunista de Cuba [1965-1971*, 1966-1992 riduzione del Resumen Semanal]

(28)


(32)

Ordine Nuovo [1919-1925]

(22)

Corriere della Sera [1948* annata completa «Nuovo Corriere della Sera»]

(24)

Umanità Nova [1919-1945]

(20)



(57)


Eventuali segnalazioni dei propri interessi potranno influire sulle priorità di lavorazione. Per un elenco di tipologie differenti (monografie, enciclopedie, materiale discografico e non book material) o delle consistenze minori, oppure per informazioni sul prestito bibliotecario/interbibliotecario: .





Filtro S.M.O.G+ disabilitato. Indici dal corpus autorizzato

visualizza mappa Entità, Analitici e Records di catalogo del corpus selezionato/autorizzato (+MAP)