→ modalità contesto
modalità contenuto
INVENTARICATALOGHIMULTIMEDIALIANALITICITHESAURIMULTI
guida generale
NEW! CERCA

Modal. in atto: NO FILTRO (BD NON AUTORIZZATA)disattiva filtro S.M.O.G+

ALBERO INVENTARIALE


ANTEPRIMA MULTIMEDIALI

Pagina da Preview Biblioteca Digitale--Pagina de «l'Unità-Nuova Serie(PCI)-Nazionale del 1990»--Id 1636997830.

Videoguida per la navigazione in KosmosDOC.org

Il brano seguente è un frammento di trascrizione automatica (OCR) della pagina richiesta. Questo sistema di indicizzazione della Biblioteca digitale non liberamente visualizzabile mostra parzialmente ciascuna Entità Multimediale suddividendola in piccoli segmenti separati da «[...]» (medesimo periodo o primo periodo successivo) e da « /// [...] /// » (periodo successivo non adiacente). Per riscontrare nella pagina i termini ricercati suggeriamo l'uso di ctrl+F o analoghi, ove il proprio browser lo consenta.

[...] «Sabato, domenica e lunedì» [...] Protagonista Sophia [...] Lina [...] e produttore Berlusconi Rossi, [...] e Vasini hanno messo [...] La commedia da due lire» Ritratto irriverente di [...]. La scrittrice [...] al suo primo romanzo, [...] gli ostacoli, quali le ipocrisie da superare, [...] indiano che voglia entrare a pieno titolo [...]. Se poi [...] è donna deve fare [...] anche con un altro muro: quello della [...] vuole la donna «invisibile». Vive a Londra, in una [...]. [...] delle rivolte razziali e dei [...]. [...] del--la politica e della [...]. A questo sobborgo [...] e alla [...] violenza, dentro cui sono nati [...] cresciuti. I [...] hanno dedicato [...] brani più [...] delta loro [...] ventura musicale. The gara [...] . È [...] che vive [...] con il marito e due [...]. Una vecchio signora malvagia è [...] suo primo [...] pubblicato in [...]. [...] è [...] figlia di indiani : immigrati, [...] colta e [...] le che. Intorno a [...] ruota-no altri 24 personaggi: [...] inglesi, aspiranti storici e aspiranti giornaliste. Con [...] pieno di parole composte. [...] descrive questo mondo caleidoscopico in [...] vige ancora la «politica del : [...] buon esempio», in cui [...] si raggiunge con dottore proporzionale [...] sociale di [...]. La, do-ve i poveri [...] sono [...]. [...] lei è arrivata In Inghilterra [...] sette anni, da al-. Vuole tracciare, In breve. Il percorso della «na [...]. Quando mi sono resa [...] potuto riversare su caria le esperienze compiute, [...] lasciare ogni altro lavoro e di tuffarmi [...]. Le sembra on buon [...] letteratura Inglese? Credo che sia un momento [...]. Il mondo non è [...] e ovest, le prospettive sono più ampie [...] suggestioni che possono giungere ad uno scrittore. ///
[...] ///
Non che non siano [...] andare [...] con io sguardo potrebbe [...]. Gli immigrati o i [...] devono necessariamente fare i conti con questioni [...] con [...] che il loro arrivo [...] società, e capire co-' me questa cercherà [...]. Questo «occhio lungo» non [...] europei, perché [...] no troppo «dentro». Devi sentir--ti sempre un [...] essere uno scrittore. È questo che secondo [...] autori asiatici di lingua inglese [...] assortita che li mette [...] capire prima di tutto i valori e [...] che la società mette in moto per [...]. Tutti i popoli «inviabili» [...] Londra DALLA NOSTRA INVIA TAm londra. Se ci passi fischiettando, [...] dietro al (ischio, la conoscerai disotto in [...]. Tra le tante città [...] Calvino [...] sembra [...] quella " più vicina [...] Londra. Avvolta nella nebbia o [...] la capitale inglese si presenta ai suoi [...] : turisti, ai suoi barboni cosi come [...] vuole [...]. Ma Calvino non è [...]. Oltre ad essere uno degli [...] italiani più amati dai lettori britannici, alla sue [...] invisibili si ispira una mostra [...] fotografie [...] dedicata alla grande metropoli e [...] «invisibilità». Sei giovani artisti han-. Una città [...] i cui tratti non [...] fotografie Ufficiali. Non sono 1 [...] grandi centri commerciali, la [...] : pubblica e [...] di [...] le vetrine e i banchi [...]. La città invisibile è [...] la storia [...] si addensa pesantemente, quella [...] crea disagio: la crescita diseguale della vita [...] per gli -spazi vitali, la violenza, la [...]. È «quel grande, largo [...]. Le pagine scritte. [...] Galleria, The [...]. E cosi, con [...] del turista Londra resterà [...] e affascinante metropoli, ricca . Mi chiedo: "Sono irlandese [...]. Popoli «invisibili» che hanno [...] del tempo un grande contributo allo sviluppo [...]. Popoli che oggi presentano [...]. Sui grandi quotidiani londinesi [...] in cui non si parli, attraverso inchieste [...] qualche personaggio famoso di origini non anglosassoni; [...] e [...] vanno benissimo (da Timothy Mo [...] John [...] in tv si producono [...] famiglie indiane. A ottobre è uscito [...] numero di una nuova rivista: [...] sottotitolo [...]. Ci sono [...] tori, avvocati e altri [...] attratti da lavori ben pagati, dopo che [...] terzo mondo hanno finanziato i loro studi», [...] «Tan» il presidente della Confederazione delle organizzazioni indiane. È solo adesso , [...] cominciano a «digerire», ad assimilare la scalata [...] asiatici. C'è ancora una discriminazione indiretta, [...] giovani prò-; [...] asiatici, che rischia di far [...] a molte aziende talenti preziosi. In media un asiatico [...] doppio di [...] di un suo collega [...] entrare, come praticante, in qualche studio legale [...] società d'affari. D vecchio pescatore sulle [...] Hemingway Vive a [...] il protagonista del racconto «Il [...] il mare» «Tutti sanno che Ernest è [...] scrittore, ma con i pesci era ancora [...] noi »-MARINA [...] A Cuba lo conoscono [...]. La [...] storia è legata a dop-? [...] nodo alta letteratura [...]. Ne [...] vecchio e il mare, il [...] più popolare, probabilmente, [...] fra 1 romanzi del Nobel [...]. La ; [...] figura, il suo volto, le [...]. Infastidito e amareggiato, ( questo [...] pescatore le [...] foto [...]. Quando apre la porta, [...] ma il tono deciso: non vuole curiosi [...]. Ma questi curiosi [...] mente rispondono in italiano: [...] hanno un lampo, la porta si spalanca [...] testa ci fa cenno di entrare. ///
[...] ///
E il riferimento italiano [...] Adriana [...] la giovane contessa conosciuta [...] Venezia [...] infiammo il cuore dello scrittore facendo vacillare [...] la quarta moglie, la giornalista americana Mary [...]. Aveva occhi allegri e [...] colore del mare». Gregorio lo ha sempre saputo, [...] del romanzo. Hemingway descriveva lui. Come vi siete conosciuti? [...] la Pilar, e gli serviva un marinaio, [...] tenesse sempre pronta a salpate. Abitava in collina, a San Francisco [...] Paula, un po' distante dal mare. La barca invece la teneva [...] al molo». Che anni erano? «Verso [...] 30. Lui voleva fare pesca [...] soprattutto pescicani e [...]. Se la cavava davvero [...] «Era bravo come uno di noi. Navigavamo io al timone, [...] canna da pesca. E se abboccava qualcosa di [...] era sempre una lotta che poteva durare ore, a [...] giorni». E come finiva? «A [...] capi-tava anche di tornare a mani vuote [...] giorni di mare. È la fatica eroica descritta [...] nelle pagine [...] dove spesso [...] caccia, sebbene dura e rischiosa, [...] Inùtile. È la disperata lotta [...]. Ciò che li accomuna [...] sola schiera, il torero al pugile, il [...] pescatore, non è il -gesto retorico, o [...] sfida, non è [...] che la tradizione considera [...] cui soccombono ai colpi [...] cui vivono una vita di dolore, o [...] la morte». Gregorio di dignità ne [...]. Continua ad andare a [...] «Non [...] vado più da quando è mono lui«. Con lo sguardo indica [...] in bianco e nero appesa sopra il [...] piano di Hemingway. [...] che ha reinventato il [...] let-teratura nel [...] lo aveva scelto come [...]. E di amici, Hemingway ne [...] molti [...] a Cuba. Che cosa , lo [...] «Era generoso e trattava tutti,. Di personaggi famosi, a Cuba, [...] molti per lui. Da Gary [...] Errol [...] a Spencer Tracy, che [...] film interpretò proprio il pescatore de II [...] mare. [...] sembra ringraziare cosi [...] che per tanti anni [...] Cuba come residenza, e di questo anche Gregorio, [...] gliene è riconoscente. Una foto di [...] per la mostra londinese «The [...] a sinistra: [...] tratta dal nuovo mensile [...]. Mi dovrei sentire indiana, [...] maggior parte dei miei amici è indiana. Ma parliamo inglese e [...] non è differente dallo stile di vita [...]. Eppure stare a lungo [...] mi stanca. Ho sempre la sensazione [...]. Le racconto un episodio [...]. Qualche giorno fa, durante [...] compleanno di mia figlia, parlavo con le [...] bambini ed esaltavo la comodità di vestire [...]. Non avevo neanche finito [...] che subito hanno domandato: «Da quanto tempo [...] Inghilterra?». Ora mi chiedo da [...] domanda, che cosa [...]. Stavo semplicemente dicendo una [...] i pantaloni sono più pratici. Insomma è difficile parlare [...] non capisce, cui devi dare sempre spiegazioni. Forse è una suggestione dovuta [...] particolare . Cè stata ima nuova ondata [...] No, assolutamente. Non sarebbe stato possibile [...]. Credo invece che quella [...] visto sia una generazione cresciuta [...]. Gli indiani sono molto [...] educazione. Per questo sono poi [...] occupazioni, negli uffici, nella [...]. È una nuova genera-zione [...] e che fa lavori meno «invisibili» [...]. [...] nacque dalla considerazione che vi [...] altre donne interessate alla scrittura senza che vi fosse [...] struttura in grado di dare consigli, di far circolare [...] scritti. Donne con tutti i [...] scrittore e qualcosa in più ovviamente, un [...]. Cosi si (ormò un [...] e discuteva i testi, alcuni dei quali [...] pubblicati dalla [...]. Arrivavano opere da tutta [...] venivano le stesse autrici per [...]. Iniziammo una serie di [...] settimana, molto divertenti, alcune divennero amiche. Tutte indiane e molto [...]. ///
[...] ///
Nel romanzo ci sono [...] questa doppia «difficoltà», a questa doppia «Invisibilità» [...] molto vicino, dai Regno Unito, ma che [...] lontano, dalle vostre tradizioni. Le due cose non [...] e la donna indiana deve dunque trovare [...] impossessandosi del proprio passato. Ha il dovere di guardare [...] aspetti negativi della nostra tradizione, [...] in Inghilterra, in valori [...] positivi. Una classica immagine di Ernest Hemingway Dal 24 novembre prossimo Tra mostre e convegni, una [...] di incontri per la festa del «Libro [...] ROMA La Biblioteca nazionale centrale [...] dai 24 novembre ai 2 dicembre la consueta rassegna [...] intitolata «Libro [...] giunta [...] alla [...] settima edizione. La manifestazione, promossa e [...] Centro per la promozione del libro, si svolge [...] la partecipazione del ministero per i Beni [...] centrale per i beni [...] istituti culturali. Alla rassegna partecipano, in [...] ministeri, enti, istituti culturali, assessorati alla cultura [...] Regioni [...] Province, numerose case editrici tra le quali [...] Mondadori. Garzanti, [...] Mursia, Sellerio. Gli editori romani, in [...] oltre cinquanta, ma si contano a decine [...] di varie regioni. I visitatori della manifestazione potranno [...] quattro mostre bibliografiche e iconografiche: [...] moderno presentato dalla Regione Siciliana, [...] con le opere dei maggiori artisti italiani contemporanei; [...] poi, la mostra [...] biblioteca russa di Tatiana Pavlova», [...] comprende una ricca [...] sul teatro [...] negli anni Venti; [...] Regione Toscana organizzerà [...] completamente dedicata [...] per [...] mentre per i bibliofili e [...] collezionisti è in programma una mostra di 500 [...] provenienti dalla [...] Aldo [...] di Latina. In margine alle iniziative espositive, [...] ci sarà una vasta serie di [...] convegni e incontri culturali che [...] programma di «Libro [...]. In particolare, un convegno [...] protagonisti del panorama editoriale si terrà sul [...] del libro». Nuovo presidente del comitato [...] è Remo Croce, titolare [...] più ricche librerie romane, da decenni, ormai, [...] e diffusione del libro in italia. ///
[...] ///
Nuovo presidente del comitato [...] è Remo Croce, titolare [...] più ricche librerie romane, da decenni, ormai, [...] e diffusione del libro in italia.

(0)
(0)


Nota sulla tutela della privacy. e Nota sulla tutela del copyright.

Nonostante i continui tagli che il settore culturale è costretto a subire - biblioteche storico/letterarie ed Archivi storici in particolare -, nell'epoca del Web 2.0 non termovalorizziamoci!La funzione di servizio pubblico sia essa offerta da un Ente pubblico o privato ha un costo; affinché il progetto possa mantenersi e continuare ad essere sviluppato sarebbe necessario un sostanzioso finanziamento pubblico, ma in sua assenza? Sareste disposti ad "adottare" una pagina e renderla fruibile a tutti in una rigorosa logica senza scopo di lucro?
Visualizza: adotta una pagina della Biblioteca digitale KosmosDOC

Consultazione gratuita del cartaceo in sede: .

Biblioteca Digitale


Perché è necessario essere utente di una biblioteca abilitata al sistema KosmosDOC per visualizzare la descrizione catalografica, le istanze materiali nei singoli inventari, la trascrizione completa e l'oggetto digitalizzato?
Il progetto è senza scopo di lucro, ma purtroppo le spese sono ingenti. Da alcuni anni IdMiS - Istituto della Memoria in Scena (ONLUS) -, anche grazie al Comitato promotore Fondazione Giovanni Frediani ed all'Associazione Culturale Controtempo, ha investito molte risorse sia monetarie che umane nella progettazione del sistema, nella traduzione digitale del proprio patrimonio archivistico, bibliografico - specialmente dell'emeroteca -, biblioteconomico, e museale; in assenza di un contributo pubblico minimamente adeguato ci vediamo costretti a chiedere alle biblioteche che vorranno aderirvi ed indirettamente agli utenti la condivisione dei costi e/o la partecipazione attiva all'elaborazione delle unità bibliografiche che ciascun ente vorrà inserire per il prestito digitale interbibliotecario.
Il sistema condivide già oltre settecentomila Entità Multimediali, di cui gran parte afferenti alla Biblioteca digitale.

(42)
(1)


Ultimo post:

inserito da il 22/09/2016 05.52.58


La digitalizzazione/elaborazione dal cartaceo alla Biblioteca Digitale, relativamente all'emeroteca riguarda (in parentesi quadra consistenza detenuta ed altre annotazioni; * ove lavorazione tuttora in corso):

Periodicità non quotidiana

Belfagor. Rassegna di varia umanità [1946-1961 direttore Luigi Russo; 1961-1998 direttore Carlo Ferdinando Russo]

(58)


(24)

Cinema Nuovo [serie quindicinale diretta da Guido Aristarco 1952-1958]

(19)

Città & Regione [1975-1976*]

(17)


(21)

Interstampa [1981-1984*]

(18)

Marxismo Oggi [1988-1991*]

(19)

Nuovi Argomenti [1953-1965]

(28)

L'Orto [1937]

(15)

Paragone. Arte [le serie dirette da Roberto Longhi, 1950-1970]

(27)


(17)


(18)

Rinascita [1944-1962 mensile, 1962-1989* settimanale, marzo 1989 numero 0 direttore Franco Ottolenghi, 1990-1991* Nuova serie direttore Asor Rosa]

(43)

Teatro in Europa [1987-1997*]

(17)

Vita cecoslovacca [1978-1984*]


(17)

Quotidiani

Avanti! Quotidiano del Partito Socialista Italiano [1943-1990* edizioni di Milano e Roma]

(51)

Brescia Libera [1943-1945]

(18)

Granma. Organo oficial del Comite Central del Partido Comunista de Cuba [1965-1971*, 1966-1992 riduzione del Resumen Semanal]

(28)


(32)

Ordine Nuovo [1919-1925]

(22)

Corriere della Sera [1948* annata completa «Nuovo Corriere della Sera»]

(24)

Umanità Nova [1919-1945]

(20)



(57)


Eventuali segnalazioni dei propri interessi potranno influire sulle priorità di lavorazione. Per un elenco di tipologie differenti (monografie, enciclopedie, materiale discografico e non book material) o delle consistenze minori, oppure per informazioni sul prestito bibliotecario/interbibliotecario: .





Filtro S.M.O.G+ disabilitato. Indici dal corpus autorizzato

visualizza mappa Entità, Analitici e Records di catalogo del corpus selezionato/autorizzato (+MAP)