→ modalità contesto
modalità contenuto
INVENTARICATALOGHIMULTIMEDIALIANALITICITHESAURIMULTI
guida generale
NEW! CERCA

Modal. in atto: NO FILTRO (BD NON AUTORIZZATA)disattiva filtro S.M.O.G+

ALBERO INVENTARIALE


ANTEPRIMA MULTIMEDIALI

Pagina da Preview Biblioteca Digitale--Pagina de «l'Unità-Nuova Serie(PCI)-Nazionale del 1986»--Id 1636245086.

Videoguida per la navigazione in KosmosDOC.org

Il brano seguente è un frammento di trascrizione automatica (OCR) della pagina richiesta. Questo sistema di indicizzazione della Biblioteca digitale non liberamente visualizzabile mostra parzialmente ciascuna Entità Multimediale suddividendola in piccoli segmenti separati da «[...]» (medesimo periodo o primo periodo successivo) e da « /// [...] /// » (periodo successivo non adiacente). Per riscontrare nella pagina i termini ricercati suggeriamo l'uso di ctrl+F o analoghi, ove il proprio browser lo consenta.

Quel braccio di mare [...] punta di Piombino dalla costa [...] non significa molto in [...] (circa mezz'ora) ma certamente fornisce connotati inediti [...] al mare. BORGO [...] Il traghetto sfiora furtivo [...] e [...] e punta dritto verso [...]. È un contatto dolce, quasi [...]. Le colline, dove gli [...] primi giacimenti ferrosi, hanno una presenza maestosa. Più in basso il [...] Rio Marina si presenta carico di presagi: [...] attaccata [...] arroccate sulla collina, hanno [...] pallido. Il salmastro e i [...] corroso le pareti [...] diventare cenerine. [...] in questo porto riparato [...] hanno attraccato le navi etrusche, [...] greche, siracusane, poi quelle pisane, genovesi, [...] toscane, francesi e inglesi. La vecchia torre volge [...] ai flutti: per secoli [...] di una imbarcazione è [...] paura, di tensione, oppure di lavoro o [...]. In questi giorni i [...] gente che [...] come Indica un cartello [...] chiede e vuole un Mediterraneo [...]. LA FESTA [...] Non infierisce sul paesaggio, [...] il piccolo paese elbano. Pochi stand ma ben [...] nelle piazzette, nel vicoli e [...] nelle strade di Rio Marina. Una lunga scalinata è utilizzata [...] platea per gli spettacoli, è facile Incontrare una mostra [...] sotto una volta, lo spazio dibattiti è ospitato sotto [...] tenda da bar. Quasi che questa festa [...] mare, nata per la vacanza) non volesse [...] della tranquillità e persino delle abitudini di [...]. IL PAESAGGIO [...] Le sagome delle navi [...] al porto. Trasportano lontano interrogativi e Incertezze. Dove vanno? Cosa portano? Lo [...] segue verso una direzione Immaginata. DI fronte 11 continente, [...] grandi fabbriche [...] qualche scoglio ribelle. Nel porto di Rio Marina [...] bandiere ma anche i gabbiani che quasi [...] ed enigmatici strumenti del mare come gli [...]. Sulla passeggiata le prime [...] novità: gli stand di questa festa confusi [...] le barche In rimessa. I bar all'aperto. [...] Una certa Idea di [...] tutti [...]. Ce [...] anche Oreste Del Buono [...] è nato) e Gaspare [...] che venerdì prossimo tenteranno [...] sottile fremito, quel senso di [...] che prende la gente [...] la prima volta su [...]. Rio Marina ha voluto la [...] per far conoscere [...] ogni giorno si possono fare [...] te. Ad appena [...] giorni dalla conclusione della [...] aprirà infatti a Brescia la festa dedicata [...] e del lavoro. La festa di Brescia [...] luglio, ma intanto, il 4 luglio si [...] Forlì (per concludersi il 21 luglio) la festa [...] -Terra: il [...] un gioco di parole [...] problemi [...] e [...] della natura trasformata [...] e del cibo [...]. Intanto, [...] sponda della penisola, a Pisa, [...] il 10 luglio la festa nazionale della [...]. Un appuntamento ormai -storico» [...] il 27 luglio. Dopo Pisa, un intervallo [...] mese per ritrovarsi, dal 23 agosto [...] settembre, a Ravenna per [...] ai temi [...] e della democrazia. Poi, dal 4 al [...] di scena Torino, con la festa che [...] «Il Pei parte integrante delia sinistra europea». Ma questi ultimi due [...] in parallelo con la festa più grande, [...] com'è noto, si terrà a Milano dal [...] 14 settembre. IL MARE [...] Tutto ruota attorno alla [...] circonda [...]. Il mare: [...] una distesa di [...]. Il mare: [...] dalla morte questo Mediterraneo». Il mare: »Salvaguardiamo [...] la flora, la fauna [...]. Il programma della festa [...] queste tematiche ma le approfondirà: si è [...] del [...] con Antonio [...] Gianni [...] Bozzo. Paolo Volponi, e Marco D'Era-mo. Ieri pomeriggio si è [...] e turismo [...] giovedì di pace e Mediterraneo [...] Gian Carlo Pajetta, sabato di mare e ambiente. E poi arriverà anche la [...] verde» della Lega Ambiente [...] in ricognizione sulle coste italiane. Toccherà infine a Fabio Mussi, [...] tirare le fila di questa iniziativa domenica [...]. [...] Rio Marina ha 2. [...] di una festa nazionale [...] i comunisti [...] la manifestazione funzione, il [...] e i contenuti ben delineati. Se la dimensione della [...] il bagaglio culturale che [...] appare enorme. [...] la [...] una sorta di guida a [...] quanto accade [...] a Rio Marina [...] ne è la testimonianza migliore. Se la festa finirà, queste [...] resteranno: e ciò appare già una patente di garanzia [...] le bellezze di [...] per le ricchezze [...] tirrenico, per la salvezza di [...] mare. IL VIAGGIO [...] Venire [...] è come compiere un vero [...]. La traversata [...] in termini letterari e poetici [...] ha stuzzicato più di una fervida immaginazione. Il giovane lord inglese protagonista [...] libro incompiuto di Joseph Conrad, [...] arriverà mai [...]. La sognerà dalla finestra del [...] albergo genovese [...] rivoluzionaria napoleonica, incarnata proprio nel [...] viaggio verso l'isola desiderata. Adesso ognuno può Idealmente [...] cercando tra le torri, i campanili e [...] questo borgo elbano la storia vera e [...]. Osservando questo mare che [...] Byron, di Shelley, di [...] di Dumas e di [...] possono persino Immaginare le infinite [...] sostengono [...] in mare. Salvo poi mettere da [...] poesia perché alla sera bisogna andare tutti [...]. Marco Ferrari Domenica la Sicilia [...] ufficiali: [...] persone. Che vanno però sommate [...] disoccupati ufficiosi, che non si iscrivono neanche [...]. Viene ovunque riconosciuta come realistica [...] stima di [...] disoccupati reali. Diamo una occhiata a questi [...]. Chi sono? A Piazza Politeama, Palermo, [...] incontri a decine che girovagano senza una [...]. Di più ne trovi, [...] nelle periferie dei nove capoluoghi siciliani. Sono giovanissimi e ragazzi [...] anni. Hanno finito la scuola superiore [...] ma non hanno ancora trovato [...] lavoro stabile: sono il [...] dell'esercito dei disoccupati: quasi [...]. Duecentomila ragazzi e ragazze [...] la società ricevono un messaggio di distacco, [...]. Insomma vengono respinti. ///
[...] ///
Il comparto industriale rappresenta [...] quello produttivo (il [...] è agricoltura e il [...] terziario, pubblica amministrazione, servizi). [...] si sono persi strada facendo [...] diecimila posti. La cassa integrazione ha [...] aumento del [...] rispetto al 1984. Quale risposta dare a questa [...] Quali prospettive è possibile [...]. Domande difficili, alle quali [...] pentapartito [...] e non è propaganda [...] dato sotto gli occhi di tutti [...] non ha mai dato [...] fossero promesse o ricatti elettoralistici e manovre [...]. Domande difficili e risposte [...] che i comunisti siciliani non hanno eluso. Anzi, alla base della [...] per la prossima legislatura regionale e della [...] un governo di svolta autonomistica e di [...] messo un piano per [...] di centomila [...] posti [...] a questo scopo il 25 [...] delle risorse della regione. È evidente che già [...] dei [...] posti di lavoro c'è [...] fronte industriale dinamico e compatto (che ora [...]. E inoltre, per mettere [...] che comunque resterebbe irrisolto (gli altri [...] disoccupati) i comunisti siciliani [...] ci sia bisogno di un ampliamento delle [...] che di quelle agricole e turistiche) molto [...] possibile attraverso il corretto sfruttamento delle risorse [...] e della riorganizzazione [...] e dei servizi. Un ampliamento che presuppone [...] eccezionale apporto nazionale. Ma [...] siciliana è in grado [...] prospettiva? La [...] degli appaltatori, più che [...] dei Costanzo e dei Rendo è credibile [...] stessa come protagonista di questa operazione? Giriamo [...] Giovanni [...] presidente della Keller di Palermo, [...] produce materiale rotabile ferroviario e che ha [...]. [...] sono male orientati e male [...]. Attualmente stanno alla finestra: [...] cosa succede, come evolve la crisi. E questo è un [...] nel resto del paese, gli imprenditori attenti [...] pronti a cogliere quei fattori positivi che [...] la disponibilità dichiarata del [...] una parte delle risorse a [...] investimenti [...]. E io personalmente sono convinto [...] una ricaduta positiva [...] si potrà comunque avere tra [...] anno. [...] in Sicilia siamo persino avvantaggiati. [...] capito in pochi. [...] è tutto così precario [...] iniziale da pagare è inferiore a quello [...] nel resto del paese e i vantaggi [...] ci si muove bene e con prontezza [...] saranno tutti interi». Ma se questo è vero [...] chiediamo [...] perché la [...] (la Confindustria locale) non svolge [...] ruolo propositivo e [...] ragione [...] indicata lei nella premessa. Troppi appaltatori e pochi [...]. E gli iscritti non [...] pari. Prima comandava il Cantiere [...]. Oggi comanda la Fiat [...] propri canali du sfruttare per i fatti [...]. Io stesso non sono [...]. Il [...] degli industriali siciliani non vi [...] iscritto. Ma c'è da muovere [...] ad altri: alle autorità politiche, agli amministratori [...]. Oggi sono completamente assenti. Chiamare [...] a un ruolo più [...] capacità di mettere a [...] disposizione un sistema di [...] trasporto che non ha nulla a che [...]. Parlo [...] elettrica a costi accessibili, dell'acqua, [...] metano, dei [...] di addestramento professionale. Lo sa che non ci [...] operai specializzati? Lo sa che anni fa, ne parlarono [...] i giornali, fui costretto a chiamare [...] 150 saldatori perché [...] non ce [...] E poi i trasporti. Vede, io non voglio [...] ponte sullo Stretto non serve. Ci mancherebbe altro. Lo si faccia: costerà, [...] trentamila miliardi e ci [...] lo si faccia. Intanto? Aspettiamo? Io invece [...] aprire due terminali portuali, uno nella Sicilia [...] essere Termini Imerese) e uno nella parte [...] Augusta) collegati con navi che potrebbero contenere [...] fare rotta per La Spezia. Spesa massima: 300 miliardi; [...] due anni. Sa, lo Stretto è [...] strozzature sul percorso delle merci da e [...] Nord. Ecco, imprenditori e amministratori [...] tutto questo. Non più incentivi di [...] più raccomandazioni e tangenti, ma infrastrutture e [...]. Mesi fa, [...] Crasi a Palermo e [...] Partecipazioni statali facciano sentire il proprio peso quaggiù. Fu subito nominata una commissione [...] statali che cominciò a [...]. Vennero anche da me. Bene, dissi: [...] una fetta di lavorazione in [...] e io sono pronto ad assumere gente. Io la commissione non [...]. Delle Partecipazioni statali [...] nessuno ha più sentito parlare». Guido [...] chiaro che il sistema [...] tende ad assicurarsi le commesse importanti, lasciando [...] europei-. Se ne erano già [...] Gran Bretagna, dove [...] del governo [...] è caratterizzata in chiave [...] economica, e nella Germania federale, dove si [...] blandizie economiche per sostenere [...] salvo ammettere poi [...] dei vantaggi su [...] terreno. Granelli dice chiaramente che [...] aspettarsi e [...] meglio puntare sul programma [...] Eureka, [...] vera di una risposta autonoma e unitaria [...] delle imprese europee». Da un lato, dunque, i [...] ricerca scientifica europea, [...] un programma squisitamente militare oggettivamente [...] a rendere [...] europea ancor più inadeguata e [...]. Da un lato Eureka, [...] sul principio della collaborazione tra europei, e [...] di nuove divisioni [...] stesso [...] comunitaria, dove finora solo Gran Bretagna [...] hanno raggiunto con Washington [...] stellari». Ma al di là [...] specifici, [...] fondamentale è costituito dalle [...] e da chi in definitiva la decide [...] paesi. In proposito Napolitano sottolinea [...] decisione di trattare con [...] Usa in tema di [...] si è visto il 3 aprile, è [...] allo «scudo spaziale». Ricollegandosi alle frasi prima [...] esteri del Pei prosegue: «La decisione di [...] significare decisione di firmare, tanto più che [...] ha parlato il 4 [...] Camera di "irrinunciabili criteri al rispetto dei quali [...] nostra partecipazione al programma americano". E necessario [...] insiste Napolitano [...] che que-sti "criteri", ovvero [...] cui viene condotto da parte italiana il [...] oggetto di chiarimento e approfondimento in sede [...]. La conclusione è che [...] restare fermo al di là di qualsiasi [...] prima di concludere il negoziato il Parlamento [...] investito [...] ipotesi di accordo perché [...] e in modo circostanziato senza essere messo [...] fatti compiuti e tanto meno di fronte [...]. Washington formulò inizialmente la proposta [...] «Sdi» ai della Nato, al [...] ne, [...] modo tale da rendere [...] e a Israele [...] impossibile una discussione, nelle sedi [...] come [...] pubblica. Quando nel marzo dello [...] segretario americano alla Difesa Caspar [...] consegnò le lettere in [...] la [...] al programma, diede solo [...] tempo per rispondere. La Gran Bretagna, primo [...] ha però firmato in dicembre. Il Giappone, che pareva [...] ha ancora compiuto un passo decisivo. La Francia, il Canada [...] risposto con un rifiuto e, sempre nel [...] al progetto di «guerre stellari», si sono [...] e uomini politici di tutti i paesi [...]. La «Sdi» è [...] come [...] fortemente destabilizzante sul piano [...] come una violazione di [...] (il trattato [...] sulle armi [...] più utili nella limitazione [...] armamenti; e anche come [...] priva di reali vantaggi [...]. Intanto la ripresa [...] scorso [...] del dialogo tra Usa [...] Urss [...] portato alla nuova trattativa di Ginevra, che [...] suoi «tavoli» quello dedicato appunto alle armi [...] trattativa è in difficolta e ogni sostegno [...] riarmo nel settore (anche se per adesso [...] a parlare di progetti di ricerca) non [...] contributo a [...]. Alberto [...] che martedì scorso era [...] alla testa [...] scontri della baraccopoli di [...]. Sul fronte degli arresti [...] ufficiali stimato in 2. Assieme al segretario generale [...] Conferenza, [...] sono stati arresta-ti anche [...] una suora e due insegnanti di un [...]. Ieri [...] ha fatto due vittime [...]. Sono morte due donne [...] feriti sono quindici. Danneggiati due alberghi e altri [...] della città [...] Indiano. Proteste anche dalla Chiesa [...] Inghilterra perché il governo di Pretoria non ha [...] consentito [...] di Canterbury, Terry Waite, [...] Sudafrica. Lo stesso Waite ha [...] di circa 300 religiosi, tra [...] anglicani. Dal canto suo il [...] alle proteste. Unica eccezione la condanna [...] Pile [...] nei confronti della dichiarazione [...] Consiglio [...] sicurezza [...] che na ammonito il Sudafrica [...]. Del resto ha sempre [...] grandiose, quasi quanto ha detestato le passioni. Sue caratteristiche umane essendo [...] la cortesia, Borges ha rifiutato tutto quanto [...]. Per questo ha odiato [...] demagogico Peron, ma si è accorto con [...] della silenziosa e strisciante pratica delle sparizioni [...] governo militare del suo paese ha decimato [...] giovani. D'altronde, Borges non è [...] a stento è stato marito di una [...] compagna di scuola, durante quattro brevi anni [...] perla discrezione [...] signora Borges, vuol perché [...] nulla da raccontare, vuoi, [...] semplice questione di buon gusto, poco o [...] che, un bel giorno, il signor Borges, [...] n'è tornato a casa della madre, una [...] vecchietta di [...] anni, suo unico culto, [...] verso la quale si sono esternati i [...] e sinceri [...] figlio Jorge Luis Borges [...] es. Salvo a lasciare tutti [...] un mese fa. Sposando Maria [...] una [...] ex allieva di 41 anni, [...] da tanto tempo le era vicino. Ma si trattava evidentemente [...] originato da altre ragioni che non la [...]. Ferdinando Camon ha scritto [...] molto acume: [...] che manca in Borges, [...] vita, la vita come vissuto» ed è [...] nel suo mondo infinito che, viceversa è [...] pieno di carte, assediato dalla polvere» il [...] la passione, [...] hanno posto [...] se non nella vita [...] Libro solo a patto di [...] come concetti assoluti o [...]. Piccoli malavitosi di una Buenos Aires che non c'è più ed oscuri [...] o, al [...] esotici geni del male popolano [...] indimenticabili del grande Borges che è riuscito a trasformare [...] la [...] cecità [...] ancor più tragica in uno [...] e in un lettore accanito [...] in una protezione contro le [...] della vita, così come [...] madre lo aveva protetto dalla [...] e dalla violenza degli affetti. Forse, proprio per essere [...] a proteggersi dal mondo, Borges è potuto [...] sopra delle cose, e quindi anche della [...]. Tenace e amabile nemico [...] stato capace di collaborare con numerosi intellettuali, [...] nuove avventure della scrittura, ed è stato [...] scrivere a quattro mani con [...] finissimo inventore di finzioni [...] Adolfo [...] Casares, riuscendo [...] di [...] vita ad un terzo [...] o Suàrez Lynch, non [...] e diverso da loro. Sempre circondato da amiche [...] dalla grande Victoria [...] fino alla delicata Maria [...] compagna degli ultimi anni, Borges [...] in un mondo di donne ma non [...] delle profonde inquietudini che agitano [...] metà [...] madri, sorelle, governanti, segretarie, [...] alternate al suo fianco come complemento Indispensabile, [...]. A Borges, come antagonista, [...] stesso; anni ed anni di con vivenza [...] grande scrittore vivente» sono [...] drammatica anche per Borges [...]. Forse è vero che [...] il sospirato ritorno al nulla, il [...] sentire sollevato dal dovere [...] II più ambito premio per questo scrittore [...]. Speriamo che sia così, [...] In pace. Alessandra [...] offuscata [...] malinconia della crisi. Si comincia, dopo quasi [...] permanenza, ad affezionarsi a questo paese, e [...] pure vagamente, le ragioni e i sentimenti. [...] bue che sopporta [...] cambio di uno stadio pieno di carote? Mica [...]. Applaudono [...] la bandiera e se [...] il governo dissipatore, oligarchico e demagogo, che [...] delle terre naturalmente più ricche del mondo [...] indebitamento pubblico nella storia [...] oltre centomila milioni di [...]. Dobbiamo abbassare la cresta. [...] i tifosi, anche quelli [...] assurda città satellite di Neza, fango e [...] lezioni di educazione sportiva alle nostre folle [...] certamente meno giustificabili da handicap sociali di [...] i ragazzi di [...]. I pochi tumulti fuori dallo [...] subito sedati da una polizia [...] e implacabile, sono frutto di [...] sbornia emotiva, di un eccesso di [...] non certo della [...] di offendere [...] come spesso accade da noi. E i danni, non a [...] sono sempre inferii a sé stessi, ai propri simboli [...] il monumento [...] segno di un rapporto incerto [...] schizofrenico con una identità nazionale e una compattezza sociale [...]. Il bilancio dei messicani [...] messicani degli stadi, sarà comunque [...] bilancio pulito e chiaro [...] Mundial, [...] nel numero di vittorie della squadra, nelle [...] e di ebrezza che arriveranno a placare [...] un fiume di tequila. Il bilancio dei potenti, [...] come gli affari poco leciti. Guil-lermo Canedo, patron del [...] Joao [...] vecchio capo della Fifa, [...] e la volpe della situazione. Legati tra foro da [...] interessi personali (il figlio di Canedo ha [...] di [...] come incerti pastrocchi nuziali [...] e hanno in comune anche diversi commerci [...] hanno già dichiarato di non [...] da comunicare. Si sa che il [...] non è facile: la povertà tecnica dei [...] fatto infuriare le televisioni ospiti, e ancora [...] se i consorzi internazionali di telecomunicazione, che [...] onoreranno fino in fondo i contratti. La vendita dei biglietti [...] ma [...] dal vivo non copre [...] parte dei rientri complessivi, costituiti dalla quota [...] dalle tariffe televisive. Troppo compatta è la [...] del calcio mondiale, troppo collegati tra loro [...]. Resta, comunque, la fastidiosa [...] Mundial organizzato con pressappochismo [...] secondo le migliori tradizioni [...] tipico del Messico benestante. Anche i Giochi di Los Angeles [...] stati organizzati da Peter [...] per [...] ma la speculazione era [...] sole, dichiarata al centesimo, e le strutture [...] Giochi funzionarono decentemente. Il Mundial messicano, invece, [...] che da un lato succhia miliardi, [...] restituisce disagi logistici, pessime [...] non sempre puntuali, totale mancanza di indicazioni [...] gli spostamenti interni al Messico, lunghissime code [...] biglietti [...] negli stadi pur avendo [...]. Non si può telefonare [...] in Messico, bisogna passare attraverso cen-traliniste gentili [...]. I prezzi degli alberghi [...] di compensare il crollo [...] prezzi da limousine, le mance sono il [...] accelerare [...] di qualunque cosa. Ora il Mundial si [...] soluzione finale, decimando via [...] e le speranze. La polizia e [...] controllano la disperata allegria [...] ras della Fifa sorvegliano i loro bilanci, [...] dei [...] dell'esercito per motivi ai [...] di garantire fino [...] i ponti radio, i [...] la praticabilità delle linee telefoniche. Resta, comunque riesca a concludersi [...] Mundial, la malinconica certezza di un pae-se che, il [...] giugno, sarà [...] solo e sfiduciato. E senza [...] povero [...] la futile consolazione di [...] chiamare campione del mondo. Michele Serrato da [...] dalla ragione e dagli [...] questa si pongono al [...] L'incontro tra osservazione, potenziata [...] come il cannocchiale, e la ragione che [...] in un ordine che è da essa [...]. Niente può impedire che, [...] scoperta, [...] dei testi scritturali si [...] del cristiano, di coprire i vuoti aperti [...]. Questa operazione evita lo [...] condanne, talvolta tragicamente concluse, che lo spirito [...] Concilio di Trento, comminò anche al povero Galilei. Ma come è possibile [...] di queste [...] La prima apre la [...] la seconda riempie i vuoti. Tutto ciò stabilisce un [...] al quale [...] dei credenti deve essere [...] la novità. Non i assolutamente comprensibile [...]. Giovanni Paolo II inverta completamente [...] cui si accennava sopra. La scuola è per [...] dóve si celebra [...] tra credenza e ricerca [...]. Per il pensiero razionale la [...] i il luogo dove si dà conto del processo [...] sviluppo del sapere umano in tutti i campi e [...] chi ha fede può anche far udire una previsione [...] carattere specifico della [...] coscienza privata, anche se carica [...] implicazioni intersoggettive. Comunque si giunga alla [...] queste non sono contenute nella presupposta armonia. Ecco perchè risulta incomprensibile [...] Toscana di avere evitato le infiltrazioni eterodosse, [...] del pensiero moderno insiti anche nella prassi [...]. In Toscana Niccolò Machiavelli [...] cardini della scienza della politica; Galilei ha [...] realtà [...] copernicana; il pensiero illuministico [...] strada a varie pratiche economiche e sociali [...] loro [...] state esemplari per [...] darwinismo e nuove scienze [...] hanno fatto procedere la conoscenza umana della [...] grande movimento sociale che ha avuto alte [...] umano ha sviluppato il pensiero libertario e [...] radicandosi nel cuore e nella prassi di [...] e artigianali. E [...] assurdo pensare a tutto ciò [...] a forme di infiltrazioni eterodosse. Si misuri [...] cristiano con queste realtà; [...] che questo mondo di civiltà, che si [...] oggi e allargando ad una visione più [...] e dei suoi equilibri, non i nato [...] fede, ma su quello [...] umana, del lavoro [...] scienza, essendo il collegamento [...] ultime forme qualcosa che contiene in sé [...] e ciò che da essa è risultato [...] profondi (scienza). [...] di cui anche lo [...] avverte la necessità è qualcosa di più [...] realistico del semplice nesso tra vita familiare [...]. È giusto che la [...] sulla seconda, ma altrettanto è necessario che [...] rifletta sulla prima. [...] equilibri che investono [...] distribuzione delle ricchezze, i modi di espressione [...] rapporto fra privato e pubblico e tra [...] sono prevedibili e perseguibili, come pure una [...] e un rispetto maggiore per la vita [...]. Ciò significa però intendersi, [...]. Se il risultato non [...] se nuove crociate, storicamente inattuali, dovessero prevalere, [...] centri formatori della civiltà del mondo, qual [...] Toscana, saprebbe riscoprire la vecchia, ma sempre attuale, [...] che ha saputo, con Erasmo, riconoscere insensatezza [...] dogmatismo falsamente rigoroso faceva apparire seria la [...] mondo. Di ciò, dei pericoli [...] Vera moderna, dei bisogni di pace, del rapporto [...] e armonia [...] con la [...] la coscienza razionale della Toscana [...] avvertita quella cristiana non toccata dal fanatismo [...]. ///
[...] ///
Di ciò, dei pericoli [...] Vera moderna, dei bisogni di pace, del rapporto [...] e armonia [...] con la [...] la coscienza razionale della Toscana [...] avvertita quella cristiana non toccata dal fanatismo [...].

(0)
(0)


Nota sulla tutela della privacy. e Nota sulla tutela del copyright.

Nonostante i continui tagli che il settore culturale è costretto a subire - biblioteche storico/letterarie ed Archivi storici in particolare -, nell'epoca del Web 2.0 non termovalorizziamoci!La funzione di servizio pubblico sia essa offerta da un Ente pubblico o privato ha un costo; affinché il progetto possa mantenersi e continuare ad essere sviluppato sarebbe necessario un sostanzioso finanziamento pubblico, ma in sua assenza? Sareste disposti ad "adottare" una pagina e renderla fruibile a tutti in una rigorosa logica senza scopo di lucro?
Visualizza: adotta una pagina della Biblioteca digitale KosmosDOC

Consultazione gratuita del cartaceo in sede: .

Biblioteca Digitale


Perché è necessario essere utente di una biblioteca abilitata al sistema KosmosDOC per visualizzare la descrizione catalografica, le istanze materiali nei singoli inventari, la trascrizione completa e l'oggetto digitalizzato?
Il progetto è senza scopo di lucro, ma purtroppo le spese sono ingenti. Da alcuni anni IdMiS - Istituto della Memoria in Scena (ONLUS) -, anche grazie al Comitato promotore Fondazione Giovanni Frediani ed all'Associazione Culturale Controtempo, ha investito molte risorse sia monetarie che umane nella progettazione del sistema, nella traduzione digitale del proprio patrimonio archivistico, bibliografico - specialmente dell'emeroteca -, biblioteconomico, e museale; in assenza di un contributo pubblico minimamente adeguato ci vediamo costretti a chiedere alle biblioteche che vorranno aderirvi ed indirettamente agli utenti la condivisione dei costi e/o la partecipazione attiva all'elaborazione delle unità bibliografiche che ciascun ente vorrà inserire per il prestito digitale interbibliotecario.
Il sistema condivide già oltre settecentomila Entità Multimediali, di cui gran parte afferenti alla Biblioteca digitale.

(42)
(1)


Ultimo post:

inserito da il 22/09/2016 05.52.58


La digitalizzazione/elaborazione dal cartaceo alla Biblioteca Digitale, relativamente all'emeroteca riguarda (in parentesi quadra consistenza detenuta ed altre annotazioni; * ove lavorazione tuttora in corso):

Periodicità non quotidiana

Belfagor. Rassegna di varia umanità [1946-1961 direttore Luigi Russo; 1961-1998 direttore Carlo Ferdinando Russo]

(58)


(24)

Cinema Nuovo [serie quindicinale diretta da Guido Aristarco 1952-1958]

(19)

Città & Regione [1975-1976*]

(17)


(21)

Interstampa [1981-1984*]

(18)

Marxismo Oggi [1988-1991*]

(19)

Nuovi Argomenti [1953-1965]

(28)

L'Orto [1937]

(15)

Paragone. Arte [le serie dirette da Roberto Longhi, 1950-1970]

(27)


(17)


(18)

Rinascita [1944-1962 mensile, 1962-1989* settimanale, marzo 1989 numero 0 direttore Franco Ottolenghi, 1990-1991* Nuova serie direttore Asor Rosa]

(43)

Teatro in Europa [1987-1997*]

(17)

Vita cecoslovacca [1978-1984*]


(17)

Quotidiani

Avanti! Quotidiano del Partito Socialista Italiano [1943-1990* edizioni di Milano e Roma]

(51)

Brescia Libera [1943-1945]

(18)

Granma. Organo oficial del Comite Central del Partido Comunista de Cuba [1965-1971*, 1966-1992 riduzione del Resumen Semanal]

(28)


(32)

Ordine Nuovo [1919-1925]

(22)

Corriere della Sera [1948* annata completa «Nuovo Corriere della Sera»]

(24)

Umanità Nova [1919-1945]

(20)



(57)


Eventuali segnalazioni dei propri interessi potranno influire sulle priorità di lavorazione. Per un elenco di tipologie differenti (monografie, enciclopedie, materiale discografico e non book material) o delle consistenze minori, oppure per informazioni sul prestito bibliotecario/interbibliotecario: .





Filtro S.M.O.G+ disabilitato. Indici dal corpus autorizzato

visualizza mappa Entità, Analitici e Records di catalogo del corpus selezionato/autorizzato (+MAP)