→ modalità contesto
modalità contenuto
INVENTARICATALOGHIMULTIMEDIALIANALITICITHESAURIMULTI
guida generale
NEW! CERCA

Modal. in atto: NO FILTRO (BD NON AUTORIZZATA)disattiva filtro S.M.O.G+

ALBERO INVENTARIALE


ANTEPRIMA MULTIMEDIALI

Pagina da Preview Biblioteca Digitale--Pagina de «l'Unità-Nuova Serie(PCI)-Nazionale del 1965»--Id 1634574372.

Videoguida per la navigazione in KosmosDOC.org

Il brano seguente è un frammento di trascrizione automatica (OCR) della pagina richiesta. Questo sistema di indicizzazione della Biblioteca digitale non liberamente visualizzabile mostra parzialmente ciascuna Entità Multimediale suddividendola in piccoli segmenti separati da «[...]» (medesimo periodo o primo periodo successivo) e da « /// [...] /// » (periodo successivo non adiacente). Per riscontrare nella pagina i termini ricercati suggeriamo l'uso di ctrl+F o analoghi, ove il proprio browser lo consenta.

Con essa II nostro g [...] ra e [...] pubblica democratica, «sortiamo, [...] alla [...]. I temi del [...] Ridiano con [...] trattato [...] dò al lina di permettere [...] della macere quantità passibile di« Lettere [...]. [...] tutti I [...] a scriverci [...] a farci [...]. [...] evia italiana» è [...] ELIO QUERCIOLI Cara [...] questo particolare momento, il Partito [...] In campo nazionale una battaglia, sterile, confusa [...] si prendono le dovute posizioni e si [...] I [...] del marxismo; In questo momento, cosi grave [...] la masso [...] che non esito a [...] comunisti abbiamo II dovere ed II coraggio [...] decisa, una battaglia definitiva: [...] In [...] parole, un obbiettivo che sia almeno quello [...]. Che cosa cerchiamo di [...] di due o tre ore, [...] per categoria, Innocui al [...] dannosi per la ormai stanca, sfiduciata e [...] che continua a pagare le spese e [...] vari piccoli, medi e grandi capitalisti, del [...] bella? In poche parole, Il [...] rischia di perdere la [...] proletaria [...] già perso). Dobbiamo renderci conto che [...] un « Partito forte! Dobbiamo tornare veri rivoluzionari, [...] I [...] del Congresso di Livorno del [...] O RO FINO Via [...] 3/32 [...] compagno Giuseppe [...] mette sotto accusa come [...] « [...] tutta la politica del [...]. [...] dei disoccupati e dei [...] che sui [...] occupati e non occupati [...] il peso della crisi della economia nazionale, [...] cercare in una « battaglia definitiva» lo [...] rovesciare [...] colpo la sorte intollerabile [...] e il governo di centrosinistra riservano in [...] grandi masse del proletariato. Posizioni [...] analoghe a queste le [...] da vari compagni un [...] dappertutto nelle nostre sezioni [...] posizioni dobbiamo discutere se vogliamo rafforzare e [...] la capacità politica del partito. Egli pone in rilievo [...] otto milioni di voti comunisti e in [...] grande forza vede la possibilità di lottare [...]. ///
[...] ///
[...] vero che tante battaglie [...] non hanno portato a soluzioni «definitive», ma [...] grazie alle tante battaglie sindacali e politiche, [...] e nelle piazze, come nel Parlamento, che [...] a tenere aperta la strada di uno [...] socialista e a far crescere di tanto [...]. Quelli che egli chiama [...] (che poi tanto innocui non possono essere, [...] rabbiosa reazione del padronato e del governo) [...] soltanto consentono la difesa e [...] miglioramento di conquiste sia [...] modeste, ma rappresentano il punto di partenza [...] profondi e definitivi. Il successo del 25 [...] Potevano [...] « innocui » gli adoperi di Milano [...] Torino [...] marzo [...] perché non mettevano in [...] fascista né gli interessi dei Valletta. Eppure sono stati [...] del 25 luglio, della caduta [...] fa [...]. Erano « innocui » gli [...] del [...] e del [...]. Nella fase successiva, dopo [...] liberazione, non eravamo come oggi 8 milioni, [...] dovrebbe sa pere che [...] un paese occupato da un esercito pronto [...] sangue qualsiasi tentativo di costruire [...] nuova che era negli [...] programma della Resistenza, ma un paese ancora [...] mente nelle stesse masse pa polari. Non è forse vero [...] repubblica vinse per [...] e che grandi masse, [...] Mezzogiorno, erano allora decisamente schierate contro una prospettiva [...] ma perfino soltanto [...] caro [...] tu oggi [...] siamo 8 milioni, siamo [...] può andare [...]. Ma a questo siamo [...] anni e anni I comunisti italiani hanno [...] e tenacia un lavoro e una lotta [...] « definitivi [...] che ha consentito di [...] nuova. E oggi noi siamo [...] nel 1921? Essere « rivoluzionari » significa [...] della società socialista. E oggi come nel [...] lottiamo per questo obiettivo. Per questo obiettivo lottiamo [...] di evitare quello che Lenin definiva [...] più pericoloso per dei [...] quello di scambiare « i nostri desideri, [...] ideologica e politica per una realtà obiettiva [...]. Questo succede quando, essendo [...] combattiva, pronta a qualsiasi sacrificio, a tutte [...] la vittoria della nostra causa si crede [...] sembra ci chieda il compagno [...] fissare obiettivi e metodi [...] dal livello di coscienza. Quando dei dirigenti rivoluzionari [...] da Lenin, essi finiscono col portare [...] alla sconfitta attraverso [...] e quindi la disgregazione [...]. Si fa presto a [...] e azioni generali. Il movimento operaio ha [...] dirigenti che a parole cambiavano il mondo [...] settimana e hanno rivelato poi nella pratica [...] qualsiasi azione politica positiva. Se oggi in Italia [...] socialista ha posizioni cosi salde ed estese, [...] dovuto al caso, nè è avvenuto spontaneamente. Perchè in altri paesi [...] classe operaia è pure più numerosa che [...] Italia (Germania. ///
[...] ///
Stati Uniti) non esiste una [...] situazione? Forse perchè il capitalismo ha saputo superare tutte [...] sue contraddizioni e dare il « benessere » alla [...] operaia? Non certamente. Ma soprattutto perchè alla [...] si è risposto con [...] frasi rivoluzionarie; invece che con una politica [...]. Oggi per portare [...] che bisogna ca pire è quello che [...] ha difficoltà a [...] prendere e cioè il [...] rivendicative eia [...] dal sindacato e degli [...] per i quali il partito chiama a [...] per queste rivendicazioni e per questi obiettivi [...] condizione, non solo per migliorare le condizioni [...] classe operaia, ma per imporre conquiste democratiche [...] mu [...] più profondi nella di [...]. Quindi il compito principale [...] quello di estendere e sviluppare queste lotte [...] battaglie per la libertà e la pace. Questo non è un [...] solo per difficoltà oggettive, ma proprio per [...] della stessa classe operaia. A questo proposito, alla [...] dei comunisti delle fabbriche del 1961 il [...] Togliatti, [...] il valore delle piattaforme rivendicative della C GIL [...] di piena attualità ancora oggi. Rilevando che non tutta [...] è conquistata da queste rivendicazioni affermava: « Badate [...] tutto il movimento operaio si muovesse già [...] terreno la crisi politica si accelererebbe per [...]. Non siamo ancora in una [...] simile. Tuttavia, in pari tempo, [...] che questa piattaforma incorpora in sè una [...] che sono stati e [...] costitutivi del programma politico di quella democrazia [...] di cui la Costituzione del nostro paese [...] ». ///
[...] ///
Oggi dobbiamo avvertire quale [...] per la nostra lotta il velleitarismo, il [...] sostitutivi dei solo lavoro serio che davvero [...] verso i nostri obiettivi. [...] il disorientamento in cui [...] noi può cadere di fronte alle difficoltà [...] alla complessità dei problemi che dobbiamo affrontare, [...] perdere quella capacità che abbiamo conquistato con [...] sacrifici, di partire sempre cioè dalla realtà [...] dalla realtà del nostro paese, dalla [...] struttura economica. Cosi ci hanno insegnato a [...] Gramsci e Togliatti e cosi siamo giunti a [...] una nostra via italiana al [...]. Lo sforzo del nostro [...] ad essere quello di [...] portare [...] il movimento [...] elaborare proposte politiche di riforme economiche e [...] unire queste masse, le quali sono le [...] rivoluzione socialista in Italia, per [...] e alla lotta e [...] la spinta per queste riforme, in modo [...] nuove maggioranze capaci di [...]. In questo modo abbiamo [...]. Attuando questo metodo e [...] abbiamo caratterizzato il nostro paese come quello [...] quale è più forte il movimento rivoluzionario. Vuol dire questo che [...] facciamo va bene e rappresenta quanto di [...] può fare? No [...] te. Le masse ci hanno dato [...] ci danno una grande fiducia e con ciò ci [...] affidata una grande responsabilità. [...] nostro dovere in questa [...] ne sottoporre a continua verifica. Ma per fare questo [...] modo utile, proficuo, da rivoluzionari davvero e [...] bisogna an cora oggi partire dal metodo [...] Gramsci [...] Togliatti e da quella linea generale del [...] fatti ha dimostrato la [...] validità. Le leggi di mercato e [...] MEDI CO"ì r. GENITORI E [...] GIUSEPPE BOFFA Leggo spesso sul [...] che In URSS e nel paesi socialisti si starebbe [...] a un sistema economico fondato sulle leggi [...] di [...] cioè di tipo capitalistico. SI fanno I nomi di [...] economisti, mi pare [...] e [...] sostenitori di queste tesi. [...] vero che le cose [...] E se à vero come si conciliano questi [...] con la costruzione del socialismo e del [...] LOMBARDI Napoli Nelle diverse proposte di riforma del meccanismo [...] discutono oggi in alcuni paesi socialisti (mentre [...] più e-voluti, si è già passati a [...] cauta applicazione) vi è una critica ad [...] in passato per pianificare e dirigere le [...] Ma sì tratta di metodi che non sono [...] il socialismo. Quando il compito principale [...] industrializzare ad ogni costo paesi economicamente arretrati, [...] politica, [...] e la [...] rigorosa esecuzione, il controllo [...] produttiva potevano essere mezzi efficaci. Non lo sono più [...] quando occorre pianificare e [...] e complesse: anzi, in questi casi essi [...] interessi che frenano il progresso generale. Ma neanche queste contraddizioni [...] sostengono i fautori di riforme. Si parla cosi di [...] profitto. Una certa forma di [...] stata nelle aziende socialiste. Ciò che oggi si [...] che esso sia calcolato in modo più [...] efficacia del lavoro di [...] 2) che serva quindi [...] controllo sul suo rendimento e sulla [...] attività. Una misura del genere [...] ma è costituita da una serie di [...] vengono [...] e che si rivelano [...]. Il profitto sembra a [...] misura molto più idonea: se bene impiegato, [...] di interessare maggiormente tutti i lavoratori al [...] lavoro collettivo. Nelle loro proposte il [...] comunque essere [...] legge e cosi restare [...] tanto del paese nel suo insieme quanto [...] che lo realizza. Qualcosa dello stesso genere [...]. Nessuno propone di fare di [...]. Ciò che si suggerisce è [...] di non ignorare le esigenze del mercato: quindi di [...] di [...] e [...]. La produzione dei beni [...] infatti fine a se stessa, ma deve [...] dei cittadini. Quando si era costretti [...] pochi beni essenziali, questi trovavano sempre acquirenti. Ma via via che [...] senza una conoscenza approfondita di ciò che [...] si rischia dì produrre beni che poi [...]. Il vero regolatore [...] resta sempre il piano: una [...] che se ne conoscano le caratteristiche. Ad una funzione di stimolo [...] anche quella specie di [...] interesse » sul « capitale [...] che si propone di far pagare a tutte le [...] spécialiste. Oggi queste dispongono di [...] collettività mette a loro [...] produrre. Che essi siano utilizzati bene [...] si controlla ancora con una stretta supervisione [...] che, per quanto rigorosa, non [...] tutto. Si chiede quindi di [...] con una percentuale fissa sul [...] di quelle attrezzature versata ogni ! Come si vede, questi stessi [...] profitto, mercato, interesse sul capitale [...] hanno un significato ben diverso da quello che gli [...] attribuisce in una economia capitalistica. Né può essere diversamente [...] usati per economie dove la totalità o [...] dei mezzi di produzione sono proprietà collettive [...] loro impiego resta regolato da un vero [...]. I [...] fumetti »e [...] MARIO RONCHI Perché avete pubblicato [...] pagina di Storia, politica, ideologia [...] su [...] avrebbe dovuto [...] perché I « fumetti » [...] nel primo numero sono « ideologicamente » [...]. Nella rivista, fra [...] c'è una storia di Li [...] I [...] la più tipicamente americanistica; [...] viene annunciata una storia [...] Jeff [...] che, seppure a buon [...] Interesse a di disegno, appartiene proprio al [...] che Spinella [...] CAIROLI Roma Contrariamente [...] quanto [...] afferma, la [...] non si può considerare [...] di non-conformismo. ///
[...] ///
MARIO [...] Roma Le due lettere che [...] riassunto si riferiscono [...] Arriva [...] il « fumetto » di [...] del [...] Mario Spinella [...]. Abbiamo pubblicato [...] nella pagina di Storia, [...] il fenomeno dei « fumetti ». Si tratta invece di [...] Importante nel complesso sistema delle comunicazioni di massa. Anche attraverso il [...] fumetto », come attraverso la [...] gialla » e « nera [...] e [...] la TV e certo cinema, [...] classi dominanti [...] dono ad inoculare una ideologia, [...] fin che vogliamo, [...] pericolosa. Questa ideologia reazionaria ha [...] il compagno Spinella, «un preciso segno di [...] dei [...] gruppi più aggressivi e [...] borghesia statunitense. Di fronte a tale [...] e culturale. Chiudersi in una forma di [...] sostanzialmente astratto, ignorare una realtà (magari sgradevole), sarebbe un [...]. I «fumetti» di [...] pubblicati dalla rivista [...] e che hanno per protagonisti Charlie Brown ed i suoi amici [...] si badi: è dì [...] e delle sue « noccioline [...]. Ab [...] anche cercato di spie [...] in che senso [...]. Lucy è una fascista » [...] del 24 gennaio "65). Ma [...] si può obiettare [...] anch'essi appartengono, in definitiva, [...] strumento » che è nato e si [...] determinate caratteristiche negative. [...] una obiezione da valutare. A noi sembra, tuttavia, [...]. QUALE MALE HA UCCISO LA FIGLIA DI [...] e sono rimasto colpito [...] ad [...] con la morte Improvvisa [...]. I giornali però non [...] Indicare con esattezza le cause. Può [...] » spiegarci un cosi [...] e repentino [...]. Possiamo tuttavia tentare di [...] con un semplice ragionamento. I dati di cui [...] tre: 1) si è parlato di infezione [...] gola con fenomeni di soffocamento: 2) il [...] di colpo, bruscamente, e si è concluso [...] rapidità; 3) la giovane aveva sofferto qualche [...] epatite virale, di cui pare non fosse [...] modo definitivo. ///
[...] ///
[...] virale può a volte [...] ma più spesso guarisce, però in un [...] casi apparentemente guariti residua un pericoloso stato [...] fegato colpito dalla malattia non ritorna del [...] conserva una minorazione che rende [...] ipersensibile a questa o [...]. In quanto al recente [...] proprio le caratteristiche dello [...] intenderci, una forma grave di allergìa) quale [...] esempio, dopo [...] di siero antitetanico. Tali caratteristiche sono [...] improvvisa del male, il gonfiore [...] delle mucose laringee con [...] ostruzione della via respiratoria e [...]. Chiunque abbia avuto una [...] gonfiori e rossori appariscano e spariscano improvvisi, [...] prova la natura allergica del fenomeno. Nulla vieta di supporre [...] caso vi sia stato un quadro morboso [...] ben altra e più imponente intensità: una [...] farmaco. Gaetano [...] PERICOLOSE LE CASE [...] fatto da 4 anni [...] ottenere un alloggio [...] Case Popolari e spero [...] in uno del [...] quartieri in costruzione. Però ho sentito dire [...] di case [...]. Ho cercato [...] e mi é stato detto [...] questo tipo di [...] sono di qualità più [...] e si deteriorano più rapidamente [...] altre. Vorrei sapere se é [...] se per caso devo ritenere che c'è [...]. In ogni modo sarebbe Interessante [...] fanno le case con questo sistema, se [...] fosse peggiore. [...] dai diversi sistemi con [...] essere costruite le case prefabbricate, il fatto [...] pezzi o anche la struttura portante siano [...] piuttosto che in cantiere, offre semmai maggiori [...] infatti in fabbrica tutti gli elementi vengono [...] serie di controlli e di prove, che [...] cantiere sono invece trascurati o eseguiti in [...]. In quanto alla « [...] dipende soprattutto dal sistema di prefabbricazione adottato; [...] di solito si crede, il campo dell' [...] molto vasto. In Italia siamo ancora [...] questo proposito, ed è infatti anche per [...] genere ci si è rivolti a sistemi [...] credo sia il caso citato dal lettore. Comunque, è [...] ne precisare una cosa: [...] finiture delle case è indipendente dal fatto [...] costruite in modo prefabbricato oppure tradizionale. Si possono avere case di [...] qualità sia [...] caso che [...] e viceversa. Riteniamo però che il [...] informarsi sul tipo di quartiere nel quale [...] se esistono i servizi fondamentali, le scuole, [...] zone di verde, ecc. Novella Sansone [...] ARNALDO DA BRESCIA »?«Gradirei [...] In pellicolare nel teatri, se non erro, nessuno [...] la tragedia di Arnaldo da Broscia, celebre [...] Interessante [...] di Niccolini ». PAOLO GARASSINO [...] Andora [...] Arnaldo da Brescia è [...] importante del drammaturgo lucchese Gian Battista Niccolini [...]. La tragedia [...] che racconta la vicenda [...] medioevale, acerrimo avversario del potere temporale dei [...] repubblica romana, vinto [...] e dalla violenza dei [...] alleati, papa Adriano IV [...] Federico Barbarossa, impiccato e arso sul rogo [...] fu pubblicata nel 1843. [...] dunque; perchè in Italia era [...] impossibile. Il Niccolini era già noto [...] autore di tragedie patriottiche, e perse [...] dalla censura della [...] Toscana [...] per altro [...] allineata con quella degli altri [...] italiani e soprattutto dello Stato della Chiesa. Nelle due edizioni di Marsiglia [...]. V Ar naldo da Brescia [...] per la Toscana e il resto del paese [...] letto con aridità dai patrioti, [...] repubblicani, dagli [...] clericali. ///
[...] ///
Quando mori, il Niccolini [...]. Il teatro [...] borghese, dopo [...] andò via via dimenticandosi [...]. Lo stesso linguaggio del Niccolini [...] tutto costruito su modelli superati: dapprima quelli [...]. E costruito in modo [...] clamoroso. V ascolto, oggi, dei [...] Niccolini probabilmente farebbe sorridere le platee. Il suo teatro è [...] concluso, limitato, senza possibilità di recupero, del [...] risorgimentale. [...] Lanari VITA CON LA MADRE O ASILI NIDO?. [...] molto letto e sentito parlare In questi ultimi tempi, [...] fondamentale che II legame con [...] madre ha per II [...] bambine a per Il sue [...] equilibrio; ma ho visto [...] cita si conduce [...] campagna perchè si creino asili-, [...] per [...] I figli delle . Non è questa una contraddicono? Se la madre [...] fuori di casa, come potrà [...] al bambino tutto [...] necessario? E se II piccolo [...] le sue gloriate al. Sgombriamo anzitutto il campo [...] cui la casalinga, non avendo altra occupazione [...] la cura della casa e del bambino, [...] madre migliore della donna che lavora fuori [...]. Gli studi di psicologi [...] statistiche e [...] quotidiana dimostrano invece il [...]. Una vita costretta nei [...] domestiche, fondata sulla monotonia [...] lavoro interminabile, in giornate [...] prospettive e scopi [...] delle esigenze immediate, dà [...] cosiddetta « nevosi della casalinga [...] e una donna non [...] rassicurata » dalia coscienza della propria funzione [...] valore sociale, difficilmente saprà essere per i [...] un modello ideale; mentre la donna che [...] nella vita domestica la ricchezza della propria [...] sicurezza che le deriva dal sentirsi integrata [...]. La [...] personalità avrà modo di svilupparsi, [...] maturare, e più facilmente potrà instaurare col figlio rapporti [...] e soddisfacenti, anche se dovrà [...] ad altri per certe ore [...] giorno. Quel che conta non è [...] nu-mero di ore che si dedicano al bambino, ma [...] modo in cui [...] queste ore, intrattenendosi veramente. Certo, occorre che, oltre [...] di maternità per quei primissimi mesi in [...] presenza della mamma è indispensabile. La contraddizione denunciata dalla [...] quindi tra la necessità del rapporto [...] ma è insita nella [...] nostra società che non tiene nel dovuto [...] nè [...] nè [...]. Ho letto adesso del [...] classifica preposto [...] Inghilterra, che consiste [...] a ciascuna squadra un [...] In più degli ordinari punti In classifica [...] segnata. A me questo sistemo suscita [...] perplessità, perché bisognerebbe almeno [...] con una penalità per ogni [...] subita, allo scopo di eviterò che una squadra già [...] vincente lasci [...] segnerò qualche punto [...] che magari é minacciata di [...]. Forte in Inghilterra a [...] ci pensano; ma poi. Ad ogni modo su [...] necessario riunire e consultare I veri tecnici, [...] Innamorati del [...] e competenti, coma ca [...] da noi, e cito I [...] I Bernardini ecc. Perché qualche cosa, [...] cara « [...] », bisognerebbe [...] se si vuole rimettere questo [...] bel gioco sulla giusta strada. ANGELO POR RETO Milano C'è [...] momento in tutto [...] mondo un fiorire di [...] per ricercare un qualcosa di nuovo che [...] ti gioco del calcio. [...] bene che sia così, ma [...] pare che una delle poche regole che non ha [...] di essere in alcun modo ritoccata sia proprio quella [...] classifica. La proposta inglese, del [...] alquanto arzigogolata e non vedo proprio che [...]. Caso mai, si potrebbe arrivare [...] stabilire che chi vince in trasferta si prende trepunti [...] non i due attuali. Impelando invariato il punto [...] pareggio. In ciò può esservi [...] alle squadre impegnate In trasferta ad osare [...]. Ma sia chiaro che [...] provvedimento non mi convince troppo. Infatti, è a gioco [...] deve trovare gli adeguati accorgimenti tattici e [...] e non altro. Per intanto io comincerei [...] non pià con le mani il fallo [...] un calcio piazzato. [...] REATO CONTROLLARE LA POSTA DELLA [...] desidero conoscere II tuo [...] di vista sulla pretesa di [...] marito di [...] la mia corrispondenza perché sostiene [...] «venie diritto. [...] vero dia 1 giudici [...] questo fatto non costituisce [...]. Noi non concordiamo, però, [...]. In realtà non riusciamo [...] la qualità di moglie diminuisca la garanzia [...] specie in una situazione nella quale la Costituzione [...] mo [...] e giuridica dei coniugi [...]. La posizione della donna, [...] mutata in concreto radicalmente da quella che [...] fa: essa ha conqui-stato il diritto elettorale [...] diritti politici, è quello fondamentale e per [...] quale partecipa alla direzione [...] Stato; [...] inserita nello attività produttiva nazionale, concorre nei [...] in qualità di giudice popolare ai processi [...] attività nel campo professionale. ///
[...] ///
La posizione della donna, [...] mutata in concreto radicalmente da quella che [...] fa: essa ha conqui-stato il diritto elettorale [...] diritti politici, è quello fondamentale e per [...] quale partecipa alla direzione [...] Stato; [...] inserita nello attività produttiva nazionale, concorre nei [...] in qualità di giudice popolare ai processi [...] attività nel campo professionale.

(0)
(0)


Nota sulla tutela della privacy. e Nota sulla tutela del copyright.

Nonostante i continui tagli che il settore culturale è costretto a subire - biblioteche storico/letterarie ed Archivi storici in particolare -, nell'epoca del Web 2.0 non termovalorizziamoci!La funzione di servizio pubblico sia essa offerta da un Ente pubblico o privato ha un costo; affinché il progetto possa mantenersi e continuare ad essere sviluppato sarebbe necessario un sostanzioso finanziamento pubblico, ma in sua assenza? Sareste disposti ad "adottare" una pagina e renderla fruibile a tutti in una rigorosa logica senza scopo di lucro?
Visualizza: adotta una pagina della Biblioteca digitale KosmosDOC

Consultazione gratuita del cartaceo in sede: .

Biblioteca Digitale


Perché è necessario essere utente di una biblioteca abilitata al sistema KosmosDOC per visualizzare la descrizione catalografica, le istanze materiali nei singoli inventari, la trascrizione completa e l'oggetto digitalizzato?
Il progetto è senza scopo di lucro, ma purtroppo le spese sono ingenti. Da alcuni anni IdMiS - Istituto della Memoria in Scena (ONLUS) -, anche grazie al Comitato promotore Fondazione Giovanni Frediani ed all'Associazione Culturale Controtempo, ha investito molte risorse sia monetarie che umane nella progettazione del sistema, nella traduzione digitale del proprio patrimonio archivistico, bibliografico - specialmente dell'emeroteca -, biblioteconomico, e museale; in assenza di un contributo pubblico minimamente adeguato ci vediamo costretti a chiedere alle biblioteche che vorranno aderirvi ed indirettamente agli utenti la condivisione dei costi e/o la partecipazione attiva all'elaborazione delle unità bibliografiche che ciascun ente vorrà inserire per il prestito digitale interbibliotecario.
Il sistema condivide già oltre settecentomila Entità Multimediali, di cui gran parte afferenti alla Biblioteca digitale.

(42)
(1)


Ultimo post:

inserito da il 22/09/2016 05.52.58


La digitalizzazione/elaborazione dal cartaceo alla Biblioteca Digitale, relativamente all'emeroteca riguarda (in parentesi quadra consistenza detenuta ed altre annotazioni; * ove lavorazione tuttora in corso):

Periodicità non quotidiana

Belfagor. Rassegna di varia umanità [1946-1961 direttore Luigi Russo; 1961-1998 direttore Carlo Ferdinando Russo]

(58)


(24)

Cinema Nuovo [serie quindicinale diretta da Guido Aristarco 1952-1958]

(19)

Città & Regione [1975-1976*]

(17)


(21)

Interstampa [1981-1984*]

(18)

Marxismo Oggi [1988-1991*]

(19)

Nuovi Argomenti [1953-1965]

(28)

L'Orto [1937]

(15)

Paragone. Arte [le serie dirette da Roberto Longhi, 1950-1970]

(27)


(17)


(18)

Rinascita [1944-1962 mensile, 1962-1989* settimanale, marzo 1989 numero 0 direttore Franco Ottolenghi, 1990-1991* Nuova serie direttore Asor Rosa]

(43)

Teatro in Europa [1987-1997*]

(17)

Vita cecoslovacca [1978-1984*]


(17)

Quotidiani

Avanti! Quotidiano del Partito Socialista Italiano [1943-1990* edizioni di Milano e Roma]

(51)

Brescia Libera [1943-1945]

(18)

Granma. Organo oficial del Comite Central del Partido Comunista de Cuba [1965-1971*, 1966-1992 riduzione del Resumen Semanal]

(28)


(32)

Ordine Nuovo [1919-1925]

(22)

Corriere della Sera [1948* annata completa «Nuovo Corriere della Sera»]

(24)

Umanità Nova [1919-1945]

(20)



(57)


Eventuali segnalazioni dei propri interessi potranno influire sulle priorità di lavorazione. Per un elenco di tipologie differenti (monografie, enciclopedie, materiale discografico e non book material) o delle consistenze minori, oppure per informazioni sul prestito bibliotecario/interbibliotecario: .





Filtro S.M.O.G+ disabilitato. Indici dal corpus autorizzato

visualizza mappa Entità, Analitici e Records di catalogo del corpus selezionato/autorizzato (+MAP)