→ modalità contesto
modalità contenuto
INVENTARICATALOGHIMULTIMEDIALIANALITICITHESAURIMULTI
guida generale
NEW! CERCA

Modal. in atto: NO FILTRO (BD NON AUTORIZZATA)disattiva filtro S.M.O.G+

ALBERO INVENTARIALE


ANTEPRIMA MULTIMEDIALI

Pagina da Preview Biblioteca Digitale--Pagina de «l'Unità-Giornale fondato da Antonio Gramsci-Nazionale del 1991»--Id 1569659060.

Videoguida per la navigazione in KosmosDOC.org

Il brano seguente è un frammento di trascrizione automatica (OCR) della pagina richiesta. Questo sistema di indicizzazione della Biblioteca digitale non liberamente visualizzabile mostra parzialmente ciascuna Entità Multimediale suddividendola in piccoli segmenti separati da «[...]» (medesimo periodo o primo periodo successivo) e da « /// [...] /// » (periodo successivo non adiacente). Per riscontrare nella pagina i termini ricercati suggeriamo l'uso di ctrl+F o analoghi, ove il proprio browser lo consenta.

[...] zarine, nobili e contadini nella [...] veneziana dedicata ai «Volti [...] Russo da Ivan il Terribile [...] Nicola I». È [...] per ripercorrere la secolare [...] assoluto attraverso preziose immagini Mille e una [...] Russia A Palazzo [...] dove si è aperta [...] una mostra dedicata ai «Volti [...] Russo da Ivan il Tenibile [...] Nicola I», il visitatore troverà poca pittura, almeno [...] cui [...] in Occidente. Gli impercettibili mutamenti di [...] tradizione pittorica filtrata da artisti di umile [...] dagli antichissimi monasteri alle botteghe artigiane. Allestita nel Palazzo [...] durerà fino al 6 [...] una visita molto i [...]. Il visitatore troverà posa, [...] . La sequenza è lunga [...] un po' da incubo [...] ricava è quella di una sostanziale immobilità [...] potere. Soltanto piccoli movimenti nella strutturi [...] quando fa entrare [...] «sacra» e [...] una persona o più [...] come nella pittura di ritratto, [...] genere molto speciale [...] n pittori specialisti, venivano i [...] le figure umane. E state certi [...] dietro [...] di una nuova [...] ci sono tragedie, assassini! Anche nella pittura occidentale [...] innumerevoli ritratti ma quasi sempre il linguaggio [...] Intervenuto a interpretare culturalmente ed [...] la figura e il [...] Il [...] il dinamismo nella figure del potere politico [...] nella [...] ria e nelle idee [...] variamente nelle società e nei tempi. Nella Russia dei secoli [...] stessa della [...] è [...] domina la concisione metafisica [...] mimetica della pittura di icone dove il [...] interpretativo ma medium assoluto tra [...] e [...] che attraverso [...] rivela nel suo assoluto [...] di amore. E il pittore russo, [...] un servo della gleba liberato o uno [...] corte [...] dalla Francia, [...] dalla Germania, dalla Polonia [...] Pietro I e di Caterina II, seguiva [...] nella pittura laica che derivavano dalla grande [...] la quale, dopo [...] mille, si era costituita [...] e rari maestri noti a Vladimir, [...] Mosca, [...] e altri centri tra [...] Kiev. Anche 1 pittori di [...] quasi sempre anonimi. [...] fir-mano i ritratti. Importante non è quasi [...] del linguaggio e [...] del tipo umano ma [...] segni della carica gerarchica, del posto occupato [...] dichiara. In un trattato [...] della seconda metà del Seicento [...] si polemizza vivacemente contro [...] di dipingere scuro . Sono anni che I russi [...] fanno commerci e politica europea; anni che si aprono [...] mimetica europea e che [...] gli [...] di Pietro I [...] del taglio della barba e [...]. La nascita di San Pietroburgo [...] spostamento della corte dello zar da Mosca [...] cambia molte cose, apparentemente anche i modi [...] ritratti degli imperatori e dei cortigiani. Ma è un maquillage [...] è [...] qualche volta illuminato dei [...] San Pietroburgo; ma [...] lunga della rivoluzione francese [...] corte e assolutismo, autocrazia, religione, nazione rimangono [...] 1 pittori russi di ritratti. Un anonimo, verso II [...] replica di un ritratto di Emiliano [...] che aveva guidato le [...] della gleba, e lo raffigura con dignità [...] catene ed è circondato di catene: immagine [...] di icona. E, a proposito di [...] I [...] zar, a cominciare da Ivan IV il Terribile, [...] e proprie figure di icone assolute e [...]. [...] di Ivan il Terribile [...] dello zar [...] sono tra i rari [...] per 1 quali si può parlare di [...] soltanto di medium sacrali [...] del potere assoluto e [...] metafisica al di là di ogni dramma [...] assassinio e di qualsiasi lamento che venga [...]. Nessuna di queste immagini [...] costo del potere: da Boris [...] al principe [...] dallo zar [...] al patriarca [...] dal principe [...] al boiaro [...] dallo zar Pietro I [...] dipinge energico, sorridente, luminoso [...] prima luce che non [...] icona, al principe [...] gran militare di umili [...] impacciato tessitore di corte Gavril [...] dipinto come un san [...] un anonimo alla grassa e [...] Imperante Anna [...] dal conte [...] cortigiano vanesio e amante [...] Pietro [...] che sembra una involontaria [...] pupi siciliana; dalla trionfante e sontuosa Caterina [...] di [...] -finalmente un pittore! Anonimi sono ancora [...] secondo zar della dinastia [...] in un ritratto anonimo [...]. Sono figure di un [...] questo è il loro fascino che arrivano [...] attraverso le mani e gli occhi maldestri [...] celebranti non [...] umano ma il costume [...]. Troviamo in mostra anche [...] profano e sacro, gioielli, reliquiari: oggetti di [...] e immaginosa, mirabili nella scelta delle materie, [...] pietre preziose e delle pietre dure e [...] hanno i colori rosso, [...] e [...] i colori metafisici delle [...] terrestri in stoffe e gioielli. Sono colori antichi e [...] di grandi artisti moderni [...] a [...]. Colori, questa volta, dentro [...] sottratti a una storia inerte e rimessi [...] storia della Russia e [...]. La sostanziale immobilità di [...] del potere assoluto fa nascere molte domande [...] Russia [...] e moderna e anche sulla Unione Sovietica [...] e che oggi si [...]. Il catalogo a colori Electa [...] buon contributo alla mostra e agli interrogativi [...] Nina A. ///
[...] ///
Vittorio Strada, Fabio [...] degli Atti, Boris A. [...] Ljudmila [...]. [...] e Gianfranco [...]. Il Museo storico statale [...] con [...] russo, [...] della [...] architettura ottocentesca nella Piazza Rossa [...] gran parte del materiale di questa rara [...] credo, la prima apertura dopo tante chiusure [...] del museo. E pensare che conserva [...] della storia russa! E, infatti, nei quadri [...] a Firenze Chia rilegge le grandi tradizione [...] Picasso al futurismo, il fauvismo a Matisse. Che curioso: mentre il [...] culturale de! [...] in ballo è Sandro Chia. Tuttavia i riferimenti a [...] pittori, nei quadri di Chia. Niente di meno ma [...] più. La mostra voluta dalla Provincia [...] Firenze, a cura di Maria Luisa Frisa, viene [...] catalogo edito da Arnoldo Mondadori e comprende [...] molti disegni. Dopo Firenze alcune opere [...] a Berlino nel [...]. Sempre nel prossimo anno, in [...] la scaletta degli impegni [...] prevede una cartella di lavori [...] carta dedicati a Leonardo da Vinci [...] dal Musco [...] di Los Angeles. Il pittore, nato 46 [...] Firenze, dove ha appreso i rudimenti del [...] co-lore, si guadagnò gli onori delle cronache [...] degli anni Settanta, grazie [...] operazione di Achille Bonito Oliva. Il critico [...] sotto [...] della [...] i vari Chia, Cucchi, Clemente, Paladino. De Maria, [...] come missili (soprattutto i [...] mercato [...]. A [...] i pittori in questione [...] ancora oggi, nonostante gli anni trascorsi e [...] di distanza: «Non ci fu mai un [...] Chia -fu [...] giornalistica. Chi pensava o pensa [...] idee, a rapporti di gruppo, va fuori [...]. Quanto ad Achille Bonito Oliva, [...] fa il suo mestiere. Ha saputo [...] più creativo e avventuroso [...] sia quello del critico d'arte, ma la [...] poco a che vedere con il lavoro [...] li lasciava a ragione indipendenti». Interpretato e cosi concluso [...] «Transavanguardia», per Chia rimane e rimarrà aperto [...] fatta di pennelli e tubetti [...]. Questi sono sintomi di [...] chiamata pittura che ha alla base un [...] la materia. Dipingere per me è come [...] droga». Eppure Chia non rispetta certo [...] clichè [...] consumato e malato. Appare robusto e in [...] Ma la molla del suo mestiere! A questo orrore reagisce [...] e colori, gli oggetti [...]. E quando si mette [...] Chia giura dì non sapere affatto dove [...] voglio [...]. Dipingere deve essere un [...] il quadro è la testimonianza di un [...] altro mondo». Niente di soprannaturale, non [...]. Vero, le martellate alle [...] Michelangelo confermano. Discorrendo di quadri, di [...] la cornice, il pittore fa riferimento a [...] non è quello quotidiano: «Per rappresentare il [...] sono molto più efficaci la [...] i giornali, la televisione. Il dipinto invece è [...] da un lungo viaggio in una foresta, [...]. Una concezione vagamente [...] sembrerebbe. Che Chia rincara parlando [...] nostalgie: «Sono nato a Firenze. Però non vivo più [...]. Ho cercato invece di [...] nostalgia di Firenze perchè [...] della lontananza è molto [...] artista». Lui divide da anni [...] fra le colline senesi e il New Jersey, [...] New York, per cui saprà di cosa [...]. [...] più famoso d'Italia. II Nuovo Ragazzini con [...] 144 pagine per oltre 128 000 voci, [...] e tecnicismi; 2 800 sigle, simboli e [...] nomi propri e toponimi, 32 tavole di [...] didascalie bilingui. Espressioni colloquiali, popolari, letterarie, [...]. Il [...] nario [...] più completo: dai termini [...] a quelli del New Business. Parola di [...] RADIO PER LIBERO [...] contro la mafia Oggi [...]. Collegamenti con: Palermo, Capo [...] Calabria, Napoli, Milano Telefona al (06) 6781432. Sarai richiamato per raccontare [...] di Samarcanda e Maurizio Costanzo Show: accendere le luci di casa tra le 22. [...] DI CREDITO DEL [...] Questi [...] hanno una durata di 7 [...] con inizio [...] l" ottobre 1991 e scadenza [...] 1" ottobre 1998. La prima cedola, del [...] lordo, verrà [...] il 1" aprile 1992. [...] delle cedole successive [...]. Non ò dovuta alcuna [...]. ///
[...] ///
Non ò dovuta alcuna [...].

(0)
(0)


Nota sulla tutela della privacy. e Nota sulla tutela del copyright.

Nonostante i continui tagli che il settore culturale è costretto a subire - biblioteche storico/letterarie ed Archivi storici in particolare -, nell'epoca del Web 2.0 non termovalorizziamoci!La funzione di servizio pubblico sia essa offerta da un Ente pubblico o privato ha un costo; affinché il progetto possa mantenersi e continuare ad essere sviluppato sarebbe necessario un sostanzioso finanziamento pubblico, ma in sua assenza? Sareste disposti ad "adottare" una pagina e renderla fruibile a tutti in una rigorosa logica senza scopo di lucro?
Visualizza: adotta una pagina della Biblioteca digitale KosmosDOC

Consultazione gratuita del cartaceo in sede: .

Biblioteca Digitale


Perché è necessario essere utente di una biblioteca abilitata al sistema KosmosDOC per visualizzare la descrizione catalografica, le istanze materiali nei singoli inventari, la trascrizione completa e l'oggetto digitalizzato?
Il progetto è senza scopo di lucro, ma purtroppo le spese sono ingenti. Da alcuni anni IdMiS - Istituto della Memoria in Scena (ONLUS) -, anche grazie al Comitato promotore Fondazione Giovanni Frediani ed all'Associazione Culturale Controtempo, ha investito molte risorse sia monetarie che umane nella progettazione del sistema, nella traduzione digitale del proprio patrimonio archivistico, bibliografico - specialmente dell'emeroteca -, biblioteconomico, e museale; in assenza di un contributo pubblico minimamente adeguato ci vediamo costretti a chiedere alle biblioteche che vorranno aderirvi ed indirettamente agli utenti la condivisione dei costi e/o la partecipazione attiva all'elaborazione delle unità bibliografiche che ciascun ente vorrà inserire per il prestito digitale interbibliotecario.
Il sistema condivide già oltre settecentomila Entità Multimediali, di cui gran parte afferenti alla Biblioteca digitale.

(77)
(1)


Ultimo post:

inserito da il 22/09/2016 05.52.58


La digitalizzazione/elaborazione dal cartaceo alla Biblioteca Digitale, relativamente all'emeroteca riguarda (in parentesi quadra consistenza detenuta ed altre annotazioni; * ove lavorazione tuttora in corso):

Periodicità non quotidiana

Belfagor. Rassegna di varia umanità [1946-1961 direttore Luigi Russo; 1961-1998 direttore Carlo Ferdinando Russo]

(92)


(53)

Cinema Nuovo [serie quindicinale diretta da Guido Aristarco 1952-1958]

(51)

Città & Regione [1975-1976*]

(50)


(55)

Interstampa [1981-1984*]

(53)

Marxismo Oggi [1988-1991*]

(53)

Nuovi Argomenti [1953-1965]

(60)

L'Orto [1937]

(46)

Paragone. Arte [le serie dirette da Roberto Longhi, 1950-1970]

(59)


(49)


(53)

Rinascita [1944-1962 mensile, 1962-1989* settimanale, marzo 1989 numero 0 direttore Franco Ottolenghi, 1990-1991* Nuova serie direttore Asor Rosa]

(68)

Teatro in Europa [1987-1997*]

(52)

Vita cecoslovacca [1978-1984*]


(52)

Quotidiani

Avanti! Quotidiano del Partito Socialista Italiano [1943-1990* edizioni di Milano e Roma]

(83)

Brescia Libera [1943-1945]

(48)

Granma. Organo oficial del Comite Central del Partido Comunista de Cuba [1965-1971*, 1966-1992 riduzione del Resumen Semanal]

(61)


(67)

Ordine Nuovo [1919-1925]

(46)

Corriere della Sera [1948* annata completa «Nuovo Corriere della Sera»]

(57)

Umanità Nova [1919-1945]

(51)



(82)


Eventuali segnalazioni dei propri interessi potranno influire sulle priorità di lavorazione. Per un elenco di tipologie differenti (monografie, enciclopedie, materiale discografico e non book material) o delle consistenze minori, oppure per informazioni sul prestito bibliotecario/interbibliotecario: .





Filtro S.M.O.G+ disabilitato. Indici dal corpus autorizzato

visualizza mappa Entità, Analitici e Records di catalogo del corpus selezionato/autorizzato (+MAP)