→ modalità contesto
modalità contenuto
INVENTARICATALOGHIMULTIMEDIALIANALITICITHESAURIMULTI
guida generale
NEW! CERCA

Modal. in atto: NO FILTRO (BD NON AUTORIZZATA)disattiva filtro S.M.O.G+

ALBERO INVENTARIALE


ANTEPRIMA MULTIMEDIALI

Pagina da Preview Biblioteca Digitale--Pagina de «Rinascita-mensile ('44/'62)-ed. unica - numero di periodico»--Id 1569253446.

Videoguida per la navigazione in KosmosDOC.org

Il brano seguente è un frammento di trascrizione automatica (OCR) della pagina richiesta. Questo sistema di indicizzazione della Biblioteca digitale non liberamente visualizzabile mostra parzialmente ciascuna Entità Multimediale suddividendola in piccoli segmenti separati da «[...]» (medesimo periodo o primo periodo successivo) e da « /// [...] /// » (periodo successivo non adiacente). Per riscontrare nella pagina i termini ricercati suggeriamo l'uso di ctrl+F o analoghi, ove il proprio browser lo consenta.

La trasformazione urbana della [...] Torino, le strade di ampio e regolare tracciato, [...] su ampi giardini (piazza Reale, [...] Po, ecc. Angelo, congiunzione a mezzo [...] pubblico della porta del [...] il ponte Molle, la [...] Prati di una zona da opporre alla città Leonina, [...]. [...] Vanvitelli, [...] ;non rientrano (almeno i [...] nel periodo che si usa comprendere nel [...] però gli unici architetti( un discorso a [...] con i suoi allievi [...] realizzate nella città di Milano) di serietà [...] mezzi espressivi che vanti [...] nel lungo periodo che [...] alla fine [...]. [...] a Roma, dove soggiornarono [...] o meno lunghi della loro vita e [...] di conoscere e studiare le opere maggiori [...] periodo barocco, essi raccolsero [...] di rinnovamento e le [...] architetti che li avevano preceduti e particolarmente [...]. Intesero questa nuova realtà [...] la fine del cinquecento e la metà [...] seppero portare innanzi le esperienze. La loro vitalità artistica [...] questo fatto, ma le loro realizzazioni architettoniche [...] proprio perchè in Italia, negli anni nei [...] si erano costituite condizioni generali che potevano [...] di uno Stato moderno. Gli architetti del periodo [...] europei, nei quali questo Stato moderno è [...] determinati risultati positivi. In Italia questi risultati [...] anzitempo per le ragioni che abbiamo visto [...] Vanvitelli e [...]. Dopo di loro vi [...] ferroviaria di Milano, la piazza Vittorio Emanuele [...] Firenze [...] molte altre cose del genere, anzi peggiori. Eduardo [...] di vita [...]. Quindi: osanna e crucifige, tutto [...] bene da una parte e tutto il male [...] e viceversa, a seconda che [...] sia un baciapile, collotorto e fazioso, o un comunista [...] affetto dalle febbri [...] elle [...] voglio dire ancora intinto di [...]. Ed è, sia da. Nè, [...] canto, vorrei certo essere [...] di pretesa oggettività, di [...] certi scrittori che « vivono da parte [...]. [...] visuale giusto è quello [...]. Ma, si dirà, [...] comunista non implica, eo [...] intransigenza ? Certo. Ma [...] comunista implica, anzitutto, negare [...] si pongono come eterne e immutabili e [...] nostri avversari si dicono detentori; importa cioè [...] una critica assidua e un costante pensare [...]. [...] è la sostanziale differenza tra [...] e i nostri avversari. Questi, [...] della loro [...] immobile, sono costretti a [...] sempre, in blocco e [...] tutto ciò che è nuovo [...] progressivo, in cui non scorgono, nè possono, una sola [...] di verità, un solo punto di possibile contatto, di [...] discussione e intesa. Giacché se tanto esistesse, [...] divenire, cioè negazione di quella loro conclamata [...]. Perciò i nostri avversari [...] il processo di Galileo, il rogo di Giordano Bruno. [...] alla loro stolta e [...] che essa ci aiuti a liberarci da [...] che essa ci aiuti a sempre meglio [...] settarismo, colle sue negazioni assolute, lungi dal [...] e avanzate ci fa [...] nelle posizioni reazionarie, alle quali si affianca [...] e che [...] rafforza. Non siamo noi quelli della [...] immobile; pensare dialetticamente vuol dire [...] vedere in ciò che muore [...] società capitalistica e nella cultura borghese) la premessa indispensabile, [...] radice di ciò che nasce e, in ciò che [...] lo sviluppo e lo svolgimento delle parti ancor vive [...] germinali di ciò che muore. La nostra posizione, (proprio [...] intransigenza e coerenza) è dunque la sola [...] individuare i valori effettivi, cioè reali e [...] solo di [...] e di [...] ovunque essi si trovino, [...] legittimamente come nostri. ///
[...] ///
La nostra posizione, (proprio [...] intransigenza e coerenza) è dunque la sola [...] individuare i valori effettivi, cioè reali e [...] solo di [...] e di [...] ovunque essi si trovino, [...] legittimamente come nostri.

(0)
(0)


Nota sulla tutela della privacy. e Nota sulla tutela del copyright.

Nonostante i continui tagli che il settore culturale è costretto a subire - biblioteche storico/letterarie ed Archivi storici in particolare -, nell'epoca del Web 2.0 non termovalorizziamoci!La funzione di servizio pubblico sia essa offerta da un Ente pubblico o privato ha un costo; affinché il progetto possa mantenersi e continuare ad essere sviluppato sarebbe necessario un sostanzioso finanziamento pubblico, ma in sua assenza? Sareste disposti ad "adottare" una pagina e renderla fruibile a tutti in una rigorosa logica senza scopo di lucro?
Visualizza: adotta una pagina della Biblioteca digitale KosmosDOC

Consultazione gratuita del cartaceo in sede: .

Biblioteca Digitale


Perché è necessario essere utente di una biblioteca abilitata al sistema KosmosDOC per visualizzare la descrizione catalografica, le istanze materiali nei singoli inventari, la trascrizione completa e l'oggetto digitalizzato?
Il progetto è senza scopo di lucro, ma purtroppo le spese sono ingenti. Da alcuni anni IdMiS - Istituto della Memoria in Scena (ONLUS) -, anche grazie al Comitato promotore Fondazione Giovanni Frediani ed all'Associazione Culturale Controtempo, ha investito molte risorse sia monetarie che umane nella progettazione del sistema, nella traduzione digitale del proprio patrimonio archivistico, bibliografico - specialmente dell'emeroteca -, biblioteconomico, e museale; in assenza di un contributo pubblico minimamente adeguato ci vediamo costretti a chiedere alle biblioteche che vorranno aderirvi ed indirettamente agli utenti la condivisione dei costi e/o la partecipazione attiva all'elaborazione delle unità bibliografiche che ciascun ente vorrà inserire per il prestito digitale interbibliotecario.
Il sistema condivide già oltre settecentomila Entità Multimediali, di cui gran parte afferenti alla Biblioteca digitale.

(77)
(1)


Ultimo post:

inserito da il 22/09/2016 05.52.58


La digitalizzazione/elaborazione dal cartaceo alla Biblioteca Digitale, relativamente all'emeroteca riguarda (in parentesi quadra consistenza detenuta ed altre annotazioni; * ove lavorazione tuttora in corso):

Periodicità non quotidiana

Belfagor. Rassegna di varia umanità [1946-1961 direttore Luigi Russo; 1961-1998 direttore Carlo Ferdinando Russo]

(92)


(53)

Cinema Nuovo [serie quindicinale diretta da Guido Aristarco 1952-1958]

(51)

Città & Regione [1975-1976*]

(50)


(55)

Interstampa [1981-1984*]

(53)

Marxismo Oggi [1988-1991*]

(53)

Nuovi Argomenti [1953-1965]

(60)

L'Orto [1937]

(46)

Paragone. Arte [le serie dirette da Roberto Longhi, 1950-1970]

(59)


(49)


(53)

Rinascita [1944-1962 mensile, 1962-1989* settimanale, marzo 1989 numero 0 direttore Franco Ottolenghi, 1990-1991* Nuova serie direttore Asor Rosa]

(68)

Teatro in Europa [1987-1997*]

(52)

Vita cecoslovacca [1978-1984*]


(52)

Quotidiani

Avanti! Quotidiano del Partito Socialista Italiano [1943-1990* edizioni di Milano e Roma]

(83)

Brescia Libera [1943-1945]

(48)

Granma. Organo oficial del Comite Central del Partido Comunista de Cuba [1965-1971*, 1966-1992 riduzione del Resumen Semanal]

(61)


(67)

Ordine Nuovo [1919-1925]

(46)

Corriere della Sera [1948* annata completa «Nuovo Corriere della Sera»]

(57)

Umanità Nova [1919-1945]

(51)



(82)


Eventuali segnalazioni dei propri interessi potranno influire sulle priorità di lavorazione. Per un elenco di tipologie differenti (monografie, enciclopedie, materiale discografico e non book material) o delle consistenze minori, oppure per informazioni sul prestito bibliotecario/interbibliotecario: .





Filtro S.M.O.G+ disabilitato. Indici dal corpus autorizzato

visualizza mappa Entità, Analitici e Records di catalogo del corpus selezionato/autorizzato (+MAP)