→ modalità contesto
modalità contenuto
INVENTARICATALOGHIMULTIMEDIALIANALITICITHESAURIMULTI
guida generale
NEW! CERCA

Modal. in atto: NO FILTRO (BD NON AUTORIZZATA)disattiva filtro S.M.O.G+

ALBERO INVENTARIALE


ANTEPRIMA MULTIMEDIALI

Pagina da Preview Biblioteca Digitale--Pagina de «Rinascita-mensile ('44/'62)-ed. unica - numero di periodico»--Id 1568811949.

Videoguida per la navigazione in KosmosDOC.org

Il brano seguente è un frammento di trascrizione automatica (OCR) della pagina richiesta. Questo sistema di indicizzazione della Biblioteca digitale non liberamente visualizzabile mostra parzialmente ciascuna Entità Multimediale suddividendola in piccoli segmenti separati da «[...]» (medesimo periodo o primo periodo successivo) e da « /// [...] /// » (periodo successivo non adiacente). Per riscontrare nella pagina i termini ricercati suggeriamo l'uso di ctrl+F o analoghi, ove il proprio browser lo consenta.

Per [...] 22, se un ecclesiastico [...] di [...] commesso un reato, il [...] visione degli incartamenti giudiziari; in caso di [...] usati verso [...] i riguardi dovuti alla [...] se condannato, [...] avrebbe subito la pena [...] parte. Ma da un punto [...] i vantaggi conseguiti dalla Chiesa erano praticamente [...]. [...] articolo del Concordato che, [...] sembrare smentire questa nostra [...]. Ma, in forza dello [...] insegnamento doveva essere impartito alla gioventù cattolica [...] dalle autorità scolastiche . Ora, è facile immaginare, [...] quale criteri le autorità statali avrebbero scelto [...] religione (abbiamo già visto come la classe [...] di usare in ogni modo della religione [...] per la [...] politica di" oppressione). Inoltre non si dimentichi [...] scelti dallo Stato erano abilitati [...] della religione da autorità [...] al Governo polacco. Queste che abbiamo cercato [...] esclusivamente fonti autentiche, erano le condizioni in [...] Chiesa ha dovuto vivere, per un lungo ventennio [...] sono aggiunti poi altri quattro anni di [...] Polonia. Onde non ci sembra [...] nulla esagerato nella nostra affermazione fatta al [...] brevissimo studio: che cioè tali condizioni possono [...] quelle che la Chiesa trovò in Italia [...] Germania e in cui è costretta tuttora a [...] Spagna. Vincenzo [...] data "notizia in [...] rubrica di tutte le. ///
[...] ///
Traduzione di Carlo Pinelli, Torino, Einaudi, [...]. Bonaventura [...] L'isola appassionata. ///
[...] ///
Francesco Jovine, [...] in provincia. Roma, Einaudi, 1945. Mario Praz, Motivi e [...]. Torino, Einaudi, 1945. Pietro Grifone, Il capitale [...] Italia. Roma, Einaudi, 1945. Walter [...] La giusta società. Roma, Einaudi, 1945. Ùmberto Saba, Il canzoniere [...]. Roma, Einaudi, 1945. [...] Dal comune libero [...] regionale. ///
[...] ///
[...] Il segreto della potenza russa. Milano, Corti-celli, 1945. Emilio Sereni, G. Milano, Editoriale [...] 1945. Galvano della Volpe, La teoria [...] umana. ///
[...] ///
[...] Terra dissodata. Edizioni della Bussola, 1945. Julien Benda, Le democrazie [...]. Roma, Einaudi, 1945. ///
[...] ///
Torino, Einaudi, 1945. [...] per il piano regolatore [...] nostre città, sopraffatte dalla [...] moderna in una attrezzatura di strade e [...] medioevale, appena riveduta nel calmo ottocento, hanno [...] di una specie di malattia di crescenza, [...] preoccupante di disordine. Al disordine si è [...] un ordine: i piani regolatori. Milano ha avuto diversi [...]. Per ragioni varie: incapacità [...] problema partendo da premesse fondamentali, dilettantismo artistico, [...] particolari sugli interessi collettivi, ignoranza o spregio [...] sociali, essi risultarono incompleti e insufficienti. E poi sono venuti [...] hanno sconvolto la città. Sul principio del [...] un gruppo di studiosi, [...] problema urbanistico sarebbe apparso come una esigenza [...] ha sentito come proprio dovere, nel partecipare [...] alla resistenza, di iniziare gli studi per [...] nuovo piano della città, intesa come elemento [...] vita italiana ed europea. Essi sono gli architetti e [...] Albini, Bottoni, Gar-della, Mucchi, [...] Pucci, [...] oltre a [...] collaboratore dopo la liberazione [...] Belgioioso, Romano, [...] collaboratori prima, [...] poco, degli eventi che portarono [...] di Banfi e Belgioioso e alla morte di Banfi [...]. A [...] si è dedi-cato in [...] della fatica comune. Il gruppo è formato [...] socialisti, di appartenenti al Partito [...] e di senza partito [...] la politica dei partiti di sinistra. [...] è sfata duramente colpita dai [...]. Il problema della sistemazione [...] quindi diven-tàto oggi di estrema attualità, [...] due aspetti [...] 1) [...] una casa a chi [...] perduta; 2) possibilità di [...] terreno che le bombe hanno sgombrato di [...]. Al primo punto si [...] la ricostruzione delle case demolite. Il secóndo punto invece [...] radicale [...] di [...] studio che per molte [...] stato possibile o non si è voluto [...] di anteguerra. Evidentemente [...] semplicemente la ricostruzione delle [...] assurdo, quando appena si intravveda la possibilità [...] caotica organizzazione della città attuale per tendere [...] deve essere il volto di una città [...] offra il massimo di benessere a tutti [...]. Solo prevedendo a grandi [...] della città è possibile prendere provvedimenti che [...] per volta in un programma organico di [...] siano più, come sono stati finora, risoluzioni [...] coordinate, spesse volte contrastanti, destinate a lasciare [...] le cose come stavano. A tal scopo gli Architetti Riuniti (A. Prima di esporre questi [...] accennare ad alcuni problemi generali. Prima di tutto quello [...] malattia delle città moderne. Sulla fine [...] la larga applicazione delle [...] nelle industrie e nei mezzi di trasporto. Le città diventano il [...] e piccole industrie, accanto alle quali sorgono [...] che ingrandiscono [...]. Sul principio del [...] i [...] mezzi di comunicazione [...] dei motori a scoppio e [...] elettrica impongono [...] problemi di traffico. ///
[...] ///
Sul principio del [...] i [...] mezzi di comunicazione [...] dei motori a scoppio e [...] elettrica impongono [...] problemi di traffico.

(0)
(0)


Nota sulla tutela della privacy. e Nota sulla tutela del copyright.

Nonostante i continui tagli che il settore culturale è costretto a subire - biblioteche storico/letterarie ed Archivi storici in particolare -, nell'epoca del Web 2.0 non termovalorizziamoci!La funzione di servizio pubblico sia essa offerta da un Ente pubblico o privato ha un costo; affinché il progetto possa mantenersi e continuare ad essere sviluppato sarebbe necessario un sostanzioso finanziamento pubblico, ma in sua assenza? Sareste disposti ad "adottare" una pagina e renderla fruibile a tutti in una rigorosa logica senza scopo di lucro?
Visualizza: adotta una pagina della Biblioteca digitale KosmosDOC

Consultazione gratuita del cartaceo in sede: .

Biblioteca Digitale


Perché è necessario essere utente di una biblioteca abilitata al sistema KosmosDOC per visualizzare la descrizione catalografica, le istanze materiali nei singoli inventari, la trascrizione completa e l'oggetto digitalizzato?
Il progetto è senza scopo di lucro, ma purtroppo le spese sono ingenti. Da alcuni anni IdMiS - Istituto della Memoria in Scena (ONLUS) -, anche grazie al Comitato promotore Fondazione Giovanni Frediani ed all'Associazione Culturale Controtempo, ha investito molte risorse sia monetarie che umane nella progettazione del sistema, nella traduzione digitale del proprio patrimonio archivistico, bibliografico - specialmente dell'emeroteca -, biblioteconomico, e museale; in assenza di un contributo pubblico minimamente adeguato ci vediamo costretti a chiedere alle biblioteche che vorranno aderirvi ed indirettamente agli utenti la condivisione dei costi e/o la partecipazione attiva all'elaborazione delle unità bibliografiche che ciascun ente vorrà inserire per il prestito digitale interbibliotecario.
Il sistema condivide già oltre settecentomila Entità Multimediali, di cui gran parte afferenti alla Biblioteca digitale.

(77)
(1)


Ultimo post:

inserito da il 22/09/2016 05.52.58


La digitalizzazione/elaborazione dal cartaceo alla Biblioteca Digitale, relativamente all'emeroteca riguarda (in parentesi quadra consistenza detenuta ed altre annotazioni; * ove lavorazione tuttora in corso):

Periodicità non quotidiana

Belfagor. Rassegna di varia umanità [1946-1961 direttore Luigi Russo; 1961-1998 direttore Carlo Ferdinando Russo]

(92)


(53)

Cinema Nuovo [serie quindicinale diretta da Guido Aristarco 1952-1958]

(51)

Città & Regione [1975-1976*]

(50)


(55)

Interstampa [1981-1984*]

(53)

Marxismo Oggi [1988-1991*]

(53)

Nuovi Argomenti [1953-1965]

(60)

L'Orto [1937]

(46)

Paragone. Arte [le serie dirette da Roberto Longhi, 1950-1970]

(59)


(49)


(53)

Rinascita [1944-1962 mensile, 1962-1989* settimanale, marzo 1989 numero 0 direttore Franco Ottolenghi, 1990-1991* Nuova serie direttore Asor Rosa]

(68)

Teatro in Europa [1987-1997*]

(52)

Vita cecoslovacca [1978-1984*]


(52)

Quotidiani

Avanti! Quotidiano del Partito Socialista Italiano [1943-1990* edizioni di Milano e Roma]

(83)

Brescia Libera [1943-1945]

(48)

Granma. Organo oficial del Comite Central del Partido Comunista de Cuba [1965-1971*, 1966-1992 riduzione del Resumen Semanal]

(61)


(67)

Ordine Nuovo [1919-1925]

(46)

Corriere della Sera [1948* annata completa «Nuovo Corriere della Sera»]

(57)

Umanità Nova [1919-1945]

(51)



(82)


Eventuali segnalazioni dei propri interessi potranno influire sulle priorità di lavorazione. Per un elenco di tipologie differenti (monografie, enciclopedie, materiale discografico e non book material) o delle consistenze minori, oppure per informazioni sul prestito bibliotecario/interbibliotecario: .





Filtro S.M.O.G+ disabilitato. Indici dal corpus autorizzato

visualizza mappa Entità, Analitici e Records di catalogo del corpus selezionato/autorizzato (+MAP)