→ modalità contesto
modalità contenuto
INVENTARICATALOGHIMULTIMEDIALIANALITICITHESAURIMULTI
guida generale
NEW! CERCA

Modal. in atto: NO FILTRO (BD NON AUTORIZZATA)disattiva filtro S.M.O.G+

ALBERO INVENTARIALE


ANTEPRIMA MULTIMEDIALI

Pagina da Preview Biblioteca Digitale--Pagina de «l'Unità-Nuova Serie(PCI)-Nazionale del 1964»--Id 1568400589.

Videoguida per la navigazione in KosmosDOC.org

Il brano seguente è un frammento di trascrizione automatica (OCR) della pagina richiesta. Questo sistema di indicizzazione della Biblioteca digitale non liberamente visualizzabile mostra parzialmente ciascuna Entità Multimediale suddividendola in piccoli segmenti separati da «[...]» (medesimo periodo o primo periodo successivo) e da « /// [...] /// » (periodo successivo non adiacente). Per riscontrare nella pagina i termini ricercati suggeriamo l'uso di ctrl+F o analoghi, ove il proprio browser lo consenta.

Nel 1962 la vittoria [...] determinante delle destre unite, aveva nuovamente rivelato [...] quanto tenace e violenta fosse la prepotenza [...] democristiani, incapaci di accettare la realtà della [...] realtà di sinistra, riflessa in un largo [...] e popolare, dai comunisti alle sinistre democristiane. Il peso di questo [...] che esprime la volontà delle masse italiane, [...] imposto piegando al 21. [...] di [...] (il candidato che fu [...] Segni nel 1962 raccogliendo quasi gli stessi voti [...] rappresenta quindi oggi [...] con plastica evidenza [...] il primo effetto sul [...] quel generale spostamento a sinistra nel paese [...] delineato e accentuato sempre di più dal [...] oggi. La famiglia [...] ha [...] anni. La [...] città è Torino: ci [...] ha vissuto gli anni duri del primo [...] dei più feroci e vigliacchi assalti delle [...] gli operai della « roccaforte » piemontese: [...] nel dopoguerra per fame il centro naturale [...] politica. I [...] sono, originariamente, sardi: già [...] Presidente però aveva lasciato San Litri per Torino. Il padre di [...] era un buon poeta [...] giornalista: come allora si diceva, un [...] artista »; in sostanza [...]. Forse fu questa personalità [...] e invadente (anche . A 24 anni non [...] attivamente di politica; era laureato in economia [...] era un tranquillo impiegato di banca senza [...] la testa ». Il mutamento è brusco [...] soprattutto emotive: di fronte alla violenza squadristica, [...] prende la tessera socialista. Conosce Claudio Treves; entra [...] Gramsci e con Gobetti. Ero solo sdegnato nel [...] di papà bastonare la povera [...] onesta ». Pure, in tre anni [...] fa un primo balzo [...] moltiplica i suoi contatti politici. Nel 1925, [...] congresso libero del PSI, a Roma in via Monte della Farina, [...] tiene una relazione che [...] alla conclusione [...] fa scattare in piedi Filippo Turati che corre a abbracciare [...] » del socialismo italiano. [...] è amico, in quegli anni, [...] Gobetti. Era suo coetaneo e non [...] considerava un maestro: « Era un animatore, un coordinatore [...] energie [...] ha detto una volta [...] vedeva nel marxismo una ideologia [...] era un ingegno come Gramsci anche se non era [...] pensatore troppo profondo ». Da Torino, dopo la [...] parte per il suo [...] Treves. Dopo un primo periodo [...] Parigi, [...] lascia il centro politico [...] e va in Austria. Ne ricaverà [...] originale, peraltro indicativa per [...] i futuri sviluppi del suo pensiero politico. A Vienna conosce Otto Bauer [...] Max Adler; studia filosofia e diritto, segue i [...] sul diritto comunista. Nel 1930 [...] è di nuovo a Parigi [...] come protagonista alla unificazione fra il partito [...] e Coccia e il [...] Partito unitario. In quegli anni [...] c convinto assertore della [...] nel 1934 è fra gli uomini che [...] di [...] con il PCI. Sono gli anni in [...] Francia sembra diventare il centro della riscossa democratica [...] il nazi-fascismo trionfante; sono gli anni di Léon Blum, [...] fronte popolare. La moglie e i [...] sono a [...]. [...] e ci resteranno fino alla Liberazione [...]. [...] non parteciperà alla guerra [...] Spagna; lo ritroviamo [...] settembre 1943, arrestato dai [...] consegnato ai tedeschi, rinchiuso a Regina Coeli. [...] in attesa della deportazione. Riesce a evadere grazie [...] ordine di scarcerazione preparato dal movimento clandestino. Nel 1943 il primo [...] entra come ministro senza [...] governo italiano libero e [...] politico »; il Gabinétto Bonomi. [...] della carriera Da quel [...] carriera di [...] tutta a scatti e [...]. Dopo [...] ministeriale con Bonomi [...] è di questo periodo, [...] 1944, un suo celebre discorso di esaltazione [...] e della dittatura proletaria dei soviet [...] è ambasciatore a Parigi [...] lo è a Londra: [...] italiani vogliono dei politici nelle capitali dei [...]. ///
[...] ///
Il PSI UP [...] con tale nome il PSI [...] presentò in Italia dopo la Liberazione [...] è però diviso: [...] unitaria, fedele al patto con [...] PCI che ha saputo [...] vittoria armata e ai primi [...] politici tutto lo schieramento di sinistra, si contrappone già [...] riformista, venata di [...]. [...] fa la [...] scelta, si mette alla testa [...] questo secondo gruppo e in tale veste si presenta [...] congresso socialista [...] 1946 pronunciandovi un violento discorso [...] di azione dei socialisti e dei comunisti. [...] si ritrovai malgrado [...] minaccia di divisione, con [...] di [...] a presidente della Assemblea [...] quasi plebiscitaria che vuole accentuare il vero [...] Resistenza. Non cioè una restaurazione [...] ma una rivoluzione di [...] apra la via alla svolta sociale. Nel 1947 c'è però [...] del PSI UP. Lo scontro fra « Iniziativa [...] sociale» da un lato, [...] maggioranza del partito, da Mo-randi a Nenni. [...] decide per la scissione. [...] il più grave fatto politico [...] questo dopoguerra. Riuniti a Palazzo [...] i dissidenti [...] fondano il [...] (Partito socialista dei Giuseppe [...] con la . Cominciò con questa ribellione [...] tragedia delle divisioni del movimento operaio e [...]. La decisione, ,di [...] la via [...] disegno [...] per la piena restaurazione capitalistica, [...] lo « imbrigliamento » della spinta resistenziale, per gli [...] del centrismo fino al tragico [...] attraverso gli eccidi e le [...] e i successivi tentativi equivoci [...] rinviare le necessarie scelte [...] del [...] luglio del [...]. Nei governi De Gasperi Nel [...] 1947 [...] accompagnato da Matteotti, parte [...] Washington: [...] è accolto come [...] che ha salvato [...] dalla minaccia di una [...]. Da quel momento [...] resterà sempre strettamente legato [...] USA. Gli anni successivi sono [...] di questa insipienza politica [...] e della svendita fatta [...] della Resistenza: [...] delle sinistre. La rottura del tripartito [...] alla scissione, aprono la via al prepotere [...] aprile 1948, alla vergogna della [...] legge truffa ». [...] e il [...] catturati dalla logica di potere [...]. [...] partecipa ai governi De Gasperi; [...] dedica al sogno irrealizzabile di creare una [...] » alternando la partecipazione ai governi centristi [...] direzione del P SDI. Nel 1957 [...] torna alla Segreteria del [...] governo. Sono gli anni del [...] catturare il PSI nella stessa logica di [...] subordinata rispetto alla [...] e al capitalismo italiano, [...] caduto il P SDI. Il tentativo è avviato [...] Fan-fani [...] il discorso al Consiglio nazionale d. [...] del 1957 [...] e Nenni si incontrano a [...]. La prospettiva [...] fallirà in breve tempo di [...] involuzione [...] dal governo bipartito [...] che cadrà per la defezione [...] sinistra) di un gruppo di deputati del P SDI [...] da Vigorelli. Comincia da [...] come pure [...] comodo gli equivoci a-spetti di [...] che ave-: vano avuto gli ultimi tentativi d. La socialdemocrazia appare ancora [...] antiche ambiguità, ma comincia anche a baluginare [...] in [...] stesso, la coscienza dei [...] commessi. Da questo momento [...] crede di vedere una soluzione [...] del centro-sinistra. Di questa formula egli [...] presto uno dei campioni. Ancora una volta egli [...] e la forza dei dirigenti democristiani dorotei. Sorto il governo Fanfani [...] del congresso de di Napoli, pochi mesi [...] X presenta la [...] candidatura per il Quirinale. Tutte le sinistre lo [...]. La [...] reagisce con violenza; le [...] appaiono incerte e divise e infine la [...] da Segni per [...] determinante dei fascisti accettato, [...] dalla [...]. [...] tocca ora con mano la [...] dorotea della [...] contro la quale le sinistre [...] battute per venti anni. La lezione, [...] ha però ancora una volta [...] effetto opposto per [...] che addirittura, nel 1963 orienterà [...] polemica contro il governo Fanfani, [...] di « errori di direzione politica », favorendo con [...] obbiettivamente le successive involuzioni. I successi elettorali della [...] PCI, la crisi della [...] sempre più evidente, continuano [...] a un primo, più [...] per quel che riguarda i rapporti tra [...] se ciò avviene con ali squilibri e [...] della [...] personalità. Al Quirinale dove egli [...] seguito al voto determinante dei comunisti, entra [...] un uomo che si colloca [...] delle forze di sinistra, [...] antifascista: entra cioè qualcosa di nuovo. Terracini Una lunga battaglia [...] dorotea Così si è giunti dopo 13 [...] bianca I successivi fallimenti della operazione «dura» [...] Colombo [...] La resistenza delle sinistre [...] La [...] per il voto comunista a [...] De Gasperi non avrebbe [...] di mettere piede al Quirinale»; «I comunisti [...] senza di loro non si muove paglia [...] Sbagliamo tutto da venti anni »; « Ha [...] No. Impossibile mettere in lila [...] si raccolgono nel Transatlantico quando, poco prima [...] pomeriggio di ieri, viene comunicato che [...] ha respinto [...] dorotea, che [...] ha accettato di richiedere [...] volevano i comunisti [...] i voti di tutti [...] democratici e antifascisti » e che il [...] PCI ha quindi deciso di votare [...]. I fascisti sghignazzano nei [...] Lo avevamo detto, dicono, che una politica così [...] Italia [...] può che portare a sempre maggiori vittorie [...] PCI [...] i liberali sono furibondi. Malagodi aveva sperato, dicono, [...] una operazione centrista, sia puri» dietro la [...] candidato di tutto il centro-sinistra ». Saputo che ormai [...] ha i voti del PCI, [...] « contrattati » con il PCI, il P LI [...] il suo comunicato di « scomunica » [...] patetica, di un candidato « nazionale » [...]. Arrabbiati sono anche gli [...] Colombo: avevano imposto la loro tattica di « [...] tutta la [...] in testa, e ora [...]. A cosa è servito alla [...] avere pubblicato [...] comunicato anticomunista dei Direttivi parlamentari, [...] battaglia era cominciata il 16 [...] e [...] come diceva ieri La Malfa [...] Transatlantico [...] «è compito di romanzieri, non [...] giornalisti ». In pratica, lina ricostruzione [...] successive dei retroscena, delle pressioni, dei ricatti, [...] è ancora possibile. Si può però [...] con una chiarezza il [...] riconosciuto ormai apertamente ai gruppi e al [...] rintracciare il senso politico di questo scontro [...] le vicende certo più importanti, significative della [...] Repubblica in questo dopoguerra. La Democrazia cristiana si [...] una grinta quasi senza precedenti. Colombo aveva confermato, alla vigilia [...] presidenziale, di essere senza dubbio il perno [...] un aguzzo perno [...] dello schieramento doroteo, dominante nel [...]. A differenza delle precedenti occasioni, [...] un certo pudore e una certa moderazione regnavano ancora [...] i gruppi, invece di proporre [...] Parlamento una propria rosa di candidati, [...] un solo nome [...] politicamente debole: Leone. Si è capito subito, [...] partita che si andava a giocare sarebbe [...] a oltranza. Leone esordisce incredibilmente debole: [...]. La « dissidenza » [...]. Crescerà continuamente negli scrutini [...]. Prende corpo fin [...] la candidatura di Fanfani: [...] del primo scrutinio, ai 129 del decimo, [...]. Da quel momento su Leone [...] voti liberali e fascisti, ma il candidato [...] oltre i 406 voti; è il suo [...] sforzo massimo. La « dissidenza » [...] ormai come un nucleo agguerrito e compatto; [...] raggiungono vertici senza precedenti. Ogni « sospetto » [...] da anatemi, colpito dai suoi Vescovi, inseguito [...] spontanee » dei suoi elettori. Quando Leone tocca i [...] « colombiana » si butta a capofitto. La gerarchia vaticana [...] riluttante fino a quel momento, [...] quanto sembra, a ogni intervento [...] viene costretta a intervenire con [...] dichiarazione grave [...] romano in difesa della [...] voto cattolico. [...] chiama e aggredisce uno per [...] i « capi » della dissidenza. Fanfani si ritira ma, [...] schede bianche sono 152: questo sarà il [...] dei dissidenti. In realtà fra quelle [...] « spurie ». Non si vede bene, [...] la consistenza della sinistra de che si [...] fra il settimo e il decimo scrutinio: [...] Fanfani. Alla vigilia di Natale Leone [...] quota 386: ritira la [...] candidatura. Colombo ottiene come unica [...] nella notte di Natale, la sospensione da [...] di [...] e di De Mita, [...] e c basista » il secondo. [...] 11 primo segno tangibile [...] che infatti, nei due [...] di Natale e del giorno di Santo Stefano, [...] astenersi. Il paese assiste allibito [...] dichiarazione di impotenza di 370 parlamentari de [...] testa bassa senza votare. Si è ormai a una [...] decisiva. I comunisti hanno parlato [...] sono disponibili per la votazione di un [...] evidente quanto è già chiarissimo nel paese: [...] sinistra [...] dei voti comunisti per [...] voglia battere le destre e vanificare il [...] doroteo. I candidati indicati (in [...] qualunque preclusione) sono Pastore, Fanfani. ///
[...] ///
Che la [...] scelga, che si aprano [...] ogni voto sia concordato. In assenza di queste [...]. Le sinistre guardano a [...] che non escluda i cattolici, che corrisponda [...] paese. Le fasi decisive si [...] sabato e ieri. Dopo le vergognose astensioni, la [...] sceglie [...]. Il primo cedimento e [...] di esso si nasconde ancora la manovra [...] recupero » politico della candidatura: fare di [...] un candidato [...] coperto dal centro-sinistra [...] fino ai voti liberali. I comunisti sono però [...] caso, nel Parlamento del 28 aprile e [...] va imponendo. [...] chiede un colloquio al compagno Longo. Viene ancora una volta [...] comunisti sono disponibili per [...]. [...] accettano e viene stesa una [...] bozza » di comunicato. Interviene a questo punto [...] veto » di [...] pungolato da Colombo ormai [...]. I [...] « non devono » fare [...] dichiarazione che peraltro la [...] non accetterebbe mai. Invece la [...] accettata, ha dovuto accettare [...] si chieda al PCI. C'è voluto ancora un [...] ferro» al quale i compagni socialisti hanno [...] resistendo alle proposte democristiane di rompere [...] si [...] realizzata fin dal tredicesimo [...] nome di Nenni. [...] ha visto la [...] insistere [...] sul nome di un [...] per quindici votazioni; il paese ha visto [...] astenersi dopo essere stata [...] nome; il paese ha visto protagonisti due [...] quattro scrutini, con [...] di nomi democristiani; il [...] assistito alla vittoria delle sinistre unite contro [...]. La battaglia che da [...] svolgeva in segrete stanze, portata in pubblico [...] della fermezza del PCI, è stata persa [...] era riuscito sempre a fare il bello [...] tempo. ///
[...] ///
La battaglia che da [...] svolgeva in segrete stanze, portata in pubblico [...] della fermezza del PCI, è stata persa [...] era riuscito sempre a fare il bello [...] tempo.

(0)
(0)


Nota sulla tutela della privacy. e Nota sulla tutela del copyright.

Nonostante i continui tagli che il settore culturale è costretto a subire - biblioteche storico/letterarie ed Archivi storici in particolare -, nell'epoca del Web 2.0 non termovalorizziamoci!La funzione di servizio pubblico sia essa offerta da un Ente pubblico o privato ha un costo; affinché il progetto possa mantenersi e continuare ad essere sviluppato sarebbe necessario un sostanzioso finanziamento pubblico, ma in sua assenza? Sareste disposti ad "adottare" una pagina e renderla fruibile a tutti in una rigorosa logica senza scopo di lucro?
Visualizza: adotta una pagina della Biblioteca digitale KosmosDOC

Consultazione gratuita del cartaceo in sede: .

Biblioteca Digitale


Perché è necessario essere utente di una biblioteca abilitata al sistema KosmosDOC per visualizzare la descrizione catalografica, le istanze materiali nei singoli inventari, la trascrizione completa e l'oggetto digitalizzato?
Il progetto è senza scopo di lucro, ma purtroppo le spese sono ingenti. Da alcuni anni IdMiS - Istituto della Memoria in Scena (ONLUS) -, anche grazie al Comitato promotore Fondazione Giovanni Frediani ed all'Associazione Culturale Controtempo, ha investito molte risorse sia monetarie che umane nella progettazione del sistema, nella traduzione digitale del proprio patrimonio archivistico, bibliografico - specialmente dell'emeroteca -, biblioteconomico, e museale; in assenza di un contributo pubblico minimamente adeguato ci vediamo costretti a chiedere alle biblioteche che vorranno aderirvi ed indirettamente agli utenti la condivisione dei costi e/o la partecipazione attiva all'elaborazione delle unità bibliografiche che ciascun ente vorrà inserire per il prestito digitale interbibliotecario.
Il sistema condivide già oltre settecentomila Entità Multimediali, di cui gran parte afferenti alla Biblioteca digitale.

(77)
(1)


Ultimo post:

inserito da il 22/09/2016 05.52.58


La digitalizzazione/elaborazione dal cartaceo alla Biblioteca Digitale, relativamente all'emeroteca riguarda (in parentesi quadra consistenza detenuta ed altre annotazioni; * ove lavorazione tuttora in corso):

Periodicità non quotidiana

Belfagor. Rassegna di varia umanità [1946-1961 direttore Luigi Russo; 1961-1998 direttore Carlo Ferdinando Russo]

(92)


(53)

Cinema Nuovo [serie quindicinale diretta da Guido Aristarco 1952-1958]

(51)

Città & Regione [1975-1976*]

(50)


(55)

Interstampa [1981-1984*]

(53)

Marxismo Oggi [1988-1991*]

(53)

Nuovi Argomenti [1953-1965]

(60)

L'Orto [1937]

(46)

Paragone. Arte [le serie dirette da Roberto Longhi, 1950-1970]

(59)


(49)


(53)

Rinascita [1944-1962 mensile, 1962-1989* settimanale, marzo 1989 numero 0 direttore Franco Ottolenghi, 1990-1991* Nuova serie direttore Asor Rosa]

(68)

Teatro in Europa [1987-1997*]

(52)

Vita cecoslovacca [1978-1984*]


(52)

Quotidiani

Avanti! Quotidiano del Partito Socialista Italiano [1943-1990* edizioni di Milano e Roma]

(83)

Brescia Libera [1943-1945]

(48)

Granma. Organo oficial del Comite Central del Partido Comunista de Cuba [1965-1971*, 1966-1992 riduzione del Resumen Semanal]

(61)


(67)

Ordine Nuovo [1919-1925]

(46)

Corriere della Sera [1948* annata completa «Nuovo Corriere della Sera»]

(57)

Umanità Nova [1919-1945]

(51)



(82)


Eventuali segnalazioni dei propri interessi potranno influire sulle priorità di lavorazione. Per un elenco di tipologie differenti (monografie, enciclopedie, materiale discografico e non book material) o delle consistenze minori, oppure per informazioni sul prestito bibliotecario/interbibliotecario: .





Filtro S.M.O.G+ disabilitato. Indici dal corpus autorizzato

visualizza mappa Entità, Analitici e Records di catalogo del corpus selezionato/autorizzato (+MAP)