→ modalità contesto
modalità contenuto
INVENTARICATALOGHIMULTIMEDIALIANALITICITHESAURIMULTI
guida generale
NEW! CERCA

Modal. in atto: NO FILTRO (BD NON AUTORIZZATA)disattiva filtro S.M.O.G+

ALBERO INVENTARIALE


ANTEPRIMA MULTIMEDIALI

Pagina da Preview Biblioteca Digitale--Pagina de «Ordine Nuovo-settimanale ('19/'20)-Nazionale - numero di periodico»--Id 1568375810.

Videoguida per la navigazione in KosmosDOC.org

Il brano seguente è un frammento di trascrizione automatica (OCR) della pagina richiesta. Questo sistema di indicizzazione della Biblioteca digitale non liberamente visualizzabile mostra parzialmente ciascuna Entità Multimediale suddividendola in piccoli segmenti separati da «[...]» (medesimo periodo o primo periodo successivo) e da « /// [...] /// » (periodo successivo non adiacente). Per riscontrare nella pagina i termini ricercati suggeriamo l'uso di ctrl+F o analoghi, ove il proprio browser lo consenta.

Al giorno (foggi il [...] piuttosto nel fissarè gli esatti reciproci rapporti, [...] fra Partito, Sindacati e Soviet . Persino nella parte migliore della [...] Inter-«azionale era molto diffusa [...] che il Partito [...] parte e i Sindacati [...] fossero [...] eguali diritti ed eguali valori [...] organizzazioni, che nette questioni importanti lavorano insieme a modo [...] due «parti, aventi concluso un trattato. Al Partito incombe la [...]. ///
[...] ///
[...] punto [...] comunistico non si può giudicare [...] un tale deliberato. La «teoria [...] dèi diritti» è stata [...] marxisti rivoluzionari. Dal punto 45 vista [...] il Partito è la suprema sintesi di [...] della letta della classe operaia per la [...] giogo capitalistico. Il Partito comunista dispone [...] arsenale di armi per combattere questa lotta. La lotta politica è [...] quella economica) Il Partito segna la via [...] politica quanto a quella economica. Il Partito è [...] del Proletariato. Con la fiaccola del [...] tutti gli svolti della via della [...] proletaria. Perciò il lavoro, che [...] nei Sindacati, è soltanto una parte del [...] Partito comunista come tale. In un periodò di Dittatura, [...] che noi stiamo ora attraversando» non si [...] di compromessi con la «teoria della eguaglianza [...]. Il menomo deviamento in [...] essere combattuto tanto nella teoria quanto nella [...]. I Sindacati odierni non [...] al Partito comunista. Tutti gli operai, [...] e dònne, vengono accettati [...] loro partito, alla loro confessione. Un operaio, non appartenente [...] pieno diritto di entrare [...] nostri Sindacati. [...] però, i quali lavorano [...] Sindacati, [...] dovrebbero, in nessun caso, trascurare il carattere [...] non inscritti al partito. I comunisti e il Gruppo [...] Sindacati debbono proclamare apertamente il Comunismo. I dirigenti dèi Sindacati [...] agli o-perai [...] che i nemici del Comunismo, [...] loro non appartenenza al Partito, tentano di [...]. Essi debbono spiegare agli [...] Sindacati, che formalmente non sono Sindacati di Partito, [...] Partito cómunista, riconoscono la Dittatura proletaria e [...] Potere dei Soviet e al/La Rivoluzione mondiale. [...] comunista otterrà influenza sui Sindacati [...] con un quotidiano, pratico, [...] lavoro entro i Sindacati, col [...] dei loro più valenti e più fedeli membri, che [...] posti [...] nei Sindacati stessi. Solo una tale influenza, fondata [...] un pratico lavoro di anni, può essere duratura. I Sindacati moderni fanno [...] e facilitano in sommo grado la [...] del Partito comunista e [...] Patere [...] Soviet per il socialismo. Ma nello [...] vi è, [...] periodo di transizione, un [...] attività dea Sindacati. ///
[...] ///
Se certe Leghe [...] impiegati e commessi di negozio [...] nette istituzioni dei Soviet persone che non sono in [...] di [...] i lavori a loro affidati [...] se queste Leghe si associano a tutti i postulati [...] loro" membri, dimenticando che [...] hanno più a fare [...] ma con lo Stato proletario, [...] mostrano [...] di non comprendere vii movimento [...]. La lotta contro, questo [...] movimento operaio è uno dei campiti principali [...] Sindacati. ///
[...] ///
In [...] in cui i migliori elementi [...] sindacalismo francese sono in procinto di [...] con fe loro aberrazioni d [...] volta e di [...] il Comunismo, [...] in cui essi accolgono il [...] « Tutto il Potere ai Consigli », ci sono [...] Russia sin. Il Partito dei [...] di sinistra approvò, nella [...] recente Conferenza, una risoluzione [...] la politica [...] lavoro, nella quale si chiede: [...] Il passaggio di tutta quanta la amministrazione [...] e delle Comunicazioni ai Sindacati [...] persona del Comitato [...] dei Sindacati (punto 3. I comunisti, che lavorano [...] Sindacati, [...] opporsi nel modo più energico a siffatte [...]. Similmente è necessario far [...] tendenze note sotto il nome [...] « Industrialismo », propugnate [...] del movimento operaio russo. Oli industriai isti vogliono [...] nostra opera [...] operai industriali, non tenendo [...] la massa che non ha imparato un [...]. La guerra e la [...] prodotto profondi mutamenti nella struttura sociale dello [...]. Su ciò non vi può [...] alcun dubbio. [...] operaio delle fabbriche è [...] più evoluta del [...]. Ma compito dei comunisti, [...] movimento operaio, non può assolutamente [...] quello di [...] gli operai, che hanno [...] i quali sono la minoranza della classe [...]. Le idee comuniste non hanno [...] di comune con la propag;azione di una aristocrazia operaia, [...] compito dei comunisti, degli [...] del movimento [...] consiste invece [...] le parti più progredite degli [...] industriali, ad organizzare, a poco [...] poco, tutta quanta la massa [...] compresi gli operai che non hanno imparato un mestiere, [...] della costruzione statale. La politica dello a Industrialismo [...] «sulle prime, pane essere radicale, è, nella [...] opportunista dei capi [...] operaia. Alla fin fine questa [...] ad essere la politica dei [...] . Nella Risoluzione, approvata dal Congresso [...] dei Sindacati [...] 1918, è già stato stabilito [...] il Congresso è convinto che [...] processo [...] ora nei Sindacati, li porterà [...] trasformarsi in organi dello Stato socialista; perciò [...] nel Sindacato è un obbligo [...] per tutti gli [...] appartenenti a quel rispettivo ramo [...] ». Questa convinzione del Congresso [...] si fonda su fatti. I Sindacati assumono, a [...] le funzioni di organi dì Stato. Se i Sindacati fanno una [...] di tutti i [...] membri, se essi concentrano operai [...] una data città, [...] essi trasferiscono operai [...] punto della Russia, se essi [...] il loro voto decisivo intorno a questioni di salario, [...] essi, per mezzo della loro rappresentanza, esercitano [...] decisiva [...] del Supremo Consiglio Economico, in [...] essi agiscono [...] come organi dei poteri dello Stato. Appunto perchè questo processo [...] Sindacati in organi statali si compie a [...] in via normale, non vi è momentaneamente [...] di forzare questo processo e proclamare, da [...] la trasformazione dei Sindacati in organi statali. I [...] che lavorano nei Sindacati, [...] le ragioni per aderire, in questi rispetti, [...] Risoluzione [...] primo e secondo Con. [...] politica [...] dei Sindacati. [...] Sindacato ci dovrebbe essere un [...] comunista severamente organizzato e disciplinato. I gruppi comunisti locali [...] del Gruppo centrale e del Consigliò [...] dei Sindacati in fatto [...]. Nessuna concessione è permesso fare [...] localismo. La politica dei salari, [...] durata del lavoro,, [...] ecc. Del resto, qualsiasi [...] del Partito entro un [...] non è che il « [...] del Partito » della organizzazione locale. Tutto il gruppo cittadino [...] Sindacati [...] è [...] sottoposto al Comitato locale [...] Partito, [...] il Gruppo [...] dei Sindacati è sottoposto, [...] Comitato Centrale del Partite. [...] degli operai, la loro [...] bisogni dell'Esercito Rosso in una date città, [...] esclusivamente affare delle organizzazioni: [...] del Partito, sotto la [...] Comitato Centrale del Partito. Nella mobilitazione degli operai [...] Comitato [...] Partito deve mettersi [...] col Gruppo comunista dei Sindacati. Il voto decisivo, però, spetta [...] dei Partito. [...] dei Partito dirige tutta quanta [...] parte costruttrice della attività dei Sindacati, ma non ricorrerà [...] a una gretta azione tutoria sui Sindacati. Uno dei compiti principali [...] in Russia è la organizzazione degli operai [...]. [...] necessario aiutare con tutti [...] le Leghe dei contadini già esistenti. I comunisti, che sono attivi [...] movimento operaio, debbono mettere tutta la loro ambizione [...] rurali. Occorre [...] à questo compito una sufficiente [...] di energia e di forze. In seguito [...] peculiarità dello sviluppo idei [...] Europa occidentale, [...] sono false idee intorno [...] Sindacati fra i comunisti [...] comunisti di altri paesi. Il nostro Partito è [...] impossibile andare [...] senza i Sindacati. Nel corso della Rivoluzione [...] Sindacati si scinderanno, così come si sono scissi [...] Partiti [...]. Le esperienze dal movimento [...] hanno mostrato che già ora i Sindacati [...] dalla rovinosa influenza della soci [...]. Il movimento sindacale russo [...] della fondazione di una Internazionale Rossa dei Sindacati, [...] il Partito Politico ha fatto [...] campo politico. Al Congresso [...] comunista debbono essere rappresentate, [...] Organizzazioni del Partito, ma anche Organizzazioni dei Consigli, Cooperative [...] Sindacati comunisti, che approvino la Dittatura del [...] Potere dei Soviet. ///
[...] ///
[...] di quei Sindacati, che stanno [...] terreno della Internazionale Comunista. ///
[...] ///
Gli strumenti di oppressione [...] del dominio borghese (Stati, Comuni e amministrazioni [...] in alcun modo trasformarsi in organismi di [...]. A tali organi dovranno [...] proletari (Consigli dei lavoratori, contadini e (Censura) Consigli [...] pubblica ecc. Il nostro giornale non [...] quelle che gli vengono [...] abbonamenti, della rivendita e della sottoscrizione. La solidità del nostro [...] dalla regolarità [...] la quale abbonati, circoli [...] gli obblighi loro. ///
[...] ///
La solidità del nostro [...] dalla regolarità [...] la quale abbonati, circoli [...] gli obblighi loro.

(0)
(0)


Nota sulla tutela della privacy. e Nota sulla tutela del copyright.

Nonostante i continui tagli che il settore culturale è costretto a subire - biblioteche storico/letterarie ed Archivi storici in particolare -, nell'epoca del Web 2.0 non termovalorizziamoci!La funzione di servizio pubblico sia essa offerta da un Ente pubblico o privato ha un costo; affinché il progetto possa mantenersi e continuare ad essere sviluppato sarebbe necessario un sostanzioso finanziamento pubblico, ma in sua assenza? Sareste disposti ad "adottare" una pagina e renderla fruibile a tutti in una rigorosa logica senza scopo di lucro?
Visualizza: adotta una pagina della Biblioteca digitale KosmosDOC

Consultazione gratuita del cartaceo in sede: .

Biblioteca Digitale


Perché è necessario essere utente di una biblioteca abilitata al sistema KosmosDOC per visualizzare la descrizione catalografica, le istanze materiali nei singoli inventari, la trascrizione completa e l'oggetto digitalizzato?
Il progetto è senza scopo di lucro, ma purtroppo le spese sono ingenti. Da alcuni anni IdMiS - Istituto della Memoria in Scena (ONLUS) -, anche grazie al Comitato promotore Fondazione Giovanni Frediani ed all'Associazione Culturale Controtempo, ha investito molte risorse sia monetarie che umane nella progettazione del sistema, nella traduzione digitale del proprio patrimonio archivistico, bibliografico - specialmente dell'emeroteca -, biblioteconomico, e museale; in assenza di un contributo pubblico minimamente adeguato ci vediamo costretti a chiedere alle biblioteche che vorranno aderirvi ed indirettamente agli utenti la condivisione dei costi e/o la partecipazione attiva all'elaborazione delle unità bibliografiche che ciascun ente vorrà inserire per il prestito digitale interbibliotecario.
Il sistema condivide già oltre settecentomila Entità Multimediali, di cui gran parte afferenti alla Biblioteca digitale.

(77)
(1)


Ultimo post:

inserito da il 22/09/2016 05.52.58


La digitalizzazione/elaborazione dal cartaceo alla Biblioteca Digitale, relativamente all'emeroteca riguarda (in parentesi quadra consistenza detenuta ed altre annotazioni; * ove lavorazione tuttora in corso):

Periodicità non quotidiana

Belfagor. Rassegna di varia umanità [1946-1961 direttore Luigi Russo; 1961-1998 direttore Carlo Ferdinando Russo]

(92)


(53)

Cinema Nuovo [serie quindicinale diretta da Guido Aristarco 1952-1958]

(51)

Città & Regione [1975-1976*]

(50)


(55)

Interstampa [1981-1984*]

(53)

Marxismo Oggi [1988-1991*]

(53)

Nuovi Argomenti [1953-1965]

(60)

L'Orto [1937]

(46)

Paragone. Arte [le serie dirette da Roberto Longhi, 1950-1970]

(59)


(49)


(53)

Rinascita [1944-1962 mensile, 1962-1989* settimanale, marzo 1989 numero 0 direttore Franco Ottolenghi, 1990-1991* Nuova serie direttore Asor Rosa]

(68)

Teatro in Europa [1987-1997*]

(52)

Vita cecoslovacca [1978-1984*]


(52)

Quotidiani

Avanti! Quotidiano del Partito Socialista Italiano [1943-1990* edizioni di Milano e Roma]

(83)

Brescia Libera [1943-1945]

(48)

Granma. Organo oficial del Comite Central del Partido Comunista de Cuba [1965-1971*, 1966-1992 riduzione del Resumen Semanal]

(61)


(67)

Ordine Nuovo [1919-1925]

(46)

Corriere della Sera [1948* annata completa «Nuovo Corriere della Sera»]

(57)

Umanità Nova [1919-1945]

(51)



(81)


Eventuali segnalazioni dei propri interessi potranno influire sulle priorità di lavorazione. Per un elenco di tipologie differenti (monografie, enciclopedie, materiale discografico e non book material) o delle consistenze minori, oppure per informazioni sul prestito bibliotecario/interbibliotecario: .





Filtro S.M.O.G+ disabilitato. Indici dal corpus autorizzato

visualizza mappa Entità, Analitici e Records di catalogo del corpus selezionato/autorizzato (+MAP)