→ modalità contesto
modalità contenuto
INVENTARICATALOGHIMULTIMEDIALIANALITICITHESAURIMULTI
guida generale
NEW! CERCA

Modal. in atto: NO FILTRO (BD NON AUTORIZZATA)disattiva filtro S.M.O.G+

ALBERO INVENTARIALE


ANTEPRIMA MULTIMEDIALI

Pagina da Preview Biblioteca Digitale--Pagina de «l'Unità-Nuova Serie(PCI)-Nazionale del 1989»--Id 1567451440.

Videoguida per la navigazione in KosmosDOC.org

Il brano seguente è un frammento di trascrizione automatica (OCR) della pagina richiesta. Questo sistema di indicizzazione della Biblioteca digitale non liberamente visualizzabile mostra parzialmente ciascuna Entità Multimediale suddividendola in piccoli segmenti separati da «[...]» (medesimo periodo o primo periodo successivo) e da « /// [...] /// » (periodo successivo non adiacente). Per riscontrare nella pagina i termini ricercati suggeriamo l'uso di ctrl+F o analoghi, ove il proprio browser lo consenta.

[...] il 1939 aprono il [...] di Taormina con la versione restaurata del [...] «Via [...] spettacolo teatrale di Batterio [...] in una [...] racconti di Kafka [...] De [...] memoria senza fabbrica Un [...] sede di studio e di dibattito: [...] Emesto De Martino è [...]. Ora rischia di morire, [...] finanziarie e disinteresse pubblico. Contro questa minaccia è [...] appello che ha raccolto decine di firme [...] Cirese, [...] Di Nola, personalità politiche [...] Ingrao, Foa, [...] Pintor, musicisti come Manzoni, Marini, Delia Mea. SANDRO [...] Emesto De Martino, uno [...] indipendenti di ricerca e produzione culturale attivi [...] Italia, [...] minacciato di chiusura. La ragione, [...] in tempi di [...] miliardarie e istituzioni di mecenati. [...] De Martino è nato a [...] degli anni [...] su iniziativa di Gianni Bosio [...] documentare, studiare, promuovere la conoscenza [...] e la presenza [...] via [...] mondo popolare e della cultura [...] urbana. Non è un caso [...] per [...] la chiusura sia stato [...] di discipline diverse, [...] ed esterni al mondo [...]. Ma [...] di cultura che [...] Ernesto De Martino ha [...] questi anni non identificava rigore scientifico con [...]. [...] infatti è stato soprattutto un [...] di produzione e organizzazione di cultura; non si è [...] di raccogliere e documentare le culture popolari ma ha [...] a [...] loro forma, ad [...] la trasformazione, la modernizzazione, la [...]. E per questo, accanto [...] ai docenti, si mobilitano per [...] la chiusura teghe culturali [...] base: con [...] De Martino è minacciata [...] autogestita, partecipata, indipendente, attivamente innovativa. Basta pensare [...] che le ricerche e [...] hanno avuto sulla scena [...] italiana, creando -attraverso il [...] il movimento del folk revival e della [...] Italia -un legame di continuità tra le [...] di tradizione orale e gli esperimenti di [...] Se, per esempio, Giovanna Marini è oggi [...] più originali e interessanti sulla scena italiana [...] Dichiarazione dei Diritti [...] e del Cittadino, rappresentata [...] Navona il 14 luglio, lo ha confermato) una [...] e di creazione formale che la sostengono [...] lunga esperienza fatta con [...] De Martino e con [...] Nuovo Canzoniere italiano, a partire dalla storica «Bella ciao» [...] a Spoleto nel 1964. [...] che [...] De Martino rischi di [...] momento in cui, dopo una eclissi dovuta [...] discografica, toma sul mercato [...] cultura italiana che sono i Dischi del Sole, [...] assurda da essere [...] inconcepibile -se non fosse [...] De Martino ha una lunga, intensa storia (un inserto [...] A Sinistra in questi giorni ne documenta [...] è sbagliato [...] come un magazzino o [...] memòria [...]. [...] serve per creare cultura [...] dalla memoria, non per preservare folklore in [...] nostalgie di età scomparse. Basta pensare che [...] De Martino vengono non solo [...] più audaci ricerche sui movimenti sociali [...] contemporanea. C'è in tutto questo [...] cultura inattuale e drammaticamente necessaria nel nostro [...] la cultura non la fanno solo i [...] gli enti e gli assessori, ma [...] facciamo tutti; che la [...] fa in tempi, luoghi, media separati ma [...] e nei rapporti di tutti i giorni. ///
[...] ///
Anche grazie al suo [...] sapere che [...] in Italia non è [...] ma è vita e sangue di persone [...] collettivi. Sappiamo bene che alla [...] soggetti, e della loro presenza politica, attivamente [...] egemonico di produzione culturale [...] dichiara già consumata. Impedire che [...] De Martino chiuda, impegnarsi [...] rilancio, imparare ad [...] meglio di quanto non [...] tutti questi anni, non è dunque solo [...] di beni culturali, anche se [...] sarebbe peggio che [...] sgretolare un monumento: perché [...] non è solo presenza [...] passato, ma parte del progetto di [...] futura non omologata e [...]. I destini di Camille [...] e Alma Mahler Se [...] «La donna fuori del comune dipende dalla [...]. E ancora «Dei nostri [...] qualche dato storico, qualche merito riconosciuto. Furono soldati oppure marinai; [...] o redassero quella legge. Ma delle nostre madri, [...] e bisnonne, che cosa rimane?» si domandava [...] fa Virginia Woolf. Sul tappeto, allora, erano [...] la scrittura». Due libri appena usciti: Alma Mahler [...] di essere amata di Francoise Giraud, Garzanti, lire 24. Ora è in gioco [...]. In termini più generici: [...]. Ammesso che non ci [...] o una scusante o un fraintendimento determinati [...] di intendere «il femminile». G viceversa "il maschile». Quanto ai libri, il [...] bella, geniale, distruttiva Alma Mahler. Un talento dissipato, il [...]. Applicato a fare e [...] con il primo marito, il musicista e [...] Gustav Mahler (la vicenda diventerà un film di Ken Russell); [...] il pittore espressionista [...] con il fondatore della [...] Walter [...] con lo scrittore Franz [...]. Percorso femminile, sicuramente. Di quel femminile e [...] che suppongono di darsi valore «perché e [...] riconoscano. Glielo riconoscano amandola. Sperano nella simbiosi, nella [...] forse è sufficiente -suppongono [...] musa ispiratrice. Cosi si potrebbero collezionare [...] libri, poste in alto, a destra: «A [...] mia madre, a Ida, Franca, Carla, senza [...] non avrei potuto. Consolate [...] confortate [...] Certo, Alma Mahler tesse [...] trova in mano bolle di sapone che [...] crudeltà. Dalla metà [...] si sgrana il rosario [...] femminili che sono le donne dei navigatori, [...] geni, geniali [...] di essere amate. Unica eccezione, [...]. Gli uomini partivano dalle [...] costruire [...]. Magari lasciavano gambe e [...] di Crimea. Alle signore, casalinghe, restava [...] fantasticare: tra latebre neogotiche e voci nella [...]. Mary Shelley addirittura partorirà [...] il nome è [...]. [...] per la tracimazione [...]. Oltre che per [...]. Oggi comincia a esistere una [...] tutta per sé. Dipende da condizioni meno [...] alcuni elementi di appoggio: case editrici e [...] eccezione la pervicacia [...] che nelle didascalie di [...] Inge Feltrinelli, insiste a [...] editore), attenzione da parte [...] pubblico sensibilizzato. Ma soprattutto comincia a [...] una genealogia femminile. Alcune madri storiche hanno [...] I [...] prodotto, creato, prima di questa, attuale, generazione [...]. E per [...] generazione quelle madri storiche [...] di [...]. Non più casi isolati. Il problema diventa [...] sto quello di sfuggire [...] insieme [...]. Di trovare rigore e [...] misura nelle proprie si-: mili. Se il linguaggio è una [...] sulla quale il si-; [...] culturale può giocare a [...] diversi livelli, oggi il linguaggio [...]. O perlomeno c'è un [...] zio di lavoro simbolico, un [...] e dunque un ordinare il mondo da parte delle [...]. Questo vale sia per [...] per la matematica, nei momento in cui [...] libertà di. [...] Comùnque, non ebbe [...] provò a reagire. Per esempio Camille [...]. Nel suo caso la [...] piuttosto la volontà di seguire il proprio [...] in una sorta di martirio. A stare alla biografia [...] una murata viva tra silenzi e grida. Destino del genio, quando [...] non so se esista [...] e un genio donna. Una creatività maschile e una, [...] femminile. So per certo che [...] è stata uno spazio consentito alle donne. Uno spazio controllato, controllabile. In questo senso il [...] di presentare il suo [...] de [...] mentre le storiche si [...] leonesse per rintracciare una scienziata meridionale de) Rinascimento [...] poetessa risorgimentale delle Langhe. Vengono dissotterrate opere sconosciute; [...] convegni. Cosi si ammira Camille [...] più che perla straordinaria incompiutezza [...] suoi bronzi, gessi, [...] per [...] disobbedito al [...] incompiuta finita in [...] d'arte irripetibile, una vita disperata, [...] libro, un film, qualche poesia e brani sparsi di [...] letterarie, di scambi epistolari della più varia origine. Tutto questo bric à [...] apparentemente incongruo risulta. Stiamo parlando di Camille [...] (1864-1943), scultrice di irruento, geniale [...] che, tra il 1882 e il 1907, confortata ed [...] prima [...] del grande artista [...] Auguste [...] e. Dopo travagli ricorrenti, tentativi [...] e di congiunti, e [...] ispecie del fratello Paul [...] poeta che tanto peso avrà nella cultura [...] Novecento), di [...] soccorso, comprensione, la povera Camille [...] 1910 in [...] nel tunnel oscuro della [...] fino ad essere reclusa per trent'anni in [...] alienati, ove si spense più che mai [...] e ricordi strazianti nel colmo della seconda [...]. Parlavamo prima [...] avventura d'arte irripetibile e E [...] essere presenza, disponibilità totale in ogni momento. L'arma di Alma Mahler, [...] Camille [...] ma anche [...] da [...] alla Colette, insomma la [...] non appartengono a questa fine secolo. È vero, ci sono [...] tradito. Il tradimento è consistito [...] per se stesse, interrompendo una secolare disponibilità. Questo non vuol dire, [...] crédo, che una donna scriva in quanto [...]. O che ci sia una [...] una scultura femminile. Solo, ci sarà uno o [...] che scrive. Uno o una che si [...] dì matematica. Spostare il punto di [...] propri passi, strangolare [...] sono state le prime [...]. Che consistono in una [...] sesso; nella scelta di interessi, criteri di [...] origine femminile. Ma, per citare ancora [...] Woolf, [...] «quando formalmente la strada è aperta, quando [...] una donna di diventare medico, avvocato, pubblico [...] strada si levano, io credo, molti fantasmi [...]. [...] e [...] è a mio avviso [...] e importanza; perché solo cosi il travaglio [...] difficoltà si risolvono». La protagonista del filmi Isabelle Adjani, a [...] volta [...] nella scultri-ce. La stampa è arrivata [...] notizia che ero malata di Aids». ///
[...] ///
Come la famiglia, gli [...] che chiusero Camille [...] per trent'anni in manicomio? «Mi [...] giovane ragazza stupenda, piena di genio, ma [...] indomabile» scriverà nel diario, quasi a spiegare [...] fratello Paul [...]. E lo scultore [...] che in linea con [...] Belle [...] circuì le quattro figlie [...] si invaghi di Isadora Duncan, [...] a Pierre Louys, non si comporterà meglio. Celebrato ovunque, il maturo [...] scarsa inclinazione a impietosirsi nei confronti della [...]. Vero è che la [...] di tempo da riservare [...]. E siccome il tempo [...] le donne hanno maggiore disponibilità di tempo [...] (anche se non sono scomparsi) , gli [...] Oggi c'è poco spazio per la fuga autobiografica, [...] (1888), una scultura di Camille [...] e (in alto) Alma Mahler [...] foto dei suoi ultimi [...] appare ancor oggi la [...] produzione di tale e tanta eroina. [...] ma probante cognizione di [...] si può, ad esempio, acquisire visitando a [...] Domenica, [...] quel di Lance-nigo di Treviso (fino al [...] piccola ma indicativa rassegna di terrecotte, bronzi [...] appunto, da Camille [...] tra il [...] e il 1905, il [...] fertile di originali ispirazioni e, insieme, di [...]. Vi si vede esprimersi [...] forte e ingenua. Ciò non impedì, anzi [...] tracollo psichico conseguente alla rottura del sodalizio [...] stessa Camille con [...] e, pure, grandissimo [...]. La vita o, peggio. [...] sola, persistente [...] resta il rancore verso tutto [...] tutti, un risentimento profondo verso chi [...] offesa, ferita a morte. Tutto ciò si ritrova, [...] di dettagli e di riferimenti a scultori, [...] della stessa [...] tanto nel libro intitolato Camille [...] -Frammenti di un destino Lezioni [...] in festival a Firenze Dacia Marami, Mario Scaccia [...] e Bob Marchese sono i tre «docenti. Si tratta di una [...] concilia esigenze di intrattenimento con lezioni pratiche [...] corsi di perfezionamento al teatro, ideali e [...] Paolo [...]. La Marami terrà un [...] drammaturgia contemporànea analizzando i vari problemi dello [...]. A Scaccia invece toccherà un [...] pubblico di recitazione [...] I al 25 settèmbre) lutto [...] di Molière, liberamente riadattato e [...] da Scaccia stesso. Bob Marchese infine, che [...] più noti attori provenienti [...] del [...] po della Rocca, terrà [...] (dal 21 agosto al 9 settembre) concluso [...] pubblico wto e proprio. Altri docenti prestigiosi del [...] Orazio Costa, lo slavo Bogdan [...] il polacco [...] Stuhr, il . ///
[...] ///
Tra [...] Incontri è prevista la [...] russo Nikita [...] e di Luigi Squarzina. Morto [...] pittore e scenografo Si [...] e censore delle [...] dichiarando così la poca [...] dei suoi conterranei. [...] considerato il massimo pittore greco [...] temporaneo, è morto ieri ad Atene [...] di 79 anni. Era nato al [...] ed aveva per molli [...] vissuto a Parigi, i primi dipinti che [...] la notorietà in patria e [...] risalgono al 1929; i [...] e che più servirono ad identificare un [...] giovani marinai, paesaggi marittimi e portuali. Poco dopo intraprese una ancor [...] fortunata attività di scenografo, le sue creazioni si [...] per sobrietà e realismo: «11 [...] ;non è una pizza -diceva ai molti suol allievi [...] può essere guarnita con tanti ingredienti diversi. Deve restare sgombro per [...] spazio vitale per esprimersi». [...] non trascurava neanche [...] letterario. Stimato critico teatrale e [...] di sé anche molti saggi critici ed [...]. Salvata dagli sponsor la [...] Grado Giace da due anni nel mare Adriatico, [...] profondità di circa 15 metri, a sei [...] di Grado. È io scafo di [...] lunga circa 18 metri è larga [...] 5, risalente alla fine [...] scoperto da un gruppo di sub di Marano Lagunare [...] 1987. Nelle prossime settimane, finalmente, [...]. I due anni trascorsi [...] perché. Finora, in una prima e [...] campagna di [...] erano stati ritrovati materiali [...] contenitori in vetro di acque, [...] bracière di brónzo, un busto della dea Minerva, alcuni [...] di una stadera e numerose anfore che dovevano servire [...] il trasporto di vino e pesce in salamoia. Gli altri [...] potrebbero [...] ospitati in uh museo di [...] subacquea che sorgerebbe proprio a Gradò. Xavier [...] ricoverato [...] in ospedale Il musicista e [...] Xavier [...] molto popolare [...] negli anni Sessanta quando partecipò [...] la moglie [...] Lane a numerosi programmi [...] è stato ricoverato [...] sera nella [...] di Barcellona. Il motivo, secondo quanto [...] medico, sarebbe [...] ventricolare». [...] è sottoposto ad una terapia [...] ma le sue condizioni non destano particolari preoccupazioni, tanto [...] essere dimesso già nelle prossime [...]. Xavier [...] ha 89 anni, essendo [...] gennaio del 1900. Beineix inaugura il festival [...] e i leoni, il [...] Bei-neix, conosciuto autore di [...] Lo [...] desiderio, Betty Blue, inaugura [...] festival [...] nazionale del cinema di [...] in Marocco, nel corso [...] presentati 22 film provenienti da diversi paesi [...]. La giuria è presieduta [...] Tahar Ben [...] e assegnerà un «gran [...] della giuria» e alcune «menzioni [...] queste ultime, a film [...] e a produzioni arabe. Altri 70 film, provenienti [...] di paesi diversi, saranno presentati fuori concorso. DARIO [...] di [...] Paris (Marsilio Editori, [...]. Interprete appassionata e [...] del film che ha [...] Francia un vistoso successo e che per contro [...] perplessa la critica internazionale allo scorso festival [...] Berlino, [...] Isabelle Adjani, [...] più volte in [...] ispessite da un'esasperata passionalità. Innanzitutto nella memorabile, drammatica [...] Adele [...]. Presenza, quella della Adjani, [...] basta a dare vigore pieno, convincente credibilità [...] trascrizione per lo schermo del libro di [...] Paris, dipanandosi la vicenda [...] progressione tra colpi ad effetto e [...] patetismi. Parlavamo ancora [...] dei richiami, dei raccordi [...] la infelice vicenda di Camille e gli [...] anche indiretti di letterati, di artisti e [...]. Va ricordato subito infatti, che Paul [...] fu il più assiduo, partecipe [...] dramma [...] sorella. C'è nella [...] monumentale prova poetica Le [...] de satin (da poco portata [...] schermo da Manoel de Oliveira) il personaggio centrale della [...] che adombra (a reale tragedia [...] Camille. Come, d'altronde, la medesima Camille [...] e generosa in quella [...] professione di esaltante [...] passion, nella dolce, ma [...] Ysé di [...] de midi quando si [...] e vulnerabile, al suo amante Mesa, «Dunque [...] quantunque la mia carne trasalisca / Non [...] resto come intontita, [...] dunque colei che trovavi [...] cattivata/ [...] mio Mesa, non sei [...] uomo, ma appartieni a me che sono [...] E sono un uomo in te, e [...] con me, e colgo il tuo cuore [...] sappia come. ///
[...] ///
Come, d'altronde, la medesima Camille [...] e generosa in quella [...] professione di esaltante [...] passion, nella dolce, ma [...] Ysé di [...] de midi quando si [...] e vulnerabile, al suo amante Mesa, «Dunque [...] quantunque la mia carne trasalisca / Non [...] resto come intontita, [...] dunque colei che trovavi [...] cattivata/ [...] mio Mesa, non sei [...] uomo, ma appartieni a me che sono [...] E sono un uomo in te, e [...] con me, e colgo il tuo cuore [...] sappia come.

(0)
(0)


Nota sulla tutela della privacy. e Nota sulla tutela del copyright.

Nonostante i continui tagli che il settore culturale è costretto a subire - biblioteche storico/letterarie ed Archivi storici in particolare -, nell'epoca del Web 2.0 non termovalorizziamoci!La funzione di servizio pubblico sia essa offerta da un Ente pubblico o privato ha un costo; affinché il progetto possa mantenersi e continuare ad essere sviluppato sarebbe necessario un sostanzioso finanziamento pubblico, ma in sua assenza? Sareste disposti ad "adottare" una pagina e renderla fruibile a tutti in una rigorosa logica senza scopo di lucro?
Visualizza: adotta una pagina della Biblioteca digitale KosmosDOC

Consultazione gratuita del cartaceo in sede: .

Biblioteca Digitale


Perché è necessario essere utente di una biblioteca abilitata al sistema KosmosDOC per visualizzare la descrizione catalografica, le istanze materiali nei singoli inventari, la trascrizione completa e l'oggetto digitalizzato?
Il progetto è senza scopo di lucro, ma purtroppo le spese sono ingenti. Da alcuni anni IdMiS - Istituto della Memoria in Scena (ONLUS) -, anche grazie al Comitato promotore Fondazione Giovanni Frediani ed all'Associazione Culturale Controtempo, ha investito molte risorse sia monetarie che umane nella progettazione del sistema, nella traduzione digitale del proprio patrimonio archivistico, bibliografico - specialmente dell'emeroteca -, biblioteconomico, e museale; in assenza di un contributo pubblico minimamente adeguato ci vediamo costretti a chiedere alle biblioteche che vorranno aderirvi ed indirettamente agli utenti la condivisione dei costi e/o la partecipazione attiva all'elaborazione delle unità bibliografiche che ciascun ente vorrà inserire per il prestito digitale interbibliotecario.
Il sistema condivide già oltre settecentomila Entità Multimediali, di cui gran parte afferenti alla Biblioteca digitale.

(77)
(1)


Ultimo post:

inserito da il 22/09/2016 05.52.58


La digitalizzazione/elaborazione dal cartaceo alla Biblioteca Digitale, relativamente all'emeroteca riguarda (in parentesi quadra consistenza detenuta ed altre annotazioni; * ove lavorazione tuttora in corso):

Periodicità non quotidiana

Belfagor. Rassegna di varia umanità [1946-1961 direttore Luigi Russo; 1961-1998 direttore Carlo Ferdinando Russo]

(92)


(53)

Cinema Nuovo [serie quindicinale diretta da Guido Aristarco 1952-1958]

(51)

Città & Regione [1975-1976*]

(50)


(55)

Interstampa [1981-1984*]

(53)

Marxismo Oggi [1988-1991*]

(53)

Nuovi Argomenti [1953-1965]

(60)

L'Orto [1937]

(46)

Paragone. Arte [le serie dirette da Roberto Longhi, 1950-1970]

(59)


(49)


(53)

Rinascita [1944-1962 mensile, 1962-1989* settimanale, marzo 1989 numero 0 direttore Franco Ottolenghi, 1990-1991* Nuova serie direttore Asor Rosa]

(68)

Teatro in Europa [1987-1997*]

(52)

Vita cecoslovacca [1978-1984*]


(52)

Quotidiani

Avanti! Quotidiano del Partito Socialista Italiano [1943-1990* edizioni di Milano e Roma]

(83)

Brescia Libera [1943-1945]

(48)

Granma. Organo oficial del Comite Central del Partido Comunista de Cuba [1965-1971*, 1966-1992 riduzione del Resumen Semanal]

(61)


(67)

Ordine Nuovo [1919-1925]

(46)

Corriere della Sera [1948* annata completa «Nuovo Corriere della Sera»]

(57)

Umanità Nova [1919-1945]

(51)



(82)


Eventuali segnalazioni dei propri interessi potranno influire sulle priorità di lavorazione. Per un elenco di tipologie differenti (monografie, enciclopedie, materiale discografico e non book material) o delle consistenze minori, oppure per informazioni sul prestito bibliotecario/interbibliotecario: .





Filtro S.M.O.G+ disabilitato. Indici dal corpus autorizzato

visualizza mappa Entità, Analitici e Records di catalogo del corpus selezionato/autorizzato (+MAP)