→ modalità contesto
modalità contenuto
INVENTARICATALOGHIMULTIMEDIALIANALITICITHESAURIMULTI
guida generale
NEW! CERCA

Modal. in atto: NO FILTRO (BD NON AUTORIZZATA)disattiva filtro S.M.O.G+

ALBERO INVENTARIALE


ANTEPRIMA MULTIMEDIALI

Pagina da Preview Biblioteca Digitale--Pagina de «Umanità Nova-Ripresa prima serie-Edizione unica - numero di periodico»--Id 1567394182.

Videoguida per la navigazione in KosmosDOC.org

Il brano seguente è un frammento di trascrizione automatica (OCR) della pagina richiesta. Questo sistema di indicizzazione della Biblioteca digitale non liberamente visualizzabile mostra parzialmente ciascuna Entità Multimediale suddividendola in piccoli segmenti separati da «[...]» (medesimo periodo o primo periodo successivo) e da « /// [...] /// » (periodo successivo non adiacente). Per riscontrare nella pagina i termini ricercati suggeriamo l'uso di ctrl+F o analoghi, ove il proprio browser lo consenta.

Secondo alcuni noi vorremmo « [...] coi partiti autoritari di governo [...] fare una rivoluzione purchessia che, [...] caso concreto, non essendo anarchica sarà [...] nativa ». Evidentemente si tratta di [...] nostre idee, contraria a tutto quello che [...] detto o fatto, che è [...] povero espediente polemico degno [...] vuole ad ogni costo gettare la scissione [...]. Noi abbiamo sempre ricercata [...] quelli che vogliono fare la rivoluzione per [...] forza materiale del comune nemico, ma abbiamo [...] che questa alleanza doveva durare solo il [...] o che subito dopo o magari, se [...] durante la stessa insurrezione cercheremmo di attuare [...] i alla costituzione di [...] qualsiasi centro autoritario, e trascinando le masse [...] possesso immediata di tutti i mezzi di [...] tutta la ricchezza sociale ed [...] diretta della nuova vita [...] di sviluppo ed alla [...] masso nelle vario località. Ma ciò non impedisce [...] potendo fare la rivoluzione da soli, [...] spiare tutte le occasioni [...] contro la volontà dei capi, determinare un [...]. IO [...] parte, se anche vedessimo la [...] di fare da soli una insurrezione vittoriosa, non dovremmo [...] poiché il nostro scopo non [...] fare un colpo di mano per impossessarci del potere, [...] è quello di suscitare tutte le energie popolari ad [...] della libera evoluzione [...] non dovremmo noi far appello [...] tutti l partiti sovversivi, a tutte le organizzazioni pr [...] per corcare di trascinare nel movimento tutta la massa [...] sta divisa tra i vari partiti e le varie [...] non vogliamo [...] aspettare che [...] mass» diventino anarchiche per fare [...] rivoluzione -, tanto più che siamo con vinti che [...] non lo diventeranno mai se pri na non [...] violentemente le istituzioni che le [...]. Questo, [...] iòta tuie. Quando ci mettete di [...] ognuno vi concederà tutto quello cho volete. Ma quando noi parliamo di [...] quando di rivoluzione parla il [...] come quando ai [...] di rivoluzione [...] storia, [...] semplicemente insurrezione [...]. Le insurrezioni saranno necessarie fino [...] che vi saranno [...] poteri che colla forza materiale [...] le [...] ed è probabile, purtroppo, che [...] insurrezioni se ne dovranno fare parecchie prima che si [...] conquistato quel minimo di condizioni [...] li perchè sia possibile [...] libera e pacifica e [...] possa camminare senza lotte cruenti [...]. Ma ora dobbiamo occuparci [...] «di» come onni insurrezione non [...] durare [...] un breve tempo, prepararci [...] dobbiamo fare mentre essa dura e nel [...] per [...] il massimo profitto possibile [...] nostri [...]. Poiché non possiamo e [...] le nostre idee a nessuno ed [...] dei conti se la [...] noi non possiamo impedire [...] faccia e se lo goda, noi [...] reclamare per noi e [...] riusciremo ad attirare nella nostra orbita, il [...] di lavoro e la piena libertà li [...] governo costituito; e questa libertà siamo disposti [...] anche colle armi. Ma so non riconosciamo [...] pure che troviamo un modo di vivere [...] senza governo, nonché un modo per mantenere [...] economiche collo masse che ad un [...] stanno sottoposte. Noi abbiamo sempre reclamata [...] propaganda e di [...]. Che cosa [...] se non avessimo qualche idea [...] tia mettere in [...] fidiamo por la propagazione delle [...] in periodo insurrezionale e [...] sulla efficacia [...] ma quali esempi potremmo dare [...] non sapessimo che cosa fare ? So non [...] a vivere meglio degli altri, [...] potremmo sperare cho lo masse accettassero i metodi [...] un governo intelligente, conoscendo la [...] incompetenza, la nostra impreparazione, ci facesse il tiro birbone [...] lasciarci per un momento la libertà che noi reclamiamo, [...] figura faremmo se nou sapessimo come organizzare una vita [...] rispondente ai nostri [...] f La nostra missione di [...] secondo [...] sarebbe [...] quella di distruggerò. [...] mentre distruggiamo dobbiamo pur vivere, [...] consumare: vorremmo noi che gli altri lavorassero o producessero [...] provvedere ai nostri bisogni, [...] noi ci dedichiamo [...] geniale del [...] poi, distruggere cho [...] Una volta distrutta la forza [...] ci opprime, non si distrugge [...] se non quello cho si dice elio pirlare dì [...] della, si sostituisce con qualche [...] di [...] corno facciamo noi, è [...] mio Dante Pagliai, del quale [...] tutta la bontà, tutto lo spirito di sacrifizio, ma [...] tutta la confusione d'idee che ha nella mente, a Dante Pagliai il quale si meraviglia cho io, non essendo [...] mi preoccupo della possibile necessità di. Si parlava del problema [...] in tempo di rivoluzione. Il mio [...] sosteneva che la cosi non [...] preoccupava. Io, egli diceva, saprò [...] pane dove si trova. Vedi dunque la necessità, [...] e per la salvezza della rivoluzione, che [...] mezzi di assicurare a tutti il necessario [...]. A questo debbono pensare [...] ! Ed è proprio cosi: [...] preoccuparsi di cose pratiche e credo che [...] a distruggere, dove poi necessariamente finire col [...] no gli altri. E questo lo chiamano [...]. Tutto questo un semplice [...] troie. Se si piglia la rivoluzione [...] quel senso, [...] è sinonimo di [...] grosso, è sinonimo di [...] storica, che attraverso mille [...] metterà so i nostri desideri [...] realizzano trionfo totale [...] tutto quanto il mondo. Ed in quel senso era [...] Bovio c sono [...] credo negli schemi logici, [...] quasi nello fantasticherie [...] di \ ico e [...] Ferrari, le quali ilei resto [...] si applicano realmente che alle forme più [...] ti, ma meno sostanziali della [...] sociale. Non [...] generazioni che distruggono e generazioni [...] edificano. La vita un tutto inscindibile, [...] la distruzione o la creazione sono atti contemporanei, Vi [...] soltanto periodi [...] c li si crea e [...] distrugge rapidamente, ed altri in cui si crea e [...] rapidamente. Questa parte [...] citato mi ricorda ciò che [...] letto negli articoli dei soc. Ho già avuto occasiono [...] compagni italiani che a volte le loro [...] Russia sono [...] dubbia fonte. Cortamente non bisogna [...] che la stampa anarchica [...] e clic non [...] conio fonte unica [...] la stampa ufficiale,, il [...]. In quanto alla seconda parte, [...] fatto [...] di A [...] è [...] esatto. Egli è stato arrostato [...] sorpresa i[ 2 ottobre. [...] i compagni di Mosca sanno [...] aveva ricevuto un [...] entrata da [...] che si trovava a Berlino. [...] membro del nostro gruppo, la [...] rappreso [...] potenziano dei Soviet a [...] li iva. Restano [...] chiave: A. ///
[...] ///
Noi [...] tutto il possibile per [...] ma Un ora i nostri [...] sono [...] vani. ///
[...] ///
Ai compagni che mi [...] I articolo in questione e che [...] creduto comodo di [...] i I» responsabilità d-l [...] Soviet io non potrò rispondere dio una seda [...] una io ho divulgato, prima di loro [...] quanto essi, la con dotta inaudita dei [...] anarchici russi. In [...] detto non [...] giornali anarchici, ma anche nell», [...] comunista i« [...] . Lutto de Classe», ecc. Io ho dotto, e resto [...] che questa condotta [...] co ai comunisti tanto quanto [...] amo [...]. E questi imprigionamenti [...] principale alla propaganda [...] i « blocco di sinistra [...] che io ho [...] -presa. [...] debbono comprendere. Ma se i conni, [...] vogliono persistere nella loro [...]. Noi potremo sempre . [...] mondiale nou sarà vinto che [...] sforzi uniti di tutti i [...] sinceri, e [...] anarchici non p, . ///
[...] ///
Herman [...] è di una [...] stupefacente. Il [...] russo (non la [...] russa che dal governo c [...] tata) perseguita, dice lo [...] . ///
[...] ///
Dunque, [...] il pi,, buon senso, il [...] russo è, conte [...] essere or/ni [...] si rispetta, cor. Afa [...] che continua a [...] anarchici:, considera come [...] quei [...] che si son resi. ///
[...] ///
Abbiamo citato il -casi, [...] perchè Ila questo di [...] ito giornale [...] r-. ///
[...] ///
Abbiamo citato il -casi, [...] perchè Ila questo di [...] ito giornale [...] r-.

(0)
(0)


Nota sulla tutela della privacy. e Nota sulla tutela del copyright.

Nonostante i continui tagli che il settore culturale è costretto a subire - biblioteche storico/letterarie ed Archivi storici in particolare -, nell'epoca del Web 2.0 non termovalorizziamoci!La funzione di servizio pubblico sia essa offerta da un Ente pubblico o privato ha un costo; affinché il progetto possa mantenersi e continuare ad essere sviluppato sarebbe necessario un sostanzioso finanziamento pubblico, ma in sua assenza? Sareste disposti ad "adottare" una pagina e renderla fruibile a tutti in una rigorosa logica senza scopo di lucro?
Visualizza: adotta una pagina della Biblioteca digitale KosmosDOC

Consultazione gratuita del cartaceo in sede: .

Biblioteca Digitale


Perché è necessario essere utente di una biblioteca abilitata al sistema KosmosDOC per visualizzare la descrizione catalografica, le istanze materiali nei singoli inventari, la trascrizione completa e l'oggetto digitalizzato?
Il progetto è senza scopo di lucro, ma purtroppo le spese sono ingenti. Da alcuni anni IdMiS - Istituto della Memoria in Scena (ONLUS) -, anche grazie al Comitato promotore Fondazione Giovanni Frediani ed all'Associazione Culturale Controtempo, ha investito molte risorse sia monetarie che umane nella progettazione del sistema, nella traduzione digitale del proprio patrimonio archivistico, bibliografico - specialmente dell'emeroteca -, biblioteconomico, e museale; in assenza di un contributo pubblico minimamente adeguato ci vediamo costretti a chiedere alle biblioteche che vorranno aderirvi ed indirettamente agli utenti la condivisione dei costi e/o la partecipazione attiva all'elaborazione delle unità bibliografiche che ciascun ente vorrà inserire per il prestito digitale interbibliotecario.
Il sistema condivide già oltre settecentomila Entità Multimediali, di cui gran parte afferenti alla Biblioteca digitale.

(77)
(1)


Ultimo post:

inserito da il 22/09/2016 05.52.58


La digitalizzazione/elaborazione dal cartaceo alla Biblioteca Digitale, relativamente all'emeroteca riguarda (in parentesi quadra consistenza detenuta ed altre annotazioni; * ove lavorazione tuttora in corso):

Periodicità non quotidiana

Belfagor. Rassegna di varia umanità [1946-1961 direttore Luigi Russo; 1961-1998 direttore Carlo Ferdinando Russo]

(92)


(53)

Cinema Nuovo [serie quindicinale diretta da Guido Aristarco 1952-1958]

(51)

Città & Regione [1975-1976*]

(50)


(55)

Interstampa [1981-1984*]

(53)

Marxismo Oggi [1988-1991*]

(53)

Nuovi Argomenti [1953-1965]

(60)

L'Orto [1937]

(46)

Paragone. Arte [le serie dirette da Roberto Longhi, 1950-1970]

(59)


(49)


(53)

Rinascita [1944-1962 mensile, 1962-1989* settimanale, marzo 1989 numero 0 direttore Franco Ottolenghi, 1990-1991* Nuova serie direttore Asor Rosa]

(68)

Teatro in Europa [1987-1997*]

(52)

Vita cecoslovacca [1978-1984*]


(52)

Quotidiani

Avanti! Quotidiano del Partito Socialista Italiano [1943-1990* edizioni di Milano e Roma]

(83)

Brescia Libera [1943-1945]

(48)

Granma. Organo oficial del Comite Central del Partido Comunista de Cuba [1965-1971*, 1966-1992 riduzione del Resumen Semanal]

(61)


(67)

Ordine Nuovo [1919-1925]

(46)

Corriere della Sera [1948* annata completa «Nuovo Corriere della Sera»]

(57)

Umanità Nova [1919-1945]

(51)



(82)


Eventuali segnalazioni dei propri interessi potranno influire sulle priorità di lavorazione. Per un elenco di tipologie differenti (monografie, enciclopedie, materiale discografico e non book material) o delle consistenze minori, oppure per informazioni sul prestito bibliotecario/interbibliotecario: .





Filtro S.M.O.G+ disabilitato. Indici dal corpus autorizzato

visualizza mappa Entità, Analitici e Records di catalogo del corpus selezionato/autorizzato (+MAP)