→ modalità contesto
modalità contenuto
INVENTARICATALOGHIMULTIMEDIALIANALITICITHESAURIMULTI
guida generale
NEW! CERCA

Modal. in atto: NO FILTRO (BD NON AUTORIZZATA)disattiva filtro S.M.O.G+

ALBERO INVENTARIALE


ANTEPRIMA MULTIMEDIALI

Pagina da Preview Biblioteca Digitale--Pagina de «Calendario del Popolo-Serie unica-ed unica - numero di periodico»--Id 1567075807.

Videoguida per la navigazione in KosmosDOC.org

Il brano seguente è un frammento di trascrizione automatica (OCR) della pagina richiesta. Questo sistema di indicizzazione della Biblioteca digitale non liberamente visualizzabile mostra parzialmente ciascuna Entità Multimediale suddividendola in piccoli segmenti separati da «[...]» (medesimo periodo o primo periodo successivo) e da « /// [...] /// » (periodo successivo non adiacente). Per riscontrare nella pagina i termini ricercati suggeriamo l'uso di ctrl+F o analoghi, ove il proprio browser lo consenta.

In copertina: gli interpreti [...] Amleto [...] in un secolo di teatro italiano. [...] della politica e della cultura. ///
[...] ///
CANZIO: Storia [...] moderna. Storia antologica della Rivoluzione [...]. CANZIO: Le due guerre [...]. SCALPELLI: Cronache della Resistenza, [...] Repubblica [...] Montefiorino. GALLETTI: Paesi alla ribalta, [...]. Il patto di Roma [...]. LIMITI: Bilancia commerciale e [...]. ///
[...] ///
CASIRAGHI: Il cinema della Resistenza. [...] Come si decifrano le scritture. VICINELLI: Così la vita [...] terra. GUASTALLA: Piccola storia della [...]. [...] Le fonti di energia. Le centrali idroelettriche. TUTINO: Aree [...]. PESTALOZZA: La polemica su Pio [...] e la Costituzione. Notiziario scientifico e tecnico. ///
[...] ///
Direttore responsabile GIULIO TREVISANI [...]. Tribunale di Milano n. Enzo Sabato -rotocalco e [...] -Milano, [...] Teocrito 47, tel. ///
[...] ///
Il più bello dei [...] è ancora cresciuto. I più belli dei [...] li abbiamo ancora vissuti. E [...] vorrei [...] di più bèllo non te [...] ancora detto. Ruba, [...] tuoi occhi i tuoi occhi [...] tuoi occhi che tu venga [...] o in prigione nei tuoi [...] porti sempre il sole. I tuoi occhi i [...] tuoi occhi questa fine di maggio, dalle [...] spighe, di primo mattino; i tuoi occhi [...] i tuoi occhi quante volte hanno pianto [...] tutti nudi, i tuoi occhi, nudi e [...] occhi di un [...] non un giorno han [...] tuoi occhi [...] tuoi occhi i tuoi [...] un poco, i [...] immènsamente [...] saprò far echeggiare il [...] amore. I tuoi occhi i [...] tuoi occhi così sono [...] i castagneti di le [...] pioggia [...] e in ogni stagione [...]. I tuoi occhi i [...] tuoi occhi verrà giorno, mia rosa, verrà [...] uomini si guarderanno [...] i tuoi occhi, amor [...] con i tuoi occhi. Sei la mia schiavitù sei [...] mia libertà sei la mia carne che brucia come [...] nuda carne delle notti [...] sei la mia [...] coi riflessi verdi dei tuoi [...] alta e [...] la mia [...] momento [...] cui ti afferro. Roma, [...] donne belle ci sono al [...] quante belle ragazze [...] sulle terrazze della città [...] "vecchio [...] e mentre da un canto [...] versi si fanno più tersi e lucenti [...] contrattare cercando di [...] lungo con la morte che [...] sta accanto. Mosca, [...] sei stancata di portare il [...] peso ti sei stancata delle [...] mani dei miei occhi della [...] ombra le [...] parole erano incendi le [...] parole [...] pozzi profondi verrà un giorno [...] giorno [...] dentro di [...] orme dei miei passi che [...] allontanano Ì e quel peso sarà il più grave. Il 3 giugno 1963 [...] Mosca il grande poeta turco Nazim Hikmet. Nato a Salonicco nel [...] dal governo reazionario turco [...] Sovietica nel 1922. Ritornò in Turchia nel [...] il partito comunista e la lotta an-tifascista. Imprigionato, fu condannato a [...] carcere. A seguito di una [...] di solidarietà, il governo turco gli concesse [...] nel 1940. Riparato in Unione Sovietica, [...] vita lo vide impegnato [...] per la pace. Dal volume edito da Mondadori «Poesie [...] » nella traduzione di Joyce Lussu, sono [...] che pubblichiamo. NAZIM [...] ono nato nel 1902 [...] non sono più tornato nella [...] natale non amo i ritorni indietro quando avevo tre [...] abitavo [...] con mio nonno pascià a [...] anni studiavo a Mosca [...] comunista a 49 ero a Mosca di nuovo ospite del comitato centrale del partito comunista [...] di 14 anni faccio il [...] bene le varie specie delle [...] altri quelle dei pesci io conosco le separazioni alcuni [...] a memoria i nomi delle stelle io delle [...] dormito in prigioni e anche [...] [alberghi di lusso ho sofferto la fame compreso [...] della fame e non c'è [...] pietanza che non abbia assaggiata quando avevo trent'anni hanno [...] la mia impiccagione a 48 [...] proposto per la medaglia della Pace e me [...] data a 36 ho traversato [...] sei mési i quattro metri quadrati di [...] segregazione cellulare a 59 sono [...] da Praga [...] in diciotto [...] di guardia davanti alla bara [...] [Lenin nel [...] e il mausoleo che visito [...] i [...] provato a strapparmi dal mio [...] ci sono [...] non sono rimasto schiacciato sotto [...] con un giovane compagno ho [...] verso la morte nel [...] col cuore spaccato ho [...] quattro mesi sdraiato sul [...] stato pazzamente geloso delle [donne [...] ho invidiato nemmeno Charlot ho [...] le [...] donne non ho sparlato degli [...] dietro le loro spalle ho bevuto ma non son [...] sempre guadagnato il mio pane [...] sudore della mia fronte che [...] sono vergognato per gli altri [...] [ho [...] mentito per non far pena [...] altri ma ho anche mentito senza nessun [...] viaggiato in treno in aeroplano [...] i più non possono [...] [macchina sono stato [...] i più non ci vanno [...] sanno nemmeno che cosa sia e dal [...] non sono entrato in certi [...] frequentati dai più la moschea la sinagoga la chiesa [...] tempio i maghi le fattucchiere ma mi è capitato [...] far leggere la mia sorte nei fondi di [...] poesie sono pubblicate in trenta [...] quaranta lingue ma nella mia Turchia nella mia lingua [...] sono [...] cancro non [...] ancora avuto non è necessario [...] non sarò primo ministro d'altronde [...] ne ho voglia anche non ho fatto la guerra [...] sono sceso nei ricoveri nel mezzo della notte non [...] camminato per le vie sotto gli aerei in picchiata [...] verso i [...] mi [...] una parola [...] se oggi a Berlino sono [...] di [...] dire di [...] quanto vivrò ancora e quanto [...] ancora chi sa. ///
[...] ///
NAZIM [...] ono nato nel 1902 [...] non sono più tornato nella [...] natale non amo i ritorni indietro quando avevo tre [...] abitavo [...] con mio nonno pascià a [...] anni studiavo a Mosca [...] comunista a 49 ero a Mosca di nuovo ospite del comitato centrale del partito comunista [...] di 14 anni faccio il [...] bene le varie specie delle [...] altri quelle dei pesci io conosco le separazioni alcuni [...] a memoria i nomi delle stelle io delle [...] dormito in prigioni e anche [...] [alberghi di lusso ho sofferto la fame compreso [...] della fame e non c'è [...] pietanza che non abbia assaggiata quando avevo trent'anni hanno [...] la mia impiccagione a 48 [...] proposto per la medaglia della Pace e me [...] data a 36 ho traversato [...] sei mési i quattro metri quadrati di [...] segregazione cellulare a 59 sono [...] da Praga [...] in diciotto [...] di guardia davanti alla bara [...] [Lenin nel [...] e il mausoleo che visito [...] i [...] provato a strapparmi dal mio [...] ci sono [...] non sono rimasto schiacciato sotto [...] con un giovane compagno ho [...] verso la morte nel [...] col cuore spaccato ho [...] quattro mesi sdraiato sul [...] stato pazzamente geloso delle [donne [...] ho invidiato nemmeno Charlot ho [...] le [...] donne non ho sparlato degli [...] dietro le loro spalle ho bevuto ma non son [...] sempre guadagnato il mio pane [...] sudore della mia fronte che [...] sono vergognato per gli altri [...] [ho [...] mentito per non far pena [...] altri ma ho anche mentito senza nessun [...] viaggiato in treno in aeroplano [...] i più non possono [...] [macchina sono stato [...] i più non ci vanno [...] sanno nemmeno che cosa sia e dal [...] non sono entrato in certi [...] frequentati dai più la moschea la sinagoga la chiesa [...] tempio i maghi le fattucchiere ma mi è capitato [...] far leggere la mia sorte nei fondi di [...] poesie sono pubblicate in trenta [...] quaranta lingue ma nella mia Turchia nella mia lingua [...] sono [...] cancro non [...] ancora avuto non è necessario [...] non sarò primo ministro d'altronde [...] ne ho voglia anche non ho fatto la guerra [...] sono sceso nei ricoveri nel mezzo della notte non [...] camminato per le vie sotto gli aerei in picchiata [...] verso i [...] mi [...] una parola [...] se oggi a Berlino sono [...] di [...] dire di [...] quanto vivrò ancora e quanto [...] ancora chi sa.

(0)
(0)


Nota sulla tutela della privacy. e Nota sulla tutela del copyright.

Nonostante i continui tagli che il settore culturale è costretto a subire - biblioteche storico/letterarie ed Archivi storici in particolare -, nell'epoca del Web 2.0 non termovalorizziamoci!La funzione di servizio pubblico sia essa offerta da un Ente pubblico o privato ha un costo; affinché il progetto possa mantenersi e continuare ad essere sviluppato sarebbe necessario un sostanzioso finanziamento pubblico, ma in sua assenza? Sareste disposti ad "adottare" una pagina e renderla fruibile a tutti in una rigorosa logica senza scopo di lucro?
Visualizza: adotta una pagina della Biblioteca digitale KosmosDOC

Consultazione gratuita del cartaceo in sede: .

Biblioteca Digitale


Perché è necessario essere utente di una biblioteca abilitata al sistema KosmosDOC per visualizzare la descrizione catalografica, le istanze materiali nei singoli inventari, la trascrizione completa e l'oggetto digitalizzato?
Il progetto è senza scopo di lucro, ma purtroppo le spese sono ingenti. Da alcuni anni IdMiS - Istituto della Memoria in Scena (ONLUS) -, anche grazie al Comitato promotore Fondazione Giovanni Frediani ed all'Associazione Culturale Controtempo, ha investito molte risorse sia monetarie che umane nella progettazione del sistema, nella traduzione digitale del proprio patrimonio archivistico, bibliografico - specialmente dell'emeroteca -, biblioteconomico, e museale; in assenza di un contributo pubblico minimamente adeguato ci vediamo costretti a chiedere alle biblioteche che vorranno aderirvi ed indirettamente agli utenti la condivisione dei costi e/o la partecipazione attiva all'elaborazione delle unità bibliografiche che ciascun ente vorrà inserire per il prestito digitale interbibliotecario.
Il sistema condivide già oltre settecentomila Entità Multimediali, di cui gran parte afferenti alla Biblioteca digitale.

(77)
(1)


Ultimo post:

inserito da il 22/09/2016 05.52.58


La digitalizzazione/elaborazione dal cartaceo alla Biblioteca Digitale, relativamente all'emeroteca riguarda (in parentesi quadra consistenza detenuta ed altre annotazioni; * ove lavorazione tuttora in corso):

Periodicità non quotidiana

Belfagor. Rassegna di varia umanità [1946-1961 direttore Luigi Russo; 1961-1998 direttore Carlo Ferdinando Russo]

(92)


(53)

Cinema Nuovo [serie quindicinale diretta da Guido Aristarco 1952-1958]

(51)

Città & Regione [1975-1976*]

(50)


(55)

Interstampa [1981-1984*]

(53)

Marxismo Oggi [1988-1991*]

(53)

Nuovi Argomenti [1953-1965]

(60)

L'Orto [1937]

(46)

Paragone. Arte [le serie dirette da Roberto Longhi, 1950-1970]

(59)


(49)


(53)

Rinascita [1944-1962 mensile, 1962-1989* settimanale, marzo 1989 numero 0 direttore Franco Ottolenghi, 1990-1991* Nuova serie direttore Asor Rosa]

(68)

Teatro in Europa [1987-1997*]

(52)

Vita cecoslovacca [1978-1984*]


(52)

Quotidiani

Avanti! Quotidiano del Partito Socialista Italiano [1943-1990* edizioni di Milano e Roma]

(83)

Brescia Libera [1943-1945]

(48)

Granma. Organo oficial del Comite Central del Partido Comunista de Cuba [1965-1971*, 1966-1992 riduzione del Resumen Semanal]

(61)


(67)

Ordine Nuovo [1919-1925]

(46)

Corriere della Sera [1948* annata completa «Nuovo Corriere della Sera»]

(57)

Umanità Nova [1919-1945]

(51)



(82)


Eventuali segnalazioni dei propri interessi potranno influire sulle priorità di lavorazione. Per un elenco di tipologie differenti (monografie, enciclopedie, materiale discografico e non book material) o delle consistenze minori, oppure per informazioni sul prestito bibliotecario/interbibliotecario: .





Filtro S.M.O.G+ disabilitato. Indici dal corpus autorizzato

visualizza mappa Entità, Analitici e Records di catalogo del corpus selezionato/autorizzato (+MAP)