→ modalità contesto
modalità contenuto
INVENTARICATALOGHIMULTIMEDIALIANALITICITHESAURIMULTI
guida generale
NEW! CERCA

Modal. in atto: NO FILTRO (BD NON AUTORIZZATA)disattiva filtro S.M.O.G+

ALBERO INVENTARIALE


ANTEPRIMA MULTIMEDIALI

Pagina da Preview Biblioteca Digitale--Pagina de «Calendario del Popolo-Serie unica-ed unica - numero di periodico»--Id 1566600226.

Videoguida per la navigazione in KosmosDOC.org

Il brano seguente è un frammento di trascrizione automatica (OCR) della pagina richiesta. Questo sistema di indicizzazione della Biblioteca digitale non liberamente visualizzabile mostra parzialmente ciascuna Entità Multimediale suddividendola in piccoli segmenti separati da «[...]» (medesimo periodo o primo periodo successivo) e da « /// [...] /// » (periodo successivo non adiacente). Per riscontrare nella pagina i termini ricercati suggeriamo l'uso di ctrl+F o analoghi, ove il proprio browser lo consenta.

Il [...] comoda prigionia di [...] Hitler elabora la dottrina [...] del mondo nazista. Revanscismo e imperialismo, razzismo [...] i cardini del programma che Hitler, giunto [...] di [...] un prigioniero fu così [...] Hitler nella fortezza di [...]. Fu messo a [...] disposizione un appartamentino di tre [...] con una splendida vista sul paesaggio. Un detenuto ebbe [...] di [...] e i suoi compagni [...] lui, in stanze dalla porta aperta, potevano [...] volevano. Durante la giornata passeggiava, [...] voglia, nel giardino o sugli spalti. Il cibo era ottimo [...] ghiottonerie che le dame sue amiche gli [...]. Riceveva spesso visitatori esterni, [...] il the. Questi trattenimenti divennero di [...] società bavarese. Quando compì il suo [...] necessario collocare nel suo appartamento alcune tavole [...] montagna di regali che ricevette. Sono le prime vacanze [...] confidò Hitler al suo amico e fotografo Hoffmann, [...] prigione per [...]. Nel clima di entusiasmo [...] formato intorno a lui Hitler ricevette, durante [...] molte lettere e fra queste alcune del [...] Houston [...] che lo invitava a [...] semplificatrice delle opinioni naziste, tale da [...] essere facilmente compresa dal [...]. Probabilmente questa era già [...] Hitler, il quale passava il suo tempo concionando [...] prigione e coi visitatori e sentiva il [...] ordine nelle sue idee. Egli cominciò, quindi, a [...] Rodolfo Hess le prime pagine di una opera [...] a qualche rievocazione biografica, esponeva le sue [...] sulla politica, ma anche sulla morale, sulla [...] in generale su tutti gli [...] dei [...] durante le sue interminabili discussioni. Erano le idee che egli [...] maturato nella [...] giovinezza e che [...] in una caricatura di Grosz. Quando l'opera, qualche tempo [...] pubblicata, ebbe il nome di [...] . [...] (la mia battaglia) e superò [...] 700 pagine. Prima Hess, poi il [...] Bernardo [...] cercarono di [...] di facile lettura, correggendo [...] e piena di ripetizioni di Hitler, ma [...]. Tuttavia se ne vendettero [...] di milioni di co-pie. Naturalmente, prima di dedicarsi [...] Hitler aveva già espresso [...] in alcuni scritti. Su giornali e riviste [...] anche su una rivista italiana, La Vita [...] 15 agosto 1922 apparve un articolo firmato [...] molti attribuirono a Hitler. Era un articolo aspramente [...] gli assassinii di Rosa Luxemburg, [...] e [...] erano giustificati come atti [...] dove si dava notizia del sorgere e [...] partito nazionalsocialista. Anche nel [...] come in tutte le [...] ad opera di Hitler e dei suoi [...] conversazioni, decreti) il concetto di razza fu [...] dottrina (si fa per dire) nazista. La razza, secondo costoro, [...] motore determinante della storia ed aveva agito [...] discriminazione fra i popoli, creando popoli superiori [...]. La razza superiore per [...] detto, era quella ariana, la sola capace [...] vera civiltà. [...] della razza ariana, i germanici [...] agli altri popoli. Essi costituivano la razza [...] ed avevano il diritto [...] popoli inferiori. Se inglesi, francesi e [...] anch'essi [...] vita a esempi di [...] avvenuto per le componenti germaniche che esistevano [...] questi popoli. La sconfitta subita dalla Germania [...] guerra mondiale era stata ingiusta, dovuta non [...] tradimenti di elementi non tedeschi che si [...] classe dirigente tedesca. Bisognava riparare questo fatale [...] Germania dal peso della sconfitta, annullare le [...] di Versailles. La Germania aveva il [...] tutta la [...] potenza e per raggiungere [...] non solamente [...] ma divenire un blocco [...] refrattario a qualsiasi incrinatura. Era necessario rimuovere tutto ciò [...] potesse provocare divisioni o contrasti. E innanzitutto eliminare gli ebrei, [...] quali non solamente costituivano una razza inferiore, ma una [...] nemica [...]. [...] ebrei agivano, secondo Hitler, [...] dirigenti dei paesi capitalistici; ebrei erano molti [...]. Erano i promotori di una [...] congiura tendente [...] della razza ariana. Perciò distruggere gli ebrei [...] da non discutere, così come si uccidono [...] insidiano il corpo umano. ///
[...] ///
Perciò distruggere gli ebrei [...] da non discutere, così come si uccidono [...] insidiano il corpo umano.

(0)
(0)


Nota sulla tutela della privacy. e Nota sulla tutela del copyright.

Nonostante i continui tagli che il settore culturale è costretto a subire - biblioteche storico/letterarie ed Archivi storici in particolare -, nell'epoca del Web 2.0 non termovalorizziamoci!La funzione di servizio pubblico sia essa offerta da un Ente pubblico o privato ha un costo; affinché il progetto possa mantenersi e continuare ad essere sviluppato sarebbe necessario un sostanzioso finanziamento pubblico, ma in sua assenza? Sareste disposti ad "adottare" una pagina e renderla fruibile a tutti in una rigorosa logica senza scopo di lucro?
Visualizza: adotta una pagina della Biblioteca digitale KosmosDOC

Consultazione gratuita del cartaceo in sede: .

Biblioteca Digitale


Perché è necessario essere utente di una biblioteca abilitata al sistema KosmosDOC per visualizzare la descrizione catalografica, le istanze materiali nei singoli inventari, la trascrizione completa e l'oggetto digitalizzato?
Il progetto è senza scopo di lucro, ma purtroppo le spese sono ingenti. Da alcuni anni IdMiS - Istituto della Memoria in Scena (ONLUS) -, anche grazie al Comitato promotore Fondazione Giovanni Frediani ed all'Associazione Culturale Controtempo, ha investito molte risorse sia monetarie che umane nella progettazione del sistema, nella traduzione digitale del proprio patrimonio archivistico, bibliografico - specialmente dell'emeroteca -, biblioteconomico, e museale; in assenza di un contributo pubblico minimamente adeguato ci vediamo costretti a chiedere alle biblioteche che vorranno aderirvi ed indirettamente agli utenti la condivisione dei costi e/o la partecipazione attiva all'elaborazione delle unità bibliografiche che ciascun ente vorrà inserire per il prestito digitale interbibliotecario.
Il sistema condivide già oltre settecentomila Entità Multimediali, di cui gran parte afferenti alla Biblioteca digitale.

(77)
(1)


Ultimo post:

inserito da il 22/09/2016 05.52.58


La digitalizzazione/elaborazione dal cartaceo alla Biblioteca Digitale, relativamente all'emeroteca riguarda (in parentesi quadra consistenza detenuta ed altre annotazioni; * ove lavorazione tuttora in corso):

Periodicità non quotidiana

Belfagor. Rassegna di varia umanità [1946-1961 direttore Luigi Russo; 1961-1998 direttore Carlo Ferdinando Russo]

(92)


(53)

Cinema Nuovo [serie quindicinale diretta da Guido Aristarco 1952-1958]

(51)

Città & Regione [1975-1976*]

(50)


(55)

Interstampa [1981-1984*]

(53)

Marxismo Oggi [1988-1991*]

(53)

Nuovi Argomenti [1953-1965]

(60)

L'Orto [1937]

(46)

Paragone. Arte [le serie dirette da Roberto Longhi, 1950-1970]

(59)


(49)


(53)

Rinascita [1944-1962 mensile, 1962-1989* settimanale, marzo 1989 numero 0 direttore Franco Ottolenghi, 1990-1991* Nuova serie direttore Asor Rosa]

(68)

Teatro in Europa [1987-1997*]

(52)

Vita cecoslovacca [1978-1984*]


(52)

Quotidiani

Avanti! Quotidiano del Partito Socialista Italiano [1943-1990* edizioni di Milano e Roma]

(83)

Brescia Libera [1943-1945]

(48)

Granma. Organo oficial del Comite Central del Partido Comunista de Cuba [1965-1971*, 1966-1992 riduzione del Resumen Semanal]

(61)


(67)

Ordine Nuovo [1919-1925]

(46)

Corriere della Sera [1948* annata completa «Nuovo Corriere della Sera»]

(57)

Umanità Nova [1919-1945]

(51)



(82)


Eventuali segnalazioni dei propri interessi potranno influire sulle priorità di lavorazione. Per un elenco di tipologie differenti (monografie, enciclopedie, materiale discografico e non book material) o delle consistenze minori, oppure per informazioni sul prestito bibliotecario/interbibliotecario: .





Filtro S.M.O.G+ disabilitato. Indici dal corpus autorizzato

visualizza mappa Entità, Analitici e Records di catalogo del corpus selezionato/autorizzato (+MAP)