→ modalità contesto
modalità contenuto
INVENTARICATALOGHIMULTIMEDIALIANALITICITHESAURIMULTI
guida generale
NEW! CERCA

Modal. in atto: NO FILTRO (BD NON AUTORIZZATA)disattiva filtro S.M.O.G+

ALBERO INVENTARIALE


ANTEPRIMA MULTIMEDIALI

Pagina da Preview Biblioteca Digitale--Pagina de «l'Unità-Nuova Serie(PCI)-Nazionale del 1972»--Id 1565828256.

Videoguida per la navigazione in KosmosDOC.org

Il brano seguente è un frammento di trascrizione automatica (OCR) della pagina richiesta. Questo sistema di indicizzazione della Biblioteca digitale non liberamente visualizzabile mostra parzialmente ciascuna Entità Multimediale suddividendola in piccoli segmenti separati da «[...]» (medesimo periodo o primo periodo successivo) e da « /// [...] /// » (periodo successivo non adiacente). Per riscontrare nella pagina i termini ricercati suggeriamo l'uso di ctrl+F o analoghi, ove il proprio browser lo consenta.

Ed è bene essere [...] la sconfitta reale di tali forze può [...] delle forze che combattono [...] democratica nella direzione del Paese. [...] dunque necessaria una lotta di [...] impegno e di lungo respiro. La maggioranza della [...] manovra da lungo tempo [...] e il potere sindacale dei lavoratori. Con una serie di atti [...] e una pressione crescente. Lo scopo della manovra [...] di scoraggiare le spinte rivendicative e di [...] più ampi margini di profitto e di [...] capitalistica nelle aziende. Rozzezza Il movimento però [...]. [...] di fronte a questo [...] movimento di lotta, che punta a realizzare [...] concomitanza tra il controllo [...] del lavoro nelle aziende [...] generale sulle scelte produttive e di investimento [...] può mettere effettivamente in crisi la linea [...] capitalistica [...] che [...] contro il sindacato si [...] lacerante. Le accuse di volere [...] dunque completamente infondate. [...] vero invece che si [...] la più chiara specificazione degli obiettivi e [...] contro i disegni di riattivazione del vecchio [...]. La posta in gioco [...]. Si confrontano ormai sempre [...] linee di sviluppo economico, sociale e democratico. [...] non risparmia mezzi per [...] classe che i lavoratori hanno cominciato a [...] loro lotte grandiose e vittoriose: esso ha [...] la azione scissionistica ricorrendo alla discriminante politica [...]. Bisogna dunque agire con [...] intelligenza, individuando e facendo esplodere le contraddizioni [...] degli scissionisti, ricostruendo. Una delle contraddizioni fondamentali [...] sta nel fatto che la linea propugnata, [...] per il grande padronato. Bisogna però fare attenzione, [...] proprio per affinare la [...] funzionalità alla lunghezza di [...] intende dare alla svolta a destra, perderà [...] primo momento in cui tutte le richieste, [...] piccole, venivano drasticamente respinte. Per cui bisogna accrescere [...] distinzione tempestiva tra ap-parenza e realtà, e [...] adempimenti. Ma i grandi aspetti [...] oggi più che mai evidenti e su [...] incentrato il conflitto sociale. [...] contrattuali sono già chiaramente [...] la scelta dello schieramento unitario deve tendere [...] di prima alla conquista di un più [...] potere sindacale dei lavoratori affinchè essi possano [...] sempre più determinante sulla organizzazione del lavoro, [...] e sulla difesa della salute operaia. [...] e in stretto collegamento con [...] linea contrattuale, scelte chiare si precisano anche per una [...] di politica economica alternativa a quella perseguita [...] governo e dal grande capitale. Una nuova dimensione, infatti, [...] tema della occupazione: che viene affrontato. [...] incontro che si prepara [...] Calabria [...] dunque su di una linea che può [...] tra i lavoratori del Nord [...] Sud e anche a uno schieramento nazionale [...] i lavoratori, i loro naturali alleati, e [...] vincere nel duro confronto in atto. Coerentemente col salto di [...] di movimento, lo schieramento delle forze unitarie [...] alla [...] linea uscendo dagli equivoci [...] inficiato [...] della autonomia reale [...] sindacale. [...] dal governo non può [...] neutralità. Il governo non è [...] esso lavora tenacemente per [...] vecchio meccanismo di sviluppo che avvantaggia i [...] gli operai e [...] collettività. La « neutralità » del [...] dunque sarebbe una falsa apparenza, che. Anche il rinvio del [...] comportamento del sindacato alla risultanza dei fatti. Qual è dunque [...] di quelle forze che [...] di questo governo non traggono le giuste [...] pretendono inerzia e passività da parte dei [...] loro esigenze immediate e di prospettiva? Oggi [...] del governo, si realizza incoraggiando e costruendo [...] lotta e non disarmando i lavoratori. Ma [...] più profonda dei lavoratori [...] organizzazioni non può essere unicamente un dato [...] a posteriori, nel caso che si verifichino [...] governative. La autonomia è [...] permanente della classe operaia, [...] e gravemente mutilata se la si accantonasse [...]. Tre principi Di questa [...] convinti assertori sempre e in particolare in [...] cui urge risolvere la questione del governo [...] Paese, [...] superamento di quello attualmente insediato e della [...] uno nuovo non in contrasto con le [...]. E non si offende [...] andando anche più [...] positiva, in quanto [...] si compie con il [...] volontà politica determinata con la più alta [...] lavoratrice. I sindacati non potranno [...] o condizioni di governo, ma possono e [...] criterio che. Ogni altra impostazione che [...] di fatto inaccettabili delimitazioni discriminatorie, sarebbe gravemente [...] la nativa e-sperienza del centro-sinistra. Gino Guerra La zattera del Fiume Rosso Il traghetto di Tan De, è uno dei [...] simboli della resistenza di un [...] eroico [...] -Uno strumento una storia antica -Su e giù da una riva [...] nonostante le incursioni degli aerei, [...] consentire il passaggio a giorno -Le vittime delle bombe [...] -Il traffico continua tra una città semidistrutta, [...] e [...] rasa HANOI [...] Un convoglio di « [...] » con rifornimenti, [...] una via d'acqua, [...] alcuni partigiani lo attraversano su [...] ponte di tronchi d'albero. [...] si ferma allo improvviso sotto [...] grosso albero. Un centinaio di metri [...] la gente che affollava un mercatino si [...] i venditori di pesce, pollame, verdure e [...] lati della strada. Si sente infatti il [...] inconfondibile. Ma è lontano, gli [...] le nubi volano alti, [...] è un altro. Quando il rumore si [...] dura un attimo. [...] è cessato, tutto continua [...] breve interruzione: [...] riprende il suo cammino, [...] minuti. Siamo giunti sulla sponda [...] Fiume Rosso. Dove la strada sembra [...] attende il compagno Le Thanh, magro, molto [...] media dei vietnamiti, vestito di una vecchia [...] militare senza gradi, gli occhi nascosti da [...] leggeri occhiali da sole, con una grossa [...] nera sotto il braccio, è il direttore [...] comunicazioni per la provincia di. ///
[...] ///
Solo un saluto, : poi: [...] « Bisogna [...] fare presto [...] dice [...] di questi tempi non è [...] traversare un fiume ». Una prova durissima Saliamo sulla [...] e mentre il rimorchiatore la [...] verso [...] sponda, Le Thanh indica verso [...] oriente: « Siamo solo ad una trentina di chilometri [...] mare. Gli aerei americani, quando [...] a pelo di acqua, [...] li preannuncia con un [...] il tempo perchè la gente che attende [...] ponga al riparo, perchè i miliziani [...] si mettano in posizione [...] moschetti e mitragliatori, e perchè il timoniere [...] che offra [...] minima ai piloti, sfruttando Io [...] fuoco leggero dei miliziani ». Il traghetto di Tan De, [...] chilometri dai resti della città di Nan Dinh, [...] provincia di Nan Ha, attraversata dalla strada [...] quella di Thai [...] di cui viene considerato [...] ». In pochi mesi ha [...] attacchi, per un totale di circa settanta [...] o di una tonnellata e quasi tremila [...]. La zattera è stata [...] un grappolo di perforanti, che hanno lasciato [...] e alcune strutture in ferro deformate, ma [...] affondata. Questo è [...] poiché la zattera rappresenta [...] armi con cui [...] il Vietnam combatte la [...] uno dei fronti decisivi di questa guerra. Toma ora in primo [...] per tutta [...] si era concentrata, in [...] nello sforzo degli [...] fitto itinerario di incontri [...] i lavoratori sardi organizzato dagli «Amici della [...] Ghilarza» NEI LUOGHI [...] PI GRAMSCI Operai, sindacalisti, [...] da Milano a colloquio con i pescatori [...] Cabras, [...] i pastori di Orgosolo, con i protagonisti [...] per il futuro pacifico e il progresso [...] Sardegna [...] Non è di basi [...] che abbiamo bisogno, ma di opere di [...] -Vibrata protesta per la cessione della Maddalena agli Stati Uniti -Il commovente incontro con Teresina, la sorella del [...] Una iniziativa che rafforza [...] lavoratori del Nord e quelli del Sud DALLA REDAZIONE CAGLIARI, 15 ottobre Da Olbia a Dorgali. Erano operai, sindacalisti, impiegati, [...]. Come hanno spiegato i [...] senatore Giovanni Brambilla, il direttore della Libreria Einaudi [...] Milano Vando Al-drovandi. Si tratta di un [...] dibattito continuo, che avverrà a Milano e [...] Sardegna. Essa dimostra che, attraverso [...] questione meridionale, si può raggiungere [...] concreta fra Nord e Sud [...] nel Paese le necessarie riforme di struttura [...] profondo, i principi ideali e politici sanciti [...] Costituzione [...] dalla Resistenza antifascista ». Il dialogo [...] che ha avuto come [...] la lotta dei lavoratori sia del Settentrione [...] Mezzogiorno [...] è stato assai vivace. Fra gli altri, vi [...]. ///
[...] ///
[...] Manlio Piróla. Giovanni, Cinisello Balsamo. Corsica e Locate Triulzi: [...] Giovanni Bassi, [...] di Milano: Damiano Petrocchi, [...] della [...]. Il viaggio in Sardegna [...] hanno aderito il presidente della Regione lombarda [...]. Bassetti, il regista Giorgio Strehler. Paolo Grassi, [...] alla Cultura. Fontana [...] è stato per gli [...] intellettuali che vi hanno preso parte, una [...] diretta con il mondo dove Gramsci ha [...] la prima giovinezza. Non solo a Ghilarza [...] cercato le tracce di ciò che Gramsci [...] Lettere dal carcere, ma nel commovente incontro [...] Teresina. L'incontro con il mondo [...] Cabras. Abbiamo visto un quadro [...] una comunità piena di forza, che acquista [...] diritti, e parla per bocca dei suoi [...] donne, dei suoi giovani, e che dalla [...] pure non senza incertezze e delusioni, alla [...]. Un altro vivo contatto [...] hanno avuto con i pastori di Orgosolo. Parlando nella sala del Consiglio [...] davanti a tutta la popolazione ed al [...]. [...] i protagonisti di tante [...] hanno presentato agli amici milanesi la Sardegna [...] e di domani, la Sardegna che lotta [...] cambiare. Sono gli stessi uomini, [...] nei famosi » sette giorni di guerra [...] riuscirono a porre efficaci condizionamenti al governo [...] delle [...] servitù militari», ora di [...]. Le [...] barbaricine sono sempre alla [...] unitario, autonomistico e profondamente democratico che si [...] capo [...] dell'isola per aprire prospettive [...] e di progresso [...] e a tutti i Paesi [...] Mediterraneo. Il sindaco de. Da questo paese della [...]. Giuseppe [...] sulle dighe e sulla [...] è stata combattuta. Il sistema [...] dei trasporti viene infatti sottoposto [...] una prova durissima: non c'è una strada, un ponte, [...] linea [...] traghetto che sia stato risparmiato, [...] non parlare dei porti, delle coste e delle foci [...] fiumi bloccati dalle mine. Questo sistema, costituito da [...] di strade e di corsi d'acqua, avrebbe [...] almeno nelle intenzioni di Washington, entro la [...]. La [...] paralisi avrebbe dovuto svolgere [...] primo piano dapprima nello indebolimento del Paese [...] suo crollo, atteso oltre Pacifico come logico [...] i potenziale bellico impiegato dallo aggressore e [...] i vietnamiti di difendere le vie di [...]. Luglio è passato e [...] agosto e settembre, ma nella notte si [...] delle locomotive o. In questo meccanismo ancora [...] il diluvio di bombe che cerca di [...] un ruolo importante è svolto dalle [...] e civile, che riparano i ponti, riempiono [...] tagliano le strade, riassestano i binari, con [...] restano segreti, per impedire che la ricognizione [...] ne accorga. Ma la funzione decisiva [...]. Il delta, cuore del Vietnam [...] Nord, non è soltanto solcato dai vari rami [...] Fiume Rosso, ma anche da centinaia di corsi secondari [...] per il drenaggio delle acque e il [...] cioè tutti ostacoli più o meno grandi [...] di fronte alle strade. [...] dei traghetti, eredità dei [...] Vietnam, [...] così ancora oggi un mezzo di comunicazione [...]. Il colonialismo francese, nella [...] ottant'anni, aveva sempre seguito la politica di [...] investendovi il minimo: un [...] Fiume Rosso, ad Hanoi, una linea ferroviaria [...] strade [...] che collegavano solo le [...] zone di maggiore sfruttamento delle risorse del Paese. Oltre tutto, nel 1954, [...] vietnamita non trovò i piani e i [...] ai quali era stata costruita questa elementare [...] erano stati bruciati. Ma se difficile si [...] delle strade e delle ferrovie, ancora più [...] compito di edificare una nuova struttura viaria, [...] di [...] e sviluppo del Paese divenuto [...]. Di fronte alla scelta [...] infatti necessario risolvere [...] più urgenti, quali la [...] e le basi [...] pesante su cui venne [...] parte delle risorse. Solo con gli anni [...] a studiare la trasformazione dei vecchi tracciati [...] coloniali. I bombardamenti americani dal [...] al [...] e quelli ripresi [...] scorso hanno però bloccato [...] costringendo i vietnamiti a [...] ai lavori essenziali. Il traghetto di Tan De [...] emblematico di questa lunga e difficile storia. [...] il Fiume Rosso è [...] argini distanti quasi due chilometri e mezzo [...] il suo letto è largo poco meno [...] ora, decrescendo, il suo livello sta raggiungendo [...] magra della stagione secca. La traversata viene in [...] corrente ancora forte poiché la mattina presto, [...] della marea, il deflusso dell'acqua diviene quasi [...]. [...] riva, quella settentrionale, sono [...] segni lasciati dai sei bombardamenti. Non riuscendo a colpire [...] aerei hanno cercato di distruggere Io attracco [...] strada: i crateri, in parte riempiti di [...] stesso [...]. La sosta dura pochi [...] di vedere decine di persone che con [...] sulla zattera prendendo il posto di quelle [...] motore del rimorchiatore si rimette in moto [...] nuovo viaggio: una scena che, guerra o [...] giorno e notte, ventiquattr'ore su ventiquattro. E quello dei camion? [...] Non [...] la cifra è coperta [...] ha 15 mila persone al al suolo, Nam [...] militare: [...] significa far capire agli [...] in cui utilizziamo questa strada e potrebbe [...] molto negative. [...] nel mistero, che costituisce [...] non è il caso di aiutare il [...] come ci muoviamo e se utilizziamo Tan De [...] meno di altri traghetti ». Qualche chilometro più in [...] alle risaie che a Thai [...] stanno colorandosi di giallo [...] raccolto annuale, ci attende [...] Van Thong, direttore del [...]. Di fronte a tazze di [...] bollente, nella grande sala di una casa nascosta da [...] ed altissimi alberi, le parole ricostruiscono la storia di Tan De: una delle tante cronache del Vietnam, dalla dominazione [...] alla difesa [...] americana. Doppio lavoro da mesi. [...] del traghetto sul fiume Rosso [...] nella notte dei tempi, quando la zattera [...] mano e quando nella stagione delle piogge [...] quindi forzatamente interrotta ». Era quasi inutilizzabile nonostante [...] andava [...] francese che gestiva il [...] traversata bisognava infatti pagare. Ma con [...] il servizio, ormai pubblico, [...]. Cosa potevamo fare? Ci [...] e prolungammo la vita della zattera fino [...] molto tempo, non ce ne fu consegnata [...] venticinque tonnellate. Ora disponiamo di due [...] tipo, ma è un servizio ancora insufficiente. In certe occasioni, come [...] il traffico è tale che dobbiamo utilizzare [...] riserva ». Al traghetto di Tan De [...] tutto cinquanta persone, fra marinai, motoristi ed [...] manutenzione, ed alla riparazione dei rimorchiatori e [...]. Il tutto senza interrompere mai [...] delle ventiquattr'ore, le traversate del fiume ». Le Thanh lo interrompe: [...] Per [...] tutte e tre le squadre in cui [...] cinquanta lavoratori sono state citate dal ministero [...] e rispettato sempre e al massimo le [...] fissate: sicurezza, continuità, attaccamento al servizio, economia [...]. Ingranaggio indispensabile Il rispetto [...] ha consentito al traghetto di uscire quasi [...] attacchi che ha subito, dopo aprile, i [...] provocato quasi cento vittime fra la gente [...] riva e fra gli abitanti delle case [...]. Nei quattro anni [...] di [...] Tan De era stata bombardata [...] tutto tre volte ed una volta la zattera era [...] distrutta, mentre era legata [...]. Le bombe lanciate con [...] osserva Thong sorridendo [...] non sembra che abbiano [...] un obiettivo in movimento». Ma il fatto che [...] salvo e che continui a funzionare come [...] del sistema delle comunicazioni non può far [...] compiuto ai due imbarchi: ci sono marinai [...] i figli e che hanno visto, magari [...] fiume, le bombe spazzare via le loro [...]. [...] il terribile prezzo che [...] fa pagare a chi resiste. Torniamo verso Tan De. La strada è importante, [...] di percorrenza sono lunghi, fra mille accorgimenti [...] capire come sia fallito il piano americano [...] Nord Vietnam, basta osservare come continua, in [...] il traffico fra una [...]. ///
[...] ///
La strada è importante, [...] di percorrenza sono lunghi, fra mille accorgimenti [...] capire come sia fallito il piano americano [...] Nord Vietnam, basta osservare come continua, in [...] il traffico fra una [...].

(0)
(0)


Nota sulla tutela della privacy. e Nota sulla tutela del copyright.

Nonostante i continui tagli che il settore culturale è costretto a subire - biblioteche storico/letterarie ed Archivi storici in particolare -, nell'epoca del Web 2.0 non termovalorizziamoci!La funzione di servizio pubblico sia essa offerta da un Ente pubblico o privato ha un costo; affinché il progetto possa mantenersi e continuare ad essere sviluppato sarebbe necessario un sostanzioso finanziamento pubblico, ma in sua assenza? Sareste disposti ad "adottare" una pagina e renderla fruibile a tutti in una rigorosa logica senza scopo di lucro?
Visualizza: adotta una pagina della Biblioteca digitale KosmosDOC

Consultazione gratuita del cartaceo in sede: .

Biblioteca Digitale


Perché è necessario essere utente di una biblioteca abilitata al sistema KosmosDOC per visualizzare la descrizione catalografica, le istanze materiali nei singoli inventari, la trascrizione completa e l'oggetto digitalizzato?
Il progetto è senza scopo di lucro, ma purtroppo le spese sono ingenti. Da alcuni anni IdMiS - Istituto della Memoria in Scena (ONLUS) -, anche grazie al Comitato promotore Fondazione Giovanni Frediani ed all'Associazione Culturale Controtempo, ha investito molte risorse sia monetarie che umane nella progettazione del sistema, nella traduzione digitale del proprio patrimonio archivistico, bibliografico - specialmente dell'emeroteca -, biblioteconomico, e museale; in assenza di un contributo pubblico minimamente adeguato ci vediamo costretti a chiedere alle biblioteche che vorranno aderirvi ed indirettamente agli utenti la condivisione dei costi e/o la partecipazione attiva all'elaborazione delle unità bibliografiche che ciascun ente vorrà inserire per il prestito digitale interbibliotecario.
Il sistema condivide già oltre settecentomila Entità Multimediali, di cui gran parte afferenti alla Biblioteca digitale.

(77)
(1)


Ultimo post:

inserito da il 22/09/2016 05.52.58


La digitalizzazione/elaborazione dal cartaceo alla Biblioteca Digitale, relativamente all'emeroteca riguarda (in parentesi quadra consistenza detenuta ed altre annotazioni; * ove lavorazione tuttora in corso):

Periodicità non quotidiana

Belfagor. Rassegna di varia umanità [1946-1961 direttore Luigi Russo; 1961-1998 direttore Carlo Ferdinando Russo]

(92)


(53)

Cinema Nuovo [serie quindicinale diretta da Guido Aristarco 1952-1958]

(51)

Città & Regione [1975-1976*]

(50)


(55)

Interstampa [1981-1984*]

(53)

Marxismo Oggi [1988-1991*]

(53)

Nuovi Argomenti [1953-1965]

(60)

L'Orto [1937]

(46)

Paragone. Arte [le serie dirette da Roberto Longhi, 1950-1970]

(59)


(49)


(53)

Rinascita [1944-1962 mensile, 1962-1989* settimanale, marzo 1989 numero 0 direttore Franco Ottolenghi, 1990-1991* Nuova serie direttore Asor Rosa]

(68)

Teatro in Europa [1987-1997*]

(52)

Vita cecoslovacca [1978-1984*]


(52)

Quotidiani

Avanti! Quotidiano del Partito Socialista Italiano [1943-1990* edizioni di Milano e Roma]

(83)

Brescia Libera [1943-1945]

(48)

Granma. Organo oficial del Comite Central del Partido Comunista de Cuba [1965-1971*, 1966-1992 riduzione del Resumen Semanal]

(61)


(67)

Ordine Nuovo [1919-1925]

(46)

Corriere della Sera [1948* annata completa «Nuovo Corriere della Sera»]

(57)

Umanità Nova [1919-1945]

(51)



(82)


Eventuali segnalazioni dei propri interessi potranno influire sulle priorità di lavorazione. Per un elenco di tipologie differenti (monografie, enciclopedie, materiale discografico e non book material) o delle consistenze minori, oppure per informazioni sul prestito bibliotecario/interbibliotecario: .





Filtro S.M.O.G+ disabilitato. Indici dal corpus autorizzato

visualizza mappa Entità, Analitici e Records di catalogo del corpus selezionato/autorizzato (+MAP)