→ modalità contesto
modalità contenuto
INVENTARICATALOGHIMULTIMEDIALIANALITICITHESAURIMULTI
guida generale
NEW! CERCA

Modal. in atto: NO FILTRO (BD NON AUTORIZZATA)disattiva filtro S.M.O.G+

ALBERO INVENTARIALE


ANTEPRIMA MULTIMEDIALI

Pagina da Preview Biblioteca Digitale--Pagina de «l'Unità-Nuova Serie(PCI)-Nazionale del 1964»--Id 1565612310.

Videoguida per la navigazione in KosmosDOC.org

Il brano seguente è un frammento di trascrizione automatica (OCR) della pagina richiesta. Questo sistema di indicizzazione della Biblioteca digitale non liberamente visualizzabile mostra parzialmente ciascuna Entità Multimediale suddividendola in piccoli segmenti separati da «[...]» (medesimo periodo o primo periodo successivo) e da « /// [...] /// » (periodo successivo non adiacente). Per riscontrare nella pagina i termini ricercati suggeriamo l'uso di ctrl+F o analoghi, ove il proprio browser lo consenta.

A [...] UN «MISTER 0 PASQUALE» POLACCO [...] »V -Tutta [...] inviato VENEZIA, 30 CI diceva [...] durante un ugo colloquio, il [...] di Varsavia, [...] e studioso di teatro [...] polacco dei secoli X VI [...] VII, che tre sono [...] motivi che [...] spinto [...] De [...] mettere in scena la Storia [...] Resurrezione di [...] Signore presentata questa ra alla Fenice dal [...]. Il primo un motivo [...] scientifico la ripresa di un sto primitivo, [...] so storicamente precisa. Il [...] è un motivo [...] vale a dire, da un [...]. De [...] ci detto di amare [...] religiosa del [...] per le possibilità e [...] fare spettacolo, costruire un racconto aperto [...] drammatica e al suo [...] attori che [...] ed escono dai personaggi, [...] direttamente al [...]. Insomma, De [...] si accostato al [...] intenzioni erudite, [...] sul piano teatrale, on ha [...] ricostruire lo [...] sacro di quattro [...] fa. Ala [...] tenuto presentì moduli, sia pure [...] libera [...] per [...] la [...] cristiana senza mistiche [...] con un [...] di [...] ma non irriguardoso [...] con un divertimento n certamente [...] e [...] con ironia verso la gente [...] città e villaggi di [...] che nel [...] esprimeva la [...] ingenua acquisizione Ila storia sacra. C'è, invece, Ilo spettacolo, una [...] patio per il mondo popolare: come una vicenda popolare [...] ria della resurrezione di [...] animata dagli attori, [...] animata, [...] perchè la a di partenza [...] si [...] costumi degli attori, nel [...] nei movimenti) è prò o [...] di assimilare i [...] ti alle semplici, rozze figure [...] scultura popolare in le. E questa nota dominante [...] Storia [...] gloriosa Resurrezione fin suo inizio, con quél [...] ragazzini che si rivolgono pubblico, che intonano [...] la Resurrezione risto, che mostrandosi come i [...] II, cena (ne escono raramente, e i [...] dai -tetto della casa di [...] una specie di [...] contadina, con due [...] -a destra e a [...] con -la loro immediata, [...]. E sono [...] bravi: anche [...] esibizione, nessuna [...] sacra, ieratica, ma toccante [...] confidenza. Erano il » [...] (mentre per [...] faranno teatro i [...]. ///
[...] ///
De allievo di Schiller, ha [...] dicevamo, [...] a. Invece della [...] scenografia e [...] lievi e spoglie, con i [...] episodi (dalla guardia al sepolcro di Cristo da parte [...] soldati di Pilato [...] dell'Angelo che apre la tomba, [...] quelli dormono, e ne fa uscire Gesù: dalla discesa [...] Cristo [...] alla sorpresa delle pie donne [...] vano vuoto il sepolcro [...] nuncio della Resurrezione; dalla presenza [...] agli apostoli increduli del risorto alla disperazione di Giuda) [...] tisi con ritmo disteso ma non solenne, anch'esso invece [...]. Un personaggio che fa da [...] e coro, di volta in volta, illustra quello che [...] sulla scena, con un [...] tipico di questo genere di [...] religioso, e che De [...] assume nella [...] scoperta convenzionalità teatrale La discesa [...] rivela forse più di altri quadri il tono dello [...] con quella [...] di lotta tra Cristo e [...] de. Nulla di apocalittico, di [...] metafisico in questo momento, che è tuttavia [...] religiosa cristiana: il quadro [...] con [...] che al poveri diavoli [...] offre, [...] un [...] cesto di vivande! Storielline che stanno tra [...] sul piano di una [...] elementare, ma saggia. In tutto quanto precede [...] venire fuo-ri la constatazione di certi limiti [...] tutto sommato, non va oltre, ci pare, [...] di una messinscena cordiale, aliena da qualsiasi [...] più storicizzata, e tutto inteso a rendere, [...] modo confidenziale e umoristico (non irriverente, ripetiamo) [...] e a riproporre con gusto contemporaneo la [...] degli inizi del teatro polacco. [...] e De [...] ci hanno detto che [...] Storia andò in scena a Varsavia ci furono [...] sia da parte cattolica sia da parte [...]. [...] ci sembra di [...] affermare, non hanno alcuna ragione [...] diffidare di una rappresentazione come questa, da cui esula [...] intenzione iconoclasta: quanto ai marxisti, diremmo che soltanto un [...] dogmatismo potrebbe [...] loro una critica in nome [...] un ateismo ad oltranza. [...] riproponga semmai, in termini [...] »mistero pasquale» che sta agli inizi dèi [...]. Noi faremmo invece altre [...]. [...] si farebbe assai lungo: e [...] parte De [...]. Cristo è impersonato, in [...] una spiritosa ingenuità, da [...] San Michele Arcangelo è [...]. [...] (Maria dì Giacomo); [...] Salomè); Joanna [...] (Giovanna). Il [...] tino e -il contadino [...] sono realizzati, rispettivamente. Il coro, delizioso, dei [...] da Romuald [...] le scene e i [...] abbiamo detto [...] precisa al gusto popolare [...]. Arturo Lazzari-, iLa fiera [...] di [...] alla Sagra umbra. Non nascondiamo alcuna intenzione [...] -corner», tirando in campo (e cioè fuori [...] di [...] di Eugen [...] opera rappresentata ieri in [...] al teatro Morlacchi, la [...] di Arrigo Boito e del suo Nerone. Il tiro a volo [...] viene facilitato dal minuzioso, lento e laborioso [...] due ope-re hanno richiesto al rispettivi autori. Per [...] circa tren-t'anni, non filati [...] ma trent'anni di lavoro tra il 1930 [...]. ///
[...] ///
E per l'opera, infatti, [...] (sempre inadeguata a riassumere anni e anni [...] questa: una partitura di magistrale sapienza No [...] Godard PARIGI, 30. La censura francese ha [...] la proiezione del film che ha rappresentato [...] Francia [...] Mostra cinematografica di Venezia, La [...] di [...] Godard. La guardo vivere con [...] da presa, senza giudicare, né spiegare [...]. Godard era gli incorso In [...] rigori della censura per un altro film. ///
[...] ///
Sul « Concerto di [...] » di Rodrigo Nuovo [...] Pilar [...] Lopez, la famosa " [...]. La compagnia del -Balletto [...] Pilar Lopez, creato molti anni [...] di . [...]. I, [...] ballerino di [...] due tempi s; svolgono in [...] arricchite da una [...] fantasioso giardino ove coppie di [...] danzano. Dapprima è un sentimento [...] li avvince: grado a grado [...] di una notte personificato [...] donna che suscita intorno a sè un [...] e pur di dolore, affascina i giovani [...] come in un incantesimo dalle loro amate. Il finale è una evocazione [...] di un [...]. Sia i costumi clic [...] non sono dirotta espressione della tradizione popolare [...] elaborate, filtrate [...] di attività artistica; [...] José Granerò, [...] danzatore di singolari doti: Ro-cio [...]. Dei ballerini delle compagini [...] gli anni scorsi sono Paco Alba e [...]. Dice Jay ne del nuòvo [...] «Ha il piò bel fisico che abbia mai [...] YORK, [...] Ha il fisico più bello [...] abbia mai visto, dal punto di vista estetico » [...] di [...] sera Jay ne [...] presentando ai giornalisti, a New York, il suo terzo marito, il regista Matt [...] al secolo Thomas. ///
[...] ///
Essa non è affatto [...] bionda " come tutti [...]. [...] ha aggiunto che Jayne [...] sarà la protagonista di [...] una pièce che egli metterà [...] scena il 27 ottobre a [...] (Wisconsin). Non per nulla l'opera [...] giorno ai suoi presupposti [...] altre protese a rievocare fatti e misfatti [...] nazionali, ha uno straordinario successo. Quindi, una grossa opera, notevole [...] per quanto riguarda la [...] « [...] nato nel 1908, quale [...] conosciuto ieri sera in un [...] incontro con i rappresentanti della stampa. Ma la [...] figura odierna deve necessariamente trascolorare [...] quella del [...] giovanissimo, poco più che ventenne, [...] conquistato [...] di [...] (al 1930 risale una [...] «suite» dedicata al grande re [...] grande Moravia) come Wagner [...] di Sigfrido. E [...] movente ideale [...] è quella di enucleare [...] Medioevo (l'opera ci riporta sullo scorcio finale [...] autonoma presenza di uno [...] nelle opportunistiche ragioni di stato, [...]. Per tale motivo la partitura [...] a [...] volta riluttante ad accogliere una [...] accentuata modernità di linguaggio. [...] di [...] cioè, è tipicamente ottocentesco, [...] primo e nel terzo atto, in un [...] mano, variamente avvertibile nel rincorrersi di risonanze [...] Wagner [...] e [...] e anche un certo [...] da Zandonai a Ludovico Rocca. Ma tale impostazione melodrammatica [...] consapevolmente) nel secondo atto, [...] fierezza e originalità [...]. [...] in questo atto, le interferenze [...] si dissolvono. [...] il momento musicalmente più [...] riverberare la piena della musica sugli altri [...]. [...] il quadro, era ben [...] autenticamente centrati nella loro forza espressiva, nel [...] scena le [...] -, gelose delle loro [...] dalle vicende storiche che sembrano trasformare la Moravia [...] tempo in un campo di lotta tra [...] comunque autorizzata dalla Chiesa [...] Roma [...] quelle di una sovrapposizione, anche violenta, della [...]. [...] sta il punto centrale [...] peraltro musicalmente ben centrato. Per [...] cioè per i suoi « [...] e la musica sostiene validamente [...] posizione [...] non è meglio nè [...] nè [...] corrente, ma appunto quella di [...] sacrosanta libertà popolare, rivendicata contro la pietà o la [...] del prossimo. Più intensa e ricca [...] atto la musica, e diversi persino i [...]. Costumi più rudi, più [...] che nelle tuniche e nelle stole [...] direbbe [...] i colori assunti poi [...] patria: il rosso, il blu. E si capisce perchè [...] Teatro Nazionale di Bratislava agiti questa opera come una [...] un formidabile. [...] diretta da [...] ottimo musicista, "il maestro Ti-bor Freso [...] è [...] stupenda per levigatezza e [...] affascinante è il coro per [...] ricchezza timbrica, e i [...] una invidiabile bravura, cantanti di altissimo livello [...] vocale, da [...] a Gustav [...]. [...] Stefan [...]. La scena [...]. ///
[...] ///
La condanna di Lucullo [...] Brecht, [...] musiche di Paul [...]. Erasmo [...] a un pubblico [...] ritorno di [...] a Mosca MOSCA, 30. Arthur [...] ha suonato a Mosca [...] volta dopo trenta anni. [...] stata una festa per gli [...] della musica [...] ha detto un altro celebre [...]. [...] si è esibito nella grande [...] del Conservatorio. [...] del pubblico per il [...]. Erano presenti in sala [...] pianisti sovietici tranne RIchter, assente da Mosca. [...] Koh-ler, membri del corpo diplomatico. [...] di [...] si è scatenata una tempesta [...] applausi. Il programma comprendeva pagine di Schubert, [...] mann, Rave I e Chopin. In una lunga intervista [...] ha citato, fra i [...] del mondo, i sovietici [...] e [...] i quali « uniscono [...] musicalità e sensibilità artistica con il talento [...]. [...] Richter, invece, «pur essendo un [...] grande », è meno congeniale [...] poiché [...] a suo giudizio [...] subordinerebbe alla propria personalità le [...] eseguite. [...] è stato riservato [...] sul giovane concertista americano Van [...] vincitore del Concorso [...] e idolo delle platee moscovite: [...] Le sue qualità principali sono la sincerità, la freschezza [...] la novità. Diventerà un grande musicista [...] resista [...] del successo e che [...]. [...] ha toccato anche temi [...] e ai musicisti russi contemporanei; con i [...] che è di origine [...] è legato da amicizia. Egli ha parlato con [...] Serghei Prokofiev. [...] è stato il primo esecutore: -Adesso suono Prokofiev soltanto per me: lascio ai giovani interpreti [...] in pubblico. Cordiali legami [...] ha stretto anche con Aram [...]. Queste trasmissioni assumono ogni [...] diciamo così, straordinario per il legame con [...] Lotteria di [...] . Una sola volta, a [...] verificò una impennata: era [...] di Dario Fo e Franca Rame, [...] tutti sanno come andò a finire. E tuttavia, noi rimaniamo [...] dare un carattere a queste trasmissioni bisognerebbe [...] in un tessuto organico e intelligente: puntare [...] per quanto belle e famose possano essere, [...] buoni frutti. Ma per costruire un [...] intelligente non bastano i nomi famosi, le [...] regìa corretta. Prendiamo appunto la puntata [...]. Nino Taranto è attore molto [...] e ricchissimo di mestiere; [...] Prevost è una delle più [...] attrici francesi. Eppure, il primo s'è [...] addirittura alte corde (vedi lo sketch di [...] ci bon); la seconda [...] momenti, perfino impacciata. E i dialoghi tra [...] due, malgrado la [...] trovata » del linguaggio [...] usato da Taranto, hanno avuto [...] il sapore degli intermezzi [...]. E come avrebbe potuto essere [...] con un testo come quello di Verde, il quale [...] ancora convinto [...] di [...] far ridere con le, viete [...] sui film di An-. Ma, francamente, non si [...] livello di una comune rivista. [...] un errore puntare soprattutto sulle [...] detto. E lo è tanto [...] ieri sera, le « sceneggiate [...] sono decisamente di maniera [...] e i cantanti non [...] che ricorrere al solito gestire astratto o [...]. Un bilancio modesto, [...] quindi, nel . Gaber »22,35« Gli astronauti » [...] di Valerian [...] notte TV [...] segnale [...] Ultima [...] De Ghiara. ///
[...] ///
[...] sport Notte sport Nando Gazzolo, Mario Maranzana, Paolo Carlini e Walter Bentivegna in «Ultima Bohème» [...] ore [...] -nazionale Giornale radio: 7, 8, [...] 15, 17, 20, 23; 6,35: Corso di lingua francese; [...] Il nostro buongiorno; [...] 10,30: Transistor; 11: Passeggiate [...] nel tèmpo; 11,15: Aria di [...] nostra: 11,30: Wolfgang [...] Mozart; 11,45: Musica per archi; [...] Gli amici delle 12; 12. Radio -secondo Giornale radio: [...] 11,30, 13. ///
[...] ///
[...] per gli Stati Uniti MILANO. Insieme ai componenti [...] di Giampiero [...] hanno lasciato [...] i cantanti Carla Boni. ///
[...] ///
Giacomo Rondinella e la [...] Carmen Frisina. A questi cantanti si [...]. ///
[...] ///
Floriana Alba e Mario Nobili. Il via ufficiale alla [...]. Il [...] americano toccherà poi le [...] Boston. ///
[...] ///
Il [...] americano toccherà poi le [...] Boston.

(0)
(0)


Nota sulla tutela della privacy. e Nota sulla tutela del copyright.

Nonostante i continui tagli che il settore culturale è costretto a subire - biblioteche storico/letterarie ed Archivi storici in particolare -, nell'epoca del Web 2.0 non termovalorizziamoci!La funzione di servizio pubblico sia essa offerta da un Ente pubblico o privato ha un costo; affinché il progetto possa mantenersi e continuare ad essere sviluppato sarebbe necessario un sostanzioso finanziamento pubblico, ma in sua assenza? Sareste disposti ad "adottare" una pagina e renderla fruibile a tutti in una rigorosa logica senza scopo di lucro?
Visualizza: adotta una pagina della Biblioteca digitale KosmosDOC

Consultazione gratuita del cartaceo in sede: .

Biblioteca Digitale


Perché è necessario essere utente di una biblioteca abilitata al sistema KosmosDOC per visualizzare la descrizione catalografica, le istanze materiali nei singoli inventari, la trascrizione completa e l'oggetto digitalizzato?
Il progetto è senza scopo di lucro, ma purtroppo le spese sono ingenti. Da alcuni anni IdMiS - Istituto della Memoria in Scena (ONLUS) -, anche grazie al Comitato promotore Fondazione Giovanni Frediani ed all'Associazione Culturale Controtempo, ha investito molte risorse sia monetarie che umane nella progettazione del sistema, nella traduzione digitale del proprio patrimonio archivistico, bibliografico - specialmente dell'emeroteca -, biblioteconomico, e museale; in assenza di un contributo pubblico minimamente adeguato ci vediamo costretti a chiedere alle biblioteche che vorranno aderirvi ed indirettamente agli utenti la condivisione dei costi e/o la partecipazione attiva all'elaborazione delle unità bibliografiche che ciascun ente vorrà inserire per il prestito digitale interbibliotecario.
Il sistema condivide già oltre settecentomila Entità Multimediali, di cui gran parte afferenti alla Biblioteca digitale.

(77)
(1)


Ultimo post:

inserito da il 22/09/2016 05.52.58


La digitalizzazione/elaborazione dal cartaceo alla Biblioteca Digitale, relativamente all'emeroteca riguarda (in parentesi quadra consistenza detenuta ed altre annotazioni; * ove lavorazione tuttora in corso):

Periodicità non quotidiana

Belfagor. Rassegna di varia umanità [1946-1961 direttore Luigi Russo; 1961-1998 direttore Carlo Ferdinando Russo]

(92)


(53)

Cinema Nuovo [serie quindicinale diretta da Guido Aristarco 1952-1958]

(51)

Città & Regione [1975-1976*]

(50)


(55)

Interstampa [1981-1984*]

(53)

Marxismo Oggi [1988-1991*]

(53)

Nuovi Argomenti [1953-1965]

(60)

L'Orto [1937]

(46)

Paragone. Arte [le serie dirette da Roberto Longhi, 1950-1970]

(59)


(49)


(53)

Rinascita [1944-1962 mensile, 1962-1989* settimanale, marzo 1989 numero 0 direttore Franco Ottolenghi, 1990-1991* Nuova serie direttore Asor Rosa]

(68)

Teatro in Europa [1987-1997*]

(52)

Vita cecoslovacca [1978-1984*]


(52)

Quotidiani

Avanti! Quotidiano del Partito Socialista Italiano [1943-1990* edizioni di Milano e Roma]

(83)

Brescia Libera [1943-1945]

(48)

Granma. Organo oficial del Comite Central del Partido Comunista de Cuba [1965-1971*, 1966-1992 riduzione del Resumen Semanal]

(61)


(67)

Ordine Nuovo [1919-1925]

(46)

Corriere della Sera [1948* annata completa «Nuovo Corriere della Sera»]

(57)

Umanità Nova [1919-1945]

(51)



(82)


Eventuali segnalazioni dei propri interessi potranno influire sulle priorità di lavorazione. Per un elenco di tipologie differenti (monografie, enciclopedie, materiale discografico e non book material) o delle consistenze minori, oppure per informazioni sul prestito bibliotecario/interbibliotecario: .





Filtro S.M.O.G+ disabilitato. Indici dal corpus autorizzato

visualizza mappa Entità, Analitici e Records di catalogo del corpus selezionato/autorizzato (+MAP)