→ modalità contesto
modalità contenuto
INVENTARICATALOGHIMULTIMEDIALIANALITICITHESAURIMULTI
guida generale
NEW! CERCA

Modal. in atto: NO FILTRO (BD NON AUTORIZZATA)disattiva filtro S.M.O.G+

ALBERO INVENTARIALE


ANTEPRIMA MULTIMEDIALI

Pagina da Preview Biblioteca Digitale--Pagina de «l'Unità-Nuova Serie(PCI)-Nazionale del 1987»--Id 1565094174.

Videoguida per la navigazione in KosmosDOC.org

Il brano seguente è un frammento di trascrizione automatica (OCR) della pagina richiesta. Questo sistema di indicizzazione della Biblioteca digitale non liberamente visualizzabile mostra parzialmente ciascuna Entità Multimediale suddividendola in piccoli segmenti separati da «[...]» (medesimo periodo o primo periodo successivo) e da « /// [...] /// » (periodo successivo non adiacente). Per riscontrare nella pagina i termini ricercati suggeriamo l'uso di ctrl+F o analoghi, ove il proprio browser lo consenta.

HEMINGWAY Il vecchio e il [...] di Cuba Immagini dalla [...] prova della guerra dopo la [...] vie en rose: Edith Piaf versione «fredda» La [...] libertà un cuore una bombetta. AMétt [...] un signore di coraggio che [...] il guaio di [...] con , le cose Morte [...] mondo, Magari ridendo. Cosi alla line, In America, [...] un pericolóso sovvenivo, Accadrebbe oggi anche In Italia [...] argomenta [...] sotto Antonio Faeti, rispetto [...] è sempre in ritardo [...]. Il signore di coraggio era [...] Chaplin, che per [...] del buoni sentimenti [...] che delle Ideologie (e Senna [...] maltrattava l potenti, gli [...] I generali delta guerra. Insieme con i conformisti, gli [...] e I servili. Per questo il governo federale [...] cominciò a [...] d'occhio negli anni Quaranta, quando Chaplin, di fronte al-I Invasione nazista [...] Sovietica, parteggiò apertamente per coloro [...] soste-nevano [...] degli alleati e caldeggiavano [...] di Uh secondo frónte In Occidente [...] le potente [...] Alla fine dalla guerra, sconditi I [...] gli stati Uniti scoprirono un [...] nemico nella Russia di Stalin. Nemici [...] di conseguenza anche coloro che [...] preso partito al ehi [...] direttore [...] allora che gli «giornaliero il [...] su Chaplin. Slamo nel 1949. La [...] alle [...] era [...] cominciata e nella rete [...] Unito anche Charlot, che, un [...] prima, era stato [...] avevano [...] Interrogato dal [...] e Naturalizzazione. Alla fine Chaplin [...] io [...] che era II caso, [...] del 1853, di lasciare gu [...] Uniti per vivere In Svizzera. [...] in forma più estesa, compare [...] "linea [...] In edicola aggi, nel primo [...] della nuova serie mensile. ///
[...] ///
A chi era rivolte [...] di che cose al [...] su richiesta del nostri [...] quel tempo erano 1 russi. ///
[...] ///
A chi era rivolte [...] Non lo so. Alla Russia sovietica, qualcosa [...]. Quale eri II nocciolo [...] Solo che loro combattevano e morivano e cosi [...]. Il solito discorso patriottico. Fu durante la guerra, [...]. Anzi, ne sono certo. ///
[...] ///
In quale miniera comunicò ti [...] posizione al [...]. ///
[...] ///
Non conosco nessun membro [...]. Credo di non [...] mai nemmeno [...]. Fu tramite corrispondenti che [...] le solite lettere circolari che si spediscono [...] un Individuo o di una causa. Fu [...] erano comunisti che [...] interessò a loro? Mi [...] perche dicevano che la cosa era piuttosto [...] alle streghe, in realtà; cosa di cui, [...] personalmente convinto. Ripeto, io non mi [...] di [...] i comunisti. Ricordi quelli convenzione, [...] Chaplin? Durante la guerra [...] più chi meno, simpatizzanti comunisti. Voglio dire che 1 [...]. Non ne so assolutamente [...]. Non ho mal letto Marx [...] cose del genere. La mia Idea del [...] Russia. Non la Russia sotto [...] naturalmente, ma dal momento che sono comunisti [...] combattendo per ciò che essi ritengono la [...] lo pensai che si trattasse di [...] causa. [...] sono sempre [...] grato, perchè ci hanno aiutato [...] essere preparati e a definire meglio il nostro modo [...] vita. Lei Inviò i [...] un [...] di [...] il governo sovietico lo relazione [...] Festival che doveva [...] luogo i Mosci? SI. Sa, quel festival era In [...] mio lavoro, e naturalmente io dissi loro [...] onorato che organizzassero un festival, e che [...] Il [...] lavoro. Lei i abbonato al [...]. ///
[...] ///
Glielo chiedo perchè II [...]. Lei era [...] con questa organizzazione [...]. Chaplin? Con una di [...] promuovevano [...] recìproca, lo non presto [...] a molte di queste organizzazioni, e sono [...] per esempio il suo dipartimento fa delle [...] scoprirà che non troverà II mio nome. Se lo trova, si [...] cosa involontaria, lo non mi associo se [...] di promuovere [...] Russia, [...] Uniti e [...] alleati, tutti gli alleati, [...] Gran Bretagna, eccetera, io sono favorevole per natura [...]. Quél è II suo [...] confronti [...] stesso che in passato. Una profonda gratitudine verso [...]. Quando leggo i giornali [...] in cui loro abbiano commesso particolari crimini [...] confronti della nostra democrazia. [...] lei è auto presidente onorario [...] un Incontro culturale avvenuto al Cerneste Hall di New York [...] 16 ottobre [...] parlato in [...] sì. Ed era 11 presidente onorario, [...] di [...] Non ricordo. Ricordo che mi chiesero [...] se avrei parlato in [...]. Credo che il presidente [...] Orson Welles. E allora, In [...] o meglio [...] di [...] vento, lei Introdusse le [...] dicendo «Cari compagni, ho detto [...]. E che cosa voleva [...] formula di saluto? . Volevo dire [...] ovviamente dei russi fra [...] dal momento che eravamo tutti insieme . Eravamo tutti uniti in una [...] causa. [...] forse che lei [...] e al considera un seguace [...] linee comunista? No. O un membro del [...] comunista?. [...] aveva un certo brio. Provocò una grossa risata, a [...] tempo [...] la [...] che 1 russi fossero alleati [...] strani. Tanto per scaldare [...] e dare un senso [...] cordialità, e cosi via. Più [...] riportato che lei proseguii [...] un cittadino americano e non ho [...] del documenti della cittadinanza [...]. I documenti di [...] non significano nulli, lo [...]. Sono un cittadino del [...]. La prima parte non [...]. Vuol dire che lei [...] affermazione, «lo non sono un cittadino americano [...] bisogno del documenti di cittadinanza [...] Non ho [atto questa [...]. DI fatto [...]. Chaplin, lei non è [...] No. Ha mal richiesto la [...] mai; [...] di diciannove anni ho [...] senso di internazionalismo e credo che di [...] ci stiamo avvicinando alle Nazioni Unite del Mondo. È questi li ragione per [...] lei non [...] mal [...] la [...] americana? Sì. Sono [...] da trenta o [...]. I miei figli e [...] parte della mìa -nello stesso tempo non [...] da alcun Paese in particolare. Mi sento cittadino del [...]. Sento che quando verrà [...] noi avremo abbattuto le barriere eccetera eccetera, [...] potrà andare e venire per tutto il [...] parte di tutti 1 Paesi, e questo [...] sempre pensato sulla cittadinanza. A proposito del suo discorso [...] ottobre 1942, è riportato che [...] continuò cori-, «Appena uno parla del secondo fronte, vengono [...] tutte [...] chiacchiere senza senso sul comunismo [...] grazie i Dio 11 comunismo non e più lo [...] di [...] volti. Chi sono questi comunisti? Grazie [...] Dio stiamo cominciando, 11 [...] americano [...] cominciando i «pirli. Dicono che 1 comunisti siano [...] Dio. ///
[...] ///
Un [...] che combatte [...] come [...] russo si avvicina a Dio». Ine lei ha concluso II [...] un omaggio al tre milioni di eroici [...] Russia, morti mentre noi ci preparavamo. No, questo più o [...]. Da quanto lei [...] dichiarato oggi deduco e [...] letto di lei deduco che lei ritiene [...] viti comunista e ti modo di vita [...] non so nulla del modo di vita [...]. Devo dire, devo proprio [...] capisco perché noi non possiamo essere in [...] Russia. Il loro modo di [...] ideologia non mi interessa, le assicuro. ///
[...] ///
Non so se lei [...] no, ma non mi interessa proprio. A me interessa solo [...] cui -loro dicono che vogliono la pace, [...] vedo perché noi non possiamo essere in [...]. Non vedo perché non [...] commerciali e migliorare le cose eccetera eccetera [...] guerra mondiale. Chaplin, desidera (are altre affermazioni [...] le sue Idee politiche o le [...] affiliazioni [...] ho nessuna affiliazione diretta nel [...] di affiliazioni per obiettivi politici, specialmente riguardo al comunismo. Non ho nessuna affi-. [...] di questa natura,. Ori, come dicevo, io [...] parlato della Russia, dì [...] anzi, perché lo ritenevo necessario, perché personalmente [...] ritengo in tutta franchezza che stessero facendo [...] sono convìnto che se non fosse stato [...] ci saremmo trovati i nazisti in casa [...] convinto che non ci sìa oggi ragione [...] nel riguardi della Russia. A detti delta stampa [...] la linea comunisti per un certo numero [...]. Che cosi [...] di dire I questo proposito? Che è una cosa cosi generica dire «la linea comunista». Da quanto lei dice, [...] la linea comunista in relazione [...] successo della nostra lotta [...] Germania e contro Hitler. In precedenza lo non [...] linea comunista, lo sono sempre stato un [...]. Naturalmente sono un progressista [...] nel senso che non sono un socialista, [...] fra i popoli e sono convinto che [...] lo credo in tutto ciò che possa [...]. ///
[...] ///
Agronomo di professione, [...] viaggiò a lungo (in Norvegia, Crimea, [...] studiando [...] la natura, soprattutto le [...]. Scrisse alcuni volumi dì [...] fecero amare da Blok come da [...] ma il suo capolavoro [...] degli esperti, Ginseng (1933), romanzo parzialmente autobiografico [...] narrante è un chimico russo che abbandona [...] della guerra [...] e ripara in Manciurìa. Li incontra, in una [...] finestre di carta, un vecchio cinese, [...] dedito alla [...] del Ginseng, la magica [...] simbolo della felicità, la [...] «sembrava un uomo nudo, [...] gambe e, nelle mani, del filamenti come [...] un collo, e la testa, e sulla [...] codino». ///
[...] ///
[...] narrante resta profondamente colpito [...] dal bellissimi occhi neri brillanti: «non occhi [...] e propri fiori»; i Cinesi la chiamano [...] cioè [...]. [...] viene dolcemente catturata e [...] recinto si popola di cervi attratti dal [...]. Il libro alterna, in [...] e luminosa, mirabili descrizioni della natura a [...] potenza realistica: si veda quella del taglio [...] viene sottoposto il re [...] Occhi Grigi, che lo subisce senza un grido. E [...] mirabilmente commenta; «Ho constatato [...] I [...] occhi e so ora che non esistono [...] tu stesso non ti [...]. Nel libro appare anche [...] che subito sparisce, dopo [...] però toccato 11 cuore [...] («La gioia di vivere era improvvisamente scomparsa, [...] sensazione di bellezza mi procurava una pena [...]. Passano gli anni, 11 [...] di cervo [...] ora florido, i arrivata [...] viene amata come se fosse quella perduta: [...] uno dei poteri di Ginseng, la pianta Infine [...] estratta. Ma il capolavoro di [...] i Impossibile da [...] se ne perde la [...] sfumature, di [...] del cuore, di emozioni [...] sofferenza. Per [...] con le parole dì [...] -Tutto diventa di una tale [...] da far provare Internamente una sorta di acuto dolore» [...] speriamo che ci si decida a tradurre altre cose [...] questo singolarissimo scrittore! E immediatamente arriva il grande Altan che [...] copertina di [...] -L. [...] lire [...] letto che a Parigi si [...] finti libri usati che vengono [...] ai finti bibliomani In cerca [...] finte [...] sensazioni. In realtà [...] delle [...] è conclusa da molti [...] è [...] anche il piacere di [...] Ira I libri ammassati a caso, sotto [...] di un guardiano già [...] per un prezzo più o meno ragionevole [...] da una bellicosa contrattazione. Qualche bancarella giace In disparte, [...] da cataste [...] di [...] «Har-mony», dannosi al tatto come [...] vista e [...] veicoli di un Aids su [...] poco si è riflettuto. Le vere bancarelle [...] -ne ho trovata una a Pesaro, di recente -si riconoscono poi [...] dalla cupezza orgogliosa con cui [...] proprietario [...] propria identità di sopravvissuto. Ho frugato efficacemente e [...] «gialli» SI Trova sempre qualcosa quando «si [...]. Uno, per la verità, [...] in quanto avevo letto, su «Repubblica», un [...]. Ebbene, in due [...] scoperti in una opportunissima [...] ho [...] II scorcio ontologico che [...] In [...] abbraccio unitario [...] di Don Giussani ANTONIO [...] personaggi complessi e variegati, [...] Sìlvia Costa, Don Giussani, il ministro Gaspari, Pippo [...] e il Mostro di Firenze. Il primo, e [...] più antico dei due [...] Complimenti [...]. [...] risulta edito in Italia nel [...] è un «giallo» speciale perché con esso sì celebra [...] traguardo, la collana [...] in cui appare ora giunta [...] al [...] volume e, orgogliosamente, festeggiava [...] con uri [...] diverso, [...] un po' ammiccante, R un [...] di [...] ma il [...] non compare in nessuna pagina: [...] suo posto, come protagonista indiscusso, i due creatori del [...] I celebri cugini Frederic Danny e Manfred B. Lee, hanno autorevolmente [...] il padre di [...]. [...] si svolge, presumibilmente, nel [...]. [...] è in pensione, è [...] non sa cosa fare e per di [...] estate, [...] di maggiore emarginazione [...] gli anziani In una [...] al mare, il vecchio ispettore depresso conosce [...] cinquant'anni, sola come lui, ma impegnata a [...] cure professionali dì cui necessita un neonato, [...] da una coppia di miliardari senza figli. Così si sviluppa una trama [...] ben (ramata, in cui c'è un labirinto di letti, [...] di gravidanze, ritmato dalle belle [...] di un prestigioso avvocato che la la compravendita dei [...] di un riccone ansioso di [...] mostrare anche la propria ricca [...] di una moglie [...] pazza. Un bel vespaio, dove [...] Umore, le suo vecchie e abili mani, [...] tutto e a spiegare lutto, lì poi [...] non compreranno bambini, perchè Richard ha già [...] dei suoi genitali producendo [...]. [...] libro [...] addirittura intitolato li vespaio e, [...] ben spiegava del Buona, è inevitabilmente [...] in California, [...]. Il [...] è un «giallo» con evidenti [...] pedagogiche. Ci sono due miliardari [...]. Tom, divenuto poi un [...] rinchiuso in una scuola per adolescenti scapestrati [...] chiama Laguna [...]. Anche Tom, come Michael, [...] coppia [...] «giallo», è un falso [...] realtà sono entrambi due creature nate da [...] ma clandestino che i due miliardari mariti [...] la sterilità dei grembi [...] e il rischio di apparire [...] sprovveduti. Ross [...] procede sia a colpi di [...] sventagliate di [...] anche se siamo appena nel [...] insomma, ce n ò di marcio in California. Un paesaggio [...] sordido ma il centro, [...] o anche [...] nero, il «vespaio», dei [...] dato da questa [...]. Poi c'è Pippo [...] che ogni tanto piomba [...] Bologna [...] la Katia e [...] la sperare che Ross [...] rinasca [...] da noi. Invece Don Giussani soffre del [...] complesso dei preti che ancora non si sono sposati [...] dì [...] ne ha adottato un milione, [...] con [...] e [...] sguardo acritico. Li chiude nel Meeting [...] Rimini. Infatti in marzo, a [...] di avere figli, e [...] dire loro «un giorno tutto questo sarebbe [...] dal vuoto biologico (e quindi, negli Usa. Ho studiato a lungo [...] due adottati non [...] neppure un livido. Stiamo facendo del nostro [...] California è ancora lontana. Di storie degne di [...] dei due gialli che ho trovato, ne [...] ultimamente: seguiamo passo passo [...] che la tutto con [...] su di noi. Questo bisogno di esibire [...] ha assunto, in Italia, caratteristiche allarmanti da [...] Silvia Costa ha inventato i suoi cartelloni elettorali con [...] i. Dopo i «gialli» un [...] dalla vita vera, non siamo più nella [...]. Un mìo studente si [...] bambini sistemati in un appartamento, allontanati dalle [...] malmenati, terrorizzati, quasi stuprati. Le cose vanno benino, [...] a parlare, quasi a sorridere. Però dì tanto in [...] alle loro famìglie, dove vengono nuovamente picchiati, [...]. Si fa così perché [...] sacra e non se ne deve perdere [...]. Infine la conclusione, che [...] quando si parla del Mostro di Firenze [...] che sia un figlio scapolo di madre [...]. ///
[...] ///
Infine la conclusione, che [...] quando si parla del Mostro di Firenze [...] che sia un figlio scapolo di madre [...].

(0)
(0)


Nota sulla tutela della privacy. e Nota sulla tutela del copyright.

Nonostante i continui tagli che il settore culturale è costretto a subire - biblioteche storico/letterarie ed Archivi storici in particolare -, nell'epoca del Web 2.0 non termovalorizziamoci!La funzione di servizio pubblico sia essa offerta da un Ente pubblico o privato ha un costo; affinché il progetto possa mantenersi e continuare ad essere sviluppato sarebbe necessario un sostanzioso finanziamento pubblico, ma in sua assenza? Sareste disposti ad "adottare" una pagina e renderla fruibile a tutti in una rigorosa logica senza scopo di lucro?
Visualizza: adotta una pagina della Biblioteca digitale KosmosDOC

Consultazione gratuita del cartaceo in sede: .

Biblioteca Digitale


Perché è necessario essere utente di una biblioteca abilitata al sistema KosmosDOC per visualizzare la descrizione catalografica, le istanze materiali nei singoli inventari, la trascrizione completa e l'oggetto digitalizzato?
Il progetto è senza scopo di lucro, ma purtroppo le spese sono ingenti. Da alcuni anni IdMiS - Istituto della Memoria in Scena (ONLUS) -, anche grazie al Comitato promotore Fondazione Giovanni Frediani ed all'Associazione Culturale Controtempo, ha investito molte risorse sia monetarie che umane nella progettazione del sistema, nella traduzione digitale del proprio patrimonio archivistico, bibliografico - specialmente dell'emeroteca -, biblioteconomico, e museale; in assenza di un contributo pubblico minimamente adeguato ci vediamo costretti a chiedere alle biblioteche che vorranno aderirvi ed indirettamente agli utenti la condivisione dei costi e/o la partecipazione attiva all'elaborazione delle unità bibliografiche che ciascun ente vorrà inserire per il prestito digitale interbibliotecario.
Il sistema condivide già oltre settecentomila Entità Multimediali, di cui gran parte afferenti alla Biblioteca digitale.

(77)
(1)


Ultimo post:

inserito da il 22/09/2016 05.52.58


La digitalizzazione/elaborazione dal cartaceo alla Biblioteca Digitale, relativamente all'emeroteca riguarda (in parentesi quadra consistenza detenuta ed altre annotazioni; * ove lavorazione tuttora in corso):

Periodicità non quotidiana

Belfagor. Rassegna di varia umanità [1946-1961 direttore Luigi Russo; 1961-1998 direttore Carlo Ferdinando Russo]

(92)


(53)

Cinema Nuovo [serie quindicinale diretta da Guido Aristarco 1952-1958]

(51)

Città & Regione [1975-1976*]

(50)


(55)

Interstampa [1981-1984*]

(53)

Marxismo Oggi [1988-1991*]

(53)

Nuovi Argomenti [1953-1965]

(60)

L'Orto [1937]

(46)

Paragone. Arte [le serie dirette da Roberto Longhi, 1950-1970]

(59)


(49)


(53)

Rinascita [1944-1962 mensile, 1962-1989* settimanale, marzo 1989 numero 0 direttore Franco Ottolenghi, 1990-1991* Nuova serie direttore Asor Rosa]

(68)

Teatro in Europa [1987-1997*]

(52)

Vita cecoslovacca [1978-1984*]


(52)

Quotidiani

Avanti! Quotidiano del Partito Socialista Italiano [1943-1990* edizioni di Milano e Roma]

(83)

Brescia Libera [1943-1945]

(48)

Granma. Organo oficial del Comite Central del Partido Comunista de Cuba [1965-1971*, 1966-1992 riduzione del Resumen Semanal]

(61)


(67)

Ordine Nuovo [1919-1925]

(46)

Corriere della Sera [1948* annata completa «Nuovo Corriere della Sera»]

(57)

Umanità Nova [1919-1945]

(51)



(82)


Eventuali segnalazioni dei propri interessi potranno influire sulle priorità di lavorazione. Per un elenco di tipologie differenti (monografie, enciclopedie, materiale discografico e non book material) o delle consistenze minori, oppure per informazioni sul prestito bibliotecario/interbibliotecario: .





Filtro S.M.O.G+ disabilitato. Indici dal corpus autorizzato

visualizza mappa Entità, Analitici e Records di catalogo del corpus selezionato/autorizzato (+MAP)