→ modalità contesto
modalità contenuto
INVENTARICATALOGHIMULTIMEDIALIANALITICITHESAURIMULTI
guida generale
NEW! CERCA

Modal. in atto: NO FILTRO (BD NON AUTORIZZATA)disattiva filtro S.M.O.G+

ALBERO INVENTARIALE


ANTEPRIMA MULTIMEDIALI

Pagina da Preview Biblioteca Digitale--Pagina de «l'Unità-Nuova Serie(PCI)-Nazionale del 1980»--Id 1564987018.

Videoguida per la navigazione in KosmosDOC.org

Il brano seguente è un frammento di trascrizione automatica (OCR) della pagina richiesta. Questo sistema di indicizzazione della Biblioteca digitale non liberamente visualizzabile mostra parzialmente ciascuna Entità Multimediale suddividendola in piccoli segmenti separati da «[...]» (medesimo periodo o primo periodo successivo) e da « /// [...] /// » (periodo successivo non adiacente). Per riscontrare nella pagina i termini ricercati suggeriamo l'uso di ctrl+F o analoghi, ove il proprio browser lo consenta.

C'è quasi sempre, In [...] lungamente militato in un partito comunista e [...] sono allontanati o ne sono stati allontanati, [...] di odio e di rimpianto, di negazione [...]. Lo si rintraccia più [...] è naturale [...] in quanti quella esperienza [...] opere letterarie: da Silone a Richard Wright, [...] a Jorge Semprùn. Proprio in Jorge Semprùn [...] questa divaricazione sono più evidenti e più [...] il volume, anche se scritto da un [...] nel modi di un Intellettuale raffinato, scende [...] pamphlet. Uno dei [...] dirigenti fino al 1965, quando [...] e Fernando [...] vennero espulsi dal P CE, [...] stati [...] precedente [...] allontanati dal Comitato Esecutivo. [...] di Federico Sanchez [...] che era il nome [...] Jorge Semprùn nella clandestinità (il volume è una [...] dialogo tra Jorge Semprùn e Federico Sanchez: [...] due aspetti di una stessa personalità) [...] prende [...] appunto dal momento In [...] Federico Sanchez attende che Dolores [...] prenda la parola per [...] Semprùn e [...] dal Comitato Esecutivo. In [...] come in un elaborato [...] ricordi degli anni passati ma anche degli [...] cioè, non finisce con [...] dal partito ma con [...] libro: ricordando, a distanza di dodici anni, [...] Semprùn ricorda anche tutta la [...] vita. E in questi ricordi [...] di quanto riguarda 11 P CE [...] che si salvi: i dirigenti comunisti spagnoli [...] tutto, anche di [...] provocato la guerra civilé [...] averla perduta. A questo modo, in [...] veri protagonisti [...] e anche gli unici [...] della Spagna, ma in segno negativo: due [...] comunisti non furono i soli né furono [...] anche sò ovviamente errori ne commisero. Ma per Semprùn li [...] quello di morire, come Juliàn [...] vittima non della delazione, [...] leggerezza, della propria incapacità che era anche [...] Partito di preparare 1 quadri alla clandestinità. [...] lato Semprùn teorizza questa [...] indifferenza di fronte al prezzo [...] dai militanti comunisti spagnoli scrivendo: «Conosco più [...] che è entrato in carcere [...] sciocco e ne è uscito imbecille. Sono affermazioni persino ovvie che [...] il torto [...] fondamentale [...] di considerare gli elementi che [...] compongono come scissi tra loro, [...] il nesso che è invece [...]. Nonostante questo acre rinnegare [...] storia di cui comunque fu anch'egli responsabile, [...] e là affiora. Come nel ricordo di [...] Federico Sanchez assieme a Francisco Romero Marin, in una [...] Madrid, attendeva di incontrarsi cori Simon Sanchez Montero [...] era stato arrestato poche ore prima. Le norme della clandestinità [...] trattandosi dei tre massimi responsabili della rete [...] Spagna fascista [...] di rompere ogni collegamento [...] le case di cui Sanchez Montero conosceva [...] Indirizzi. Invece sia Romero Marin [...] Jorge Semprùn tornarono nelle abitazioni consuete: Simon non avrebbe [...]. E infatti non parlò. Semprùn non può negare [...] nella realtà fosca che dipinge e di [...] degli artefici e qua e là inizia [...] con un procedimento singolare (la [...] capacità di costruire i [...] non dimentichiamo che sono opera [...] le sceneggiature di film [...] «La [...] è finita» e «La confessione»), si capovolge: Federico Sanchez [...] assolve e le colpe tornano a cadere [...] o sulla Pasionaria, su Lobato [...] Sanchez Montero. Questa ricerca di assoluzione [...] è cosi il motivo dominante, persino angoscioso, [...] che è fitto di pagine bellissime quando Semprùn [...] cieca polemica contro il P CE e [...] la [...] milizia: le pagine che [...] Madrid [...] il terrore fascista, i colloqui, gli incontri [...] che tuttavia poi egli non sa evitare [...] parte con [...] sufficienza [...]. Kino Marzullo La bella, [...] colline e ciminiere Tess dei [...] una storia che fece [...] interessa ora il cinema [...] di fine Ottocento di [...] industriale Thomas [...] DI FILOSOFIA, 14, Giugno [...] Einaudi Su questo numero, tra [...] Pietro Rossi, Voltaire e [...] Germana Pareti e Armando De Palma, Fallacie e [...]. Vicende di storia della [...] Ottocento e Novecento; Raimondo Cubeddu, La teoria della [...]. ///
[...] ///
Questo interessante numero 6 Interamente [...] problemi [...]. Segnaliamo di Paolo Prato, Stampa [...] musicale giovanile in Italia, Margherita di Fazio Alberti, Carolina [...] i titoli dei suoi [...]. THOMAS HARDY, [...]. Cosi scriveva Thomas Hardy, nel [...] nella prefazione alla seconda edizione di « Tess dei [...] », che al suo apparire [...] suscitato (cosa non nuova per i romanzi [...] Hardy) non poche perplessità e [...] da parte di una certa critica moralistica, dato anche [...] provocatorio sottotitolo posto [...] («Una donna [...] fedelmente presentata da Thomas Hardy» [...]. Si tratta infatti della storia [...] una ragazza di campagna, una c figlia della terra [...] che fin dalle prime pagine perde la [...] purezza », ad opera di [...] prepotente giovane possidente, o meglio è la [...] di come questo episodio gravi [...] di lei e la [...] attraverso un calvario di [...] e rimorsi fino a [...] a una tragica fine La [...] scandita [...] sette densi capitoli, ha un [...] spezzato, variato, che riesce, raccontando una storia che è [...] oggetto dei più noiosi romanzi [...] e sceneggiati televisivi, a tenere [...] viva [...] alternando momenti di chiaroscuro, a [...] di intenso colore, a passi di autentico orrore e [...] suspense ». Il ritmo del racconto [...] protagonista nella percezione del mondo che la [...] quasi pigro nel tratteggiare la vita di [...] inglese [...] ora pià serrato, palpitante, [...] del dramma, [...]. I toni contemplativi, quasi [...] campagna che è il grande sfondo, forse [...] il grande protagonista, del romanzo, si alternano, [...] vicenda di Tess. Per la donna, come [...] la struggente bellezza non nasconde, non risolve, [...] pià drammatica la realtà di vita, di [...]. Cosi altipiani coperti di [...] azzurrine, scintil-lanti campi di grano, nebbie magiche, [...] da scenario a [...] agricola in mutazione, che [...] della rivoluzione industriale, con la crisi del [...] dei piccoli affittuari, ed è su entrambi [...] e il realistico, che si intreccia e [...] di Tess. La paura, [...] e la rabbia di [...] del [...] uomo (che è anche [...] nella ragazza in disorientamento e incertezza di [...] sempre [...] a lei superiore socialmente, [...] spirituale, intellettuale, quasi mitico, speranza di vita [...] di amore e protezione. Ma [...] matrimonio sarà [...] delusione: celebrata la cerimonia, ricevuta [...] confessione del passato di Tess, egli la respingerà inorridito. [...] di tate confessione, che [...] per lunghe pagine insieme alla protagonista, si [...] quasi apocalittica, e la reazione ad essa [...] una liberazione, per poi allentarsi e crollare [...] solitudine della donna di nuovo sola. Ma, toccato il fondo, Tess [...] modo, il meno atteso, di. Leggere questo romanzo a [...] dalla pùbbli-cazione significa anche [...]. Siamo diventati sospettosi, per [...] di fronte ai personaggi « clichè », [...] il buono, il cattivo, la vìttima. Si tratta di ambiguità [...]. Cristina [...] ribelli a «Mexico [...] traccia, nella vicenda di una [...] di tolleranza, una metafora del potere JORGE [...] TIA, Le morte. La Rosa, Torino, [...]. Un bordello, un mondo [...] un rigido codice di comportamenti, è Io [...] si svolge la tenebrosa storia de Le [...] Nulla [...] nuovo dunque, a prima vista, nel panorama [...] che assai più di una volta ha [...] la cornice più adatta a descrivere un [...] sfruttamento e miseria, e basta ricordare per [...] La [...] verde di Mario Vargas Llosa. Ma il messicano [...] non si ferma ad una [...] ampia e vaga: restringe il suo racconto In una [...] cronaca, peraltro autentica, della decadenza e morte der bordello [...]. A partire dal decreto [...] chiusura delle case, una inarrestabile catena di [...] eliminare una [...] le infelici ospiti del «Mexico Lindo» [...] del «Casino del [...] rinchiuse dalla caparbietà di Arcan-gela [...] attesa che tempi migliori permettano la ripresa [...]. ///
[...] ///
Serafina e il Capitano Bedoya [...] della vita e della morte delle prostitute, [...] famiglie in età giovanissima, le quali vivono [...] di schiavitù come una fatalità indiscutibile. Solo quando un provvedimento [...] altro dovuto a motivi assai discutibili [...] obbliga alla chiusura e [...] volta mette in discussione il casino, qualcosa [...] meccanismo ben oliato [...] e mentre 11 potere [...] In difesa coadiuvato dai servi obbedienti, fra le [...] Incrina qualcosa e, seppure In modo involontario e [...] aprirsi delle crepe nel sistema: piccoli gesti [...] atti di sabotaggio prontamente puniti e le [...] che sono [...] possono essere [...] la forma [...] di eversione, la realtà [...] cambiare strategia. Nel romanzo di [...] le morte non sono [...] cose, oggetti [...] della prepotenza: il loro [...] più lo spazio di manovra del potere [...] ormai senza speranze, fino a cadere nella [...] da una giustizia della cui consapevolezza l'autore [...]. Ispirato ad un fatto [...] sconvolse [...] pubblica messicana alcuni fanni [...]. Le morte si presta ad [...] lettura metaforica sotto il. Eppure l'autore, con ammirevole maestria, [...] saputo mantenersi [...] di uno stile volutamente distaccato: [...] «voyeur», ma lettore attento della cronaca, [...] ci porta per mano nella [...] del [...] e mentre pare [...] una possibile versione del fatti, [...] In realtà scolpendo con Incisività [...] la [...] della cronaca. Non altrimenti possiamo Immaginare [...] del «Casino del [...] se non attraverso la [...]. Afa di queste e [...] intuizioni parla in una brillante appendice Angelo Morino [...] si deve anche [...] traduzione del libro. Alessandra RiccioLe bandiere dei [...] terre usurpate Le lotte del dopoguerra nel Mezzogiorno [...] saggio di Paolo [...] I fondamenti dell'uso civico [...] Una spoliazione subita per [...] PAOLO CI N ANNI, Lotta per la terra nel Mezzogiorno, [...] Marsilio, [...]. Paolo [...] affronta una tematica complessa [...] delle terre demaniali, stranamente intrecciata con la [...] delle lotte contadine e della occupazione delle [...]. [...] sostiene che tali lotte [...] solo dalla «fame di terra», ma soprattutto [...] torti secolari subiti e ancora vivi nella [...] Il torto della spoliazione e della cacciata dalle [...] le popolazioni rurali avevano esercitato gli antichi [...] civico. I Decreti Gullo e Segni [...] delle terre incolte indubbiamente furono un meccanismo [...] delle lotte [...] senza dubbio lo stimolo [...] le prime forme di aggregazione economiche e [...] leghe). La tesi di [...] ap-parire singolare per chi [...] vedere 1 fenomeni in superficie o a [...] storia, ma basta osservare attentamente i dati, [...] connotazioni del movimento per la terra, da [...] da zona a zona, per rendersi conto [...] tesi. Basti per tutti citare [...] Puglie. In questa Regione 11 [...] ebbe n suo epicentro nella zona del [...] dove, appunto. Il fenomeno [...] delle terre pubbliche era più [...]. Le stesse lotte, poi, [...] zone del Mezzogiorno un carattere [...] nel senso [...] esse travalicarono il contenuto [...] Decreti Gullo e Segni, laddove, ancora, il movimento era [...] di [...] per entrare In possesso [...] u-surpate, come nel Crotonese. [...] la pregiudiziale del carattere incolto [...] terre, posta con una circolare di Segni. Fin [...] la parte [...] libro. Per quanto riguarda [...] da seguire [...] parte dai risultati ottenuti [...] leggi riguardanti [...] delie terre. Tali risultati denunciano un [...] e non solo sotto [...] quantitativo, ma anche riguardo [...] nei confronti degli assegnatari. Sostanzialmente la legge stralcio [...] per come è stata applicata ha comportato [...] di ettari di terreni di qualità demaniale, [...] indennità agli usurpatori, per cui gli assegnatari, [...] le quote di riscatto del podere, versano [...] possessori illegittimi. Da [...] di una sanatoria sul piano [...]. Quali sono In concreto [...] seguire oggi, secondo [...] La situazione agraria italiana [...] alcuni dati di fondo: a) [...] distribuzione delle terre per [...] parte delle imprese detiene una superficie agraria [...] sotto del limite di autosufficienza; b) la [...] monopolizzazione della [...] non ad un uso [...] stessa ma a [...] c) di converso. DI tale patrimonio. Secondo [...] la questione agraria non [...] a soluzione se non si tiene conto [...]. Occorre fare delle terre [...] per la valorizzazione e [...] anche della piccola e [...]. Non si tratta di [...]. Questi valori devono essere modificati [...] comunità. ///
[...] ///
[...] caso Marilyn [...] » L'autore, vecchio amico della [...] ne traccia un ritratto che pretende [...] non convenzionale. OMAR CALABRESE E PATRIZIA VIOL IiI [...] Il libro fornisce alcuna [...] e di analisi del [...] come è costruito e funziona, e di [...] uso didattico. ///
[...] ///
[...] Italiano [...] della politica [...] italiana [...] al fascismo. Costruita con le voci [...] Intellettuali [...] dà evidenza alla tesi [...] Italiano [...] funzione di sostegno al potere delle componenti [...] classi dirigenti. BARRY [...] politica da! La sola politica energetica che [...] è. Dove non arrivo [...] canone. GIOVANNI PASCUTTO, Tre locali più [...] e C. ///
[...] ///
Il modo brillante, di una [...] un. In Tre locali più [...] come nei precedenti romanzi di Pascutto è [...] e Infantile, a suo modo simpatico, cialtrone [...] e bonac-cione, che si arrabatta [...] per la città, quasi [...] compatito, giudicato dal prossimo come un riprovevole [...] frivolo parassita. Il suo nome è Mario [...] ancora del Giuseppe degli altri libri suscita [...]. Ma veniamo alla trama, [...] poiché Pascutto. Mario è rimasto solo [...] Gina se ne è andata a lavorare [...] una colonia estiva. Vive in un monolocale [...] spazio diviene sempre più per lui problema [...]. La [...] vicina [...] signora, ha un appartamento più [...] per lui e per Gina. Ecco che allora Mario [...] e fantasticheria, un truce disegno per liberare [...] presenza della vecchia e finalmente [...] occupare. Entrano in scena allora lunghi [...] da macellaio, falsi resoconti di delitti pubblicati nelle rubriche [...] «cronaca vera» di un [...] di panico e di comicità, [...] Ingredienti abbastanza ben dosati per un argomento [...] la ricerca [...] nella città di oggi [...] non [...] ma [...] in funzione di spiritoso pretesto. Mario si fa [...] trascinare dal grottesco progetto. Quasi un giallo, quasi un [...] quasi una storia [...]. SI respira, nel libro, [...] camuffato squallore e vuoto turbamento esistenziale dovuti [...] -Inettitudine [...] e un po' gaglioffa del personaggio. Il cui pregio è soprat-tutto [...] di essere nato dalla concreta esperienza quotidiana [...] dei suol rapporti reali e [...]. Insoddisfacenti e conflittuali, nevrotici [...]. Maurizio Cucchi Un monaco in [...] e nero CARMELO BENE, Il rosa e il nero, [...] -Giusti. Ciò che passa sotto [...] romanzo gotico conero potè sembrare tra la [...] X VIII e i primi del [...] -secolo [...] del tutto originale, e [...] di Walpole e di [...] Monk [...] Lewis furono letteralmente divorati da coloro che [...] dare [...] del romantici-: [...]. Appropriarsi di una struttura [...] più che il senso, [...] dei valori fu [...] assai astuta, attraverso la [...] del gotico poterono approfondire tematiche che Controriforma [...] avevano avuto cura di escludere dal pubblico [...] "di contenuti eversivi rispetto a nonne e [...] vita [...]. ///
[...] ///
Se è vero che [...] Bene è prima di tutto da gustare [...] e con le orecchie, che si riempiono [...] trovate barocche e degli infiniti registri [...] dai sussurri alle grida [...] vero che la [...] pagina è prima di [...]. Nella pagina di Bene, [...] sono posticce ma divengono parte della scrittura;, [...] il nero non sono surrogati dei dialoghi [...] degli assolo scenografici -ma si colorano autonomamente [...] formulario del corteggiamento latino e le impennate [...] iconoclasta. I suggerimenti di lettura, [...] indicherà poi, con I suol segni, sono [...] ancora del prologo e appaiono un fuoco [...] mescolati con lazzi dà baraccone. Aurelio Minonne Nella foto: Carmelo Bene in una [...] interpretazione del Riccardo III Il [...] in versi [...] GRASS, Ventisette poesie, traduzione di Giorgio [...] Ed. Marco dei Giustiniani, [...]. Sono versi ricavati dalla [...] «Ventisette poesie» di cui si compone questa raccolta [...] Grass. Grass è un autore [...]. Il lettore vi trova [...] «libero». Questo linguaggio si allarga, [...] Grass [...] nel contesto dei riferimenti, i «suoi» simboli: [...] luce 1 « cuochi che invadono il [...] fatte per il vento, [...] non scandagliano mai», i fatti che [...] non ridono. Grass, dunque, instaura nelle [...] in cui la lingua allo stato puro [...] alle cose che potrebbe Indicare: giustamente Giorgio [...] parla di [...] versi in cui le [...] in un codice formale, ma, più «profondamente [...] dato immanente a se stesso. Eppure, proprio [...] di questa intangibilità linguistica. ///
[...] ///
Grass non abbandona quella che [...] la [...] vera intenzione: mettere insieme «situazioni» [...] allo stato magmatico ma, in ogni [...] Da questo punto di vista, [...] queste poesie sembra di assistere ad un lavoro sul [...] teso a [...] dalla [...] funzione lirica e a [...] acquistare uno spessore. Il testo, allora, cercherà [...] la sede in cui II «mondo esterno» [...] verso cui ogni volta intende ricadere. Mario [...] amore e violenza CARLA GALLO BAR BI-SIO, I figli più amati, Einaudi, [...]. Imbrogli e della violenza [...] più Importante: nascere bene. Viaggi costosi e Interminabili [...] più delle volte, di un miracolo. Madri che sì trovano [...] marito, da tutti, che non hanno resistito [...] permanente e drammatica. Madri che vorrebbero occuparsi [...] figlio « diverso », che odiano gli [...]. Una testimonianza che mette [...] di vedere che questi bambini esistono, di [...] un modo un po' meno ingiusto di [...] e soprattutto di lottare oggi e non [...] migliore qualità della vita. ///
[...] ///
Una testimonianza che mette [...] di vedere che questi bambini esistono, di [...] un modo un po' meno ingiusto di [...] e soprattutto di lottare oggi e non [...] migliore qualità della vita.

(0)
(0)


Nota sulla tutela della privacy. e Nota sulla tutela del copyright.

Nonostante i continui tagli che il settore culturale è costretto a subire - biblioteche storico/letterarie ed Archivi storici in particolare -, nell'epoca del Web 2.0 non termovalorizziamoci!La funzione di servizio pubblico sia essa offerta da un Ente pubblico o privato ha un costo; affinché il progetto possa mantenersi e continuare ad essere sviluppato sarebbe necessario un sostanzioso finanziamento pubblico, ma in sua assenza? Sareste disposti ad "adottare" una pagina e renderla fruibile a tutti in una rigorosa logica senza scopo di lucro?
Visualizza: adotta una pagina della Biblioteca digitale KosmosDOC

Consultazione gratuita del cartaceo in sede: .

Biblioteca Digitale


Perché è necessario essere utente di una biblioteca abilitata al sistema KosmosDOC per visualizzare la descrizione catalografica, le istanze materiali nei singoli inventari, la trascrizione completa e l'oggetto digitalizzato?
Il progetto è senza scopo di lucro, ma purtroppo le spese sono ingenti. Da alcuni anni IdMiS - Istituto della Memoria in Scena (ONLUS) -, anche grazie al Comitato promotore Fondazione Giovanni Frediani ed all'Associazione Culturale Controtempo, ha investito molte risorse sia monetarie che umane nella progettazione del sistema, nella traduzione digitale del proprio patrimonio archivistico, bibliografico - specialmente dell'emeroteca -, biblioteconomico, e museale; in assenza di un contributo pubblico minimamente adeguato ci vediamo costretti a chiedere alle biblioteche che vorranno aderirvi ed indirettamente agli utenti la condivisione dei costi e/o la partecipazione attiva all'elaborazione delle unità bibliografiche che ciascun ente vorrà inserire per il prestito digitale interbibliotecario.
Il sistema condivide già oltre settecentomila Entità Multimediali, di cui gran parte afferenti alla Biblioteca digitale.

(77)
(1)


Ultimo post:

inserito da il 22/09/2016 05.52.58


La digitalizzazione/elaborazione dal cartaceo alla Biblioteca Digitale, relativamente all'emeroteca riguarda (in parentesi quadra consistenza detenuta ed altre annotazioni; * ove lavorazione tuttora in corso):

Periodicità non quotidiana

Belfagor. Rassegna di varia umanità [1946-1961 direttore Luigi Russo; 1961-1998 direttore Carlo Ferdinando Russo]

(92)


(53)

Cinema Nuovo [serie quindicinale diretta da Guido Aristarco 1952-1958]

(51)

Città & Regione [1975-1976*]

(50)


(55)

Interstampa [1981-1984*]

(53)

Marxismo Oggi [1988-1991*]

(53)

Nuovi Argomenti [1953-1965]

(60)

L'Orto [1937]

(46)

Paragone. Arte [le serie dirette da Roberto Longhi, 1950-1970]

(59)


(49)


(53)

Rinascita [1944-1962 mensile, 1962-1989* settimanale, marzo 1989 numero 0 direttore Franco Ottolenghi, 1990-1991* Nuova serie direttore Asor Rosa]

(68)

Teatro in Europa [1987-1997*]

(52)

Vita cecoslovacca [1978-1984*]


(52)

Quotidiani

Avanti! Quotidiano del Partito Socialista Italiano [1943-1990* edizioni di Milano e Roma]

(83)

Brescia Libera [1943-1945]

(48)

Granma. Organo oficial del Comite Central del Partido Comunista de Cuba [1965-1971*, 1966-1992 riduzione del Resumen Semanal]

(61)


(67)

Ordine Nuovo [1919-1925]

(46)

Corriere della Sera [1948* annata completa «Nuovo Corriere della Sera»]

(57)

Umanità Nova [1919-1945]

(51)



(81)


Eventuali segnalazioni dei propri interessi potranno influire sulle priorità di lavorazione. Per un elenco di tipologie differenti (monografie, enciclopedie, materiale discografico e non book material) o delle consistenze minori, oppure per informazioni sul prestito bibliotecario/interbibliotecario: .





Filtro S.M.O.G+ disabilitato. Indici dal corpus autorizzato

visualizza mappa Entità, Analitici e Records di catalogo del corpus selezionato/autorizzato (+MAP)