→ modalità contesto
modalità contenuto
INVENTARICATALOGHIMULTIMEDIALIANALITICITHESAURIMULTI
guida generale
NEW! CERCA

Modal. in atto: NO FILTRO (BD NON AUTORIZZATA)disattiva filtro S.M.O.G+

ALBERO INVENTARIALE


ANTEPRIMA MULTIMEDIALI

Pagina da Preview Biblioteca Digitale--Pagina de «Rinascita-mensile ('44/'62)-ed. unica - numero di periodico»--Id 1564644267.

Videoguida per la navigazione in KosmosDOC.org

Il brano seguente è un frammento di trascrizione automatica (OCR) della pagina richiesta. Questo sistema di indicizzazione della Biblioteca digitale non liberamente visualizzabile mostra parzialmente ciascuna Entità Multimediale suddividendola in piccoli segmenti separati da «[...]» (medesimo periodo o primo periodo successivo) e da « /// [...] /// » (periodo successivo non adiacente). Per riscontrare nella pagina i termini ricercati suggeriamo l'uso di ctrl+F o analoghi, ove il proprio browser lo consenta.

Nei prossimi due o [...] le dichiarazioni fatte alla Conferenza dai rappresentanti [...] al gruppo di cui fanno parte [...] la Cina, le democrazie [...] dal direttore della ricerca scientifica [...] della congiuntura del commercio [...] Nikolai [...] questi paesi sono disposti [...] loro commercio con quelli appartenenti al gruppo [...] parte [...] occidentale, ecc. Repubblica popolare [...] miliardi di rubli 15-19 [...] Cecoslovacchia, Ungheria, Romania, Bulgaria. In secondo luogo la Conferenza [...] che, a questo aumento quantitativo degli scambi, [...] allargamento qualitativo, nel senso che praticamente tutte [...] produzione corrente, [...] dai beni di consumo [...] prodotti agricoli alle materie prime, [...] possono costituire oggetto di [...] esportazione da parte di ogni paese. Per un aspetto immediato, [...] osservare che i paesi del gruppo cui [...] Cina, le democrazie popolari, sono disposti ad [...] prodotti che vengono considerati « strategici », [...] il petrolio, i minerali ferrosi, i metalli [...]. Ma, oltre a tale [...] questo momento, in quanto dimostra la possibilità [...] sviluppo degli scambi pur [...] fase di tensione politica, [...] significativo anche per motivi più permanenti. Esso, intanto, indica il grado [...] progresso armonico raggiunto [...] sovietica e [...] dei paesi che marciano verso [...] socialismo. Lo sviluppo proporzionato dei [...] di queste economie consente loro di entrare [...] scambio con le altre economie nazionali secondo [...] queste ultime più convenienti. Ciò conduce, di [...] a un risultato la [...] può sfuggire a nessuno : i paesi [...] e progressive relazioni economiche con [...] Sovietica, la Cina, le [...] perciò stesso dare lavoro a quelle parti [...] produttivo che oggi si trovano a non [...] la loro capacità. [...] noto che storicamente si [...] creare, tra le economie dei diversi Paesi, [...] internazionale del lavoro, per cui [...] ha particolar-mente sviluppato certe [...] ne ha sviluppato certe [...] tale [...] per essere il frutto [...] oltre e più che economici [...] non risponde pienamente alle [...] economie nazionali (si pensi ad esempio, al [...] dei paesi coloniali e dipendenti). Comunque, la crisi che [...] economie occidentali [...] specie quelle dei Paesi [...] più deboli [...] dipende essenzialmente dal fatto [...] imperialistico dei dirigenti [...] americana mira a modificare [...] internazionale del lavoro, per imporre con la [...] dei monopoli statunitensi in ogni attività economica; [...] impossibilità delle economie, che sono soggette a [...] far lavorare secondo la loro potenzialità i [...] ad oggi [...]. La Conferenza di Mosca [...] che è possibile, e immediatamente realizzabile, far [...] divisione internazionale del lavoro storicamente [...] non venga modificata in [...] consenta intanto a tutte le economie nazionali [...] pieno ritmo. Non solo, ma la Conferenza [...] Mosca ha dimostrato qualcosa di più. Essa ha dimostrato che, [...] internazionale del lavoro, è possibile realizzare una [...] fondata sulle reali necessità economiche di tutti [...]. Ciò è realizzabile in quanto [...] scambi, [...] e [...] caratterizzati come si è detto, [...] svolganó [...] e questo è il terzo, [...] risultato della Conferenza di Mosca [...] sulla base [...] eguaglianza e del mutuo interesse [...] tutti i paesi che vi prendono parte. [...] solenne e impegnativa, di [...] è stata alla base di tutti i [...] Conferenza. Il loro rispetto significa [...] dei paesi, che entrano in un sistema [...] quale quello [...] a Mosca, di [...] secondo i modi ad [...] in maniera che il loro commercio estero [...] allo sviluppo, al di là dei limiti [...] fondamentali delle loro economie (ad esempio, quelli [...] r) (4). In sostanza, quindi, alla Conferenza [...] Mosca [...] realistico [...] incremento degli scambi tra [...] nelle condizioni attuali è apparso dialetticamente collegato [...] di fondo di un sistema di relazioni [...] conduca allo sviluppo [...]. Alla « Commissione per [...] paesi sottosviluppati » della Conferenza di Mosca, [...] alcuni di questi paesi (soprattutto quelli del Pakistan), [...] ambienti borghesi, avevano insistito sulla richiesta di [...] unilaterale » da parte [...]. Il rappresentante sovietico nella Commissione, Dimitri [...] ricordate le condizioni di [...] accompagnano queste forme di « aiuto », [...] intervento : « Condividiamo [...] dei rappresentanti dei paesi [...] la necessità di assicurare loro uno sviluppo [...]. La politica dei paesi [...] con tutti i mezzi allo sviluppo [...] nazionale, essa deve [...] contro il dumping e [...] rovinose di concorrenza straniera. Alcuni oratori hanno, parlato [...] economico detto unilaterale. Io considero che la [...] un aiuto economico efficace è lo sviluppo [...] sulla base dei vantaggi reciproci, della eguaglianza [...] negli affari interni degli altri paesi » (Resoconti [...] Conferenza economica internazionale, n. ///
[...] ///
Io considero che la [...] un aiuto economico efficace è lo sviluppo [...] sulla base dei vantaggi reciproci, della eguaglianza [...] negli affari interni degli altri paesi » (Resoconti [...] Conferenza economica internazionale, n.

(0)
(0)


Nota sulla tutela della privacy. e Nota sulla tutela del copyright.

Nonostante i continui tagli che il settore culturale è costretto a subire - biblioteche storico/letterarie ed Archivi storici in particolare -, nell'epoca del Web 2.0 non termovalorizziamoci!La funzione di servizio pubblico sia essa offerta da un Ente pubblico o privato ha un costo; affinché il progetto possa mantenersi e continuare ad essere sviluppato sarebbe necessario un sostanzioso finanziamento pubblico, ma in sua assenza? Sareste disposti ad "adottare" una pagina e renderla fruibile a tutti in una rigorosa logica senza scopo di lucro?
Visualizza: adotta una pagina della Biblioteca digitale KosmosDOC

Consultazione gratuita del cartaceo in sede: .

Biblioteca Digitale


Perché è necessario essere utente di una biblioteca abilitata al sistema KosmosDOC per visualizzare la descrizione catalografica, le istanze materiali nei singoli inventari, la trascrizione completa e l'oggetto digitalizzato?
Il progetto è senza scopo di lucro, ma purtroppo le spese sono ingenti. Da alcuni anni IdMiS - Istituto della Memoria in Scena (ONLUS) -, anche grazie al Comitato promotore Fondazione Giovanni Frediani ed all'Associazione Culturale Controtempo, ha investito molte risorse sia monetarie che umane nella progettazione del sistema, nella traduzione digitale del proprio patrimonio archivistico, bibliografico - specialmente dell'emeroteca -, biblioteconomico, e museale; in assenza di un contributo pubblico minimamente adeguato ci vediamo costretti a chiedere alle biblioteche che vorranno aderirvi ed indirettamente agli utenti la condivisione dei costi e/o la partecipazione attiva all'elaborazione delle unità bibliografiche che ciascun ente vorrà inserire per il prestito digitale interbibliotecario.
Il sistema condivide già oltre settecentomila Entità Multimediali, di cui gran parte afferenti alla Biblioteca digitale.

(77)
(1)


Ultimo post:

inserito da il 22/09/2016 05.52.58


La digitalizzazione/elaborazione dal cartaceo alla Biblioteca Digitale, relativamente all'emeroteca riguarda (in parentesi quadra consistenza detenuta ed altre annotazioni; * ove lavorazione tuttora in corso):

Periodicità non quotidiana

Belfagor. Rassegna di varia umanità [1946-1961 direttore Luigi Russo; 1961-1998 direttore Carlo Ferdinando Russo]

(92)


(53)

Cinema Nuovo [serie quindicinale diretta da Guido Aristarco 1952-1958]

(51)

Città & Regione [1975-1976*]

(50)


(55)

Interstampa [1981-1984*]

(53)

Marxismo Oggi [1988-1991*]

(53)

Nuovi Argomenti [1953-1965]

(60)

L'Orto [1937]

(46)

Paragone. Arte [le serie dirette da Roberto Longhi, 1950-1970]

(59)


(49)


(53)

Rinascita [1944-1962 mensile, 1962-1989* settimanale, marzo 1989 numero 0 direttore Franco Ottolenghi, 1990-1991* Nuova serie direttore Asor Rosa]

(68)

Teatro in Europa [1987-1997*]

(52)

Vita cecoslovacca [1978-1984*]


(52)

Quotidiani

Avanti! Quotidiano del Partito Socialista Italiano [1943-1990* edizioni di Milano e Roma]

(83)

Brescia Libera [1943-1945]

(48)

Granma. Organo oficial del Comite Central del Partido Comunista de Cuba [1965-1971*, 1966-1992 riduzione del Resumen Semanal]

(61)


(67)

Ordine Nuovo [1919-1925]

(46)

Corriere della Sera [1948* annata completa «Nuovo Corriere della Sera»]

(57)

Umanità Nova [1919-1945]

(51)



(82)


Eventuali segnalazioni dei propri interessi potranno influire sulle priorità di lavorazione. Per un elenco di tipologie differenti (monografie, enciclopedie, materiale discografico e non book material) o delle consistenze minori, oppure per informazioni sul prestito bibliotecario/interbibliotecario: .





Filtro S.M.O.G+ disabilitato. Indici dal corpus autorizzato

visualizza mappa Entità, Analitici e Records di catalogo del corpus selezionato/autorizzato (+MAP)