→ modalità contesto
modalità contenuto
INVENTARICATALOGHIMULTIMEDIALIANALITICITHESAURIMULTI
guida generale
NEW! CERCA

Modal. in atto: NO FILTRO (BD NON AUTORIZZATA)disattiva filtro S.M.O.G+

ALBERO INVENTARIALE


ANTEPRIMA MULTIMEDIALI

Pagina da Preview Biblioteca Digitale--Pagina de «l'Unità-Nuova Serie(PCI)-Nazionale del 1983»--Id 1564538109.

Videoguida per la navigazione in KosmosDOC.org

Il brano seguente è un frammento di trascrizione automatica (OCR) della pagina richiesta. Questo sistema di indicizzazione della Biblioteca digitale non liberamente visualizzabile mostra parzialmente ciascuna Entità Multimediale suddividendola in piccoli segmenti separati da «[...]» (medesimo periodo o primo periodo successivo) e da « /// [...] /// » (periodo successivo non adiacente). Per riscontrare nella pagina i termini ricercati suggeriamo l'uso di ctrl+F o analoghi, ove il proprio browser lo consenta.

[...] GIUGNO [...] -FATTI E IDEE INCHIESTA [...] dopo la fine del [...] Editori Riuniti Obiettivo qualità, perché il libro è [...] La casa editrice festeggia i suoi [...] di attività Un «caso» [...] Europa a cui si guarda con interesse anche [...] Stati Uniti ROMA [...] «An [...] In [...] (un editore comunista come [...] In Italia): cosi [...] la rivista degli editori [...] maggio del 1078 un servizio da Roma [...] Editori Riuniti, una casa editrice «concepita secondo criteri professionali», [...] da pari a pari con la concorrenza Internazionale», [...] programma editoriale che «si estende ben oltre [...] opere di propaganda del partito e che [...] occidentale e probabilmente altrove [...]. Fin [...] la rivista americana, a tratti [...] del [...] Editori Riuniti; «ma è un [...] ricorda Roberto [...] presidente della casa editrice che [...] festeggia 1 suol [...] di attività [...] che affonda gran parte delle [...] radici nelle elaborazioni teoriche che culminarono [...] congresso, quando affermammo anche la [...] di una piena libertà di ricerca. Per noi che lavoravamo agli [...] Riuniti fu lo stimolo a [...] una nostra autonomia [...] di una cultura non dogmatica, [...] di guardare criticamente anche ad altre concezioni del mondo». È pienamente giustificato dunque [...] per [...] degli Editori Riuniti, o [...] nel 1078, di «Dopo la Rivoluzione» di Roy Me-dvedev, [...] un autore che «nessun [...] sarebbe azzardato a toccare». Abbiamo scelto di non [...] struttura di servizio; altri partiti comunisti utilizzano [...] editrici per pubblicare atti o documenti, e [...] lo spettro della loro produzione restano ben [...] di tematiche che noi offriamo. Noi abbiamo scelto di [...] aperto». ///
[...] ///
La crisi del libro [...] editori margini sempre più stretti di manovra, [...] si mantiene sulle spalle [...] milione e mezzo di [...] aggirano ancora nelle librerie Italiane. Non bisogna fare più [...] Inutili, [...] deve andare verso [...] di qualità che ridia [...] e fare libri collegati ad una funzione [...] esemplo alla università, al mondo della scuola. Il libro va riscattato [...] mercificazione che oggi lo soffocano, va valorizzato [...] come semplice prodotto finito di una catena [...] In sintonia con altri strumenti [...] culturale e delle comunicazioni [...]. E ridurre la produzione. Ogni editore deve [...] la propria Immagine, [...] un senso nel panorama generale [...]. Noi stiamo privilegiando tre [...]. Quella per noi tradizionale della [...] cercando però di [...] non sul generico, ma puntando [...] una parte [...] del nostro patrimonio [...] e [...] avviando una ricerca, [...] sul campo più attente al [...]. Penso ad esemplo ad [...] comunista» o a [...] come «Tendenze», la nuova «Universale». Una seconda area verso [...] uno sforzo particolare è quella della scuola [...] testi di grande rilievo e una accentuazione [...]. In autunno poi partirà [...] collana [...] con una serie di [...] a quanti operano nel mondo della scuola». E per 1 [...] ci so-no 1 libri [...]. E i libri di [...] dato le maggiori soddisfazioni; hanno una tiratura [...] mila copie e non rappresentano solo una [...] ma anche culturale. Credo che per la [...] rotto 11 [...] 11 distacco tipico della [...] divulgazione e autori qualificati che prima guardavano [...] un certo disprezzo. E abbiamo confermato la scelta [...] libro economico, una scelta oggi controcorrente; ma non vogliamo [...] dimenticare che una delle caratteristiche della nostra casa [...] è 11 suo rapporto con [...] lavoratori». Ma 11 panorama editoriale mondiale, [...] non solo Italiano, permane fortemente Largo al mistero ma [...] II manichino tragico Editori Ri/miti Sono brevi romanzi, gialli o fantastici. Gli autori [...] del genere o veri [...] di cui verranno proposte gustose rarità letterarie [...] contenuto: ecco la carta [...] di «Misteri [...] nuova collana degli Editori Riuniti [...] appresta a fare il suo ingresso in [...] primi tre titoli, «Scherzo di Ferragosto» di Arturo Carlo Jemolo, «Il vendicatore» di Thomas De Quin-cey e [...] di Achim von [...] (nella foto la copertina [...]. Per [...] sono attese altre novità [...] Ispirate al mondo del mistero, di autori. Nella foto accanto al [...] riprodotto dagli Editori Riuniti per festeggiare i [...] attività. Nelle librerie che lo [...] acquistare libri della casa editrice avendo in [...] dal catalogo di valore pari al [...] della somma spesa. Un [...] ai lettori che vuole [...] ringraziamento per la fiducia dimostrata alla casa [...] arco cosi lungo di tempo. La crisi economica che [...] familiari le spese «superflue» per la cultura, [...] altri [...] nuove forme di Impiego [...] Ubero. Come à considerata la cultura [...] 11 [...] statale? Io I [...] di disprezzo verso il libro. La legge [...] non ha ancora avuto [...] concreta applicazione, 11 sistema delle biblioteche pubbliche [...] un Paese sottosviluppato, per la diffusione del [...] Italiano [...] si stanziano solo 500 milioni contro 1 [...] Francia, ecc. Al libro non viene Insomma [...] funzione sociale. Eppure esistono spazi molto [...] sia a livello istituzionale, penso ad esemplo [...] a livello di organizzazioni del movimento [...] che a mio avviso [...] a pieno sul problemi del libro e [...]. [...] programmi per gli anni [...] per un futuro che non sembra annunciare [...] se mal ce n'è stato uno, nella [...] corso degli anni 70 [...] ricorda Gian Carlo Ferretti, [...] Editori Riuniti [...] abbiamo realizzato un ampliamento [...] notevoli delle nostre collane rispetto a quelle [...] nuova Immagine degli Editori Riuniti è stata [...] cambiamento profondo del nostro pubblico che si [...] vasto e differenziato. E questa è una [...] nella sostanza non intendiamo perdere. Cosi come continueremo a [...] di durata e di catalogo; 11 libro [...] non fa parte della nostra strategia editoriale. E mi pare che [...] stiano dando ragione: [...] e in particolare In [...] in corso un ripensamento, anche se cauto, [...] e In modo specifico [...]. SI abbassano le tirature, [...] produzione, si spostano gli interessi, ad esemplo [...] anche se spesso si tratta di una [...] affidata alle "grandi firme" del giornalismo Italiano. C'è insomma un ripensamento, anche [...] rimane però ancora interno alla logica del [...] che vede [...] libro come prodotto destinato ad [...] vita prevalentemente stagionale». [...] ricetta [...] efficace rimane allora quella [...] libro di cui sia sempre più difficile [...] DI fronte alla crisi [...] e alla concorrenza degli [...] fare In modo che 11 libro sia [...] di durata e di catalogo. E non credere più [...] è fatto In passato, al libro di [...] scende sul terreno del media più rapidi [...] sicuramente perdente». Bruno [...] visitatori in due mesi [...] che Padova ha dedicato a uno dei [...] moderna Ma non mancano motivi di [...] visitatori in due mesi. Così Galileo Galilei è [...] attrazione turistica di Padova. E alla scadenza di [...] record», come dice un comunicato del Comune, [...] dedicata al [...] della scienza moderna», allestita [...] Palazzo della Ragione per le celebrazioni del [...] della pubblicazione del «Dialogo [...] sistemi» e relativo processo, non è stata [...]. Ora viene annunciato che [...] a settembre. Quattro mesi in più [...] come conseguenza di un successo tra l [...] un [...] addirittura, che può essere [...] In e-state. Ma nella città di Sant'Antonio [...] Insinua che la proroga della chiusura è [...] almeno In buona parte, dallo stupefacente dinamismo [...] Antonino Zichichi, consulente scientifico di Papa [...] che è riuscito a [...] In [...] precursore del movimento di Comunione e Liberazione [...] sospetto [...] processato, condannato e messo [...] per [...] tenuto e creduto dottrina [...] alle Sacre e divine Scritture, [...] sole sia contro della [...]. È vero comunque [...] per merito suola popolarità [...] Galileo, [...] Galileo che non turba I sonni al [...] stretta osservanza, ha toccato I massimi livelli. Negli ultimi tempi. In [...] si è parlato molto [...] sia per le polemiche suscitate dal convegno In Vaticano, [...] per le tesi temerarie del professor Zichichi, [...] TV di Stato, tendenti a conciliare religione e [...] presentare II [...] eretico», perseguitato [...] come un cattolico e-semplare. Insomma, popolarità, ma per [...] può benissimo stare al centro [...] pubblico. SI spiega cosi [...] record» di visitatori e [...] Galilei formato [...] di quattro mesi per [...] Un fatto è certo: [...] disturba la sottile operazione In atto i [...] di Galileo come cattolico. [...] al Beni culturali del Comune [...] dubbi, e può scrivere tranquillamente di un [...] per una «Intensa campagna promozionale, sulla stampa [...] la visita alla mostra e alla città [...] turisti che nel prossimi mesi scenderanno verso [...]. E [...] In cui opera e [...] del professor Zichichi In atto, non deve [...] perché nelle vetrine allestite nel Palazzo della Ragione [...] di Galileo» che ha [...] e nel 1833, sul nascere la «nuova [...] scrisse Antonio Banfi, «di una cultura umana [...] coscienza». [...] comunale, [...] parte, ha perfino potuto vantare, [...] presentazione del catalogo [...] e Padova -mostra di strumenti, [...]. Incisioni»), che a Padova, »Città [...] legata alla Chiesa», lo scienziato pisano «potè [...] sue [...] e non fu mal [...]. Gran merito per quel [...]. [...] effettivamente Galileo trascorse 1 »18 [...] migliori di tutta la [...] vita» (1 processi e le [...] verranno dopo, dal 1816 fino alla morte [...] mentre Il soggiorno patavino Inizia [...] 1582 e termina nel 1818). Al Bo, cioè nella [...] Università [...] Padova, Il governo della Serenissima non ammetteva [...]. E in questa [...] del sapere libero», [...] pisano, chiamato e. Ma al primi anni [...] Padova appartengono soprattutto studi e ricerche sul [...] della dinamica, del movimento del gravi e [...] magnetismo, sulle teorie meccaniche; le lezioni [...] militare», 11 breve «Trattato [...] delle [...] e la realizzazione del Compasso [...] militare. La mostra a Palazzo [...] Ragione [...] sviluppa su questa traccia presentando al visi-tatore [...] e strumenti scientifici di grande interesse anche [...] trattati, testi di matematica e astronomia, 11 [...] archetipo del regolo calcolatore logaritmico, 11 magnete, [...] stadera, [...] la gru e altri [...] Inventati, [...] o usati per scopi didattici dallo scienziato [...] da sue Intuizioni e idee. In [...] sezione, Invece, sono esposti [...] quadranti e la copia conforme del cannocchiale [...]. Galileo lo presentò a Venezia [...] 1809 suscitando grande ammirazione e molta meraviglia. Scrisse 11 procuratore Geronimo [...] che dal campanile di San Marco [...] guardato li paesaggio attraverso le lenti, di [...] oltre [...] e Mar-ghera, anco Chiosa, Treviso [...] e 11 [...] e [...] con la facciata della [...] Santa Giustina de [...]. Col cannocchiale arrivano le [...] natura della Via Lattea, le asperità della [...] del pianeta Venere e 1 primi quattro [...] Giove dedicati col nome di Stelle Medicee [...] d'altri tempi Cosimo II, [...] Toscana. Le nuove scoperte apparvero come [...] conferma sperimentale della teoria eliocentrica di Copernico che scardinava, [...] al sistema geometrico tolemaico (la terra [...] al centro dell [...] non solo verità rimiate, credenze [...] teorie filosofiche, fisiche e [...] degli ambienti accademici, ma anche [...] preconcetti e magie legate agli astri. ///
[...] ///
Le notizie sulle nuove [...] furono pubblicate nel [...] un testo che si [...] nelle vetri-nette del Palazzo della [...]. Ma la mostra non [...] 1611, [...] del trasferimento di Galileo [...] Firenze: Infatti, la documentazione sul 18 anni patavini di Galileo [...] da altri testi, strumenti e incisioni che [...] degli studi e della temperie culturale [...] galileiana. Accanto a [...] di astronomia e medicina in [...] e latino del [...] codici astronomici [...] Persia, trattati e scritti di Tolomeo, Tartaglia, [...] Copernico, Euclide, Keplero, figurano anche [...] scientifici [...] classica e medievale, per misurare [...] tempo (astrolabi, sfere [...] meridiane, lunari, orologi [...] solari e meccanici). Spicca Ira tanti libri, documenti [...] manoscritti, una copia del capolavoro scientifico di Galileo, li «Dialogo sopra 1 massimi sistemi», con postille autografe, 11 libro [...] provocherà [...] e porterà [...] autore al secondo processo, alla [...] e [...] abiura. Ma della «tragedia di Galileo», [...] detto, non c'è traccia nella mostra di Padova, E [...] una scelta? Il dubbio resta, anche se [...] Pietro [...] scrive: «Una reliquia, unica [...] avremmo desiderato chiedere [...] e forse saremmo riusciti [...] pure In copia, se non fosse mancato [...] per [...] nella mostra: 11 fascicolo [...] almeno Il foglio [...] che segna un vertice [...] punto di riferimento storico di primaria Importanza: [...] la vicenda del grande Vegliardo condannato (Il [...] "abiure" [...] Irrilevante, si sa), ma [...] In lui se medesimo, la libertà dell' Indagine [...] quale che sia) e la stessa Istituzione In [...] quale [...] veniva preparato, la sentenza [...]. Alfredo Poni Quando magia [...] la cultura europea -Un convegno a Borgosesia Tasso, [...] tra iÈ noto che durante la relegazione [...] Sant'Agata [...] Tasso scrive lettere dove si dichiara «ammaliato». I sintomi della malìa [...] In [...] fisico: ad esemplo, «rodimento [...] con un poco di [...] «tintinnii negli orecchi e ne la testa», [...] quelli degli orologi a corda. Ma spesso egli Insiste [...] del suo male. La presenza del topi [...] è un segno eloquente della presenza del [...]. La tradizione agiografica lo [...]. Basti pensare alla famosa [...] In [...] San Francesco, sul punto di essere operato [...] la [...] stanza in-vasa da topi, [...] di sé e della [...] anima: 11 Cantico delle [...] di 11, come testimonianza di ringraziamento a Dio [...] aiutato a resistere a quella diabolica tentazione. Ma se 1 topi [...] agiografica [...] di diverso ha da [...] per altre, più inafferrabili, [...]. Il Tasso dichiara di [...] «varie fantasie», e [...] la parola fantasia svela [...] carattere inquietante e perverso sul quale acutamente Intervenne [...] Zolla. Sarebbe facile oggi dia-« La [...] teologo, lo scienziato» è il tema di [...] a Borgosesia dalla Società Valsesiana di Cultura [...] Provincia di Vercelli, in collaborazione con [...] alla Cultura della Regione Piemonte. Il convegno, che si [...] e si concluderà domani, martedì, intende discutere [...] influenze di magia, stregoneria e superstizione sulla [...] origini [...] moderna. Tra i relatori Felice [...] («Scienza e magia. Comunicazioni simbolica e mente [...] Carlo [...] («La razionalità e le [...] Franco Cardini («La [...] zione popolare alle origini [...] streghe»), don Giannino Piana («La teologia di [...] magico superstizioso»). Marziano [...] di [...] ha posto al centro del [...] intervento [...] di cui pubblichiamo alcuni brani [...] e la figura di Torquato Tasso, [...] in luce aspetti affascinanti e [...] noti. Le cose paiono [...] Impostare diversamente. La stessa capacità di [...] del fantastico (11 Tasso autorizza pure ad [...] di malinconico e di magico) restituisce alle [...] Sant'Anna 11 fascino di un [...] di nevrosi: di un [...] tanti esempi novecenteschi aiutano a considerare come [...] alla conoscenza e [...] zone poco e-splorate della [...]. C'è pure un «folletto» [...] Sant'Anna che perseguita 11 poeta, ed a [...] piccoli furti di oggetti e di cibi, [...] posarsi uno sguardo non necessariamente angosciato. Proprio agli anni della [...] appartiene 11 dialogo II messaggero, che ha [...] tentativo di giustificare [...] di mediatori tra 11 [...]. Tali sono gli angeli, [...] anche 1 maghi e le streghe. La loro evocazione non [...] delia cultura classica e [...] «le cose di Settentrione», come 11 Tasso [...] definitiva del dialogo. Due sono le fonti che [...] di aprirsi alla conoscenza della storia e del folklore [...] nord [...] dove attinse una serie cospicua [...] esempi di magia. [...] è la «Storia del Goti» [...] Giovanni Magno, arcivescovo di [...] morto a Roma nei [...] cercato di opporsi [...] della riforma protestante nel [...] Paese. [...] à [...] trattazione politica e scientifica [...] «Le [...] settentrionali» del fratello di Giovanni, [...] successo nel titolo episcopale, [...] a Roma. Le opere del fratelli Magno [...] latino, perché lingua della Chiesa e del [...] tempo; quella di [...] fu presto volgarizzata e [...] di accesso privilegiata, seppure pericolosa, per introdurci In [...] lontano, spazio che per brevità si potrebbe [...] prossimo alla temperie dell' Italia durante e [...] Concilio di Trento. I regni di [...] di Svezia, di Norvegia [...] pagine come Paesi la cui struttura politica [...] rigida ed assoluta, ospitava nel suo Interno [...] vicende di dinastie, sullo sfondo di terre [...] proiezione quasi del fantasmi e delle malinconie [...] abitanti, 1 loro sentimenti di amore, la [...] le loro costumanze cavalleresche. SI è parlato di [...] settentrionali» care al Tasso. Forse non sarebbe da trascurare [...] componente barbarica di quel mondo, una [...] che mescola primitività e Introversione [...] e psicosi. Per la prima volta [...] della cultura classica, pagana e mediterranea, solare [...] non accantonata ma affiancata da [...] cultura notturna, certamente impari [...] vicina alla crisi intellettuale che si determina [...] Italia [...] In Europa a metà del sedicesimo secolo. La tragedia del Re [...] che 11 Tasso stampa [...] uscita da Sant' Anna e dedica, come [...] Il [...] al duca di Mantova, [...] di magnificenza storica) [...] di collocare fuori della [...] nuove dimensioni del potere e dei sentimenti. [...] re del Goti, [...] a conquistare [...] figlia del re di Norvegia, [...] re svedese. Ma non è fedele [...] deflora la ragazza durante una tempesta che [...] viaggio di ritorno. In preda al rimorso, [...] a Germondo quanto è accaduto, e non [...] di sposare [...] Ignara della promessa; [...] propone di sposare Germondo. Nel frattempo viene a [...] che [...] ì [...] sorella. Il [...] del Goti passa in [...] svedesi. [...] scopre di a-vere giaciuto [...] grazie ad un Indovino che assomiglia molto [...] sofocleo. Poiché consulta gli a-stri, [...] Messaggero, [...] appartiene al maghi naturali [...] necessariamente demoni. Tali sembrano pure [...] ritenere le ninfe che [...] viene al mondo, obbligando [...] dalla casa e dando [...] Inizio [...] vicenda che la porterà a perdere notizia [...] reale. E un mago naturale, [...] si trova nella Gerusalemme liberata: è 11 [...] I cavalieri cristiani a liberare Rinaldo dalle [...] Armida, maga pagana la quale ricorre naturalmente ad [...]. Questo mago [...] stato convertito al Cristianesimo [...] Pietro [...] ed ha le sembianze dello scienziato buono; Armida [...] a convertirsi a [...] volta, tramite Rinaldo, di [...] Tasso [...] intendere che diventerà la moglie, dopo la [...] Gerusalemme ad opera del cristiani. Altri maghi diabolici intervengono [...] l loro sortilegi non Impediscono 11 lieto [...] del Santo Sepolcro. Un po' [...] verrebbe da concludere che 11 Tasso «settentrionale» sia quello delle lettere da Sant'Anna del [...] della [...] nevrosi. Nelle opere maggiori, tutto [...] razionalità finivano per avere la meglio. ///
[...] ///
Nelle opere maggiori, tutto [...] razionalità finivano per avere la meglio.

(0)
(0)


Nota sulla tutela della privacy. e Nota sulla tutela del copyright.

Nonostante i continui tagli che il settore culturale è costretto a subire - biblioteche storico/letterarie ed Archivi storici in particolare -, nell'epoca del Web 2.0 non termovalorizziamoci!La funzione di servizio pubblico sia essa offerta da un Ente pubblico o privato ha un costo; affinché il progetto possa mantenersi e continuare ad essere sviluppato sarebbe necessario un sostanzioso finanziamento pubblico, ma in sua assenza? Sareste disposti ad "adottare" una pagina e renderla fruibile a tutti in una rigorosa logica senza scopo di lucro?
Visualizza: adotta una pagina della Biblioteca digitale KosmosDOC

Consultazione gratuita del cartaceo in sede: .

Biblioteca Digitale


Perché è necessario essere utente di una biblioteca abilitata al sistema KosmosDOC per visualizzare la descrizione catalografica, le istanze materiali nei singoli inventari, la trascrizione completa e l'oggetto digitalizzato?
Il progetto è senza scopo di lucro, ma purtroppo le spese sono ingenti. Da alcuni anni IdMiS - Istituto della Memoria in Scena (ONLUS) -, anche grazie al Comitato promotore Fondazione Giovanni Frediani ed all'Associazione Culturale Controtempo, ha investito molte risorse sia monetarie che umane nella progettazione del sistema, nella traduzione digitale del proprio patrimonio archivistico, bibliografico - specialmente dell'emeroteca -, biblioteconomico, e museale; in assenza di un contributo pubblico minimamente adeguato ci vediamo costretti a chiedere alle biblioteche che vorranno aderirvi ed indirettamente agli utenti la condivisione dei costi e/o la partecipazione attiva all'elaborazione delle unità bibliografiche che ciascun ente vorrà inserire per il prestito digitale interbibliotecario.
Il sistema condivide già oltre settecentomila Entità Multimediali, di cui gran parte afferenti alla Biblioteca digitale.

(77)
(1)


Ultimo post:

inserito da il 22/09/2016 05.52.58


La digitalizzazione/elaborazione dal cartaceo alla Biblioteca Digitale, relativamente all'emeroteca riguarda (in parentesi quadra consistenza detenuta ed altre annotazioni; * ove lavorazione tuttora in corso):

Periodicità non quotidiana

Belfagor. Rassegna di varia umanità [1946-1961 direttore Luigi Russo; 1961-1998 direttore Carlo Ferdinando Russo]

(92)


(53)

Cinema Nuovo [serie quindicinale diretta da Guido Aristarco 1952-1958]

(51)

Città & Regione [1975-1976*]

(50)


(55)

Interstampa [1981-1984*]

(53)

Marxismo Oggi [1988-1991*]

(53)

Nuovi Argomenti [1953-1965]

(60)

L'Orto [1937]

(46)

Paragone. Arte [le serie dirette da Roberto Longhi, 1950-1970]

(59)


(49)


(53)

Rinascita [1944-1962 mensile, 1962-1989* settimanale, marzo 1989 numero 0 direttore Franco Ottolenghi, 1990-1991* Nuova serie direttore Asor Rosa]

(68)

Teatro in Europa [1987-1997*]

(52)

Vita cecoslovacca [1978-1984*]


(52)

Quotidiani

Avanti! Quotidiano del Partito Socialista Italiano [1943-1990* edizioni di Milano e Roma]

(83)

Brescia Libera [1943-1945]

(48)

Granma. Organo oficial del Comite Central del Partido Comunista de Cuba [1965-1971*, 1966-1992 riduzione del Resumen Semanal]

(61)


(67)

Ordine Nuovo [1919-1925]

(46)

Corriere della Sera [1948* annata completa «Nuovo Corriere della Sera»]

(57)

Umanità Nova [1919-1945]

(51)



(82)


Eventuali segnalazioni dei propri interessi potranno influire sulle priorità di lavorazione. Per un elenco di tipologie differenti (monografie, enciclopedie, materiale discografico e non book material) o delle consistenze minori, oppure per informazioni sul prestito bibliotecario/interbibliotecario: .





Filtro S.M.O.G+ disabilitato. Indici dal corpus autorizzato

visualizza mappa Entità, Analitici e Records di catalogo del corpus selezionato/autorizzato (+MAP)