→ modalità contesto
modalità contenuto
INVENTARICATALOGHIMULTIMEDIALIANALITICITHESAURIMULTI
guida generale
NEW! CERCA

Modal. in atto: NO FILTRO (BD NON AUTORIZZATA)disattiva filtro S.M.O.G+

ALBERO INVENTARIALE


ANTEPRIMA MULTIMEDIALI

Pagina da Preview Biblioteca Digitale--Pagina de «l'Unità-Unità 2-Nazionale del 1994»--Id 1563423692.

Videoguida per la navigazione in KosmosDOC.org

Il brano seguente è un frammento di trascrizione automatica (OCR) della pagina richiesta. Questo sistema di indicizzazione della Biblioteca digitale non liberamente visualizzabile mostra parzialmente ciascuna Entità Multimediale suddividendola in piccoli segmenti separati da «[...]» (medesimo periodo o primo periodo successivo) e da « /// [...] /// » (periodo successivo non adiacente). Per riscontrare nella pagina i termini ricercati suggeriamo l'uso di ctrl+F o analoghi, ove il proprio browser lo consenta.

Martedì 13 dicembre [...] pa«ina [...] DELLA QUERCIA. La relazione del segretario [...] tre voti contrari «Il governo è virtualmente [...] deve prendere [...] ROMA. Qualche malumore nella sinistra interna, [...] la netta distinzione marcata [...] a Rifondazione, e una differenziazione [...] polìtica (non nella proposta) da parte di Emanuele Ma-caluso. Per il resto Massimo D'Alema [...] il più vasto consenso alla i impegnativa [...] e ideale il--lustrata ieri al Consiglio nazionale [...] Pds. E Claudio [...] più «combattivo» in questi mesi [...] fine ha votato [...] conclusivo, pur avendo sollevato [...] rilievo critico. La discussione si è [...] interventi e una replica di D'Alema -con [...] di percorso congressuale» avanzata dal segretario (rinvio [...] prossimo autunno, ma organizzazione di una Convenzione [...] delle amministrative) e [...] della [...] relazione come base per [...] elaborazione. La platea al termine [...] un po' sfoltita, ma ci sono stati [...] contrari e sei astensioni. Tutti -con [...] di Macaluso -tra i [...] gli altri Aldo Tortorella e il coordinatore Giorgio Mele) [...]. Ma il punto è [...] sono molto mutate ! È emersa tutta la [...]. Ce stato [...] il grande movimento di [...] la Finanziaria. ///
[...] ///
Ieri il [...] della Quercia ha messo in [...] una proposta politica assai netta e nello stesso tempo [...]. Che [...] de una indicazione immediata (il [...] «governo per le regole») per [...] tare la [...] della maggioranza di Berlusconi, e [...] un repentino naufragio della legislatura. E che indica una prospettiva [...] respiro strategico -la coalizione dei de-; [...] -per dare [...] una alternativa di governo, fortemente [...] al di là di pretese «egemoniche». Forse proprio [...] è emersa la novità maggiore: [...] di alcune acquisizioni [...] programmatiche che segnano una svolta [...] a certe tradizionali [...] prudenze della sinistra. A cominciare da una inequivocabile [...] per il federalismo, inteso come le-: va fondamentale per [...] «riforma: dello Stato», strumento per la vaio-: [...] delle risorse di governo locale [...] sociale, attraverso un [...] porto radicalmente nuovo tra pub-: [...] e privato. D'Alema ha parlato [...] di «necessità improrogabile» per [...] Stato in senso federalista: «Rappresenta lo strumento [...]. È il canale per stabilire [...] nuovo patto tra [...]. Ma D'Alema sembra [...] considerare non effimero il contrasto [...] tra la Lega e la parte più destrorsa della [...] con tutti i dubbi che ha [...] in [...] una parte di Forza Italia [...] nella [...] D'Alema durante la relazione di [...] Rodrigo Pais« Italia a rischio se non si [...] «Siamo pronti a presentare la [...] del [...]. Se le dimissioni di [...] Di Pietro e la denuncia di Caselli sono gli [...] dei «colpi gravi inferii per responsabilità primaria [...] principi fondamentali dello Stato di diritto», il [...] Pds, concludendo, parla di una crisi di governo [...]. Di una maggioranza ormai «colpita [...] morte». Le conseguenze -la nuova [...] mercati finanziari -sono «devastanti». Quindi sarebbe un bene [...] se, subito dopo [...] della Finanziaria (che rischia [...] Senato stravolta dagli stessi emendamenti della maggioranza), [...] si aprisse veramente. Una forza responsabile [...] quale è il Pds, [...] «soddisfazione» i per le difficoltà [...] è virtualmente in crisi, [...] colpita a morte. Al Consiglio nazionale del Pds, Massimo D'Alema traccia un preoccupato bilancio della situazione italiana: «Prima [...] tra una sinistra di governo [...] i cattolici democratici. Verso Rifondazione nessuna «pregiudiziale [...]. Ma il cartello delle [...] sarebbe il vero [...] meglio è». Rilancia la proposta al [...] destre. Una proposta [...] un governo «per le [...]. E [...] basata su una radicale innovazione [...] di una coalizione democratica programmatica. C'è il rischio di [...] elezioni anticipate? Chi le invoca -dice D'Alema [...] legittima. Un calcolo ristretto di partito, [...] concezione [...] federalismo costituisce una necessità improrogabile [...] la riforma dello Stato e una nuova [...] della [...] alla «preoccupazione» per le sorti del paese. E se si propone [...] -ricorrendo anche alla mozione di sfiducia -è [...] «prima finisce questo pasticcio, meglio: [...] della politica -col punto [...] aumenta la posta -potrebbe persino [...] preferire». Risultati elettorali e sondaggi [...] Pds in ascesa. Ma invece non è [...] della ALBERTO [...] «Il fallimento della legislatura [...] mesi dalla troppo pomposa nascita della "seconda Repubblica"» [...] al paese. Di troppe elezioni -aveva [...] la in volo per Es-sen -una democrazia [...] morire. Nè si può affidare [...] legislatura e il ruolo del Parlamento ai [...] (una «minoranza che ha [...] «sciocca» di qualche commentatore. Ecco dunque D'Alema che [...] la [...] idea di un «governo [...]. Conta sul consenso di Buttiglione [...] Bossi, su un orientamento favorevole a questa [...] allarga in ambienti economici, civili, ecclesiastici. Un governo «di tregua», [...] tempo necessario a produrre alcune regole essenziali [...] democratico [...] correttamente, e [sorti [...] fuori dal «guado» rischioso [...] si trova: [...] delle [...] una legge anti-trust, le [...] e nazionale a doppio turno (con [...] del Premier), una nuova [...] finanziamento della politica, un programma [...] a scorgere alcune settimane [...] della tornata nei comuni. E che ora vede [...]. Confortato dagli sviluppi politici [...]. No, non [...] Buttiglione e Bossi: -Nessun [...] dice alla platea del Parlamentino della Quercia [...] politica che è stata premiata e che [...] con coerenza e senza cedimenti». Non sarà un cammino facile. Quindi «nè sem-: [...]. È in questa prospettiva [...] del Pds si rivolge prima a [...] pregiudiziale ideologo ma dico [...] che vecchi cartelli di [...] in grado di [...] , [...] e finanziario minimo ma [...] vanificare del tutto la ripresa. Il test elettorale ha [...] Italia è possibile un «bipolarismo tra coalizioni [...] non escludere o morti-ficare forze politiche, identità, [...] che si [...] costruiti nella società italiana». E quindi "sbaglia il [...] Buttiglione [...] non riconoscere questa come la vera novità [...] Sbaglia soprattutto a [...] rincorrere [...] di una rottura tra [...] di Forza Italia e [...] rimaneggiato di Fini . Il segretario del [...] sottovaluta la -lor/a della [...] italiana», e commette un -errore di valutazione [...] prova [...] cecità». Non solo 0 in [...] di consensi dal centro verso la «frontiera [...] democratica». Contro un -liberismo selvaggio [...] che appare [...] asfittico delle destre. [...] di [...] alla sinistra, essa deve [...] «la vera carta da giocare dentro lo [...] impetuoso della crisi italiana-. Come il «soggetto più [...] coerente della destra». Ecco tutto il valore [...] programmatica. E anche di »n [...] la sinistra. D'Alema risponde alle perplessità [...] sollevate dalla [...] intervista alla Repubblica, dalla [...]. Nessuna [...] ideologica». Ma al leader di Rifondazione [...] critica perchè pranza col segretario della Nato. D'Alema ricorda che [...] è stato fino al [...] presidente del Partito del socialismo europeo, di [...] Quercia fa parte a pieno titolo. Ed è proprio quello [...] laburista, europea, di governo, [...] che traccia D'Alema per [...] del Pds. Aperta al socialismo che si [...] affrancato dal [...] sociale dei cattolici. È stata Rifondazione -ricorda [...] dal progetto di una rappresentanza [...]. Ed e [...] sbagliata l analisi di [...] cercare [...] col centro non ha [...]. Ma io gli aprirei [...] se seguissi il suo consiglio di ! Cosi ci confineremmo in [...]. Per che cosa avremmo [...] svolta?». Una discussione «seria» va [...] «senza complessi». E D'Alema pensa che il [...] possa aprirsi anche [...] del partito [...] nato da una «scissione» che [...] non ha rafforzato la sinistra. Infine -ma si tratta [...] nel dialogo . Non è mancato un [...] Sergio [...] che ieri non ha [...] per la prova data nella direzione del [...]. Il conflitto [...] che investe il capo [...] Governo [...] aggravato la situazione. Occorre: 1) Ridare impulso [...] e rete via cavo) su cui Berlusconi [...] suoi interessi rischia di far perdere la [...] Paese. Questo complesso di norme [...] una premessa di fondo: la comunicazione e [...] frontiera decisiva della libertà e del pluralismo [...] democrazia. Doppio [...] Bisogna completare la fase [...] sistema politico e istituzionale. [...] di una legge elettorale [...] richiede le garanzie e i controlli necessari [...] rapporto tra maggioranza e opposizione. Va garantita al Parlamento [...] di controllo [...] del governo, con un [...] i poteri, come accade in ogni democrazia. È essenziale che in [...] introducano le garanzie necessarie ad uno sviluppo [...] maggioritaria, a partire dalla nuova legge elettorale [...] del doppio turno per correggere i limiti [...] nella legge attuale. [...] Perno fondamentale di un [...] è la riforma dello Stato verso un [...]. La Lega, più di [...] e imposto [...] di tutti questo tema. Il federalismo può: 1) Realizzare [...] nuova [...] nazionale. Il ruolo dello stato [...] rilevante, ma sussidiario rispetto ai livelli del [...]. Non basta rafforzare i [...] Regioni, servono [...] strumenti: 1) Competenze decentrate, 2) Autonomia [...] Sistema elettorale, [...] 4) Riorganizzazione della pubblica [...]. [...] Decisivi nel governo dei [...] che i fattori tradizionali, devono essere [...] i tempi, la qualità [...]. Per questo una qualificazione [...] e del territorio, che passi [...] il governo locale, può diventare una delle novità principali [...] pubblico. Un governo locale dotato [...] competenze può «creare le condizioni dello sviluppo». È questa la vera [...] «Buon Governo»: lotta agli sprechi e alle inefficienze [...] soprattutto come nuova capacita di programmazione dello [...] sociale, dei servizi ai cittadini e alle [...] standard di vita medio della [...] La politica per [...] è il banco di [...] la sinistra in Italia e in Europa. Come ha detto [...]. Non basta affidarsi solo [...] alla ripresa del vecchio meccanismo di sviluppo. Il federalismo serve a [...] livello di innovazione richiesto: soprattutto nel Mezzogiorno [...] fine [...] straordinario e delle politiche [...] del reddito, il federalismo significa liberazione delie [...] Autonomia, nuova relazione, col [...] di strutture e didattica e legame [...] esigenze rafforzate da un [...] che renda più stringente il rapporto tra [...] tessuto sociale e economico. Non solo più soldi [...] necessaria -. Nel quadro di un [...] sistema pubblico, un settore privato. ///
[...] ///
Nel quadro di un [...] sistema pubblico, un settore privato.

(0)
(0)


Nota sulla tutela della privacy. e Nota sulla tutela del copyright.

Nonostante i continui tagli che il settore culturale è costretto a subire - biblioteche storico/letterarie ed Archivi storici in particolare -, nell'epoca del Web 2.0 non termovalorizziamoci!La funzione di servizio pubblico sia essa offerta da un Ente pubblico o privato ha un costo; affinché il progetto possa mantenersi e continuare ad essere sviluppato sarebbe necessario un sostanzioso finanziamento pubblico, ma in sua assenza? Sareste disposti ad "adottare" una pagina e renderla fruibile a tutti in una rigorosa logica senza scopo di lucro?
Visualizza: adotta una pagina della Biblioteca digitale KosmosDOC

Consultazione gratuita del cartaceo in sede: .

Biblioteca Digitale


Perché è necessario essere utente di una biblioteca abilitata al sistema KosmosDOC per visualizzare la descrizione catalografica, le istanze materiali nei singoli inventari, la trascrizione completa e l'oggetto digitalizzato?
Il progetto è senza scopo di lucro, ma purtroppo le spese sono ingenti. Da alcuni anni IdMiS - Istituto della Memoria in Scena (ONLUS) -, anche grazie al Comitato promotore Fondazione Giovanni Frediani ed all'Associazione Culturale Controtempo, ha investito molte risorse sia monetarie che umane nella progettazione del sistema, nella traduzione digitale del proprio patrimonio archivistico, bibliografico - specialmente dell'emeroteca -, biblioteconomico, e museale; in assenza di un contributo pubblico minimamente adeguato ci vediamo costretti a chiedere alle biblioteche che vorranno aderirvi ed indirettamente agli utenti la condivisione dei costi e/o la partecipazione attiva all'elaborazione delle unità bibliografiche che ciascun ente vorrà inserire per il prestito digitale interbibliotecario.
Il sistema condivide già oltre settecentomila Entità Multimediali, di cui gran parte afferenti alla Biblioteca digitale.

(77)
(1)


Ultimo post:

inserito da il 22/09/2016 05.52.58


La digitalizzazione/elaborazione dal cartaceo alla Biblioteca Digitale, relativamente all'emeroteca riguarda (in parentesi quadra consistenza detenuta ed altre annotazioni; * ove lavorazione tuttora in corso):

Periodicità non quotidiana

Belfagor. Rassegna di varia umanità [1946-1961 direttore Luigi Russo; 1961-1998 direttore Carlo Ferdinando Russo]

(92)


(53)

Cinema Nuovo [serie quindicinale diretta da Guido Aristarco 1952-1958]

(51)

Città & Regione [1975-1976*]

(50)


(55)

Interstampa [1981-1984*]

(53)

Marxismo Oggi [1988-1991*]

(53)

Nuovi Argomenti [1953-1965]

(60)

L'Orto [1937]

(46)

Paragone. Arte [le serie dirette da Roberto Longhi, 1950-1970]

(59)


(49)


(53)

Rinascita [1944-1962 mensile, 1962-1989* settimanale, marzo 1989 numero 0 direttore Franco Ottolenghi, 1990-1991* Nuova serie direttore Asor Rosa]

(68)

Teatro in Europa [1987-1997*]

(52)

Vita cecoslovacca [1978-1984*]


(52)

Quotidiani

Avanti! Quotidiano del Partito Socialista Italiano [1943-1990* edizioni di Milano e Roma]

(83)

Brescia Libera [1943-1945]

(48)

Granma. Organo oficial del Comite Central del Partido Comunista de Cuba [1965-1971*, 1966-1992 riduzione del Resumen Semanal]

(61)


(67)

Ordine Nuovo [1919-1925]

(46)

Corriere della Sera [1948* annata completa «Nuovo Corriere della Sera»]

(57)

Umanità Nova [1919-1945]

(51)



(82)


Eventuali segnalazioni dei propri interessi potranno influire sulle priorità di lavorazione. Per un elenco di tipologie differenti (monografie, enciclopedie, materiale discografico e non book material) o delle consistenze minori, oppure per informazioni sul prestito bibliotecario/interbibliotecario: .





Filtro S.M.O.G+ disabilitato. Indici dal corpus autorizzato

visualizza mappa Entità, Analitici e Records di catalogo del corpus selezionato/autorizzato (+MAP)