→ modalità contesto
modalità contenuto
INVENTARICATALOGHIMULTIMEDIALIANALITICITHESAURIMULTI
guida generale
NEW! CERCA

Modal. in atto: INTERO CORPUS (AUTORIZZATO)disattiva filtro S.M.O.G+

ALBERO INVENTARIALE


ANTEPRIMA MULTIMEDIALI

Il segmento testuale colorismo è stato estratto automaticamente da un complesso algoritmo di KosmosDOC di tipo "autogeno", ossia sulla sola analisi dei segmenti testuali tra loro.
Nell'intera base dati, stimato come nome o segmento proprio è riscontrabile in 38Entità Multimediali, di cui in selezione 1 (Corpus autorizzato per utente: Spider generico. Modalità in atto filtro S.M.O.G.: INTERO CORPUS (AUTORIZZATO)FILTRO S.M.O.G+ passivo). Di seguito saranno mostrati i brani trascritti: da ciascun brano è possibile accedere all'oggetto integrale corrispondente. (provare ricerca full-text - campo «cerca» oppure campo «trascrizione» in ricerca avanzata - per eventuali ulteriori Entità Multimediali)


da [Il principe Igor /Alexander Borodin], p. 3Copertina (Disco vinile

Brano: [...]

Eppure II principe Igor non è mai entrata stabilmente in repertorio fuori del circuito teatrale sovietico. Sull’opera e sull’autore, a differenza del Boris, sono pesati (e forse pesano tuttora) pregiudizi anacronistici. Del compositore, ad esempio, non piace il volto di « musicista della domenica », quasi confondendo con banale dilettantismo quella vastità di interessi che è invece la chiave di volta per comprendere Borodin (il suo celebrato colorismo non è quasi prezioso miracolo d’alchimia?). Eppure meglio varrebbe riflettere a quanto essenziale fu la mediazione — dovuta anche ad un carattere conciliante che gli impedì, unico tra i Cinque, di avere contrasti con i colleghi di lavoro — esercitata con la sua opera tra il realismo di Mussorgskij e la fantasia fantasmagorica di Rimskij. Ultimo ad entrare a far parte del Gruppo dei Cinque, eppure più anziano dello stesso « maestro » Balakirjev, Borodin fu forse il più moderato del cenacolo, accettando le forme occidentali (aveva studiato anche a Pisa) ma con contenuti nazionali. Anche se in l[...]


Grazie ad un complesso algoritmo ideato in anni di riflessione epistemologica, scientifica e tecnica, dal termine colorismo, nel sottoinsieme prescelto del corpus autorizzato è possible visualizzare il seguente gramma di relazioni strutturali (ma in ciroscrivibili corpora storicamente determinati: non ce ne voglia l'autore dell'edizione critica del CLG di Saussure se azzardiamo per lo strumento un orizzonte ad uso semantico verso uno storicismo μετ´ἐπιστήμης...). I termini sono ordinati secondo somma della distanza con il termine prescelto e secondo peculiarità del termine, diagnosticando una basilare mappa delle associazioni di idee (associazione di ciò che l'algoritmo isola come segmenti - fissi se frequenti - di sintagmi stimabili come nomi) di una data cultura (in questa sede intesa riduttivamente come corpus di testi storicamente determinabili); nei prossimi mesi saranno sviluppati strumenti di comparazione booleana di insiemi di corpora circoscrivibili; applicazioni sul complessivo linguaggio storico naturale saranno altresì possibili.
<---Eppure II <---Gruppo dei Cinque <---Il popolo <---Una vita <---annunciano <---cristiana <---dilettantismo <---musicista <---polovesiane <---polovesiani <---realismo