→ modalità contesto
modalità contenuto
INVENTARICATALOGHIMULTIMEDIALIANALITICITHESAURIMULTI
guida generale
NEW! CERCA

Modal. in atto: INTERO CORPUS (AUTORIZZATO)disattiva filtro S.M.O.G+

ALBERO INVENTARIALE


ANTEPRIMA MULTIMEDIALI

Il segmento testuale Gerusalemme è stato estratto automaticamente da un complesso algoritmo di KosmosDOC di tipo "autogeno", ossia sulla sola analisi dei segmenti testuali tra loro.
Nell'intera base dati, stimato come nome o segmento proprio è riscontrabile in 99Analitici, di cui in selezione 4 (Corpus autorizzato per utente: Spider generico. Modalità in atto filtro S.M.O.G.: INTERO CORPUS (AUTORIZZATO)FILTRO S.M.O.G+ passivo). Di seguito saranno mostrati i brani trascritti: da ciascun brano è possibile accedere all'oggetto integrale corrispondente. (provare ricerca full-text - campo «cerca» oppure campo «trascrizione» in ricerca avanzata - per eventuali ulteriori Analitici)


da Vitilio Masiello, Noterelle e schermaglie. Pius Julius (ossia dall'uomo del Guicciardini all'uomo della D.C.) in KBD-Periodici: Belfagor 1980 - novembre - 30 - numero 6

Brano: [...]vendo confidenza col Sovrannaturale e non sapendo dove sbattere la testa « teneva pronti trentasette clichés »!
La sua duplice natura e funzione di uomo di Stato e — per cosí dire — di uomo di curia gli consente cosí di osservare gli avvenimenti da una visuale che domina entrambi i versanti della vicenda storica: quello caduco e terrestre e mondano che si consuma al di qua del Tevere, e quello divino e sovrannaturale che si celebra al di là; la Gerusalemme terrena e la Gerusalemme celeste.
Osservati da queste altezze vertiginose, i fatti politici (le vicende di questo trentennio, i rapporti tra le due sponde del Tevere) si colorano di luce nuova, acquistano un piú profondo e spirituale significato, si depurano della contingenza che li fa sospetti o volgari.
Si veda la questione delle interferenze vaticane nella politica italiana, su cui tanto scandalo si è montato. La verità è invece che la presenza vaticana nella vita civile italiana si è sempre ispirata ad una misura estrema di tatto, di delicatezza, di rispetto dell'autonomia del temporale. E quando c'è stata — ca[...]

[...] che dominante, esclusiva, rischia di essere irrimediabilmente fuori strada ». Ne è testimone vivente Papa Wojtyla: « Nessun particolarismo sembra condizionarlo; nessun fine terreno lo occupa e lo preoccupa; sono evidenti in lui ii limite e insieme la forza di sentirsi ed essere portatore solo di parole di vita eterna ».
E diciamo la verità: non piove un raggio di tanta grazia anche sugli uomini della D.C., che all'altra sponda del Tevere, alla Gerusalemme celeste, sono cosí spiritualmente vicini? Non è, in fondo, anche per loro, l'esercizio del potere temporale, spirito di servizio, abnegazione, disinteressata dedizione al bene comune?
L'uomo del Guicciardini, di cui De Sanctis, non potendo prevedere i futuri sviluppi della storia italiana, paventava l'endemica incubazione nella coscienza nazionale (« vivit, immo in senatum venit, e lo incontri ad ogni passo ») è morto. Dalle sue ceneri rinasce, ricco di valori civili, spirituali, morali, l'uomo della D.C.
Ora possiamo guardare con maggior fiducia all'avvenire. Si compagni, con questi uomini[...]



da Libri ricevuti in KBD-Periodici: Belfagor 1980 - marzo - 31 - numero 2

Brano: [...]anticofilosofico del problema del « disordinato amore » nel Purgatorio; una panoramica della critica delle ultime due generazioni intorno alla fondamentale ipotesi di una « ricostruzione totale dell'opera dantesca secondo paradigmi d'irreversibilità », con le implicazioni cronologiche e dottrinali che ciò comporta. Tasso costituisce il riferimento principale di un'altra triade di studi: uno dedicato alla tormentata questione dell'allegoria nella Gerusalemme in base all'esempio della Commedia, oggetto della costante attenzione filologica tassiana e miniera di suggerimenti testuali rielaborati poi con assoluta libertà; un altro sul rapporto di poetica e di stile con il Petrarca, « liquidato come fonte di esempi e di immagini poetiche » dopo 1'Aminta e le Rime, ma al solito assimilato in profondo nella superiore concezione compositiva del poema epico. E infine uno dei saggi piú interessanti, quello sulla critica del Galilei al Tasso, che il Della Terza sottrae a tenaci aporie interpretative in termini diacronici: le giovanili Considerazioni, antima[...]

[...] aporie interpretative in termini diacronici: le giovanili Considerazioni, antimanieriste toscaneggianti e filoariostesche, si ascriverebbero cioè ad una fase di pensiero in cui l'autore è incline a commensurare le opere di fantasia alle leggi della matematica, mentre in seguito, assorbito da una piú urgente problematica scientifica che lo allontana oltre tutto dalle polemiche letterarie del tempo, nel Dialogo dei massimi sistemi potrà lodare la Gerusalemme in chiave disinteressatamente poetica, secondo consonanze profonde di gusto e di sensibilità con il suo autore. Gli altri capitoli alternano puntuali indagini tecniche, sulla teoria dell'imitatio nel Bembo o la casistica metaforica fissata dal Tesauro, a ricognizioni di storia della critica, con un bilancio degli studi machiavelliani ed una riflessione sull'incontro fra Auerbach e Vico; e ancora esercizi comparatistici su La Fontaine e Boccaccio ad una suggestiva ricostruzione della cultura napoletana fra '600 e '800 partendo dalle pagine autobiografiche di Diego D'Andrea, Vico, Giannone, Gen[...]



da Vittorio Lanternari, Approccio antropologico al rifugiato mondiale in KBD-Periodici: Belfagor 1984 - 3 - 31 - numero 2

Brano: [...]ù varie circostanze in tempi remoti e meno remoti. La storia c’insegna specialmente gli effetti a lungo termine, sul piano dei comportamenti collettivi e dei rapporti interculturali, seguiti tra i più diversi gruppi etnici costretti per qualsiasi causa a insediarsi in terre straniere.

La « cattività babilonese » degli antichi Ebrei è un caso che apre la storia dei rifugiati nel mondo vicinoorientale; la diaspora ebraica dopo la distruzione di Gerusalemme nel i secolo d.C. dà il via ad uno dei più grandiosi processi storici di dispersione di rifugiati nel mondo occidentale. Pensiamo anche ai grandi rimescolamenti di popoli che seguirono le invasioni di « barbari » nell’alto Medioevo europeo; alle masse di perseguitati religiosi fuggiti dall’Inghilterra in America nel ’600, e che fondarono quella Nuova Inghilterra da cui sarebbero nati gli Stati Uniti di oggi. Sostanziali analogie col problema dei rifugiati, sotto il profilo socioculturale, ha l’intero capitolo della tratta di schiavi africani portati nei secoli xvixvm e oltre in America, dove [...]



da Carlo Falconi, La crisi della Parrocchia in Italia in KBD-Periodici: Nuovi Argomenti 1953 - 7 - 1 - numero 3

Brano: [...]enziale alla Chiesa come la cellula al corpo. La Chiesa potrebbe perdere in un sol istante tutti i suoi ordini religiosi senza subirne un contraccolpo fatale. La dissoluzione dell'istituto parrocchiale — nei suoi elementi costitutivi, s'intende, non solo in qualche modalità accessoria — equivarrebbe, invece, alla sua morte. La Chiesa stessa, del resto, non è forse l'ingrandimento di quella prima comunità parrocchiale inauguratasi nel Cenacolo di Gerusalemme all'indomani della morte di Cristo e riprodottasi in breve un po' ovunque nell'impero romano da parte degli apostoli? Quella stessa comunità cioè caratterizzata da un'autorità monarchica (il vescovo o parroco) responsabile dell'insegnamento religiosomorale, della direzione del culto e delle opere caritative, e da un'associazione di fedeli concordi nello stesso credo, partecipanti agli stessi riti (liturgie) e legati tra loro da impegni di mutua assistenza? Una religione è un vincolo associa tivo, o non e. Il Cristianesimo in specie si è sempre manifestato con tendenze piccolocomunitarie, favo[...]


Grazie ad un complesso algoritmo ideato in anni di riflessione epistemologica, scientifica e tecnica, dal termine Gerusalemme, nel sottoinsieme prescelto del corpus autorizzato è possible visualizzare il seguente gramma di relazioni strutturali (ma in ciroscrivibili corpora storicamente determinati: non ce ne voglia l'autore dell'edizione critica del CLG di Saussure se azzardiamo per lo strumento un orizzonte ad uso semantico verso uno storicismo μετ´ἐπιστήμης...). I termini sono ordinati secondo somma della distanza con il termine prescelto e secondo peculiarità del termine, diagnosticando una basilare mappa delle associazioni di idee (associazione di ciò che l'algoritmo isola come segmenti - fissi se frequenti - di sintagmi stimabili come nomi) di una data cultura (in questa sede intesa riduttivamente come corpus di testi storicamente determinabili); nei prossimi mesi saranno sviluppati strumenti di comparazione booleana di insiemi di corpora circoscrivibili; applicazioni sul complessivo linguaggio storico naturale saranno altresì possibili.
<---Storia <---italiani <---italiana <---italiano <---Belfagor <---Linguistica <--- <---Papa <---Perché <---Pio XII <---Poetica <---abbiano <---cristiane <---cristiani <---fascismo <---filologica <---laicismo <---materialista <---professionisti <---socialismo <---socialista <---A.C. <---A.C.I. <---A.C.L.I. <---ACLI <---Abington Press <---Adam Josefcyk <---Aiuto Cristiano <---Aldo Leoni <---Alfonso Rulliani <---Alto Mantovano <---Andrea Viglongo <---Andreotti <---Arbasino <---Arrigo Cajumi <---Arrigo Iv <---Ashworth <---Assistenti <---Associazioni <---Attenti <---Bahari del Bangladesh nel Pakistan <---Barakat <---Barnes <---Basso M <---Basso Mantovano <---Basta <---Bibliografia <---Biblioteca Parrocchiale <---Boat People <---Boat-People <---Bollettino Parrocchiale <---Boulard <---Brunetto Latini <---Bulzoni <---Buona Stampa <---Burzio <---Bussi <---C.I.F. <---Cajumi <---Calabria <---Campidoglio <---Canada <---Carolingi <---Caserta <---Casse Rurali <---Cattolicesimo <---Cattolico Italiano <---Cavagna <---Cenacolo <---Cenarle <---Centro Cattolico <---Centro Cattolico di Studi Sociali <---Centro-America <---Chiesa <---Chiesa in Italia <---Chiese in Roma <---Chioma di Berenice <---Christian Aid <---Cinematografico <---Circoli <---Ciò <---Comitato Parrocchiale <---Comunità <---Concilio <---Concilio Vaticano <---Concilio di Vienna <---Congresso Cattolico <---Convegni del Clero <---Cordelli <---Corpo Mistico <---Corsi Agricoli <---Cosi <---Costantinopoli <---Costellazione Film <---Crisi <---Crispolti <---Curia Romana <---D'Andrea <---D.C. <---D.O.C. <---Da Pozzo <---Dal IV <---De Amicis <---De Gasperi <---De Rosa <---Del resto <---Della Terza <---Di Mauro <---Diego D'Andrea <---Dio <---Diritto <---Diritto Canonico <---Diritto canonico <---Diritto feudale <---Discipline <---Dodici <---Don Primo <---Dopo Fantasmi <---Dottrina Cristiana <---Droulers <---E De Gasperi <---E Tito Casini <---Ebrei <---Ecco <---Economia <---Edinburgh Review <---Eremitani <---Exchange Fund <---Exiles <---F.A.C. <---Faggioli <---Fawcett <---Fenomenologia <---Filippo Burzio <---Filologia <---Firenze N <---Fisica <---Francescane <---Francia <---Franzelin <---Friburgo <---G.I.O.C. <---Geografia <---Gesù Cristo <---Gianluigi Melega <---Gibuti <---Giovanni Arpino <---Giovanni Barra <---Giovanni Tesio <---Giulio Andreotti <---Giuliotti <---Già <---Godin <---Graecia <---Guicciardini <---Guinea Bissau <---Gypsies <---Haitian <---Holborn <---I Congresso Mondiale <---Il F A C <---Il Papa <---Il Saggiatore <---Il lavoro <---Ilr <---Incomparable <---International Migration Review <---International University <---Knight <---La Carrozza <---La Chiesa <---La Comunità <---La Fontaine <---La Nuova Parrocchia <---La Parrocchia <---La Sociologia religiosa in Italia <---La Torino <---La Vigilia Pasquale in un centro periferico <---Le Monnier <---Leone XII <---Leone XIII <---Lisander <---Lockefeer <---Loew <---Lombardia <---Lovanio <---M.R.G. <---Madonne Pellegrine <---Magnani <---Mantova <---Mantovano <---Maria del Popolo <---Marnham <---Massimo Quaglino <---Matematica <---Meccanica <---Medio <---Medio M <---Meglio <---Melander <---Metuchen <---Migration Review <---Milano Palermo Roma <---Minority Rights Group <---Moelher <---Mont-César <---Morcelliana <---Motani <---Mozambico <---Munus <---N.J. <---N.S.G.C. <---Napoli Venezia Milano Palermo <---Nashville <---Nations High Commission <---Noi Parroci <---Nomads <---Noppel <---Norwood <---Nuova <---Nuova Antologia <---Nuova Inghilterra <---Operaia Cristiana <---Opere Parrocchiali <---Orientamento nell'Apostolato Parrocchia <---Paese Sera <---Paolo Arnaboldi <---Paolo VI <---Papa Wojtyla <---Parfoci <---Paschalina <---Pautonomia <---Perché Andreotti <---Pie Unioni <---Pintegrazione <---Pio X <---Pio XI <---Pistoia <---Più <---Poeti <---Pontificia Commissione <---Pontificia Opera <---Portaluppi <---Pratica <---Pratica Pastorale <---Problèmes <---Psicologia <---Psicologia collettiva <---Puerto Ricans <---Purgatorio <---Puso <---Puxon <---Quaresima <---Quaresinialtisti <---Quartermaine <---Refugee <---Refugees <---Refugees Report <---Retorica <---Riese <---Rivoluzione Francese <---Road People <---Romagna <---Romanità <---Rurali Militanti <---San Lorenzo <---San Saba <---Santo Padre <---Sardegna <---Scarecrow Press <---Schectamn <---Scheeben <---Scuola Cattolica <---Scuole Serali <---Secondo G <---Secondo G B Rossi <---Segretariato del Popolo <---Segreteria di Stato <---Sesto S <---Settimana Sociale <---Sociologia <---Sociologia religiosa <---Somalia <---Sommo Pontefice <---Specchio <---Spiazzi <---Stalin <---Statistica <---Stato <---Stepick <---Stocchiero <---Storiografia <---Storiografia italiana <---Strangers <---Strasburgo <---Studi Sociali <---Sudan <---Sunbury <---Swoboda <---Talleyrand <---Tanzania <---Teaching <---Teologia <---Teologia pastorale <---Terzo Mondo <---Tesauro <---The Biharis in Bangladesh <---The Boat <---The International <---The Palestinian <---The Refugee <---Torre Del Greco <---Troia <---Trésor <---U.S. <---USA <---Umanesimo rurale <---United Nations <---University Exchange <---Uomini Cattolici <---Vaticano <---Vescovi <---Vietnamese <---Vigilia Pasquale <---Vincenzo Mengaldo <---Vita Sociale <---Vittorio Lanternari <---Vivere in Cristo <---Wagenheim <---Whitaker <---World Minorities <---X a Pio <---Zimbabwe <---Zingari <---analfabetismo <---antimanieriste <---antropologia <---antropologica <---antropologiche <---artigiani <---attiviste <---autonomismo <---autonomisti <---azionisti <---capitalista <---capolista <---catechismo <---comunista <---comunisti <---conservatorismo <---cristiana <---cristianesimo <---cristiano <---curialista <---d'Ars <---d'Assistenza <---d'Egitto <---d'Italia <---d'élites <---deamicisiana <---deamicisiano <---dell'Alpi <---dell'Azione <---dell'Introduzione <---dell'Italia <---dell'Opera <---dell'Ottocento <---dell'Università <---democristiana <---denunciano <---desanctisiana <---desanctisiano <---dicista <---dreottiano <---dualista <---dustrialismo <---ecclesiologica <---egoista <---emiliane <---espansionismo <---espansionista <---essenzialista <---etnocentrismo <---facciano <---fascista <---fenomenologia <---feudalesimo <---filologia <---filologico <---foscoliana <---foscoliano <---giacobinismo <---giansenismo <---giuseppinismo <---gregoriano <---ideologia <---ideologiche <---ideologici <---ideologico <---integralismi <---integralista <---intrecciano <---laicista <---latifondismo <---latifondisti <---leoniano <---lillipuziane <---listi <---machiavelliani <---maltusianesimo <---mariane <---massimalista <---materialismo <---modernismo <---murrismo <---nativismo <---nativista <---nazionalismo <---nell'Abruzzo <---nell'Agro <---nell'Alto <---nell'Apostolato <---oscurantismo <---paganesimo <---parallelismo <---parrocchiani <---parrocchiano <---parrocchismo <---parrochismo <---particolarismo <---pedologiche <---piononista <---plurilinguismo <---poggiano <---primitivismo <---professionista <---progressista <---psicologia <---psicologica <---psicologiche <---psicologico <---qualunquismi <---razziste <---razzisti <---realismo <---ritualismo <---segregazioniste <---seminaristi <---sentimentalismo <---siano <---sincretismo <---socialiste <---sociologia <---sull'Assistente <---tassiana <---tediano <---teologia <---teologici <---teologie <---tradizionalista <---umanesimo <---urbanesimo