→ modalità contesto
modalità contenuto
INVENTARICATALOGHIMULTIMEDIALIANALITICITHESAURIMULTI
guida generale
NEW! CERCA

Modal. in atto: INTERO CORPUS (AUTORIZZATO)disattiva filtro S.M.O.G+

ALBERO INVENTARIALE


ANTEPRIMA MULTIMEDIALI

Il segmento testuale Cavour è stato estratto automaticamente da un complesso algoritmo di KosmosDOC di tipo "autogeno", ossia sulla sola analisi dei segmenti testuali tra loro.
Nell'intera base dati, stimato come nome o segmento proprio è riscontrabile in 117Analitici, di cui in selezione 3 (Corpus autorizzato per utente: Spider generico. Modalità in atto filtro S.M.O.G.: INTERO CORPUS (AUTORIZZATO)FILTRO S.M.O.G+ passivo). Di seguito saranno mostrati i brani trascritti: da ciascun brano è possibile accedere all'oggetto integrale corrispondente. (provare ricerca full-text - campo «cerca» oppure campo «trascrizione» in ricerca avanzata - per eventuali ulteriori Analitici)


da Giuseppe di Vittorio, Premesse della unità del movimento sindacale in KBD-Periodici: Rinascita - Mensile ('44/'62) 1944 - numero 3 - agosto

Brano: [...]un paese che dopo aver minacciato e aggredito mezzo mondo è stato sconfitto; di un paese, quindi, contro ii quale giustamente si dirige la diffidenza generale delle nazioni aggredite. Abbiamo già dimostrato parecchie volte e continueremo fino alla sazietà a ripetere che non esiste manovra sapiente o intrigo tortuoso di politica in ternazionale il quale possa sanare questa situazione. 1 nostri diplomatici dilettanti, i quali sognano gli allori di Cavour dopo ,Novara e vorrebbero ricalcar quelle orme, dimenticano soltanto che il popolo italiano nel 184849 era stato battuto in una guerra giusta, che ad esso si rivolgevano le simpatie di tutti i popoli civili, e che anche la politica dinastica di Cavour non poîeva non trarre beneficio da questa circostanza. La prima cosa che si deve fare se si vuole che il nostro paese risorga, è di riconquistarsi almeno un minimo di simpatia delle libere nazioni d'Europa, il che non si ottiene nè lamentandosi nè tessendo manovre ed intrighi, ma combattendo per cacciare i tedeschi dal nostro paese, operando energicamente per distruggere ogni residuo del regime fascista e restando uniti per veder di risolvere a poco a poco, con le nostre stesse forze e con uno spirito di solidarietà nazionale, i nostri problemi più urgenti.
Né si deve dimenticare che le riso[...]



da Politica italiana. Necessità di fare da sé in KBD-Periodici: Rinascita - Mensile ('44/'62) 1944 - numero 3 - agosto

Brano: [...]un paese che dopo aver minacciato e aggredito mezzo mondo è stato sconfitto; di un paese, quindi, contro ii quale giustamente si dirige la diffidenza generale delle nazioni aggredite. Abbiamo già dimostrato parecchie volte e continueremo fino alla sazietà a ripetere che non esiste manovra sapiente o intrigo tortuoso di politica in ternazionale il quale possa sanare questa situazione. 1 nostri diplomatici dilettanti, i quali sognano gli allori di Cavour dopo ,Novara e vorrebbero ricalcar quelle orme, dimenticano soltanto che il popolo italiano nel 184849 era stato battuto in una guerra giusta, che ad esso si rivolgevano le simpatie di tutti i popoli civili, e che anche la politica dinastica di Cavour non poîeva non trarre beneficio da questa circostanza. La prima cosa che si deve fare se si vuole che il nostro paese risorga, è di riconquistarsi almeno un minimo di simpatia delle libere nazioni d'Europa, il che non si ottiene nè lamentandosi nè tessendo manovre ed intrighi, ma combattendo per cacciare i tedeschi dal nostro paese, operando energicamente per distruggere ogni residuo del regime fascista e restando uniti per veder di risolvere a poco a poco, con le nostre stesse forze e con uno spirito di solidarietà nazionale, i nostri problemi più urgenti.
Né si deve dimenticare che le riso[...]



da [Le relazioni] R. Cessi, Lo storicismo e i problemi della storia d'Italia nell'opera di Gramsci in Studi gramsciani

Brano: [...] proletario dì cui prevedeva e paventava l’inevitabile nascita, per il momento contenuto con pressione paternalistica. Se si percorrono le discussioni parlamentari del 1848 e del primo parlamento subalpino, si possono rilevare lo stato d’animo, la condizione politica, morale intellettuale e le finalità economiche di questa classe.

Anche fra le maggiori diversità di pensiero, dagli estremi di destra agli estremi di sinistra, da un Revel, da un Cavour a un Rattazzi, a un BrofFerio, a un Valerio, nei quali la democrazia non subisce che una differenziazione di carattere meramente esteriore e politico, si muovono tutti su un medesimo terreno, sono tutti esponenti della classe dei proprietari. Non si conosce ancora la dottrina del marxismo, la propaganda, pur tiepida, del socialismo empirico solleva quasi un grido di terrore; la paura che questa veramente porti ad un capovolgimento della situazione creata dalla classe dei proprietari, genera inquietudine ed orgasmo.

Da questo punto di vista la posizione del Gramsci nettamente corrisponde al[...]


Grazie ad un complesso algoritmo ideato in anni di riflessione epistemologica, scientifica e tecnica, dal termine Cavour, nel sottoinsieme prescelto del corpus autorizzato è possible visualizzare il seguente gramma di relazioni strutturali (ma in ciroscrivibili corpora storicamente determinati: non ce ne voglia l'autore dell'edizione critica del CLG di Saussure se azzardiamo per lo strumento un orizzonte ad uso semantico verso uno storicismo μετ´ἐπιστήμης...). I termini sono ordinati secondo somma della distanza con il termine prescelto e secondo peculiarità del termine, diagnosticando una basilare mappa delle associazioni di idee (associazione di ciò che l'algoritmo isola come segmenti - fissi se frequenti - di sintagmi stimabili come nomi) di una data cultura (in questa sede intesa riduttivamente come corpus di testi storicamente determinabili); nei prossimi mesi saranno sviluppati strumenti di comparazione booleana di insiemi di corpora circoscrivibili; applicazioni sul complessivo linguaggio storico naturale saranno altresì possibili.
<---ideologia <---italiana <---italiani <---italiano <---lasciano <---Ancona <---Di VITTORIO <---Ecco <---Generale Italiana del Lavoro <---Hitler <---La Rinascita <---Lecce <---Logica <---Logica formale <--- <---Patto di Roma <---Politica Italiana <---Pratica <---Presidente Bonomi <---Primo Ministro Churchill <---Risorgimento <---Storia <---Via IV <---cristiana <---cristiano <---d'Europa <---dell'Italia <---fascismo <---fascista <---fascisti <---marxista <---scissionisti <---sindacalismo <---Agraria <---Alò <---Associazioni <---Asti <---Camere del Lavoro <---Chiesa <---Ciò <---Confederazione <---Confederazione Generale del Lavoro <---Confederazione Italiana dei Lavoratori <---Confederazone Generale del Lavoro <---Congresso Operaio <---Del resto <---Dialettica <---Dinamica <---Dio <---Diritto <---Dogmatica <---Economia agraria <---Età <---Federazione Nazionale dei Lavoratori <---Filologia <---Filosofia <---Fisica <---Francia <---Giuseppe Mazzini <---Già <---Gnoseologia <---Gramsci <---Iacerazione <---Lavoro di Genova <---Lefèvre <---Liberalisifio <---Liguria <---Meccanica <---Metafisica <---Mutuo Soccorso <---Nellambito <---Operaio Italiano <---Partito Iiberale <---Pensiero filosofico <---Pio IX <---Rinascimento <---Risorgimento Liberale <---Scienza politica <---Sindacale Italiana <---Sindacati Nazionali <---Sindacato Ferrovieri <---Sindacato Ferrovieri Italiani <---Sindaeati <---Sistematica <---Società <---Società Operaia <---Società Operaie <---Società Operaie del Piemonte <---Società Operaie di Mutuo <---Sociologia <---Statistica <---Stato <---Statuto Albertino <---Storiografia <---Unione <---Vincenzo Stef <---Visconti Venosta <---Ybomo <---Yhomo <---agnosticismi <---antagonismo <---antagoniste <---anticlericalismo <---apriorismo <---astrattismo <---autonomismo <---classista <---collaborazionista <---comunista <---cristianesimo <---crociano <---dogmatismo <---economismo <---economisti <---elassisti <---faseismo <---filologia <---filologico <---formalismo <---garantismo <---gnoseologia <---hegeliana <---hegeliano <---idealismo <---ideologica <---ideologico <---ideologie <---immanentismo <---liberalismo <---marxismo <---materialismo <---materialista <---metodologia <---metodologica <---metodologiche <---metodologici <---mimetismo <---mitologia <---nominalismo <---particolarista <---positivismo <---prefascista <---rialismo <---riformista <---scambiano <---schematismo <---secessionista <---secessionisti <---siano <---sindacalista <---sindacalisti <---socialismo <---socialista <---sociologia <---soggettivismo <---solidarismo <---storicismo <---tecnologico <---teologismo <---umanesimo