→ modalità contenuto
modalità contesto
Modalità in atto filtro S.M.O.G+: INTERO CORPUS (AUTORIZZATO)FILTRO S.M.O.G+ passivo
ANTEPRIMA MULTIMEDIALI
ALBERO INVENTARIALE

INVENTARICATALOGHIMULTIMEDIALIANALITICITHESAURIMULTI
guida generale
NEW! CERCA

Il segmento testuale Carlo Cassola è stato estratto automaticamente da un complesso algoritmo di KosmosDOC di tipo "autogeno", ossia sulla sola analisi dei segmenti testuali tra loro.
Nell'intera base dati, stimato come nome o segmento proprio è riscontrabile in 58Entità Multimediali, di cui in selezione 2 (Corpus autorizzato per utente: Spider generico. Modalità in atto filtro S.M.O.G.: INTERO CORPUS (AUTORIZZATO)FILTRO S.M.O.G+ passivo). Di seguito saranno mostrati i brani trascritti: da ciascun brano è possibile accedere all'oggetto integrale corrispondente. (provare ricerca full-text - campo «cerca» oppure campo «trascrizione» in ricerca avanzata - per eventuali ulteriori Entità Multimediali)


da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol II (D-G), p. 706

Brano: [...]articolar modo quella universitaria, « per non aver saputo raccogliere nei suoi fogli la vivezza e l’originalità di tante discussioni littoriali ».

Nel 1939 il titolo di littore per il « razzismo » toccò al giovane cattolico Teresio Olivelli, che pochi anni dopo sarebbe stato una delle più limpide figure della Resistenza. Tra coloro che presero parte ai Littoriali, da posizioni anticonformiste, sono infine da ricordare Michelangelo Antonioni, Carlo Cassola, Giorgio Bassani, Vasco Pratolini.

Sotto il velo di un linguaggio più

o meno scoperto, i periodici dei G.U.F. affrontavano spesso temi che scavalcavano i limiti posti dal fascismo e introducevano elementi critici di fondo sugli orientamenti pseudoideologici, culturali e poli

II segretario del Partito fascista Adelchi Serena canta inni fascisti con studenti del G.U.F. di Roma (1941)

706



da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol IV (N-Q), p. 176

Brano: [...]. Possono entrare nel nostro movimento solo gli uomini di fede, disposti ad affrontare per il comune ideale, la miseria, la galera, la morte ».

I

Il movimento si diramò e strutturò. Gruppi di aderenti, tesserati, si formarono a Milano, Genova, Bologna, Firenze, Palermo e in altre città. Guardati con sospetto, impararono a nascondersi.

« Dalle prime adunate tenute in casa mia, si era passati alle riunioni semiclandestine nella cantina di Carlo Cassola, in via Clitumno a Roma », scriverà Zangrandi.

Essi adottarono, fra l'altro, il « sistema del capello »: un capello in ogni lettera, per appurare se venisse aperta. Ma nell’ottobre, dopo un intervento piuttosto minaccioso di Arturo Marpicati, vicese

gretario del Partito nazionale fascista, il movimento decise il proprio scioglimento.

Nell'ultima riunione si era diviso sulla questione deH’incompatibilità o meno tra la tessera del movimento e quella del fascio, senza arrivare a porsi — scriverà Zangrandi — « il problema politico reale: se i novisti fossero o no fascisti ». Probabilment[...]


Grazie ad un complesso algoritmo ideato in anni di riflessione epistemologica, scientifica e tecnica, dal termine Carlo Cassola, nel sottoinsieme prescelto del corpus autorizzato è possible visualizzare il seguente gramma di relazioni strutturali (ma in ciroscrivibili corpora storicamente determinati: non ce ne voglia l'autore dell'edizione critica del CLG di Saussure se azzardiamo per lo strumento un orizzonte ad uso semantico verso uno storicismo μετ´ἐπιστήμης...). I termini sono ordinati secondo somma della distanza con il termine prescelto e secondo peculiarità del termine, diagnosticando una basilare mappa delle associazioni di idee (associazione di ciò che l'algoritmo isola come segmenti - fissi se frequenti - di sintagmi stimabili come nomi) di una data cultura (in questa sede intesa riduttivamente come corpus di testi storicamente determinabili); nei prossimi mesi saranno sviluppati strumenti di comparazione booleana di insiemi di corpora circoscrivibili; applicazioni sul complessivo linguaggio storico naturale saranno altresì possibili.
<---fascismo <---fascista <---fascisti <---siano <---Arturo Marpicati <---Bibliografia <---Bruno Zevi <---Camminare di Milano <---Comitato centrale <---Discipline <---Eugenio Curiel <---G.U.F. <---Giorgio Bassani <---Giuseppe Tramarollo <---Gran Bretagna <---Il Novismo <---Littoriali di Palermo <---M.N.I. <---Marcello Ber <---Marcello Merlo <---Mario Alleata <---N.O.V.J. <---Narodna Oslobodilacka Vojska Jugoslavie <---Natale Campagnola <---Padova II <---Padova II Bò <---Partito comunista <---Penna dei Ragazzi <---Ragazzi di Roma <---Ruggero Jacobbi <---Ruggero Zangrandi <---Tasso di Roma <---Tito Silvio Mursino <---U.A.G. <---Vittorio Mussolini <---anticonformiste <---antifascista <---antifuturista <---antisciovinismo <---attendisti <---comunista <---comunisti <---dell'Italia <---futurismo <---futurista <---futuristi <---ideologici <---italiano <---nazifascisti <---nazionalismo <---nazista <---novista <---novisti <---opportunismi <---podisti <---razzismo <---sciovinista <---zioniste