→ modalità contenuto
modalità contesto
Record visualizzabile solo in forma di Preview: a seguire i 2 riquadri sottostanti (altra documentazione autorizzata) è visibile la trascrizione o descrizione parziale del record richiesto
ANTEPRIMA MULTIMEDIALI
ALBERO INVENTARIALE

INVENTARICATALOGHIMULTIMEDIALIANALITICITHESAURIMULTI
guida generale
NEW! CERCA

Pagina da Preview Biblioteca Digitale--Pagina de «l'Unità-Nuova Serie(PCI)-Nazionale del 1954»--Id 1568471052.

Videoguida per la navigazione in KosmosDOC.org

Il brano seguente è un frammento di trascrizione automatica (OCR) della pagina richiesta. Questo sistema di indicizzazione della Biblioteca digitale non liberamente visualizzabile mostra parzialmente ciascuna Entità Multimediale suddividendola in piccoli segmenti separati da «[...]» (medesimo periodo o primo periodo successivo) e da « /// [...] /// » (periodo successivo non adiacente). Per riscontrare nella pagina i termini ricercati suggeriamo l'uso di ctrl+F o analoghi, ove il proprio browser lo consenta.

Sono documenti umani sconvolgenti, [...] lotta gloriosa, da cui scaturisce oggi, attuale [...]. Walter [...] anni [...] studente [...] nato a Torino il 10 [...] 1020. Espulso dal liceo scientifico [...] per professione di idee antifasciste [...] costretto a studiare [...] Facoltà di chimica industriale [...] Genova fonda, [...] 1040-1011, una [...] comunista studentesca in collegamento con [...] cellule di Torino, Casale, Livorno c Ho ma e [...] primi contatti con gli operai di [...] nel 1042 arrestato una prima [...] insieme a tutto il direttivo [...] del [...] ilo comunista italiano [...] tradotto nelle carceri cittadine [...] trasferito nelle carceri di Apuani:! Fucilato fra il luglio [...] con [...]. ///
[...] ///
Il tempo che mi [...]. Xon mi aspetto la [...]. Questi turchi ( /) sanno [...] sono (c ciò grafie ai [...]. Durante [...] mi sono comportato tranquillamente. Mi portavano alla tortura; [...] condotto tre volte e mi battevano per [...] seguito. A metà delta quarta zolla [...] smesso di picchiarmi. In queste occasioni ho [...] la memoria c una volta sono svenuto. Mi battevano con randelli di [...] avvolti [...] ferro sottile, con un bastone [...] carpino lungo un metro e mezzo, con un bastoncino [...] ferro stille IL TESTAMENTO DI LA [...] muti . [...] operaio e poeta [...] mito a Hansko (Macedonia) il [...] novembre [...]. Sello stesso unno, essendosi adoperato [...] raccolta (li firme in favore, del patio di [...] proposto [...] ni governo di [...] arrestato e [...] a [...] in [...] qualche mese dopo, si unisce [...] tolta clandestina del [...] C. Processato fra il ti [...] luglio [...]. Fucilato alle ore 2/ del [...]. La lotta, come dicono, [...]. Io sono caduto. Altri prenderà il mio [...]. Cosa conta [...] una [...] fucilano e dopo che [...] ucciso, i venni. Questo è tanto semplice [...] tempesta ti saremo ancora accanto. Alle li del 3. [...] clic il 2 marzo 1044 [...] preso e fucilato [...] dopo [...] in forza di tedeschi e [...] clic disperdono la brigata, si [...] ad Acqui, poi a Milano [...] braccato, tenta di passare in . Iugoslavia [...] non riuscendovi passa in Svizzera [...] ne rientra dopo tre [...] è Commissario politico nella zona [...] Cogne (Valle d'Aosta) e Comandante della VII Divisione «Garibaldi [...] operante nella bassa Valle d'Aosta, nel [...] esano c nel [...]. Cai turato la notte fra [...] 20 c il :i(l [...] 104. Processato il 4 febbraio [...]. Quasi sicuramente sarò fucilato. Sono tranquillo c sereno [...] di a ter fatto tutto il mio [...]. Non so altro [...] dire. Il mio ultimo [...] mio ultimo saluto a [...] mi vollero bene. Molto presto sarò fucilato. Ho combattuto per la [...] Paese e per affermare! Muoio tranquillo perchè non [...]. Il mio abbraccio a [...] Liliana, saluta la mia fidanzata Ines. ///
[...] ///
[...] delle mani. Queste percosse mi hanno [...] sulle gambe e più su. Dopo [...] percosse non ci sento più [...]. Ma quelli del mio gruppo [...] trovano tuttora in liberta, [...] suna tortura mi ha [...] 1 loro nomi. Guidavo i ragazzi [...]. Raccoglievo informa rioni. Mi accingevo a far saltare [...] casa in cui si trovavano i tedeschi (a fianco [...] casa dell'Esercito Rosso, una casa nuova), ma me [...] impedito un vecchio. Quel cane aveva paura [...]. Lui sapeva che la [...] tri ma quando si solleva contro un [...]. Per mia mano, infatti, [...] già perito. Pec-cato noti [...] potuto fai e [...] più. Contavo [...] fuggite ma, un paio [...] fa, 1 comuni di [...] vano per evadere e [...] mio fermati. Ormai [...] c'è più possibilità di fuggite [...] il tempo c [...] mi [...] è [...] poco. Non siate tinti. [...] mi ha gnu alo chi [...] tornerà libero non . Lui ha del tempo davanti [...] sé [...] toglierà 11 momento propizio [...] svignai [...] dal carceri. La nostra causa [...] tu ogni i. [...] 1 Soviet spazzeranno iia dalla [...]. [...] pagheranno mille volte il sangue [...] partigiani fucilati dai tin chi. [...] dispiace solamente che in [...] non possa aiutare i miei compagni [...]. Tante i mici documenti. Sono sotterrati [...] rimessa. Sotto la prima asse, [...] dalla moia. C'è anche una fotografìa dei [...] amici e delle [...] amiche e la mia tessera [...]. [...] non mi hanno strappato la [...] che sono un giovane del [...]. C'è anche la fotografia [...]. [...] a Nina [...] vicolo [...] 7. [...] e [...] di far riprodurre la fotografia, [...] fatevi restituire [...]. Forse un giorno incontrerete [...] e gliela darete. Ci sono laggiù anche le [...] lettere. E c'è anche una scatoletta. ///
[...] ///
Là noi ci eravamo [...] c solidarietà. Ma ci siamo trovati [...] dappertutto, lo sono condannato alla fucilazione. [...] Misa e Abrasa sono evacuati. Ah, erano dei ragazzi [...]. Addio mici cari. Che il papà guarisca, [...]. Vi prego solamente di [...] noi e di vendicarci contro l provocatori. Satinate per me Lena. Vi bacio tutti forte [...]. Non perdetevi [...]. ///
[...] ///
Un saluto a tutti [...]. La vittoria sarà con [...]. [...] n) di Parigi [...] autore dei romanzi «Le sage [...] le vaporai » (Il savio c il caporale» e [...] I. ///
[...] ///
Danielle Casanova c [...] C. A ragù» c . ///
[...] ///
I [...] sapete bene che non ho [...] alcun delitto, non do. Voi sapete che da due [...] mi aspettavo quanto stamattina [...] succede, così ho avuto il [...] di prepararmi, ma siccome sono [...] religione noti mi sono sprofondato [...] della Morte: mi considero un [...] come una foglia che cade [...] per fare terriccio. Voglio alludere alla gioventù [...] ripongo ogni mia speranza. Mici cari genitori, sarò [...] e se lo desiderate [...] mia traslazione a [...]. Bisogna the mi si perdoni [...] il dolore che vi arreco. La mia sola [...] da tic mesi in [...] vostra ansia. Mio adorato [...] tiglio imo, mìa adorata [...] 1 mio caro piccolo figlio, [...] riceverai fra le min: t/::esti righe io non s. Questa è [...] uta, è la natura lutto [...] che nasce deve . Ancora tu non puoi [...] sta suicidi rido intorno a te. ///
[...] ///
Si, cara Matta, questa [...] ri rida Sono convinto che tra poto [...] la tua locazione, interrotta dalla tua [...] finché possa tenere bene [...] nella vita. Ma intanto cerca di [...] che ti assicuri una indipendenza economica. Trovo naturale che tu, [...] ti sposi nuovamente. Spero che (nitri possa [...] un padre che gli . Bisogna cercate che [...] -eriga educato [...] non venga viziato da un [...] affetto, che non abbia [...] n. ///
[...] ///
[...] nil mordo molte cose [...] avemmo in comune: Praga, la Slesia, la visita a limo, Praga VII, [...] in i((. Ma terminando questa [...] tura non mi concedo di [...]. ///
[...] ///
Sto [...] incrollabile come ni tutta l. Saluta 1 mia [...] abbraccio cori affitto. I due [...] ilei nostro Partito hanno raccolto [...] volume Sii scritti che riflettono Li loro esemplare esperienza [...] lotta contro [...] nazista Lo stratega e [...] della Resistenza in Italia Due [...] raccolte «li scritti [...] Luigi Longo e [...] Secchia Sono le otto, sarà [...] il momento di partire. Ho mangiato, fumato, bevuto [...]. Non ho più nulla [...]. Mia cari genitori, vi [...] cuore. ///
[...] ///
Mestieri, partecipa al movimento [...]. Gravosi anni, sulle spalle [...]. Eppure, c'è stato qualche cosa, [...] questo tempo, che non [...] ha lasciati invecchiare come avremmo [...] dovuto [...] come forse sarebbe stato [...] naturale ». [...] questo, che non [...] ha lasciati invecchiare. Tutto è rimasto aperto, [...] riappare [...] appena in altra veste. Niente di [...] ci [...] insegnato nelle scuole o avevamo [...] sentito tramandare. Oggi, chi incontra un papà Cervi [...] sia il Presidente Einaudi o [...] sia di noi [...] ha [...] la sensazione [...] il [...] di fronte una [...] una figura nuova, semplice [...]. Al Presidente Einaudi è [...] a [...] o alla Bibbia. A noi sembra che [...] 1 impersoni a suo [...] che si leva dalla Resistenza, sorge o [...] tempo, e in nient'altro ha riscontro. Bisogna pure che racconti [...]. In quel tempo di [...]. Se ne stava nella [...] appoggiato tranquillo a un angolo del tavolo, [...] pei tanti anni aveva occupato mio nonno, [...] spiegare da qualcuno come funziona una » [...]. Non [...] mai usato pistola: [...] natura erano state le -sue [...]. Non fosse stato per [...] 1 i-nta, ci [...] parso un tipo di [...] bambino. [...] eia alto e magro, [...] IL GIORNO DELLA [...] di Claudio [...] grigi appena ricresciuti, e [...] com'era in una poltrona, in casa di Antonio Giolittì, [...] lo vidi. Lì per li, nella [...] distinsi i lineamenti. Era evidente che veniva [...] tanti che allora arrivavano dalle cai ceri [...] di confino e io. Lui non disse molto. Poi dovetti arrossire fino [...] cappelli quando Giolittì, in disparte, mi disse [...] Gallo » e 1111 -piegò di chi [...] parve subito da ammirare per la semplicità [...] accolto quei miei goffi incoi [...]. Poco dopo il 10 [...] appuntamento in un caffè, a [...] che nulla sapevo di guerra partigiana chiese se volevo [...] un [...] in Umbria e 111 Abruzzo [...] per [...] di dare vita a bande [...] guerriglieri. Ali forni alcuni recapiti. E io che stupefatto [...] spiegarmi che cosa erano e come dovevano [...] e brigate [...] qua/. Le brinate, poi. Longo e Secchia, la [...]. E fu-; [...]. Questo dev'essere detto [...]. E dunque dov'è. [...] il movimento operaio, è [...] lavoro, il mondo della gente semplice che [...] tutta insieme [...] questa nuova figura di [...] e fraterno, e si chiamò Resistenza. A comporre questa nuova [...] semplici, lavoratori, operai, donne del [...] buoni [...]. [...] umano che in [...] no di essi c [...] risulta essere totalmente nuovo: un uomo fatto [...]. ///
[...] ///
Passione e responsabilità, semplicità [...]. Alle abituali e permanenti rivendicazioni [...] mentì e squadre di difesa [...] S. La Resistenza costituisce un [...] politico, militare, culturale, umano: tutti questi aspetti [...] indirettamente documentati dagli scritti di Longo e [...] Secchia [...] raccolti in volume. La guerra partigiana e [...] « arte e scienza militare [...]. Lotta armata e lotta [...]. La funzione della classe [...]. La politica di [...] Partito della classe operaia. Tattica e strategia [...] tattica e strategia politica, ricavate [...] da [...] attenta della complicata situazione miei [...] con una franchezza e ana spregiudicatezza di cui alcuno [...] stupire o [...] tesoro anche oggi in tempi [...]. Le insidie e gli [...] genere frapposti al moto di liberazione da [...]. I retroscena politici, militari, [...]. Questi, alcuni degli appassionanti [...] nella testimonianza diretta degli scritti di allora. II nome Resistenza dice [...]. Ma perchè [...] nome non fu usato, n [...] -. Più che altrove [...] « rifornimenti di I [...]. [...] ultimo indicazioni -allevarono alcune [...] timorati componenti del [...]. Noi provvedemmo invitando 1 [...]. E durante qua-i tutto [...]. La gente faceva legna, [...]. ///
[...] ///
E c'e anche in [...] quel [...] che . ///
[...] ///
E c'e anche in [...] quel [...] che .

(0)
(0)


Nota sulla tutela della privacy. e Nota sulla tutela del copyright.

Nonostante i continui tagli che il settore culturale è costretto a subire - biblioteche storico/letterarie ed Archivi storici in particolare -, nell'epoca del Web 2.0 non termovalorizziamoci!La funzione di servizio pubblico sia essa offerta da un Ente pubblico o privato ha un costo; affinché il progetto possa mantenersi e continuare ad essere sviluppato sarebbe necessario un sostanzioso finanziamento pubblico, ma in sua assenza? Sareste disposti ad "adottare" una pagina e renderla fruibile a tutti in una rigorosa logica senza scopo di lucro?
Visualizza: adotta una pagina della Biblioteca digitale KosmosDOC

Consultazione gratuita del cartaceo in sede: .

Biblioteca Digitale


Perché è necessario essere utente di una biblioteca abilitata al sistema KosmosDOC per visualizzare la descrizione catalografica, le istanze materiali nei singoli inventari, la trascrizione completa e l'oggetto digitalizzato?
Il progetto è senza scopo di lucro, ma purtroppo le spese sono ingenti. Da alcuni anni IdMiS - Istituto della Memoria in Scena (ONLUS) -, anche grazie al Comitato promotore Fondazione Giovanni Frediani ed all'Associazione Culturale Controtempo, ha investito molte risorse sia monetarie che umane nella progettazione del sistema, nella traduzione digitale del proprio patrimonio archivistico, bibliografico - specialmente dell'emeroteca -, biblioteconomico, e museale; in assenza di un contributo pubblico minimamente adeguato ci vediamo costretti a chiedere alle biblioteche che vorranno aderirvi ed indirettamente agli utenti la condivisione dei costi e/o la partecipazione attiva all'elaborazione delle unità bibliografiche che ciascun ente vorrà inserire per il prestito digitale interbibliotecario.
Il sistema condivide già oltre settecentomila Entità Multimediali, di cui gran parte afferenti alla Biblioteca digitale.

(78)
(1)


Ultimo post:

inserito da il 22/09/2016 05.52.58


La digitalizzazione/elaborazione dal cartaceo alla Biblioteca Digitale, relativamente all'emeroteca riguarda (in parentesi quadra consistenza detenuta ed altre annotazioni; * ove lavorazione tuttora in corso):

Periodicità non quotidiana

Belfagor. Rassegna di varia umanità [1946-1961 direttore Luigi Russo; 1961-1998 direttore Carlo Ferdinando Russo]

(93)


(53)

Cinema Nuovo [serie quindicinale diretta da Guido Aristarco 1952-1958]

(52)

Città & Regione [1975-1976*]

(51)


(56)

Interstampa [1981-1984*]

(54)

Marxismo Oggi [1988-1991*]

(54)

Nuovi Argomenti [1953-1965]

(61)

L'Orto [1937]

(47)

Paragone. Arte [le serie dirette da Roberto Longhi, 1950-1970]

(60)


(50)


(54)

Rinascita [1944-1962 mensile, 1962-1989* settimanale, marzo 1989 numero 0 direttore Franco Ottolenghi, 1990-1991* Nuova serie direttore Asor Rosa]

(68)

Teatro in Europa [1987-1997*]

(53)

Vita cecoslovacca [1978-1984*]


(53)

Quotidiani

Avanti! Quotidiano del Partito Socialista Italiano [1943-1990* edizioni di Milano e Roma]

(84)

Brescia Libera [1943-1945]

(49)

Granma. Organo oficial del Comite Central del Partido Comunista de Cuba [1965-1971*, 1966-1992 riduzione del Resumen Semanal]

(62)


(68)

Ordine Nuovo [1919-1925]

(46)

Corriere della Sera [1948* annata completa «Nuovo Corriere della Sera»]

(58)

Umanità Nova [1919-1945]

(52)



(82)


Eventuali segnalazioni dei propri interessi potranno influire sulle priorità di lavorazione. Per un elenco di tipologie differenti (monografie, enciclopedie, materiale discografico e non book material) o delle consistenze minori, oppure per informazioni sul prestito bibliotecario/interbibliotecario: .





Filtro S.M.O.G+ disabilitato. Indici dal corpus autorizzato

visualizza mappa Entità, Analitici e Records di catalogo del corpus selezionato/autorizzato (+MAP)