→ modalità contesto
modalità contenuto
INVENTARICATALOGHIMULTIMEDIALIANALITICITHESAURIMULTI
guida generale
NEW! CERCA

Modal. in atto: NO FILTRO (BD NON AUTORIZZATA)disattiva filtro S.M.O.G+

ALBERO INVENTARIALE


ANTEPRIMA MULTIMEDIALI

Pagina da Preview Biblioteca Digitale--Pagina de «Rinascita-mensile ('44/'62)-ed. unica - numero di periodico»--Id 1566537906.

Videoguida per la navigazione in KosmosDOC.org

Il brano seguente è un frammento di trascrizione automatica (OCR) della pagina richiesta. Questo sistema di indicizzazione della Biblioteca digitale non liberamente visualizzabile mostra parzialmente ciascuna Entità Multimediale suddividendola in piccoli segmenti separati da «[...]» (medesimo periodo o primo periodo successivo) e da « /// [...] /// » (periodo successivo non adiacente). Per riscontrare nella pagina i termini ricercati suggeriamo l'uso di ctrl+F o analoghi, ove il proprio browser lo consenta.

Solo conducendo [...] lotta [...] e contro il dogmatismo e con-tro il revisionismo ad [...] tempo, il partito poteva [...] consolidare [...] e [...] la [...] forza attorno alla giusta linea [...] fis-sata [...] Plenum [...] 1956. Questa linea non negava [...] un deciso e corretto sviluppo [...] che il potere popolare aveva seguito in Polonia [...] gli anni della [...] esistenza. Questi orientamenti Hanno puntato [...] del paese, come sólo [...] la Polonia dal suo stato di arretramento [...] le forze del socialismo e [...] della classe operaia nella [...] alla pro-spettiva di trasformare, a tempo debito, [...] socialista; 3) alla rivoluzione culturale socialista, assicurando [...] massa delle qualifiche tecniche e professio-nali, della [...]. Su questi orientamenti fondamentali, [...] il contenuto reale della rivoluzione e della [...] partito operaio unifi-cato polacco è stato sempre [...]. Guidata in questa direzione, [...] Po-lonia [...] ha fatto progressi decisivi nel campo della [...] pro-gresso industriale ed economico e del benessere [...]. Naturalmente, questi progressi non [...] senza difficoltà e senza lotte, anche aspre. Anzi, le difficoltà erano [...] in cui ad ogni passo si aveva [...] con un pauroso ritardo economico e culturale, [...] di guerra e quando ogni risultato doveva [...] una lotta accanita contro le forze avverse [...]. Ma non vi furono [...] aggravate [...] del nemico di classe. Vi furono anche errori [...] a partire dal 1952, che raf-freddarono [...] delle masse e guasta-rono [...] partito e masse. Già alla fine del [...] popolare era riuscito a risollevare il paese [...] della guerra, ad accumulare impor-tanti ricchezze naturali [...] Stato socialista e a modificare in proprio [...] delle forze di classe. [...] parte, si aggravarono, allora, [...] ag-gressiva delle forze imperialistiche. Questi vari fattori rendevano [...] socialista [...] del paese, e una [...] tra tutti i paesi socialisti. Nei suoi termini essenziali, [...] poneva in ogni paese di nuova democrazia. Ma compito di ogni [...] comunista, era quello di utilizzare le forze [...] accumulate per condurre le masse popolari di [...] per il socialismo. Per questa offensiva, ogni [...] partito do-veva elaborare il proprio piano [...] te-nendo conto di ogni [...] defi-nendo, conformemente alle concrete condizioni, il ritmo [...] di realizzazione [...] stessa. Cose ovvie, e strettamente [...] e al leninismo. Ma così non par-vero [...] del culto della persona-lità e delle deformazioni [...] pratica politica. Si videro chiaramente gli [...] la direzione [...] da condurre assieme, ma [...] il necessario peso alle condizioni specifiche di [...]. La giusta parola d'ordine [...] classe, infatti, fu intesa e applicata in [...] sfi-ducia e sospetto e portò a clamorose [...] socialista. Membri del Comitato Centrale [...] e lo stesso suo [...] furono accusati, senza fon-damento [...] nazionalista di destra. In verità, anche allora, vi [...] accordo [...] apprezzamento della situazione e sugli [...] generali da dare alla politica del partito. Gli avvisi erano divisi [...] dovevano servire per la realizzazione dei [...] socialista, allo scopo di non perdere nulla [...] per restare aderenti alle condizioni del paese [...] accessibili i [...] compiti alle larghe [...] masse lavoratrici. Gli avvisi erano divisi non [...] necessità [...] socialista, ma sul modo come [...] sui ritmi da seguire, e particolarmente sui modi e [...] ritmi della trasfor-mazione socialista delle campagne. Le differen-ze esistenti furono, [...] esagerate, ma trattate come differenze di principio [...]. In conseguenza, numerosi compagni, [...] tra i quali il compagno [...] furono scartati dal lavoro [...]. Sulla base della linea [...] socialista, sostanzialmente e in principio giusta, il [...] Polonia ottenne lo stesso, in un primo [...] e nel rafforzamento del [...]. Venne anche consolidata la [...] sociale del potere popolare, grazie alla fusione [...] Partito [...] polacco e del Partito socialista polacco, nel Partito [...] polacco. Ma, non ostante questi [...] tardarono a farsi sentire le conseguenze delle [...] errori di applicazione. Apparvero gli effet-ti negativi [...] metodi settari [...] del partito; i militanti [...] della crescente inefficacia dei metodi di azione [...] lo slancio creativi delle masse declinarono. Tutti questi elementi nega-tivi [...] Partito operaio unificato po-lacco a un ripensamento e [...] dei suoi metodi di direzione e di [...]. ///
[...] ///
Tutti questi elementi nega-tivi [...] Partito operaio unificato po-lacco a un ripensamento e [...] dei suoi metodi di direzione e di [...].

(0)
(0)


Nota sulla tutela della privacy. e Nota sulla tutela del copyright.

Nonostante i continui tagli che il settore culturale è costretto a subire - biblioteche storico/letterarie ed Archivi storici in particolare -, nell'epoca del Web 2.0 non termovalorizziamoci!La funzione di servizio pubblico sia essa offerta da un Ente pubblico o privato ha un costo; affinché il progetto possa mantenersi e continuare ad essere sviluppato sarebbe necessario un sostanzioso finanziamento pubblico, ma in sua assenza? Sareste disposti ad "adottare" una pagina e renderla fruibile a tutti in una rigorosa logica senza scopo di lucro?
Visualizza: adotta una pagina della Biblioteca digitale KosmosDOC

Consultazione gratuita del cartaceo in sede: .

Biblioteca Digitale


Perché è necessario essere utente di una biblioteca abilitata al sistema KosmosDOC per visualizzare la descrizione catalografica, le istanze materiali nei singoli inventari, la trascrizione completa e l'oggetto digitalizzato?
Il progetto è senza scopo di lucro, ma purtroppo le spese sono ingenti. Da alcuni anni IdMiS - Istituto della Memoria in Scena (ONLUS) -, anche grazie al Comitato promotore Fondazione Giovanni Frediani ed all'Associazione Culturale Controtempo, ha investito molte risorse sia monetarie che umane nella progettazione del sistema, nella traduzione digitale del proprio patrimonio archivistico, bibliografico - specialmente dell'emeroteca -, biblioteconomico, e museale; in assenza di un contributo pubblico minimamente adeguato ci vediamo costretti a chiedere alle biblioteche che vorranno aderirvi ed indirettamente agli utenti la condivisione dei costi e/o la partecipazione attiva all'elaborazione delle unità bibliografiche che ciascun ente vorrà inserire per il prestito digitale interbibliotecario.
Il sistema condivide già oltre settecentomila Entità Multimediali, di cui gran parte afferenti alla Biblioteca digitale.

(77)
(1)


Ultimo post:

inserito da il 22/09/2016 05.52.58


La digitalizzazione/elaborazione dal cartaceo alla Biblioteca Digitale, relativamente all'emeroteca riguarda (in parentesi quadra consistenza detenuta ed altre annotazioni; * ove lavorazione tuttora in corso):

Periodicità non quotidiana

Belfagor. Rassegna di varia umanità [1946-1961 direttore Luigi Russo; 1961-1998 direttore Carlo Ferdinando Russo]

(92)


(53)

Cinema Nuovo [serie quindicinale diretta da Guido Aristarco 1952-1958]

(51)

Città & Regione [1975-1976*]

(50)


(55)

Interstampa [1981-1984*]

(53)

Marxismo Oggi [1988-1991*]

(53)

Nuovi Argomenti [1953-1965]

(60)

L'Orto [1937]

(46)

Paragone. Arte [le serie dirette da Roberto Longhi, 1950-1970]

(59)


(49)


(53)

Rinascita [1944-1962 mensile, 1962-1989* settimanale, marzo 1989 numero 0 direttore Franco Ottolenghi, 1990-1991* Nuova serie direttore Asor Rosa]

(68)

Teatro in Europa [1987-1997*]

(52)

Vita cecoslovacca [1978-1984*]


(52)

Quotidiani

Avanti! Quotidiano del Partito Socialista Italiano [1943-1990* edizioni di Milano e Roma]

(83)

Brescia Libera [1943-1945]

(48)

Granma. Organo oficial del Comite Central del Partido Comunista de Cuba [1965-1971*, 1966-1992 riduzione del Resumen Semanal]

(61)


(67)

Ordine Nuovo [1919-1925]

(46)

Corriere della Sera [1948* annata completa «Nuovo Corriere della Sera»]

(57)

Umanità Nova [1919-1945]

(51)



(82)


Eventuali segnalazioni dei propri interessi potranno influire sulle priorità di lavorazione. Per un elenco di tipologie differenti (monografie, enciclopedie, materiale discografico e non book material) o delle consistenze minori, oppure per informazioni sul prestito bibliotecario/interbibliotecario: .





Filtro S.M.O.G+ disabilitato. Indici dal corpus autorizzato

visualizza mappa Entità, Analitici e Records di catalogo del corpus selezionato/autorizzato (+MAP)