→ modalità contesto
modalità contenuto
INVENTARICATALOGHIMULTIMEDIALIANALITICITHESAURIMULTI
guida generale
NEW! CERCA

Modal. in atto: NO FILTRO (BD NON AUTORIZZATA)disattiva filtro S.M.O.G+

ALBERO INVENTARIALE


ANTEPRIMA MULTIMEDIALI

Pagina da Preview Biblioteca Digitale--Pagina de «l'Unità-Unità 2-Nazionale del 1994»--Id 1565539282.

Videoguida per la navigazione in KosmosDOC.org

Il brano seguente è un frammento di trascrizione automatica (OCR) della pagina richiesta. Questo sistema di indicizzazione della Biblioteca digitale non liberamente visualizzabile mostra parzialmente ciascuna Entità Multimediale suddividendola in piccoli segmenti separati da «[...]» (medesimo periodo o primo periodo successivo) e da « /// [...] /// » (periodo successivo non adiacente). Per riscontrare nella pagina i termini ricercati suggeriamo l'uso di ctrl+F o analoghi, ove il proprio browser lo consenta.

A partire da questi [...] si va componendo un non facile equilibrio [...] le forze che hanno vinto le elezioni [...] 28 marzo. Per quanto ci riguarda, [...] volontà e al sentimento di quella parte [...] italiano che ci ha sostenuto e [...] ai progressisti. La stessa prospettiva di [...] governo alla destra, della costruzione di uno [...] e politicamente più ampio e forte, [...] tengo è legata ai [...] alla nostra opposizione, alla ripresa di una [...] culturale. E non [...] di un dibattito autodistruttivo [...] : a partiti e a [...] che non ci sono. Non fosse altro perché [...] possono nascere solo a [...] politici reali, dallo spostamento, riorganizzazione e confluenza [...]. Dubito [...] il mitico «centro» si debba [...] dallo scioglimento [...] sinistra. E non so se [...] che superi gli attuali confini della sinistra [...] necessario per una nuova prospettiva di governo [...] un unico partito. La logica della semplificazione [...] indotta nel tempo dalle stesse regole elettorali, [...] questa direzione. ///
[...] ///
Non della distruzione . Ma è [...] come [...] una colpa [...] riusciti a non disperdere [...] storica culturale e umana del Pei, ed anzi [...] posta a [...] di una nuova forma-. Ed è [...] pensare di liquidare il [...] di una tradizione che ha le sue [...] italiano (e che ha ragioni [...] profonde) con improvvisate campagne [...] di proscrizione. Né sarebbe giusto sottovalutare quanto [...] stato fatto in [...] anni. Sotto la guida di Occhetto. Per questo la ricerca [...]. Unire questa forza, [...] nella cultura politica, accrescendo [...] la sini-. Vorrei dire di più: [...] della incompiutezza del progetto politico racchiuso nella [...] dato vita al Pds. Che non era un [...] di effettiva [...] zione, a partire da [...] esperienze e culture, dì una rinnovata identità [...]. Non voglio [...] inutilmente recriminare sul fatto [...] fuori di noi -hanno avuto il coraggio [...] di mettersi in gioco in questo grande [...]. Lasciamo stare il passato. Proprio per questo era [...] disperdere [...] unitaria ricca e significativa [...]. Era necessario spingere per [...] gruppi parlamentari progressisti. Non per aggirare nodi [...] organizzative, ma per avviare [...] di una collaborazione più [...] e uomini della sinistra, di [...]. E, nello ;stesso tempo, [...] punto : . Ma si tratta -appunto -di [...] esperienza reale, che [...] pegna donne e uomini in [...] ed . Il [...] sbaglierebbe a considerare con ; [...] o -al contrario [...] spirito egemonico, [...] di [...] sta esperienza che può concorrere [...] ; [...] in modo significativo a riaprire [...] processo costituente di una più ; grande e innovativa [...] della si-: [...] italiana. E anche le altre [...] giudizio, possono via via [...] comprendere che la prospettiva [...]. Vorrei dire ai tanti [...] critici che non solo il. È questo il [...] politico essenziale che emerge dal [...]. V M-A [...] senza paraocchi [...] provinciali, il problema non è [...] italiano. In quasi tutta [...] la sinistra stenta a [...]. E questa [...] sinistra europea, di cui [...] «parte integrante», che [...] ; ritosi quel particolare [...]. Di [...] questo [...] bisognerebbe [...] discutere, [...] non di una sorta di [...] ex [...] carnato da Occhetto e dai [...] . Si fa più chiaro [...] del [...] è un fattore di [...] dello [...]. [...] di [...] questo giudizio è che il [...] programma «era tutto incentrato [...] superamento del modello [...] sulla lotta al capitalismo« La [...] delle garanzie, [...] e la solidarietà : primi [...] di confronto con il centro democratico [...] quasi esclusivamente sul [...] tra vecchio e nuovo e [...] critica alla cosiddetta «partitocrazia» [...] ha finito per oscurare questi [...] contraddittori del «nuovo», che ,, aveva le sue radici [...] processi [...] e culturali degli anni 80, [...] ri-fiuto non solo delle degenerazioni; del sistema dei partiti [...] della [...] e statalistico [...] mediazione politica [...]. ///
[...] ///
Ma sempre garantendo una ricca [...] di rappresentanza di concreti bisogni [...] interessi sociali. A sinistra, invece, stretti [...] del [...] e [...] di teorie dissolutive di [...] organizzazione politica, ben poco ci siamo dedicati [...] a ri-costruire canali di [...] ne e di rapporti [...]. Proprio perché la posta [...] Italia, è il «chi guida un grande [...] di ristrutturazione dello Stato e [...] è apparsa debole una [...] imperniava di fatto sulle sole forze. Avrebbe potuto vincere solo [...] in ; grado di presentarsi come un [...] sinistra e la parte più democratica e [...] complesso di forze, di culture, di interessi [...] «il centro». Costruendo su questo versante [...] e sociale qualcosa di specularmente simile a [...] è prodotto dell lato : dei vincitori, [...] stata la novità politica introdotta da Berlusconi, [...] di un radicale mutamento ì di scenario [...] di forza tra 1 le elezioni amministrative [...] il voto di marzo. Nella sfida per il governo [...] città la sinistra ha sconfitto la destra, ma, forse [...] del [...] noi), abbiamo visto, che, in [...] Convitato ; di pietra», [...] società che ; ha assistito, [...] senza leader e ; senza bandiere -come scrivono i [...] del [...] -a quella sfida. A questa società ha [...] Berlusconi, riempiendo un vuoto: spostando gruppi sociali, [...] reali e ceto politico [...] con la destra. A [...] viene da dire che [...] elezioni politiche era già definito (ben poco [...] la campagna elettorale). E non era i [...] sconfitta: sia della sinistra che di un [...] e cattolico raccolto in-. Delle [...] cioè, che [...] erano e sono [...] di una continuità della storia [...] democratica italiana. Intendiamoci: io penso che [...]. Franco De Felice in. Questa tendenza [...]. Ci aiutano a comprendere. Il punto non sta [...]. Ma nella di [...] su uno sposta-,. ///
[...] ///
[...] «punti sul decennio 1979-1989») a [...] proposito della seconda metà [...] ma anche settori non garantiti [...] gli anni 80 [...] «I modo di [...] dipendente e una parte [...] del [...] in [...] del [...] e femminina sembra [...]. ///
[...] ///
Ciò che a [...] -molta amicizia e rispetto -chiedo [...] una [...] p, e ne a sin [...] . Cosa non [...]. D'altronde è sempre dai processi [...] sociali profondi che bisogna parti-. È un giudizio pesante, ingiusto, [...] ma deve far riflettere. Sapendo che, [...] senza [...] politica organizzata e uno sforzo [...] e serio [...] rinnovamento culturale capace : di [...] forze intellettuali, di -ritessere legami sociali con [...] e professionali che [...] del processo che ha investito [...] nei grandi apparati gestori la nostra società: moto di [...] della politica sociale le proprie [...] ne rispetto allo strapotere di [...] ce-ì dici); un secondo schieramento [...] politico corrotto, ma anche [...] ; annovera i settori più [...] del ; tura di un compromesso sociale e C [...] (soprattutto la piccola [...] nazionale, formarsi di un blocco [...] e. La sinistra non ha cosi [...] costruire una risposta [...] di quello che Alfredo [...] definisce [...] inedito, oggettivo, tra problema so--ciale, [...] democratico e [...] problema nazionale». Una risposta capace di assumere [...] nocciolo di [...] verità contenuto nella [...] alto della nostra elaborazione, ! Dunque, il nostro compito è [...] maturare [...] da [...] netta, forte e propositiva, le [...] di una svolta di governo. E ciò richiede [...] di un confronto tra la [...] e il centro che muova dalla coscienza [...] una comune responsabilità di fron-te [...] paese. Né la sinistra né [...] in Italia, una terra di nessuno, bensì [...] forze, di culture, di interessi, di gruppi [...]. Se si vuole avviare un [...] reale [...] non immaginario bisogna muovere appunto [...] realtà, senza pen-"sare che possano svanire partiti, sindacati, associazioni, [...] di ri--cerca, forze sociali, storie [...] duali e collettive mentre qualche [...] estrae dal cilindro il [...] bianco di un nuovo partito [...] tra gli applausi della [...]. ///
[...] ///
Cosi [...] non ho creduto alla [...] sinistra potesse svanire entro Alleanza democratica sotto [...] Mario Segni, cosi non credo che oggi [...] Pds, [...] la propria, identità e ricambiando nome, ma-, [...] guida di qualche professore, possa incorporare i [...] laici democratici del nostro paese. Illusioni di questo tipo alimentano [...] a sinistra, chiusure settarie contro rischi [...] e, al centro, la tendenza [...] rifluire [...] sotto [...] protettrice dei [...] potenti. Vedo : piuttosto la necessità [...] un processo politico, di un impegno sociale, culturale, programmatico [...] che si misuri con le forze reali in campo, E che potrà essere [...] in modo tanto più aperto [...] più la sinistra si farà forte di una [...] autonoma ricerca ideale e [...] di un suo rinnovato e [...] insediamento sociale, di un organico [...] con i cittadini. Sarà su temi di [...] si potrà misurare la convergenza di valori [...] da : parte delle opposizioni [...] che. Per fronteggiare le [...] nazionalistiche e ; [...] che si esprimono nella [...] za, nel nome di una [...] visione democratica e sociale [...]. Per affermare la [...] di garanzia democratica delle op-, [...] non [...]. Per [...] la condizione, impensabile in [...] democrazia occidentale, [...] paese nel quale il [...] Consiglio possiede tre reti tele-: visive, ne [...] diverse : altre, oltre a detenere un [...] interessi finanziari ed eco-:; [...]. Per incalzare il governo [...] di una politica per il lavoro : [...] Mezzogiorno, contro [...] neo-liberista che il miglioramento [...] ca produca di per sé nuova occupazione [...] Sud -e ri-» duca gli squilibri del Paese. Vorrei rispondere cosi anche [...] ha posto Alfredo [...]. Si deve aprire una lot-. Ho reagito e reagisco [...] il segretario del nostro partito. [...] leader, svolto al di fuori [...] un [...]. Vorrei concludere con un ami-: [...] avviso per i colleghi [...]. Questo [...] articolo non è contro nessuno, [...] delinea schieramenti, né [...] organigrammi futuri. Sono riflessioni, spero, utili [...] Pds e la [...] azione politica. ///
[...] ///
Sono riflessioni, spero, utili [...] Pds e la [...] azione politica.

(0)
(0)


Nota sulla tutela della privacy. e Nota sulla tutela del copyright.

Nonostante i continui tagli che il settore culturale è costretto a subire - biblioteche storico/letterarie ed Archivi storici in particolare -, nell'epoca del Web 2.0 non termovalorizziamoci!La funzione di servizio pubblico sia essa offerta da un Ente pubblico o privato ha un costo; affinché il progetto possa mantenersi e continuare ad essere sviluppato sarebbe necessario un sostanzioso finanziamento pubblico, ma in sua assenza? Sareste disposti ad "adottare" una pagina e renderla fruibile a tutti in una rigorosa logica senza scopo di lucro?
Visualizza: adotta una pagina della Biblioteca digitale KosmosDOC

Consultazione gratuita del cartaceo in sede: .

Biblioteca Digitale


Perché è necessario essere utente di una biblioteca abilitata al sistema KosmosDOC per visualizzare la descrizione catalografica, le istanze materiali nei singoli inventari, la trascrizione completa e l'oggetto digitalizzato?
Il progetto è senza scopo di lucro, ma purtroppo le spese sono ingenti. Da alcuni anni IdMiS - Istituto della Memoria in Scena (ONLUS) -, anche grazie al Comitato promotore Fondazione Giovanni Frediani ed all'Associazione Culturale Controtempo, ha investito molte risorse sia monetarie che umane nella progettazione del sistema, nella traduzione digitale del proprio patrimonio archivistico, bibliografico - specialmente dell'emeroteca -, biblioteconomico, e museale; in assenza di un contributo pubblico minimamente adeguato ci vediamo costretti a chiedere alle biblioteche che vorranno aderirvi ed indirettamente agli utenti la condivisione dei costi e/o la partecipazione attiva all'elaborazione delle unità bibliografiche che ciascun ente vorrà inserire per il prestito digitale interbibliotecario.
Il sistema condivide già oltre settecentomila Entità Multimediali, di cui gran parte afferenti alla Biblioteca digitale.

(77)
(1)


Ultimo post:

inserito da il 22/09/2016 05.52.58


La digitalizzazione/elaborazione dal cartaceo alla Biblioteca Digitale, relativamente all'emeroteca riguarda (in parentesi quadra consistenza detenuta ed altre annotazioni; * ove lavorazione tuttora in corso):

Periodicità non quotidiana

Belfagor. Rassegna di varia umanità [1946-1961 direttore Luigi Russo; 1961-1998 direttore Carlo Ferdinando Russo]

(92)


(53)

Cinema Nuovo [serie quindicinale diretta da Guido Aristarco 1952-1958]

(51)

Città & Regione [1975-1976*]

(50)


(55)

Interstampa [1981-1984*]

(53)

Marxismo Oggi [1988-1991*]

(53)

Nuovi Argomenti [1953-1965]

(60)

L'Orto [1937]

(46)

Paragone. Arte [le serie dirette da Roberto Longhi, 1950-1970]

(59)


(49)


(53)

Rinascita [1944-1962 mensile, 1962-1989* settimanale, marzo 1989 numero 0 direttore Franco Ottolenghi, 1990-1991* Nuova serie direttore Asor Rosa]

(68)

Teatro in Europa [1987-1997*]

(52)

Vita cecoslovacca [1978-1984*]


(52)

Quotidiani

Avanti! Quotidiano del Partito Socialista Italiano [1943-1990* edizioni di Milano e Roma]

(83)

Brescia Libera [1943-1945]

(48)

Granma. Organo oficial del Comite Central del Partido Comunista de Cuba [1965-1971*, 1966-1992 riduzione del Resumen Semanal]

(61)


(67)

Ordine Nuovo [1919-1925]

(46)

Corriere della Sera [1948* annata completa «Nuovo Corriere della Sera»]

(57)

Umanità Nova [1919-1945]

(51)



(82)


Eventuali segnalazioni dei propri interessi potranno influire sulle priorità di lavorazione. Per un elenco di tipologie differenti (monografie, enciclopedie, materiale discografico e non book material) o delle consistenze minori, oppure per informazioni sul prestito bibliotecario/interbibliotecario: .





Filtro S.M.O.G+ disabilitato. Indici dal corpus autorizzato

visualizza mappa Entità, Analitici e Records di catalogo del corpus selezionato/autorizzato (+MAP)