→ modalità contesto
modalità contenuto
INVENTARICATALOGHIMULTIMEDIALIANALITICITHESAURIMULTI
guida generale
NEW! CERCA

Modal. in atto: INTERO CORPUS (AUTORIZZATO)disattiva filtro S.M.O.G+

ALBERO INVENTARIALE


ANTEPRIMA MULTIMEDIALI

Il segmento testuale eurocomunismo è stato estratto automaticamente da un complesso algoritmo di KosmosDOC di tipo "autogeno", ossia sulla sola analisi dei segmenti testuali tra loro.
Nell'intera base dati, stimato come nome o segmento proprio è riscontrabile in 120Entità Multimediali, di cui in selezione 1 (Corpus autorizzato per utente: Spider generico. Modalità in atto filtro S.M.O.G.: INTERO CORPUS (AUTORIZZATO)FILTRO S.M.O.G+ passivo). Di seguito saranno mostrati i brani trascritti: da ciascun brano è possibile accedere all'oggetto integrale corrispondente. (provare ricerca full-text - campo «cerca» oppure campo «trascrizione» in ricerca avanzata - per eventuali ulteriori Entità Multimediali)


da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol V (R-S), p. 721

Brano: [...]A.N.C. si oppose al fatto che le ex colonie tedesche dell’Africa di Sudovest passassero al Sudafrica, l’I.S.L. non prese posizione. Nello stesso tempo si era demagogicamente schierata a favore della Rivoluzione russa del 1917, vedendola però da un punto di vista “bianco” e piccoloborghese, come una rivoluzione fatta per gli europei. L’I.S.L. può essere considerata una anticipazione coloniale di quello che alcuni decenni più tardi verrà chiamato “eurocomunismo”.

Primo dopoguerra

Nel 1918, mentre l’A.N.C. sosteneva uno sciopero di 1.500 minatori africani, l’I.S.L. aiutò i minatori “bianchi” antiafricani che scioperavano nella miniera Simmers, sostenendo in seno all’Internazionale comunista che « i lavoratori bianchi sono la forza motrice del movimento ».

Di ritorno dalla Conferenza della pace di Versailles e dal Congresso panafricano, dove avevano incontrato Du Bois, Plaatje e Mahabane incrementarono il panafricanismo dell’A.N.C. che a Queenstown, per la prima volta, rivendicò il diritto di voto, ma solo per il Capo. L’1.1.1919 C. Kadalie, [...]


Grazie ad un complesso algoritmo ideato in anni di riflessione epistemologica, scientifica e tecnica, dal termine eurocomunismo, nel sottoinsieme prescelto del corpus autorizzato è possible visualizzare il seguente gramma di relazioni strutturali (ma in ciroscrivibili corpora storicamente determinati: non ce ne voglia l'autore dell'edizione critica del CLG di Saussure se azzardiamo per lo strumento un orizzonte ad uso semantico verso uno storicismo μετ´ἐπιστήμης...). I termini sono ordinati secondo somma della distanza con il termine prescelto e secondo peculiarità del termine, diagnosticando una basilare mappa delle associazioni di idee (associazione di ciò che l'algoritmo isola come segmenti - fissi se frequenti - di sintagmi stimabili come nomi) di una data cultura (in questa sede intesa riduttivamente come corpus di testi storicamente determinabili); nei prossimi mesi saranno sviluppati strumenti di comparazione booleana di insiemi di corpora circoscrivibili; applicazioni sul complessivo linguaggio storico naturale saranno altresì possibili.
<---A.N.C. <---A.P.O. <---C.P.S.A. <---Capo Orientale <---Capo W <---Capo W P <---Capo W P Schreiner <---Capo-Xhosa <---College di Fort Hare <---De Beers <---Diritto <---Edoardo VI <---H.L. <---I.S.L. <---Jesus College <---Letsie II <---Lettow-Voorbeck <---Malawi-Rhodesia <---N.E.U.M. <---N.I.C. <---P.K. <---Partito comunista <---Protettorato del Basutoland <---S.M. <---S.P. <---Suboza II <---W.H. <---antibelliciste <---antimperialista <---collaborazionista <---comunista <---imperialismo <---imperialista <---indiana <---indiani <---indiano <---laburista <---panafricanismo <---razzismo <---razzista <---razzisti <---socialista <---socialisti