→ modalità contesto
modalità contenuto
INVENTARICATALOGHIMULTIMEDIALIANALITICITHESAURIMULTI
guida generale
NEW! CERCA

Modal. in atto: INTERO CORPUS (AUTORIZZATO)disattiva filtro S.M.O.G+

ALBERO INVENTARIALE


ANTEPRIMA MULTIMEDIALI

Il segmento testuale etnologiche è stato estratto automaticamente da un complesso algoritmo di KosmosDOC di tipo "autogeno", ossia sulla sola analisi dei segmenti testuali tra loro.
Nell'intera base dati, stimato come nome o segmento proprio è riscontrabile in 29Entità Multimediali, di cui in selezione 1 (Corpus autorizzato per utente: Spider generico. Modalità in atto filtro S.M.O.G.: INTERO CORPUS (AUTORIZZATO)FILTRO S.M.O.G+ passivo). Di seguito saranno mostrati i brani trascritti: da ciascun brano è possibile accedere all'oggetto integrale corrispondente. (provare ricerca full-text - campo «cerca» oppure campo «trascrizione» in ricerca avanzata - per eventuali ulteriori Entità Multimediali)


da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol II (D-G), p. 52

Brano: [...] comparative e nella plurisecolare storia dell’oppressione del Mezzogiorno. Allo studio della cultura popolare del Sud, egli applicò quei metodi di « ricerca sul terreno », per cui gli etnologi avvicinano popolazioni lontane ed esotiche.

Una concezione del folclore ben diversa da quella corrente nel distaccato mondo accademico è presente anche in Morte e pianto rituale nel mondo antico (Torino, 1958). Frutti diretti delle ripetute «spedizioni etnologiche» in Lucania e nel Salento, nel corso delle quali egli promosse anche una collaborazione interdisciplinare, sono Sud e magia (Milano, 1959) e soprattutto La terra del rimorso (Milano, 1961), vasta ricerca sul tarantolismo pugliese, in queste opere la storia religiosa del Sud assume il significato di « una nuova dimensione della questione meridionale ».

Nella sua adesione militante al movimento operaio e comunista si inseriscono da una parte i contatti con la cultura sovietica (cui vennero dedicati gli scritti in « Etnologia e folclore nell’Unione Sovietica », e « Scienza e cultura nell’URSS[...]


Grazie ad un complesso algoritmo ideato in anni di riflessione epistemologica, scientifica e tecnica, dal termine etnologiche, nel sottoinsieme prescelto del corpus autorizzato è possible visualizzare il seguente gramma di relazioni strutturali (ma in ciroscrivibili corpora storicamente determinati: non ce ne voglia l'autore dell'edizione critica del CLG di Saussure se azzardiamo per lo strumento un orizzonte ad uso semantico verso uno storicismo μετ´ἐπιστήμης...). I termini sono ordinati secondo somma della distanza con il termine prescelto e secondo peculiarità del termine, diagnosticando una basilare mappa delle associazioni di idee (associazione di ciò che l'algoritmo isola come segmenti - fissi se frequenti - di sintagmi stimabili come nomi) di una data cultura (in questa sede intesa riduttivamente come corpus di testi storicamente determinabili); nei prossimi mesi saranno sviluppati strumenti di comparazione booleana di insiemi di corpora circoscrivibili; applicazioni sul complessivo linguaggio storico naturale saranno altresì possibili.
<---Alfonso Omodeo <---Antonio Gramsci <---Bartolomeo Ramoino <---Benedetto Croce <---Bosco di Rezzo <---Diritto <---Diritto romano <---Ernesto De Martino <---Etnologia <---La terra <---Leo Anfosso di Pavia <---Napoli T <---Silvio Bonfante <---Storia <---Storia religiosa <---URSS <---V.D.P. <---Val Tanaro <---Vincenzo Cai <---Viozene in Val Tanaro <---antifascista <---antifascisti <---comunista <---crociano <---etnologia <---etnologica <---etnologico <---fascismo <---irrazionalismo <---italiano <---metodologica <---nazifascista <---nazista <---razzismo <---socialista <---storicismo <---tarantolismo