→ modalità contesto
modalità contenuto
INVENTARICATALOGHIMULTIMEDIALIANALITICITHESAURIMULTI
guida generale
NEW! CERCA

Modal. in atto: INTERO CORPUS (AUTORIZZATO)disattiva filtro S.M.O.G+

ALBERO INVENTARIALE


ANTEPRIMA MULTIMEDIALI

Il segmento testuale destrismo è stato estratto automaticamente da un complesso algoritmo di KosmosDOC di tipo "autogeno", ossia sulla sola analisi dei segmenti testuali tra loro.
Nell'intera base dati, stimato come nome o segmento proprio è riscontrabile in 10Entità Multimediali, di cui in selezione 3 (Corpus autorizzato per utente: Spider generico. Modalità in atto filtro S.M.O.G.: INTERO CORPUS (AUTORIZZATO)FILTRO S.M.O.G+ passivo). Di seguito saranno mostrati i brani trascritti: da ciascun brano è possibile accedere all'oggetto integrale corrispondente. (provare ricerca full-text - campo «cerca» oppure campo «trascrizione» in ricerca avanzata - per eventuali ulteriori Entità Multimediali)


da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol III (H-M), p. 81

Brano: [...]sostituito, alla testa deM’Internazionale, nella primavera del 1929, da Molotov, al quale seguì Manuilskij).

« Per Bucharin lo sviluppo dei monopoli e del capitalismo di Stato è un processo divenuto impetuoso, accompagnandosi a un grande rinnovamento tecnologico, anche se accresce con ciò stesso le sue contraddizioni di fondo. Per Stalin non è lecito ammettere tale potenziamento perché la concessione verbale potrebbe dar luogo ad un'accusa di destrismo, oltre al fatto che non pare rispondente alla realtà. Stalin aggiunge di propendere per la ipotesi del maturare delle condizioni di una nuova ascesa rivoluzionaria [...]. Bucharin afferma che si deve lottare contro la socialdemocrazia con maggior vigore, ma non è d'accordo sulla necessità di concentrare l'attacco contro la sinistra socialdemocratica. È questo invece l'aspetto che vuole marcare Stalin, la vera novità nell'orientamento del VI Congresso » (P. Spriano, Storia del Partito comunista italiano, voi. Il, Torino 1969, pp. 168169).

Le tesi sulla situazione internazionale definivano «[...]



da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol V (R-S), p. 565

Brano: [...]a linea politica delTInternazionale rispecchiasse un’esigenza interna dello stalinismo (v.) : eliminata l’opposizione trotzkista, Stalin si apprestava a liquidare la cosiddetta “opposizione di destra” [Bucharin e Zinoviev) e, ai dirigenti dei partiti comunisti dei vari Paesi, imponeva di estromettere dalle rispettive organizzazioni i cosiddetti “destri”. Nel corso del Plenum i comunisti italiani e lo stesso Pai miro Togliatti furono accusati di “destrismo” anche per il fatto di non aver ancor allontanato dalle proprie file Ange

lo Tasca (v.), e tale questione venne posta come banco di prova della lealtà del P.C. d’I. alle direttive dell’Internazionale. Si trattava, in sostanza, di un ricatto: o accettare la linea stalinista o essere abbandonati alla mercé degli eventi, rinunciare come partito agli aiuti materiali delTInternazionale e al riconoscimento politico. Soppesando questi dati negativi Togliatti e gli altri dirigenti decisero di allinearsi all’intransigenza staliniana verso i “destri”, pur intuendo la gravità della strada imboccata. [...]



da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol V (R-S), p. 564

Brano: [...] anche nei metodi. [...] È chiaro che più si procede nello sviluppo del socialfascismo più esso si avvicina al fascismo puro ».

Da una siffatta analisi si desume (come osserverà lo storico Paolo Spriano) non solo che la socialdemocrazia doveva essere denunciata con più forza che non il fascismo, appunto perché più occulta e ambigua nell'atteggiarsi; ma anche che nelle posizioni assimilabili all'orientamento socialdemocratico andava visto un « destrismo » da isolare e annientare: questo discorso era quindi rivolto a colpire al l'interno dei partiti comunisti tutto ciò che lo stalinismo giudicava contrastante con le proprie vedute (Cfr. P. Spriano, Storia del Partito Comunista italiano — Gli anni della clandestinità, Einaudi, Torino, 1969, p. 211).

Le tesi illustrate da Kuusinen incontrarono l’unanime assenso del Plenum e alcuni interventi rincararono anzi la dose.

L'ungherese Béla Kun affermò che il fascismo aveva diretta matrice nel socialismo in quanto tale e questa ascendenza genetica fu ribadita nei discorsi di altri leader che si [...]


Grazie ad un complesso algoritmo ideato in anni di riflessione epistemologica, scientifica e tecnica, dal termine destrismo, nel sottoinsieme prescelto del corpus autorizzato è possible visualizzare il seguente gramma di relazioni strutturali (ma in ciroscrivibili corpora storicamente determinati: non ce ne voglia l'autore dell'edizione critica del CLG di Saussure se azzardiamo per lo strumento un orizzonte ad uso semantico verso uno storicismo μετ´ἐπιστήμης...). I termini sono ordinati secondo somma della distanza con il termine prescelto e secondo peculiarità del termine, diagnosticando una basilare mappa delle associazioni di idee (associazione di ciò che l'algoritmo isola come segmenti - fissi se frequenti - di sintagmi stimabili come nomi) di una data cultura (in questa sede intesa riduttivamente come corpus di testi storicamente determinabili); nei prossimi mesi saranno sviluppati strumenti di comparazione booleana di insiemi di corpora circoscrivibili; applicazioni sul complessivo linguaggio storico naturale saranno altresì possibili.
<---Storia <---comunista <---comunisti <---fascismo <---italiano <---socialismo <---socialista <---socialisti <---Partito comunista <---capitalismo <---fascista <---fasciste <---fascisti <---imperialisti <---italiana <---riformismo <---stalinismo <---Antonio Gramsci <---Carlo Marx <---Charles Francois Fourier <---Diritto <---Filosofia <---Francois Mitterrand <---Frangois Noèl Babeuf <---Genetica <---Giuseppe Di Vittorio <---I.C. <---Il XIII <---Luigi Longo <---Ottavio Pastore <---P.C. <---Paimiro Togliatti <---Per Bucharin <---Pietro Secchia <---Problemi del movimento operaio <---S.F.I.O. <---Seconda Internazionale <---Storia del Partito <---Storia del Partito Comunista <---Storia del Partito comunista italiano <---capitalisti <---centrista <---comuniste <---economista <---giacobinismo <---gollismo <---gollisti <---idealista <---illuminismo <---imperialismo <---internazionalisti <---italiani <---lismo <---marxiste <---nazionalisti <---neologismo <---radicalismo <---riformisti <---sindacalismo <---socialfascismo <---socialfascisti <---socialiste <---staliniana <---stalinista <---tecnologico <---trotzkista <---utopismo