→ modalità contesto
modalità contenuto
INVENTARICATALOGHIMULTIMEDIALIANALITICITHESAURIMULTI
guida generale
NEW! CERCA

Modal. in atto: INTERO CORPUS (AUTORIZZATO)disattiva filtro S.M.O.G+

ALBERO INVENTARIALE


ANTEPRIMA MULTIMEDIALI

Il segmento testuale dell'Emilia è stato estratto automaticamente da un complesso algoritmo di KosmosDOC di tipo "autogeno", ossia sulla sola analisi dei segmenti testuali tra loro.
Nell'intera base dati, stimato come nome o segmento proprio è riscontrabile in 61Entità Multimediali, di cui in selezione 6 (Corpus autorizzato per utente: Spider generico. Modalità in atto filtro S.M.O.G.: INTERO CORPUS (AUTORIZZATO)FILTRO S.M.O.G+ passivo). Di seguito saranno mostrati i brani trascritti: da ciascun brano è possibile accedere all'oggetto integrale corrispondente. (provare ricerca full-text - campo «cerca» oppure campo «trascrizione» in ricerca avanzata - per eventuali ulteriori Entità Multimediali)


da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol VI (T-Z e appendice), p. 248

Brano: [...]ono tratti dalla accurata opera di Patrizia Salvetti, La stampa comunista da Gramsci a Togliatti, edita da Guanda per il Centro di studi sul giornalismo “Gino Pestelli” di Torino, Milano, 1975. Si veda anche il ricco supplemento apparso suH'“Unità” del febbraio 1984, in occasione del 60° anniversario della nascita del quotidiano.

FI.Fo.

Unità (L*)f Edizione emiliana

L’Unità / Organo centrale del Par

tito Comunista Italiano / Edizione dell'Emilia e Romagna. Fu una delle

20 edizioni locali del periodico comunista durante la clandestinità. Venne pubblicata per impulso di Giorgio Amendola (v.), ispettore del P.C.I. in Emilia, il quale sostenne che nella regione « era necessaria una stampa che riflettesse la vastità e originalità dell’esperienza emiliana ». (Ma nei mesi che seguirono furono stampate, oltre quella di Bologna, varie edizioni in Romagna, a Modena, a Reggio e a Parma). I numeri editi furono in tutto 22 (dal 6.7.1944 all’1.4.1945), dei quali 18 in formato minore rispetto agli altri 4. Uscirono anche 2 supplementi in formato[...]



da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol V (R-S), p. 672

Brano: [...]ossa italiana, organo del C.L.N. Regionale del Piemonte, edito dall’ottobre del 1943 con una tiratura di 10.000 copie e stampato prima nel Canavese, poi in Francia. Dell’organo ufficiale del C.L.N. dell’Alta Italia uscirono invece pochi numeri, mentre il Bollettino di notizie dello stesso C.L.N.A.I., stampato a Lugano, coprì solo il periodo dal settembre 1944 al marzo 1945. Oltre alle numerose ma intermittenti edizioni di fogli dei C.L.N. locali dell'Emilia e del Veneto, si segnala, in quest’ultima regione, Fratelli d’Italia (v.), edito dal 25.9.1944. Infine, nell’Ossola occupata dai partigiani, Umberto Terracini diresse l’organo della Giunta provvisoria di governo Bollettino quotidiano di informazioni, con 14.000 copie di tiratura.

Altre pubblicazioni

Fuori dal circuito dei partiti aderenti al C.L.N. si ebbero diverse pubbli

cazioni. Dall’ottobre 1943, il Movimento Bandiera rossa (v.) produsse e diffuse largamente il proprio organo dall'omonima testata; a Milano, uscirono Prometeo (v.), diretto da Onorato Damen come “Organo del Partito[...]



da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol V (R-S), p. 207

Brano: Roatta, Mario

Agostino Novella e Umberto Massola) dell 'Ufficio estero avente il compito di riattivare in Italia i rapporti con la rete comunista clandestina.

Ritorno in patria

Nel gennaio 1943 rientrò in Italia, come uno dei tre responsabili del Centro interno del Partito (sempre con Novella e Massola); si stabilì a Bologna con l'incarico di dirigere le organizzazioni clandestine dell'Emilia, del Veneto e della Toscana.

Nel giugno 1943 inviò alle organizzazioni regionali del partito una circolare “strettamente riservata” per iniziare in Italia la lotta armata, ossia l’azione dei G.A.P. e il sabotaggio. Queste istruzioni (il primo documento che si conosca in materia, ufficialmente diramato dal P.C.I.) trovarono immediata attuazione nel Friuli.

Il 20.9.1943, a Milano, venne incluso nel Comando generale delle Brigate d’assalto Garibaldi (v.)f come ispettore generale per le tre regioni a lui affidate. Nei mesi successivi organizzò il Triumvirato insurrezionale della Toscana e, [...]



da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol III (H-M), p. 750

Brano: [...] focolai insurrezionali in tutta la provincia. Nel 1848, 1.500 modenesi parteciparono alla Prima guerra di indipendenza, confluendo nel 23° Reggimento piemontese guidato dal modenese Enrico Cialdini (generale e futuro ambasciatore a Parigi). Nel 1859, per la terza volta il duca (questa volta si trattava di Francesco V) dovette fuggire di fronte all’insurrezione popolare: fu l'ultima, ingloriosa partenza del monarca. Luigi Carlo Farini, dittatore dell'Emilia per volontà popolare, preparò il terreno per l'annessione al nuovo Regno d’Italia, mentre Giuseppe Garibaldi assunse il comando dell’esercito dei volontari modenesi, forte di 5.000 uomini.

Fra i maggiori protagonisti del Risorgimento modenese sono altresì da ricordare: Manfredo Fanti (che tuttavia si macchiò, negli anni successivi all'Unità, delle stragi con le quali pensava di eliminare il « banditismo » meridionale), Giuseppe Rocca, Nicola Fabrizi (futuro deputato repubblicano alla Camera), Antonio Morandi (poi fra i dirigenti della rivoluzione greca), F. Montanari (poi partecipe alla sp[...]



da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol II (D-G), p. 716

Brano: [...]Curti (Noceto, 1924); Arduino Da Canal (Mei, 1925); Enrico Dagnoni (Ricengo,

1898); Gino Dal Borgo (Chiesa d'Alpago,

1922); Attilio Dal Cortivo (Monteolia, 1922); Dino Dal Din (Valdobbiadene, 1924); Fior indo Dal Farra (Puos d'Alpago, 1921); Giuseppe Dakskobler (Tolmino, 1911); Emilio Dal Lago (Levi co, 1902); Renato Dalla Palma (Enego, 1924); Vittorio Dalla Torre (Trieste, 1905); Enrico Dalla Vigna (Padova, 1925); Cesare Dall'Olio (Anzola dell'Emilia, 1903); Achille Dall’Oppio (Castel Bolognese, 1908); Virginio Angelo Dal Pont (Feltre, 1899); Secondo Dal Pozzo (Valdastico, 1922); Romeo Edoardo Dal Pra (Sovramonte, 1923); Anseimo Damasseno (Osiglia, 1911); Mario Damiani (Milano, 1902); Rocco D'Angelo (Orsogna, 1926); Serafino Daniele (Torino, 1899); Marcello Darbaz (Parigi, 1914); Luigi Darco (Piacenza, 1904); Celestino Darin (Pelos di Cadore, 1923); Giuseppe Tommaso Daveri (Piacenza, 1903); Riccardo De Angeli (Torino, 1892); Ezio De Falco (Benevento, 1900); Tullio De Gasperi (Ala, 1906); Antonio De Giorgi (Comerio, 1904; Arico De Hellig ([...]



da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol I (A-C), p. 573

Brano: [...]i lavoratori a stare in guardia contro i falsi profeti che hanno relegato Dio in soffitta fra le favole e vorrebbero gettare le masse nella lotta violenta di classe da cui non verranno che altre rovine e altre più biasimevoli stragi », parole che sostanzialmente invitavano a non reagire contro quelle stesse deportazioni denun

ciate come offesa a ogni diritto naturale e internazionale.

Posizioni analoghe assunsero gli episcopati del Veneto, dell'Emilia, della Toscana: il cardinale Elia Della Costa, arcivescovo di Firenze, non esitò a deplorare le azioni gappiste raccomandando « carità e rispetto verso i comandanti e i soldati germanici », e l’arcivescovo di Reggio Emilia, deplorando il 21.12.1943 l’esecuzione del seniore della milizia fascista Fagiani, la definì « efferato delitto » in una lettera di condoglianze inviata al Comando della 79a Legione della Guardia nazionale repubblicana (cosa che, ovviamente, incoraggiava i fascisti a rendere più violente le rappresaglie) .

Preti repubblichini

Mentre numerosi sacerdoti si distinsero pe[...]


Grazie ad un complesso algoritmo ideato in anni di riflessione epistemologica, scientifica e tecnica, dal termine dell'Emilia, nel sottoinsieme prescelto del corpus autorizzato è possible visualizzare il seguente gramma di relazioni strutturali (ma in ciroscrivibili corpora storicamente determinati: non ce ne voglia l'autore dell'edizione critica del CLG di Saussure se azzardiamo per lo strumento un orizzonte ad uso semantico verso uno storicismo μετ´ἐπιστήμης...). I termini sono ordinati secondo somma della distanza con il termine prescelto e secondo peculiarità del termine, diagnosticando una basilare mappa delle associazioni di idee (associazione di ciò che l'algoritmo isola come segmenti - fissi se frequenti - di sintagmi stimabili come nomi) di una data cultura (in questa sede intesa riduttivamente come corpus di testi storicamente determinabili); nei prossimi mesi saranno sviluppati strumenti di comparazione booleana di insiemi di corpora circoscrivibili; applicazioni sul complessivo linguaggio storico naturale saranno altresì possibili.
<---comunista <---C.L.N. <---P.C.I. <---fascismo <---fascista <---fascisti <---italiana <---socialista <---Bibliografia <---Diritto <---antifascista <---antifascisti <---emiliana <---nazifascisti <---A.M.G.O.T. <---Adolfo di Castro <---Agostino Domio <---Alcide Fantoni <---Aldo Alfredo Fornari <---Aldo Attilio <---Aldo De Martin <---Aldo De Vido <---Alessandro Dell'Oro <---Alessandro Galante Garrone <---Alessandro Gandolfi <---Alessandro di Jugoslavia <---Amerigo Teren <---Andrea Amedeo De March <---Angelo Cremonesi <---Angelo Gaslini <---Anseimo Damasseno <---Antonio De Giorgi <---Antonio Grillo <---Arduino Da Canal <---Arico De Hellig <---Armata in Croazia <---Arturo Di Bin <---Attilio Dal Cortivo <---Attilio De Paoli <---Attilio Ferdinando Malmusi <---Attilio Vittorio Feria <---Augusto Fontanin <---Aurelio Delle Piane <---Aurelio Geli <---Bandiera rossa <---Benedetto Croce <---Brigate nere <---Bruno De Micheli <---C.L.N.A.I. <---Camillo Dal Piaz <---Camillo Fontanelli <---Carlo Ferretti <---Carmelo Gerardi <---Celestino Darin <---Celestino Guadagnin <---Celso Gandolfo <---Centro interno <---Cesare Dall <---Charles Hernu <---Comitato centrale <---Cultura e fascismo <---D'Angelo <---Dal Farra <---Dante Di Palma <---Dante Livio Bianco <---Dario Fioravanti <---Davide M <---Davide M Turoldo <---De Gasperi <---De Noél <---Dell'Oro <---Dino Del Bo <---Diritto commerciale <---Diritto ecclesiastico <---Edoardo De Maria <---Edoardo Ghezzi <---Egidio Garlanda <---Elia Della Costa <---Emanuele Giuffrida <---Emile Chanoux <---Emilio Dal Lago <---Enrico Cialdini <---Enrico Covacci <---Enrico Dagnoni <---Enrico Dalla Vigna <---Enrico Gailazzi <---Enrico Martini Mauri <---Enzo Gatta <---Ercole III <---Ernesto Gamberini <---Eugenio Costa <---Eugenio Reale <---FIAT <---Federico Gallo <---Fernando Guardigli <---Ferruccio De Paoli <---Fiamme Verdi <---Fiamme Verdi del Bresciano <---Filippo J <---Filippo Lanfranco <---Flavio Gallo <---Francesco Ferrari <---Francesco Franco <---Francesco IV <---Francesco V <---Franco Crippa <---G.A.P. <---G.L. <---G.U.F. <---Gaetano Kottu <---Gallo-Rosso <---Gattinara-Biella <---Gavino Gavini <---George Marchais <---Giacomo Di Porto <---Giacomo Fumari <---Gino Dal Borgo <---Giordano Fa <---Giorgio Francone <---Giorgio Giorgi <---Giorgio Tu <---Giovan Battista Carta <---Giovan Battista Giarelli <---Giovanni Cozzani <---Giovanni De Marco <---Giovanni Doimi <---Giovanni Farina <---Giovanni Galli <---Giuliano Gherdol <---Giulio And <---Giulio Fran <---Giuseppe Dakskobler <---Giuseppe Della <---Giuseppe Gaggefo <---Giuseppe Gaggero <---Giuseppe Gaiga <---Giuseppe Gallo <---Giuseppe Garibaldi <---Giuseppe Griva <---Giuseppe Tommaso Daveri <---Gramsci a Togliatti <---Guerino Guerrieri <---Guerrino De Piazzi <---Guerrino Gaiga <---Guido Ghia <---Gustavo Bontadini <---Il Ribelle <---Italo Galvan <---Ivo Filippetti <---Jacir Bey <---Jean Pierre Bloch <---La Chine <---La Libertà <---La Pietra <---La Punta <---La Resistenza a Bologna <---La Riscossa <---La Vedetta <---La Voce <---La Voce del Lavoratore <---La rose <---Lelio Ferrari <---Leo Gili <---Lodovico Fontana <---Luciano Jaschi <---Lucio Lacagnina <---Luigi Antonio Friolo <---Luigi Ar <---Luigi Araldi <---Luigi Carlo Farini <---Luigi Cozzi <---Luigi Darco <---Luigi Di Landro <---Luigi Di Michele <---Luigi Duci <---Luigi Frigo <---Luigi Ga <---Luigi Gariboldi <---Luigi Lama <---Manfredo Fanti <---Manrico Fiorentini <---Marcello Darbaz <---Marcello Facchin <---Marino Fai <---Matteo Della Rocca <---Melgazzi-Menotti <---Milano L <---Movimento Bandiera <---Movimento Cristiano Sociale <---Movimento di Ricostruzione <---Napoleone Bona <---Nicola di Cintio <---Orlando Grassilli <---P.L.I. <---P.S.I. <---P.S.I.U.P. <---Pacifico Di Consiglio <---Paolo Fraschini <---Partito Comunista Italiano <---Partito comunista <---Patrizia Salvetti <---Pier Giovanni Franceschini <---Pietro Antonio Cremo <---Pietro Filippi <---Pietro Gobbo <---Radames Gobbo <---Raffaele Giolli <---Renato Dalla Palma <---Riccardo De Angeli <---Rinaldo Giorgetti <---Roberto Farinacci <---Rodolfo Crisanaz <---Rodolfo Gualchierani <---Roma da Togliatti <---Romeo Edoardo Dal Pra <---Romolo Gorla <---Rosario Denina <---S.I.M. <---Sant'Agata <---Scuola Normale di Pisa <---Secondo Dal Pozzo <---Sergio Galasso <---Settimio Di Cori <---Silvio Cunioli <---Silvio Ferri <---Storia <---Tarcisio Gandolfi <---Tullio De Gasperi <---U.P. <---U.S.A <---Umberto Gibertini <---V Congresso del Partito <---Valerio Gaggero <---Vincenzo Della Rovere <---Vincenzo Garbasse <---Virginio Angelo Dal Pont <---Vittorio Dalla Torre <---Vladimiro Alfonso Fratini <---Volume II <---ambrosiano <---amendoliano <---antifasciste <---attesismo <---autonomista <---azionista <---banditismo <---cattolicesimo <---comunisti <---crismi <---d'Alpago <---dell'Italia <---dell'Organizzazione <---democristiane <---emiliani <---fasciste <---franchista <---gappiste <---gollista <---integralista <---internazionalista <---italiane <---italiani <---nazismo <---nazista <---nell'Italia <---pangermanista <---progressiste <---progressisti <---razzista <---separatisti <---socialismo <---taliana <---ziste