→ modalità contesto
modalità contenuto
INVENTARICATALOGHIMULTIMEDIALIANALITICITHESAURIMULTI
guida generale
NEW! CERCA

Modal. in atto: INTERO CORPUS (AUTORIZZATO)disattiva filtro S.M.O.G+

ALBERO INVENTARIALE


ANTEPRIMA MULTIMEDIALI

Il segmento testuale decorativismo è stato estratto automaticamente da un complesso algoritmo di KosmosDOC di tipo "autogeno", ossia sulla sola analisi dei segmenti testuali tra loro.
Nell'intera base dati, stimato come nome o segmento proprio è riscontrabile in 43Entità Multimediali, di cui in selezione 1 (Corpus autorizzato per utente: Spider generico. Modalità in atto filtro S.M.O.G.: INTERO CORPUS (AUTORIZZATO)FILTRO S.M.O.G+ passivo). Di seguito saranno mostrati i brani trascritti: da ciascun brano è possibile accedere all'oggetto integrale corrispondente. (provare ricerca full-text - campo «cerca» oppure campo «trascrizione» in ricerca avanzata - per eventuali ulteriori Entità Multimediali)


da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol I (A-C), p. 116

Brano: [...]lazzo dei Soviet di Mosca, nel 1931. In Francia l’architettura ufficiale ritorna alle colonne, col Trocadéro di Parigi del 1937. In Germania i maestri del razionalismo sono costretti all’esi

lio dal regime nazista ed i nuovi architetti « ariani », fanatici o opportunisti, si esprimono con facciate neoclassiche o con casette a tetti spioventi. In Olanda J.J.P. Oud, maestro del razionalismo, ritorna aH'impianto volumetrico classicheggiante e al decorativismo monumentale, non a caso, per l'edificio della Shell a L'Aja (1938). Come scrive polemicamente Le Corbusier, l'architettura moderna è considerata « bolscevica a Ginevra, fascista da I’” Humanité ” di Parigi, piccoloborghese a Mosca ».

Il razionalismo entra in crisi per la sua intrinseca incompatibilità coi totalitarismi, sia quelli politicoeconomici sia quelli burocratici; sia quelli «avanzati» sia quelli «arretrati »; l’incompatibilità che deriva essenzialmente dalla sua natura di metodo problematico e non dogmatico. Ma entra in crisi anche per alcuni suoi difetti d’origine, sia d’opportun[...]


Grazie ad un complesso algoritmo ideato in anni di riflessione epistemologica, scientifica e tecnica, dal termine decorativismo, nel sottoinsieme prescelto del corpus autorizzato è possible visualizzare il seguente gramma di relazioni strutturali (ma in ciroscrivibili corpora storicamente determinati: non ce ne voglia l'autore dell'edizione critica del CLG di Saussure se azzardiamo per lo strumento un orizzonte ad uso semantico verso uno storicismo μετ´ἐπιστήμης...). I termini sono ordinati secondo somma della distanza con il termine prescelto e secondo peculiarità del termine, diagnosticando una basilare mappa delle associazioni di idee (associazione di ciò che l'algoritmo isola come segmenti - fissi se frequenti - di sintagmi stimabili come nomi) di una data cultura (in questa sede intesa riduttivamente come corpus di testi storicamente determinabili); nei prossimi mesi saranno sviluppati strumenti di comparazione booleana di insiemi di corpora circoscrivibili; applicazioni sul complessivo linguaggio storico naturale saranno altresì possibili.
<---Diritto <---Fisica <---Internazionale dei Pompieri <---J.J.P. <---Nazioni di Ginevra <---Olanda J <---Olanda J J <---Palazzo dei Soviet <---Storia <---Trocadéro di Parigi <---Universale di Roma <---Urbanistica <---accademismo <---aclassista <---antagonismo <---antifascista <---ariani <---capitalismo <---classicismo <---conformismo <---fascismo <---fascista <---feticismo <---ideologia <---ideologiche <---illuminista <---imperialismo <---interclassismo <---interclassista <---italiana <---italiane <---italiani <---italiano <---nazismo <---nazista <---neoclassicismo <---neoimpressionismo <---opportunismo <---opportunisti <---razionalismo <---schematismi <---tecnologico <---totalitarismi