→ modalità contesto
modalità contenuto
INVENTARICATALOGHIMULTIMEDIALIANALITICITHESAURIMULTI
guida generale
NEW! CERCA

Modal. in atto: INTERO CORPUS (AUTORIZZATO)disattiva filtro S.M.O.G+

ALBERO INVENTARIALE


ANTEPRIMA MULTIMEDIALI

Il segmento testuale crociane è stato estratto automaticamente da un complesso algoritmo di KosmosDOC di tipo "autogeno", ossia sulla sola analisi dei segmenti testuali tra loro.
Nell'intera base dati, stimato come nome o segmento proprio è riscontrabile in 76Entità Multimediali, di cui in selezione 2 (Corpus autorizzato per utente: Spider generico. Modalità in atto filtro S.M.O.G.: INTERO CORPUS (AUTORIZZATO)FILTRO S.M.O.G+ passivo). Di seguito saranno mostrati i brani trascritti: da ciascun brano è possibile accedere all'oggetto integrale corrispondente. (provare ricerca full-text - campo «cerca» oppure campo «trascrizione» in ricerca avanzata - per eventuali ulteriori Entità Multimediali)


da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol V (R-S), p. 451

Brano: [...]o sulla fede nella democrazia, sull’anti

autoritarismo, sul ripudio del dogmatismo e del nozionismo. Quindi una scuola “politica” nel senso più profondo della parola, una scuola di formazione per il cittadino democratico e che, per diventare operante, avrebbe chiesto una profonda riforma di tutto l’apparato dell’istruzione.

Ma, a parte i suoi limiti politici, il Partito d’Azione, prigioniero per altri versi di suggestioni neoidealistiche e crociane, o di reminiscenze salveminiane, questo non era in grado di prospettarlo. Già nel primo Manifestoprogramma del Movimento liberalsocialista, quello del 1940, che conteneva tante apprezzabili anticipazioni, a proposito della scuola i limiti risultano abbastanza evidenti: il giusto sdegno

SCUOLA e RESISTENZA

NUMERO UNICO DEL COMITATO DI LIBERAZIONE NAZIONALE DELLA SCUOLA

i «ostbi^bt!a. Ag|j uomini di pensiero

e d’azione

Salvatore Principato

Qundo la notizia dell'eccidio compiuto in Piazzale Loreto, che presto chiameremo Piazzale del 15 Martiri, si propagò per la città., gli ani[...]



da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol III (H-M), p. 345

Brano: [...]itato, alle ideologie liberali nei confronti della dittatura, e contribuì a indirizzare verso un’apertura indirettamente democratica una piccola parte della nuova e giovane intellettualità di estrazione piccoloborghese, senza tuttavia che questa potesse mai attingere a posizioni di avanguardia e di combattività pari a quelle di Gobetti o di Carlo Rosselli. Molti di questi giovani passarono quindi attraverso la lettura della Critica e delle opere crociane, ma a gruppi e ondate successive proseguirono, specialmente nel corso degli anni Trenta, verso ben altre sponde, attraverso più avanzate acquisizioni culturali, con un processo continuo e molecolare di radicalizzazione politica, imposto e suggerito dalla situazione.

Il distacco dal corpo o dai corpi fondamentali e principali del paese, della società nazionale o del popo

lo divenne quindi evidente nella crisi del 193943 quando, nonostante un certo « risveglio » liberale prevalentemente ideologicopratico, la borghesia da un lato e le classi operaie e contadine dall’altro si in

dirizzar[...]


Grazie ad un complesso algoritmo ideato in anni di riflessione epistemologica, scientifica e tecnica, dal termine crociane, nel sottoinsieme prescelto del corpus autorizzato è possible visualizzare il seguente gramma di relazioni strutturali (ma in ciroscrivibili corpora storicamente determinati: non ce ne voglia l'autore dell'edizione critica del CLG di Saussure se azzardiamo per lo strumento un orizzonte ad uso semantico verso uno storicismo μετ´ἐπιστήμης...). I termini sono ordinati secondo somma della distanza con il termine prescelto e secondo peculiarità del termine, diagnosticando una basilare mappa delle associazioni di idee (associazione di ciò che l'algoritmo isola come segmenti - fissi se frequenti - di sintagmi stimabili come nomi) di una data cultura (in questa sede intesa riduttivamente come corpus di testi storicamente determinabili); nei prossimi mesi saranno sviluppati strumenti di comparazione booleana di insiemi di corpora circoscrivibili; applicazioni sul complessivo linguaggio storico naturale saranno altresì possibili.
<---Diritto <---comunista <---cristiana <---fascismo <---fascista <---fascisti <---italiana <---Benedetto Croce <---C.L.N. <---Collegi di Stato <---Democratici Sociali <---Di Vona <---Il popolo <---La difesa <---La guerra <---La prima <---Leonardo da Vinci <---Libreria del Littorio <---Media di Milano <---P.C.I. <---P.N.F. <---Partito comunista <---Piazzale Loreto <---Storia <---antibolscevismo <---antifascista <---antifascisti <---arditismo <---ascista <---autoritarismo <---comuniste <---dannunzianesimo <---dell'Era <---dogmatismi <---dogmatismo <---economista <---fasciste <---giolittismo <---ideologia <---ideologico <---ideologie <---italiano <---liberalismi <---liberalismo <---liberalista <---liberalsocialismo <---liberalsocialista <---liberismo <---liberista <---liste <---metodologica <---ministerialismo <---nazionalismo <---nazista <---nozionismo <---preannunciano <---prefascista <---salveminiane <---siano <---socialiste