→ modalità contesto
modalità contenuto
INVENTARICATALOGHIMULTIMEDIALIANALITICITHESAURIMULTI
guida generale
NEW! CERCA

Modal. in atto: INTERO CORPUS (AUTORIZZATO)disattiva filtro S.M.O.G+

ALBERO INVENTARIALE


ANTEPRIMA MULTIMEDIALI

Il segmento testuale cambiano è stato estratto automaticamente da un complesso algoritmo di KosmosDOC di tipo "autogeno", ossia sulla sola analisi dei segmenti testuali tra loro.
Nell'intera base dati, stimato come nome o segmento proprio è riscontrabile in 413Entità Multimediali, di cui in selezione 4 (Corpus autorizzato per utente: Spider generico. Modalità in atto filtro S.M.O.G.: INTERO CORPUS (AUTORIZZATO)FILTRO S.M.O.G+ passivo). Di seguito saranno mostrati i brani trascritti: da ciascun brano è possibile accedere all'oggetto integrale corrispondente. (provare ricerca full-text - campo «cerca» oppure campo «trascrizione» in ricerca avanzata - per eventuali ulteriori Entità Multimediali)


da Per avanzare verso il socialismo [rapporto al IX congresso] / Palmiro Togliatti, p. 70

Brano: [...]bilisce, nel mondo moderno, tra democrazia e socialismo. Nella democrazia e con la democrazia si combatte per il socialismo, dissero Marx ed Engels. E Lenin precisò che democrazia e socialismo non sono separati da alcuna muraglia cinese. Sappiamo benissimo che ama nazionalizzazione, o questo o quello intervento dello Stato per un razionale sviluppo economico, o una estensione delle autonomie politiche, o un maggior benessere per i lavoratori non cambiano ancora la natura del regime e della società in cui viviamo. Cambiano però qualche cosa e possono anzi cambiare molto del modo come si sviluppa la lotta delle masse lavoratrici per conquistarsi un nuovo livello di benessere e una nuova dignità, per avere una parte nuova nella direzione della vita sociale e quindi per modificare tutti i rapporti di forza tra le masse operaie e popolari e le classi sfruttatrici. Ed è questa, avanzata, sono i successi ottenuti in questa

70



da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol II (D-G), p. 302

Brano: [...]

IL MOVIMENTO

L’ANGOSCIA Ier, l’altro ho vitto piangere un tenente de*li alpini, non cji nascosto, ma davanti ad un suo piofessore, «di’ università. Aveva lutto novecento chilometri a piedi, avanzando, in Russia, e poi petttcento all'indietro, scappando, in condizioni atroci ora, finito, inalato per sempre, incapace perfino di studiare, piangeva sulla sua impotenza domani, covando in cuoi e un risentimento amaro, «irà preda, se le cose non cambiano, di qualche movimento reazionario, sa.'* squadrista, per trovare uu compenso psicologico al suo complesso di inferiorità Una vittimi del nazionalismo.

ovunque, e quando gli statisti europei hanno dovuto cominciare ad affrontare il problema dell’unificazione europea si sono Ispirati al funzionalismo, avvicinandosi all'lmpostazione federalista solo con esitazione e timore, perché spinti dalla necessità, e staccandosi appena la pressione degli avvenimenti si attenuò » (A. Spinelli).

Ma su questa situazione di grande fervore ed entusiasmo federalista che aveva toccato, pur con le più divers[...]



da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol III (H-M), p. 573

Brano: [...]scientifiche fossero definitive, la scienza avrebbe cessato di esistere come tale, come ricerca, come nuovi esperimenti, e l’attività scientifica si ridurrebbe a una divulgazione del già scoperto » (A. Gramsci, Il materialismo storico e la filosofia di Benedetto Croce, Torino 1948, p. 55).

Il marxismo è quindi anzitutto il metodo con cui sono stati ottenuti i risultati precedenti e con cui ottenere quelli futuri. Mentre i risultati provvisori cambiano continuamente, il metodo di ricerca rimane.

Bibliografia

Biografie: AA.W., Ricordi su Marx, Mosca 1956 (ediz. it., Mosca 1957); V. Lenin, Carlo Marx, 1916 (nel voi. 21 delle op. cit., ediz. it., Roma 1956); F. Mehring, Carlo Marx, storia della sua vita, 1918 (ediz. it., Roma 1966); A. Cornu, Carlo Marx, l'uomo e l’opera, Parigi 1934 (ediz. it., Milano 194546); M. Rubel, Karl Marx, Essai de biographie intellectuelle, Paris 1957; Istituto di marxismo leninismo presso il C.C. del P.C.U.S., Carlo Marx, biografia, Mosca 1968.

Sul marxismo: la letteratura dedicata a tale argomento comprend[...]



da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol IV (N-Q), p. 437

Brano: [...]rocesso di transizione che, dopo il crollo militare di una classe dirigente nazionale, fa emergere nuovi protagonisti, un nuovo raggruppamento sociale che si incarica di riscattare la sconfitta, raccogliere l’eredità e assumere a sua volta un ruolo dirigente.

Di pari passo con la trasformazione della guerra moderna, che può travolgere l’intera popolazione di un paese praticamente senza bisogno che l’attacco sia condotto mediante un'invasione, cambiano anche le forme di lotta difensiva condotta da combattenti volontari politicizzati. In realtà sembra sempre più riemergere dall’abisso della storia la figura del mercenario, oggi non più al servizio del signore feudale ma di giganteschi potentati economici transnazionali e di governi che localmente li rappresentano.

Partigiani e diritto di guerra

Un forte movimento partigiano è in grado, secondo i tecnici militari, di tenere in scacco forze di un esercito regolare fino al rapporto di 1 a 10. Ma la pericolosità di una lotta partigiana ben radicata nel territorio va, per l’esercito occupan[...]


Grazie ad un complesso algoritmo ideato in anni di riflessione epistemologica, scientifica e tecnica, dal termine cambiano, nel sottoinsieme prescelto del corpus autorizzato è possible visualizzare il seguente gramma di relazioni strutturali (ma in ciroscrivibili corpora storicamente determinati: non ce ne voglia l'autore dell'edizione critica del CLG di Saussure se azzardiamo per lo strumento un orizzonte ad uso semantico verso uno storicismo μετ´ἐπιστήμης...). I termini sono ordinati secondo somma della distanza con il termine prescelto e secondo peculiarità del termine, diagnosticando una basilare mappa delle associazioni di idee (associazione di ciò che l'algoritmo isola come segmenti - fissi se frequenti - di sintagmi stimabili come nomi) di una data cultura (in questa sede intesa riduttivamente come corpus di testi storicamente determinabili); nei prossimi mesi saranno sviluppati strumenti di comparazione booleana di insiemi di corpora circoscrivibili; applicazioni sul complessivo linguaggio storico naturale saranno altresì possibili.
<---Diritto <---La guerra <---Storia <---antifascista <---comunista <---italiano <---socialista <---socialiste <---Benedetto Croce <---Bibliografia <---Bologna-Firenze <---Bruxelles tra Francia <---C.C. <---C.E.C.A. <---C.E.D. <---Carlo Marx <---Dalla C <---Dalla C E <---De Gasperi <---Economia politica <---Europea NON <---Filosofia <---Francesco II <---G.W.F. <---Gran Bretagna <---Jean Monnet <---Karl Marx <---La lotta <---La lotta di classe <---Lettere a Kugelmann <---Lettere sul Capitale <---Logica <---Luigi Bonaparte <---M.E. <---M.L.E.U. <---M.S.E.U.E. <---Manifesto del Partito <---Monte Sole <---Nord Atlantico <---P.C.U.S. <---Partito comunista <---Piano Marshall <---Ricordi su Marx <---Scienze <---Senato degli Stati Uniti <---Stati Uni <---Stati Uniti <---Stella Rossa <---Tesi su Feuerbach <---Thomas Edward Lawrence <---Trattato del Nord Atlantico <---Trenta in Cina <---atlantismo <---banditismo <---colonialisti <---comunisti <---d'Europa <---dell'Unione <---democristiani <---economista <---economisti <---emiliano <---europeisti <---fasciste <---federalismo <---federalista <---funzionalismo <---hegeliana <---ideologia <---indiana <---italiane <---legittimiste <---leninismo <---marxiane <---marxismo <---materialismo <---materialisti <---nazionalismo <---prefascista <---prussiano <---psicologico <---servilismo <---socialismo <---socialisti <---squadrista <---totalitarismo