→ modalità contesto
modalità contenuto
INVENTARICATALOGHIMULTIMEDIALIANALITICITHESAURIMULTI
guida generale
NEW! CERCA

Modal. in atto: INTERO CORPUS (AUTORIZZATO)disattiva filtro S.M.O.G+

ALBERO INVENTARIALE


ANTEPRIMA MULTIMEDIALI

Il segmento testuale bipartitismo è stato estratto automaticamente da un complesso algoritmo di KosmosDOC di tipo "autogeno", ossia sulla sola analisi dei segmenti testuali tra loro.
Nell'intera base dati, stimato come nome o segmento proprio è riscontrabile in 84Entità Multimediali, di cui in selezione 3 (Corpus autorizzato per utente: Spider generico. Modalità in atto filtro S.M.O.G.: INTERO CORPUS (AUTORIZZATO)FILTRO S.M.O.G+ passivo). Di seguito saranno mostrati i brani trascritti: da ciascun brano è possibile accedere all'oggetto integrale corrispondente. (provare ricerca full-text - campo «cerca» oppure campo «trascrizione» in ricerca avanzata - per eventuali ulteriori Entità Multimediali)


da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol V (R-S), p. 677

Brano: [...]i per ciascuno Stato), partii colarmente competente in materia d> politica estera, e dalla Camera dei rappresentanti (i cui membri sono eletti in numero proporzionale alla popolazione dei singoli Stati). All’inizio di ogni anno il presidente informa il Congresso sullo « stato dell’Unione », cioè sulla situazione economica, finanziaria e sociale del paese, suggerendo anche le misure più opportune.

Il sistema politico americano è impostato sul “bipartitismo”, cioè sulla presenza dominante di due partiti principali, il Partito democratico e il Partito repubblicano, mentre il peso dei partiti minori è pressoché nullo; rilevante è poi il fenomeno dell’assenteismo elettorale, anche per la pratica della “registrazione” volontaria dell’elettore.

Economia

Dalla fine della Prima guerra mondiale gli U.S.A. sono la prima potenza capitalistica del globo; tale primato è fondato sull’abbondanza e la varietà delle loro produzioni, ma anche su una struttura orientata insieme alla concentrazione gestionale dei vari settori (trust dell'ac

ciaio, società[...]



da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol II (D-G), p. 632

Brano: [...]santissima situazione economica, il governo laburista tentò di avvalersi della propria influenza organizzativa sui sindacati per imporre limitazioni del diritto di sciopero, ma l’infelice mossa suscitò vive reazioni nei ranghi del partito stesso. L’evidente insipienza politica di Wilson e il suo smaccato, opportunismo avevano ormai consumato ogni rhargine di credito tra le masse.

Le elezioni del 1970 hanno riportato

— secondo la logica del bipartitismo — i conservatori al potere. Capeggiato da Edward Heath, il nuovo governo non ha tardato a mostrare l’orientamento della classe dirigente^ britannica: favoriti dallo scoraggiamento e dal disorienta

mento delle masse popolari, da decenni vittime di continue mistificazioni, i conservatori hanno avuto buon gioco nel varare una severa legislazione antisciopero, imporre tagli al « Welfare scheme », promettere ai ceti più reazionari una maggiore presenza armata britannica nel mondo. Malgrado le proteste di tutta la sinistra inglese e di molti paesi membri del Commonwealth, è stata ufficialmente a[...]



da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol II (D-G), p. 620

Brano: [...]sce le libertà del cittadino e lo protegge dagli abusi di potere, al Bill of Rights che precisa i diritti del Parlamento, ecc.).

Il Parlamento britannico, cui è devoluto il potere legislativo, comprende la camera dei Pari o Lords (circa 1.000 membri per diritto ereditario o di nomina regia) e quella, in effetti più autorevole, dei Comuni (circa 630 membri), formata

su basi elettive (collegio uninominale). Tipico del sistema britannico è il bipartitismo, con l’alternarsi al governo del partito (laburisti o conservatore) che consegue la maggioranza dei seggi alle elezioni.

Il Commonwealth

La Gran Bretagna è al centro di una vastissima associazione internazionale detta Commonwealth e comprendente, oltre ai possedimenti britannici, numerose ex colonie ed ex dominions.

Tale associazione, ufficialmente « volontaria », ma basata in realtà su precisi e concreti rapporti di tipo imperialista, rappresenta il tentativo neocolonialista del capitalismo britannico. Nella maggior parte, gli Stati del Commonwealth riconoscono l’autorità della Coro[...]


Grazie ad un complesso algoritmo ideato in anni di riflessione epistemologica, scientifica e tecnica, dal termine bipartitismo, nel sottoinsieme prescelto del corpus autorizzato è possible visualizzare il seguente gramma di relazioni strutturali (ma in ciroscrivibili corpora storicamente determinati: non ce ne voglia l'autore dell'edizione critica del CLG di Saussure se azzardiamo per lo strumento un orizzonte ad uso semantico verso uno storicismo μετ´ἐπιστήμης...). I termini sono ordinati secondo somma della distanza con il termine prescelto e secondo peculiarità del termine, diagnosticando una basilare mappa delle associazioni di idee (associazione di ciò che l'algoritmo isola come segmenti - fissi se frequenti - di sintagmi stimabili come nomi) di una data cultura (in questa sede intesa riduttivamente come corpus di testi storicamente determinabili); nei prossimi mesi saranno sviluppati strumenti di comparazione booleana di insiemi di corpora circoscrivibili; applicazioni sul complessivo linguaggio storico naturale saranno altresì possibili.
<---Diritto <---Storia <---imperialista <---laburisti <---neocolonialista <---Antonio Gramsci <---Archivio Gramsci <---Archivio P <---Archivio P C <---Archivio P C I <---Barbara Castle <---Bruzio Manzoc <---Capeggiato da Edward <---Da Unamuno a Lorca <---Dialettica <---Elisabetta II <---Gli U <---Gli U S <---Gran Bretagna <---Habeas Corpus <---Harold Wilson <---Il Parlamento <---Irlanda del Nord <---Isole Britanniche <---James Callaghan <---Judith Hart <---Logica <---Magna Charta <---P.C.I. <---P.O. <---Piazzale Loreto <---Pratica <---Recfno Unito di Gran Bretagna <---Repubblica federale <---Ron Hayward <---Stati del Commonwealth <---U.S.A. <---Unito di Gran <---assenteismo <---capitalismo <---capitalisti <---cominciano <---dogliane <---fascista <---ideologia <---indiani <---italiano <---laburista <---lista <---marxista <---neoidealismo <---opportunismo <---razzista <---razzisti <---realismo <---salutista <---socialismo <---tecnologico